il Pizzi

Members
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

About il Pizzi

  • Rank
    Newbie

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Giusepep
  1. Ciao a tutti, Sono un nuovo utente, quindi mi scuso se posto nella sez. sbagliata o se c'era già qualche discussione aperta sull'argomento, ma non ho trovato nulla di specifico. Vengo a porvi il mio quesito: ho un macbook air 11 configuazione base (1.3 GHz, 4 GB DDR3, 128 GB ssd) ed il mio utilizzo è principalmente a casa, per svago o per lavori non professionali (navigazione, film, musica, ma anche editing foto, video, siti web...). Per il mio utilizzo le prestazioni vanno più che bene, ma ovviamente il problema è l'archiviazione. Il mio obiettivo sarebbe quello di lasciare sul Mac solo i programmi ed aprire i file dall'archivio esterno in wireless. Attualmente ho un Router wifi 802.11ac con porte Gigabit e USB 3.0 a cui ho collegato un HDD di rete da 3T (WD mybook live) che però ha una porta ethernet semplice 10/100 e niente USB. Con questa configurazione la velocità di apertura e navigazione dei file sull'HDD di rete è abbastanza lenta, sia credo a causa della porta ethernet 10/100 e non gigabit, sia forse per le caratteristiche dell'HDD stesso che è comunque un prodotto abbastanza commerciale. Volevo quindi sostituire l'HDD e cercare quindi di beneficiare al massimo del wifi 802.11ac. Avevo ipotizzato due alternative: - nuovo HDD ethernet gigabit (tipo NAS, doppio alloggiamento) - utilizzare uno o più SSD collegati via hub USB 3.0 al router La seconda ipotesi mi intrigava molto (ad esempio tenendo libreria musica su un SSD, Film su un secondo SSD, etc.) e mi sembrava anche facilmente modulabile e upgradabile in fututo in funzione delle esigenze, ma non son sicuro in effetti che abbia senso o meno... Che mi consigliate? Grazie mille