dario

Members
  • Posts

    409
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by dario

  1. questo è un benchmark apple su toposhop CS http://www.apple.com/powermac/performance/ Penso che le maggiori performance arrivio dall'ottimizzazione per il doppio processore che win non ha.
  2. dipendemolto da cosa ci devi fare girare, tieni conto che una workstation 2 xeon nella maggior parte dei casi non viene sfruttata ne dal sistema operativo ne dai programmi. windows non sa contare fino a 64! te lo dico per esperienza diretta! uno xeon da 800€ che non ha alcuna utilità mentre lo zio Steve ha gia insegnato al mac a contare fino a 64!
  3. Si narrano leggende riguardo alla SESTA! ma nessun umano che l'abbia visto è mai tornato per raccontarlo!
  4. grazie, se il sito andasse sarebbe molto piu chiaro. comunque anche 2 parole sintetiche erano spendibili.
  5. <FONT COLOR="000000"><FONT FACE="courier new,courier"></FONT>Salve a tutti,sono un un nuovo utente mac,possessore di un iBook G3 con OS X da Marzo 2004.Ieri sera riordinando i documenti,li ho cestinati e poi AARRRRRGHHHH ho svuotato il cestino!!!!!Ora dopo ore di sconforto Vi chiedo se esiste un programma in grado di recuperarli come indicato nell'aiuto mac.Grazie fin d'ora a chiunque riesca a darmi speranza!! </FONT>}
  6. cosa intendte con incompleto? sono molto curioso di come funziona questo progetto open di cui non ho capito un beneamato ..... . Chi è volenteroso di spiegarmi in 4 righe cos'è e cosa fa?? grazie a tutti anticipatamente
  7. Un saluto a tutti!!! Ho uno zoom Tamron AF 28-200 asferico già utilizzato con grande soddisfazione sia con una F3 che con una FM. Ora che posseggo anche una D100 volevo acquistare uno zoom dedicato alle digitali. La scelta che dovrei fare è tra il Nikkor AF-S DX 18-70 G ed il SIGMA 18-125 DC. C'è qualcuno che ha esperienze da passarmi per poter decidere?? Si hanno comunque migliori risultati con questi due zoom rispetto al TAMRON per reflex non digitali? Grazie mille.
  8. Penso attenendosi scrupolosamente alla definizione di CAD il programma debba essere in grado di dare come output disegni 2d, tralasciando il modo con qui li ottiene (anche perchè quando hanno coniato il temine CAD il 3d non esisteva). Il termine modellatore invece è adatto a programmi che si concentrano completamente sulla modellazione 3d del singolo corpo, per poi passarlo ad altro programma che lo riutilizzerà. Ovviamente non esiste una definizione ufficiale "ISO UNI" per questi termini. Per la domanda su cosa debba avere un buon cad 3d. La domanda prevederebbe una risposta decisamente troppo ampia per un forum e troppo variabile tra le necessità professionali, si puo cercare di affrontare le cose un po alla volta. Per il discorso MAC purtroppo io non ho esperienza in questo ambiente, posso solo dire che per i cad 3d per ingegneria/progettazione il mercato è esclusivo PC (purtroppo) con qualche rimasuglio su UNIX (tipicamente CATIA v4).
  9. Io ho iniziato ad usare autcad dalla versione 10 e per fortuna ho smesso di perderci tempo quando sono arrivati i modellatori 3d veri, (vedi catia, pro/e, soliworks, solidedge, UG, eccc) Io non so che necessità possiate avere in architettura, immagino che se ritenete autocad completo, siano poche. vorrei farti notare che la stessa autodesk ritiene autaca un 2d, visto che sta puntando tutto su inventor (che comunque resta molto inferiore alla concorrenza). per l'altro discorso io vengo dela politecnico di milano (ingegneria) ma conosco anche molti dell'uni di parma), oltre a far parte di un associazione di ingegneri (molti progettisti) e aver partecipato e scambiato opinioni con molti professionisti di tutta italia a convegni e seminari. ma forse alla facoltà di architettura di venezia siete troppo avanti per il resto del mondo. non ci crederai ma sentento tutta questa gente la risposta è sempre la stessa. Autocad è un tecnigrafo elettronico. PS tu hai mai provato un altro software per piu di 30 minuti?
  10. Autocad come modellatore solido è drammatico, infatti per questo è nato inventor, personalmente non ho mai conosciuto nessun progettista 3d che si sognasse di usare acad per i solidi. Autoca è nato e morirà come tecnigrafo digitale.
  11. l'unica carenza software profonda per mac è in alcuni settore professionali, dove le software house ignorano apple, soprattutto i software nazionali. Per l'utente consumer non c'è differenza, in genere se per win trovo 10 alternative per fare una cosa, per mac e trovo 3 o 4.
  12. il discorso del riscaldamento è impossibile da conoscere, oltretutto questo dipende molto dalla tecnologia di costruzione del processore, penso che il G4 si a 130 nm mentre il G5 sia a 90, questo in termini di energia dissipata, a parità di clock, fa molto. (i contrino sono a 90). Alcuni iniziano gia a parlare di 65 nm entro la fine del 2005. Per il dual layer penso non ci saranno dubbi, addirittura potrebbero anche apparire nel prossimo speedbump.
  13. dario

    BUG E SOLUZIONI

    Non si era perso niente, semplicemente è stato compresso con una utility, probabilmente pc, che non ha conservato i permessi. Finder decomprime ponendo i file a 0644, mentre Stuffit li rende tutti "eseguibili" ponendoli a 0755. Un'alternativa alla decompressione con Stuffit (peraltro piuttosto lenta) e' la seguente: Dopodichè la demo sarà avviabile.
  14. Con l'utiliti "pdisk", da eseguirsi come utente root, puoi fare praticamente di tutto, anche se non è possibile ridimensionare partizioni conservandone i dati.
  15. la mia intuizione é semplice: powerbook ultimo upgrade a aprile. visto che gli fanno un aggiornamento ogni 6 mesi e non é ancora ora della nuova generazione ci sarà il solito upgrade.
  16. dario

    Mac chat

    Ciao oggi in una fiera dell'elettronica usata ho trovato un pallet contenente alcuni macintosh IIsi, 2 quadra 700 e un centris 650. allo stando mi dicono che sono funzioananti e vogliono 20 euro al pezzo. Voi esperti cosa ne dite, al di la del costo esiguo poi ci si fa qualcosa o è meglio come ornamento del salotto?
  17. esatto, adesso hanno fatto il motore compatibile chi fa le macchine puo pensare di prendere il motore per MAC e metterci sopra il programma, con il motore da solo non ci fai nulla. io spero che questo primo passo "obbligato" sia stato fatto con l'idea di dare le chiavi del mercato mac a chi fa software su parasolid, in effetti dubito che abbiano investito i soldi della conversione senza gia sapere che le software house erano interessate.
  18. Per queste presentazioni apple usa eventi importanti, quni vedete cosa offre il calendario del primo semestre 2005, magari potrebbe essere a san francisco '05. Sicuramente entro novembre daranno un piccolo up al PB per portarlo a 1.7 o 1.8 per non fare troppa figuraccia con l'imac
  19. Parasolid è l'engine grafico su cui girano solidworks, solid edge, topsolid e molti altri, quindi per fare i programmi prima devono fare l'engine grafico. Quindi è un primo passo. Catia v5 NON gira realmente su i vari figli di UNIX, un mio amico lo ha provato e non hanno fatto altro che prendere la versione win e metterci sotto qualcosa ti po un emulatore, ottenendo un elefante che si muove con un refresh di 3 secondi!!! è da epilessia. Petizioni ce ne sono in giro praticamente per qualunque cad. Che io sappia l'unico CAD che vada decentemente sui vari NONwin è pro/e di cui ne esiste una versione linux. Per il discorso di integrazione con i sistemi operativi, tutti i cad "moderni" e non solo SW sono molto invischiati in win e penso che dovrebbero praticamente rifarli da 0 per fare una conversione che funzioni bene. Tenete conto che se li riscrivessero ottimizzati per i 64 bit si avrebbero prestazioni da rompere il C**O al tutta redmond. Attualmente io uso un HP bixeon, ma per colpa di quella cozza spacciata da OS il sistema non sfrutta per niente le sue potenzialità hardware.
  20. Se sistemi i tag avrai le cartelle assolutamente ordinate. <FONT COLOR="aa00aa">c'erano dei tag che differivano di poco tipo The Alan Parsons Project e The Alan Parson's Project facendo di fatto 2 cartelle</FONT> Se rinomini tutto "The Alan Parsons Project", il programma sposterà tutti i file nella cartella esatta, cancellando la vecchia. Non rimarrà quindi vuota, proprio non sarà più presente, evitandoti un sacco di lavoro manuale.
  21. ho provato OhphoneX ma mi dite come faccio ad attivare la finestra video del mio "interlocutore"?Io vedo solo me stesso ed infatti chi videochatta con me dice di vedermi ma io non vedo loro !!!Come diavolo è possibile? AIUTOOOOOOOOOOO
  22. dario

    Mac chat

    la icekey non è male con il design abbastanza credibile e i tasti bassi è un bel connubio... però se la apple facesse una wireless keyboard deluxe con i tasti tipo ibook sarebbe veramente il top. per l'altra marca che hai citato, non l'ho trovata su internet e non ne ho neanche mai sentito parlare... quindi non ho nessuna possibilità di acquistare un suddetto prodotto che per quanto ne so io non esiste neanche grazie
  23. ho etto che è uscito il parasolid 16 per mac OSX che non sia il primo passo per la rivoluzione?? nello stesso articolo dicevano che circa il 60% del materiale 3d prodotto al mondo è piu o meno figlio di parasolid... nel mio uffico lavoriamo con soliworks (gira su parasolid) e se veramente uscisse una versione mac farei detonare tutto l'ufficio il giorno dopo per mettere una schier di pMac con display paura... speriamo che il sogno si avveri. per ora grazie delle dritte, avevo gia dato un occhiata a cobalt ma comunque sembra poco competitivo se messo nel mercato dei software da pc, soprattuttio per quello che sta attorno alla modellazione pura