berto85

Members
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

About berto85

  • Rank
    Newbie

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Alberto Boem
  1. Ti ringrazio! Relativamente a quello che mi consigliavi... Se io inserisco il 'vecchio' disco dentro al case usb, posso decidere di avviare (se mi servisse in futuro) il mac da quel disco, anche se ho montato quello nuovo ? Non so se mi sono spiegato...
  2. Scusa l'ignoranza...intendi un case come questo ? La maggior parte delle applicazioni le dovrò per forza ripristinare...spero per il meglio Grazie mille per la risposta...sembra un'ottima soluzione, e mi sa che opterò per questa.
  3. Salve a tutti, sono nuovo del forum e vorrei sottoporvi la mia situazione. Io possiedo un MacBook Pro mid 2010 con Snow Leopard 10.6.8...come potete capire, da quel giorno non l'ho più aggiornato (diciamo che mi andava bene così). Recentemente per motivi di lavoro devo installare alcuni software recenti che non sono più compatibili con la mia versione osx. Per questo ho pensato di approfittarne per fare una pulizia e un upgrade hardware generale (un nuovo ssd e una ram da 8gb). Purtroppo, sono in dubbio su quale sia la procedura 'migliore'... quindi vi chiedo un consiglio: 1) Faccio l'upgrade (da Snow Leopard a El Capitan) sul mio attuale hard disk, - faccio un backup (con El Capitan) - creo un disco di avvio (di El Capitan) - installo tutto da zero sul nuovo disco (ssd) ? 2) creo un disco di avvio di El Capitan (su Snow Leopard, senza fare l'upgrade, e quindi mantenendo il disco intatto) - rimuovo l'attuale hard disk, - monto quello nuovo (ssd) - installo El Capitan da zero ? In oltre: Io ho il mio backup fatto con Time Machine...se installo tutto da zero montando direttamente El Capitan, riesco a recuperare i miei file/applicazioni/software etc...? Io opterei per la seconda opzione, ma non sono proprio sicuro... Vi ringrazio in anticipo!