Pelpa

Administrators
  • Content Count

    207
  • Joined

  • Last visited

About Pelpa

  • Rank
    Spirito di contraddizione

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Pelpa

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sì il prezzo assoluto non è diverso (anche se non sempre); la differenza è che con lo stesso prezzo ti compri un PC molto più equipaggiato... Ad esempio qualunque PC entry level ha un ingresso per una PC-card. Il MacBook no.
  2. avevo fatto archivia e installa. Comunque tutto risolto, ha ripreso a funzionare da se...
  3. Allora, sabato stavo lavorando al mio iMac G5 (quasi tre anni di vita), quando improvvisamente manca la luce. Torna la luce e il mio iMac inizia a soffrire di problemi. Ecco i sintomi: * L'accesione è lentissima: ci impiega circa 5 minuti mentre prima in meno di un minuto partiva; * non si connette più ad internet: sembra che non rilevi più in alcun modo la connessione ethernet * se lo metto (o se si inserisce da solo) in modalità stop, si blocca e le ventole iniziano a girare a velocità massima, senza più fermarsi. Sono quindi costretto a spegnerlo tenendo premuto il tasto di accensione Spero che qualcuno abbia un'idea di cosa potrebbe essere il problema. Ho reinstallato Leopard ma non è servito a nulla. Spero non sia un problema hardware ma software. Grazie mille!
  4. Non credo si possa fare... i pare che iPhone richieda di essere sincronizzato con un solo computer. Se si tenta di sincronizzarlo con secondo, chiederà di sostituire le informazioni.
  5. Prova a utilizzare iNdependence. http://code.google.com/p/independence/ Installa in programma e guarda l'help, ci sono le istruzioni per lo sblocco.
  6. Io ce l'ho da più di un mese; per certi versi è davvero fenomenale, però per altri mi sembra strano non potere usufruire di funzioni che usavo fino a ieri con un semplice nokia 6630. Cose non fondamentali ma di cui sento la mancanza visto che le utilizzavo... cazzatine come il poter inviare SMS a destinatari multipli, potermi connettere via bluetooth con i cellulari dei miei colleghi, poter impostare la sveglia e sapere che suonerà anche con il dispositivo spento (per l'iPhone deve essere acceso) o poter copiare e incollare il testo. Tutte cose di cui sento la mancanza perché prima ne facevo uso. E in parte trovo assurdo che Apple non le abbia ancora implementate a quasi sei mesi dal lancio (che per un cellulare non sono pochi) visto che sono difetti noti fin dal principio. Io mi aspettavo un firmware capace di colmare tutte queste lacune nel giro di poche settimane... invece le migliorie con l'uscita dei firmware sono state marginali. Per altro invece ammetto che è davvero grandioso: navigare è una goduria, le funzioni da iPod sono eccelse e l'interfaccia da urlo. Insomma, per quel che mi riguarda considero l'iPhone un buon inizio con enormi potenzialità , per ora sfruttate solo in parte. Consiglierei un acquisto solo ai AppleFun o a chi ha 300 euro che non sa come spendere. Chi invece ha 300 euro che gli servono per acquistare un cellulare che deve durargli per 1 o 2 anni, meglio che ci pensi bene prima di comprarlo.
  7. E' ovvio che per chi spende 5 euro ogni sei mesi il costo dell'iPhone è eccessivo; è ovvio che non lo è per chi ci spende 60 euro o più al mese. Se ad uno della flat internet non frega niente e voleva solo un telefono+iPod.... si compra un telefonino e un iPod ed eccolo accontentato.
  8. Anche a me succede. però ho notato che in due occasioni non è capitato, anche se non ho capito per quale ragione.
  9. In Germania sarà obbligatorio sottoscrivere un contratto con T-Mobile, così come accade in USA con AT&T. Non esiste un iPhone tedesco svincolato da un contratto con AT&T.
  10. Vero... Però c'è anche da dire che tendenzialmente in Italia sono molto meno interessati a certe questioni... Il lancio dell'iPhone non fa poi tutta questa notizia qui da noi...
  11. A mio parere il punto sta nel fatto che l'iPhone è stato pensato per essere sempre online; utilizzarlo con un prepagato farebbe sborsare molti soldi, mentre le flat da contratto, come quella di AT&T, consentono all'utente di stare sempre connesso. Se invece lo si acquista solamente per sperimentarne le meraviglie dell'interfaccia e di iPod e connettersi solo via Wi-Fi, dal mio punto di vista è un utilizzo che tradisce un po' la filosofia del telefono. Per quello c'è già l'iPod touch. Per questo trovo quesi più logico legare il dispositivo ad un contratto. Il problema sono i contratti degli operatori italiani, pessimi.
  12. Personalmente io ti consigliarei di attendere la versione IT per capire costi e servizi. Quello americano sbloccato può essere interessante, a patto che tu abbia tempo e voglia di sbatatterti ad ogni aggiornamento software, oppure ad evitare di aggiornarlo (cosa che potrebbe diventare un problema si ad un futuro aggiornamento decidessero di inserire novità di rilievo). Una volta annunciata la versione IT, potrai fare i conti nelle tue tasche.
  13. Per forza non c'è il traffico voce incluso... come fai a telefonare co una PC Card?
  14. Sinceramente non me ne frega niente se c'è o non c'è il marchio TIM. L'importante è che ci sia l'iPhone.