efremleaf

Members
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

About efremleaf

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    leaf
  • Città
    Milano
  • Mac che possiedo
    PowerBook

Contact Methods

  • AIM
  • Website URL
    0=;0=;0=Milano;0=;0=Italy;0=;0=25;0=M;0=PowerBook+G4;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  • Skype
    psycho_leaf
  1. Sei sicuro? Volevo scrivere una riflessione come la tua, sottolineando però che vodafone è più conosciuto in Europa. Infatti Omnitel divenne Vodafone perché vodafone è un colosso europeo presente in Gran Bretagna, Olanda, Spagna, Germania, Grecia, Portogallo...col nome Vodafone (per altri stati come Francia ecc, è presente con altri nomi). L'unico dubbio è che, se non sbaglio, Vodafone è "convenzionata" (diciamo così, perché non conosco nel dettaglio gli accordi commerciali) negli States con Verizon, concorrente di Cingular. Boh, staremo a vedere... leaf
  2. Pietro ha ragione. Guardate, tanto per fare un esempio, il link sul sito di cingular http://www.cingular.com/coverageviewer/ C'è anche da dire che solo in città come NYC, LA, Chicago, San Francisco, si raggiunge l'utenza media di uno stato italiano (ipoteticamente, comprendendo anche le "areas" che gravitano attorno). Comunque è un problema reale. Se date un occhio alla homepage di cingular, vedrete (oltre all'iPhone e al logo Apple) anche un messaggio che dice "Less drop. More talk" perché in effetti uno dei problemi principali negli states è questo. Mentre parli, cade la linea. Credo anch'io che iPhone andrà in una direzine diversa dall'umts, e forse batterà la strada anche per l'Europa. leaf
  3. Ciao a tutti. Non mi avventuro in campi a me sconosciuti o quasi, però vorrei fare un paio di considerazioni su questo oggettino chiamato iPhone. 1-jobs, se non sbaglio, ha parlato di vendite sbilanciandosi su cifre consistenti solo nel 2008. Quindi immagino che questo sia stato un lancio per dire "ehi questo è il nostro prodotto, ci siamo anche noi, e nessuno si è avvicinato con rumors ecc all'iPhone come lo vedete qui". Poi da questa base alla commercializzazione ci sarà spazio per ridefinire un sacco di cose, soprattutto per il mercato europeo, profondamente diverso (per questo tipo di tecnologia) da quello degli states. E qui mi allaccio al secondo punto. 2-Non so chi ha avuto la possibilità di vivere anche solo per un paio di mesi negli states...sono indietro anni luce rispetto al nostro caro vecchio continente in fatto di telefonia mobile! Questo non per colpa della tecnologia mancante...penso sia solo una questione di richiesta. Poi non so. Avete presente il cellulare di Zac Morris in Bayside school? Beh, alcuni girano ancora con modelli tipo quelli! (Beh, non esageriamo...ma ho visto un sacco di modelli da noi estinti dal 1998...).Io son stato diversi mesi negli states e per comprare un cellulare lì, ci sono i contratti. Che durano almeno 2 anni. Quindi, non facendo al caso mio, mi son preso una ricaricabile. Proprio della Cingular. A parte i costi...poi quasi tutti i contratti e tutte le ricaricabili ti fanno pagare anche quando ricevi le telefonate! E quando ricevi gli sms! E i modelli...a parte quelli più nuovi, che ovviamente hanno anche lì, con i contratti più "sgrausi" e le ricaricabili, ti danno di quelle ciofeche...umts questo sconosciuro, Paris Hilton, come suggerito prima da qualcuno, fa cose diverse da pubblicità per i cell. Tutto questo per dire che quello che abbiam visto è un mostro di tecnologia (c****, il touch screen è bellissimo!), ma per quanto riguarda contratti, ricaricabili, dual tri quadri band, umts ecc., secondo me dobbiamo aspettarci qualcosa di diverso per la vera e propria uscita, senza farci pare troppo grosse. 3-Dal mio punto di vista, Jobs ha dato il "la" a una nuova tendenza. Da ieri il mondo della telefonia cambiarà radicalmente, come è successo per i lettori mp3 da iPod in poi. Io ne son convinto...come nessuno in questi anni ha imitato decentemente la ghiera cliccabile di iPod, cercando di allinearsi in altri modi, anche per iPhone sarà così. Se non cambierà proprio tutto il mondo della telefonia mobile (anche se credo di sì), almeno quella parte che abbina musica, web, telefono e, perché no, navigatore...beh, cambierà . Scusate per il pippone lunghissimo... leaf
  4. Salve ragazzi, ho comprato un MacBook bianco superdrive negli States. Conscio dei 5cambi di zona per i dvd, avevo deciso di tenere il lettore del MacBook settato su dvd zona 1 (states ecc) e vedermi quelli italiani sul lettore dvd di casa. Oggi ho provato a inserire un dvd italiano (zona2) e funzionava senza dover cambiare zona. Com'è possibile? Qualcuno sa se questa cosa delle zone (massimo 5 cambi) è ancora inserita nei computer? Grazie per le eventuali risposte! Ciao!
  5. Salve, ho un ibook 14''. Monto un drive combo da 40gb. Da ieri il mio ibook non prende più alcun tipo di cd e, quando lo prende, poi non lo risputa più fuori (devo riavviare tenendo premuto il mouse per fami ridare il cd). Stamane ho controllato in system profiler>ATA e, effettivamente, non è visualizzata l'unità combo. Secondo voi, cosa dovrei fare? Dite che l'unità è da buttare? Grazie a tutti! leaf
  6. Ciao a tutti. Anch'io ho lo stesso problema. Ho un vecchio contratto adsl Tiscali da €36 (da poco passato in automatico a quello da €29.50) collegato tramite airport express a un pb. Il servizio è discontinuo. Dopo qualche minuto di connessione cade il collegamento e per ripristinarlo devo staccare e riattaccare il modem. Pensavo fosse un pbm del mio netgear, magari a causa del caldo del mese scorso, ma dopo aver letto i vostri post penso sia colpa di Tiscali. La cosa strana è che ho anche un pc (scassone, vecchio, inutilizzato) che però non ha questo problema. Con lo scassone la linea non cade. ?!? Qualcuno può illuminarmi?
  7. Parto dalla 2: io parlo di airport express. C'è una presa ethernet (di rete) alla quale devi collegare il cavo di rete che collegheresti nella presa ethernet del tuo mac. Una volta fatto, dovresti controllare in pannello di controllo/network lo stato del tuo collegamento airport. Se la lucina è verde, è tutto ok. Inoltre in alto (vicino al simbolo del volume, dove c'è l'ora, per intenderci) dovrebbe esserci un'icona che rappresenta il collegamento airport. E' tipo l'icona dei cellulari che indica quanto campo c'è. Più linee sono nere, maggiore sarà la ricezione. Clicchi sull'icona e, se non è già attivato, clicchi su "attiva airport". Dovresti poter navigare senza problemi. 1: in pannello di controllo/network, facendo doppio click sulla connessione airport puoi controllare la configurazione. Dovrebbe essere automatica, mentre la configurazione della base airport express devi farla manualmente (seguendo il libretto istruzioni) inserendo username e password ecc. Se hai dubbi chiedi. Ho paura di non essere stato molto chiaro... leaf
  8. In effetti non vedo il problema. Io ho un pb 15'', un ibook 14'', adsl fastweb, airport express. Naturalmente le schede airport nei due portatili. Collego il cavo di rete alla presa airport e navigo. Questa risposta può bastare a rispondere alle tue domande? Naturalmente devi configurare airport express (facilissimo) e la connessione airport sul tuo mac da preferenze di sistema/network. Ciao! leaf
  9. ? Io ho dato il mio parere, ma non so se tutti hanno letto l'articolo. Ho continuato la discussione per poter scambiare opinioni su ciò che altroconsumo dice dei mac. Altroconsumo è una bella realtà , ma mi sembra che, a volte, sbaglino nella valutazione dei Mac. Capita, non ci sono problemi. Vorrei sapere cosa ne pensano anche gli altri. L'articolo è consultabile sul sito. Basta registrarsi. Invece, se si è abbonati ad altroconsumo il loro giornale arriva a casa. L'articolo si trova sul numero di giugno 2005, ed è presente nell'archivio del sito. Ho messo a disposizione la mia mail per quelli che, per un motivo o per l'altro, non riescono a visualizzare l'articolo in questione. Chiaramente non posso inviare articoli a destra e a manca, però a qualcuno potrebbe servire... Gli articoli sono scaricabili, basta avere Adobe Reader. Saluti leaf
  10. E, come al solito quando si parla di Mac, ci sono inesattezze e luoghi comuni. Le macchine mac risultano tra le migliori, ma c'è sempre un ma che allontana un possibile acquirente. Altroconsumo è grandiosa per serizi legali, per info su farmaci e per il 99% degli articoli scritti. Per non parlare di cause a Parmalat, inchieste, indagini ecc. Ma quando si parla di mac... p.s. nell'articolo si parla anche di iMac G5. Chi è interessato all'articolo non esiti a contattarmi: [email protected] Ciao! leaf
  11. In realtà io non condivido quasi mai i giudizi di Altroconsumo verso i mac. Li trovo sempre abbastanza prevenuti. E' vero che dopo l'articolo scandaloso (scandaloso!) su iPod non possono far altro che analizzare meglio le macchine Apple, trovo comunque i giudizi troppo approssimativi, infondati e personali. io sarò certamente di parte (mac), ma ho l'impressione che anche loro lo siano (pc), cercando comunque di dare il tipico "contentino". Per il resto penso che altroconsumo lavori bene (sia per i servizi legali che per mille altri test), ma per computer e simili...
  12. Non riesco a capire la tua richiesta, vuoi spostare le icone sullo schermo? Se non riesci è perché hai attivato l'ordinamento automatico. FINDER - VISTA - MOSTRA OPZIONI VISTA (o più semplicemente MELA - j) e deselezioni la casella MANTIENI ORDINATE PER E' questa la tua richiesta? ciao leaf