al3sim

Members
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

About al3sim

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Alessandro Simonato
  • Mac che possiedo
    PowerBook G4 15" 1,67MHz

Contact Methods

  • Skype
    al3sim
  1. Ovvio che no, ma da qualche parte si dovrà pur cominciare.
  2. Direttamente al capo? [email protected] Conoscete altre e-mail di contatto? Altrimenti c'è il product feedback https://www.apple.com/feedback/
  3. Bella idea: penso manderò una mail ad apple. Non penso di essere l'unico ad aver fatto scelte simili e, ripeto, sono da più di 20 anni un mac user.
  4. @enri @turbomaranza: vi ringrazio per i vostri consigli. Chiedere aiuto mi ha chiarito le idee. Credo che alla fine della fiera sceglierò un Dell: apple ha alzato un po' troppo l'asticella per i miei gusti. Non è soltanto una questione di portafoglio ma onestamente non ritengo giusto spendere così tanti soldi in più per uno strumento di lavoro. Prendendo anche un monitor ultrasharp da 27 pollici, una tastiera e un mouse wireless, office, e una custodia per il portatile, risparmio ancora 700 euro rispetto ad apple. Grazie ancora! Alessandro
  5. Grazie Enri per la risposta articolata. Sì, penso anch'io ci sia un valore aggiunto nell'acquistare un prodotto apple: un sistema operativo affidabile, un'integrazione hardware e software maggiore, etc. Oltretutto ha un'aspettativa di vita maggiore e di questo ne ho più di una prova diretta. Quello che non mi spiego è questa differenza di prezzo. Considerata anche la posizione di mercato ormai consolidata di apple, dovrebbe riuscire a ottenere componenti a prezzi inferiori rispetto ad altri produttori di computer e, di conseguenza, offrire all'utente finale prodotti anche più competitivi. Oltretutto si tratta di componenti che vengono assemblate anche da altre case produttrici di computer. Noto invece, da qualche anno a questa parte, un continuo rialzo generale dei prezzi che, a mio avviso, porterà a un disaffezionamento della clientela, anche di quella professionale. Se con lo stesso budget riesco a portarmi a casa non solo un portatile ma anche un monitor aggiuntivo e qualche altra periferica, è chiaro che ci penserò bene due volte prima dell'acquisto. Altro mio dubbio è dato dalla touch bar. L'ho provata per quanto possibile in negozio ma, mancando la possibilità di installare le applicazione che poi dovrò usare quotidianamente, mi chiedo se sia davvero comoda quanto i tasti funzione fisici: qualcuno ne ha avuto esperienza diretta? Come si è trovato? Il tasto esc e i tasti funzione in generale, sono raggiungibili con altrettanta rapidità? Grazie ancora. Alessandro
  6. Buongiorno a tutti/e. Sono un utente mac di vecchia data, a partire dal '98 con un iMac Bondi Blue (ancora funzionante). Per motivi di lavoro mi trovo oggi a dover acquistare un portatile. Attualmente in ufficio uso un desktop Dell ormai datato (2013) che ha bisogno di essere sostituito. Ho bisogno di poter lavorare sia in ufficio che a casa, per questo ho scelto una soluzione portatile. Mi occupo principalmente di progettazione architettonica e di visualizzazioni architettoniche (rendering). I software che andrò a usare saranno archicad e cinema 4d con Vray, oltre che Photoshop. Il dubbio che mi assale feroce è il seguente: mac o pc? Ho visto il nuovo Macbook Pro, le sue specifiche. Non sono in grado di capire innanzitutto quale tipo di processore scegliere, se i7 o i9. In seconda battuta, quale scheda grafica è la più adatta per quello che devo fare? Radeon Pro 560X o Radeon Pro Vega? Spesso mi trovo a lavorare con modelli molto complessi e non vorrei trovarmi in difficoltà. Mi sono poi rivolto al mondo pc e, in ambito Dell, ho visto l'offerta XPS. Il dubbio qui riguarda il prezzo: a parità di configurazione (i9, 32GB di RAM, HD da 1TB) il gap tra Apple e Dell è di 2000 euro! Che fare? Grazie. Alessandro
  7. Buongiorno a tutti! Mi chiamo Alessandro e vivo in provincia di Padova. Sono un vecchio utente dormiente, silente ma lettore del portale. Mi rivolgo al forum perché ho bisogno di acquistare un portatile per lavoro e vorrei chiedere consiglio. Quale sezione del forum è la più indicata per questo tipo di discussioni? Grazie! Alessandro
  8. Salve a tutti, ho un problema che non riesco a risolvere e forse qualcuno di voi potrà darmi qualche indicazione utile. Il mio PowerBook G4 1,67 GHz con Mac OS X 10.5.8 non trova più l'ingresso audio. Sotto la sezione "suono" -->"ingresso" delle preferenze di sistema viene visualizzato soltanto il microfono interno. A cosa può essere dovuto questo problema? Devo installare nuovamente il sistema operativo?
  9. Ciao a tutti, spero qualcuno possa darmi una soluzione a questo mio improvviso problema: Ieri, dopo aver riavviato il mio powerbook come tutte le volte, non mi è più comparso il dock, dashboard nemmeno e così anche per spaces e Exposé. Ho provato a fare la riparazione dei permessi ma non esegue nemmeno quella... inutile dire che non è più possibile lavorare senza queste applicazioni. Se qualcuno ha un'idea, qualsiasi idea, la scriva qui sotto. Vi ringrazio.
  10. al3sim

    Safari e Google Talk

    Grazie Macteo, davvero grazie. Grande!
  11. Ho un powerbook G4 1.67GHz, Leopard 1.5.1 e Safari 3.0.4 (5523.10). Un mio amico oggi ha installato Leopard sul suo MacBook (stessa versione di Safari) e, una volta caricata, la sua pagina di Gmail, a differenza della mia, mostrava correttamente la tab dei contatti per le chat (da me manco appare, infatti uso ancora firefox anche se è molto più lento rispetto a Safari). Qualcuno sa dare una spiegazione (e una soluzione, magari) a questo fatto? Vi ringrazio.
  12. Ok, ci sono molte nuove features, ma la visualizzazione corretta dei siti è una questione di primaria importanza, a mio parere.
  13. A me non si vede la chat su gmail e non riesco comunque ad accedere a 190.it. Ho problemi di visualizzazione anche con molti altri siti e non rilevo grosse novità rispetto a Safari 2. Mi sa che mi tengo stretto Firefox! :-)
  14. Grazie Stefanos! Ora posso procedere allo squartamento dei miei due topolini. :-D
  15. Salve a tutti. Ho due Apple Pro Mouse (uno nero e uno bianco) che sono stati sottoposti ad un uso prolungato. Presentano tutti e due, a causa degli anni che si ritrovano sulle spalle, segni di sporcizia nel loro interno trasparente. Ora io vi chiedo se esiste una procedura per aprirli senza doverli fracassare contro un muro o tramite schiaccianoci. C'è un modo? Qualcuno sa dirmi come fare?