sirvano1980

Members
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

About sirvano1980

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Riccardo
  1. Ciao a tutti, mio padre lavoraprincipalmente grazie a Outlook... tutto il lavoro della azienda viene gestito attraverso outlook: comunicazioni interne, consultazione della posta da remoto (legge la posta attraverso outlook su un server di posta...), la segretaria aggiorna gli appuntamenti... Si è letteralmente invaghito del mio ibook, stufo dell'ennesima formattazione del suo notebook che ha dovuto fare per motivi pc-eschi. Voleva comprarsi a sue spese (ora ha un portatile dell'azienda) un powerbook, ma voleva essere sicuro che dopo aver fatto un acquisto del genere i programmi che utilizza continuino a funzionare. Diciamo che ho verificato già che un buon 95 % di quello che usa funziona. Non vuole sentir parlare di emulazione, quindi vi faccio la domanda: "Qualcuno ha già esperienza con Entourage? Ha qualche limitazione rispetto a Outlook? Pro e contro? " Grazie a tutti. Riccardo,
  2. Quello che ho riportato era un semplce test che ho fatto con un amico (Notebook Toshiba). Il mio non è un pb ma un ibook (prestazioni massime .... ), tutto questo thread era per capire se valeva la pena o meno comprare un pb adesso. I secondi fanno la differenza e come se fai tante simulazioni. Tanto per fare un esempio: analisi di un sistema non lineare e relativi grafici. (mi scuso per chi non mastica questa robaccia sono integrazioni numeriche molto pesanti e dipendenti da più parametri...)
  3. Era una speranza ... visto che per tale data devo purtroppo decidermi se comprare un ** (è di due lettere, si impalla sempre e ha uno shortcut famosissimo... ti aiuto... CRTL - ALT - .... :D) Scherzi a parte, sono assolutamente convinto che non potranno uscire prima di maggio - giugno. Secondo le ultimissime la Intel è in dirittura di arrivo per il nuovo processore che sembra essere il candidato per ibook e pb .... ripeto, la mia era un messaggio di speranza.
  4. Intanto ringrazio tutti quelli che stanno partecipando al thread. Faccio tesoro di quanto mi avete detto... adesso vi spiego un pò meglio la mia situazione. Mi occupo di sistemi di controllo. E' vero che posso mettermi a compilare il tutto scrivendo in C++... ma se dovete fare continue simulazioni, modificando in continuazione gli schemi di connessione dei sistemi (per chi non ha mai visto questa roba, mi riferisco a collegare tanti sottosistemi dinamici tra di loro ... semplifico ancora ... unire rettangolini con delle freccette ) scrivere codice, anche in matlab diventa tedioso. Visto e considerato che le persone con pc lanciando simulazioni abbastanza onerose, che devono generare grafici (andamenti nel tempo di più variabili) ci mettono 3 sec contro i miei 8 di simulazione ma soprattutto i miei 2 (nei casi fortunati, quindi non di grafici 3D) per aprire le finestrelle che contengono il grafico stesso, credo che allo stato attuale i pc vadano molto meglio rispetto ai mac. (oddio che ho scrittoo!!!!!!!! ) .... in fondo in fondo non ci voglio credere A questo punto non mi resta che aspettare fiducioso (speriamo) gennaio 2006 e chissà ... Ma sui MacIntel sarà possibile installare Windoz???
  5. Domanda da un milione di dollari... quando pensi usciranno questi nuovi pb? Possibile a gennaio?
  6. Quindi cosa consigli? Aspetto che escano le nuove macchine INTEL ? e intanto? OT: di cosa ti occupi? riformulo meglio la domanda: per cosa usi mathematica e matlab?
  7. Salve a tutti, sono uno studente di ingegneria che lavora assiduamente con il MATLAB e SIMULINK. Qualche anno fa sono passato al MAC .... non riesco a liberarmene... mi sono letteralmente innamorato! Veniamo al problema. Il matlab gira sotto X11 a una velocità pietosa... uso un ibook G4 1.27 MHz con 768 MB di RAM. Sarei intenzionato a cambiare il mio Ibook con un modello nuovo di Powerbook 12'' (quelli appena usciti), magari potenziando la ram. Volevo chiedere se qualcuno di voi ha già questo tipo di computer e ha fatto qualche prova. Desidererei dei consigli sull'acquisto... vedo tutti amici che comprano pc con processori a frequenze molto superiori, ma SOPRATTUTTO con velocità di bus (FSB) molto maggiori dei 167 MHz del PB. Anche le schede video non scherzano!! Questi powerbook sono concorrenziali rispetto a questi pc di adesso? (è volutamente provocatoria) Partendo dal fatto che se il matlab gira lento, non è colpa del pb ma del porting. Un powerbook 12'' è in grado di "mascherare" tali problemi e far risultare anche il matlab come un programma decoroso? Grazie per le vostre risposte..... aiutatemi a non cambiare! :-) P.S. Anche se è un pò OT, qualcuno ha torvato un modo per ottimizzare al meglio il funzionamento di matlab sui portatili? Installare una nuova versione di X11... usare un'altra interfaccia... usare una versione di matlab Linux (MIRACOLO!!! ) 8-P.... un corno attaccato al portatile...