enri

Members
  • Posts

    1,941
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by enri

  1. Tanto per la cronaca, l'XPS 15 pare essere uno dei migliori hackintosh in circolazione.
  2. Sarebbe utile mandassi una mail ad Apple spiegandogli perchè ti prendi un Dell, magari tra una botta e l'altra cambiano strada. Di oggi la notizia che le vendite di Mac calano notevolmente, chissà uno più uno...un giorno ci arriveranno. Dopotutto intorno ai mille euro per l'iphone, con le rate, contratti ecc, uno ci arriva, ma 3-4 mila direi che siamo oltre, senza considerare il MacPro di 5 anni in listino nemmeno scontato.....In Apple in marketing o sono geni, o totalmente cretini, non conoscono una via di mezzo.
  3. Mi sembra di capire che in questi est sia la Radeon che effettua il calcolo vero? Con OpenCL? Quando si parla di prestazioni su cpu, vedi gli engine di render, come Cinema 4D, le prestazioni sono perfettamente allineate con il processore in uso, ma sulla gpu la questione può cambiare e di molto, come dice turbomaranza, questione di ottimizzazioni, anche da parte di Adobe forse.
  4. Apple aggiunge una quota costo per il marchio, ( o diciamo un costo per usare i suoi prodotti/sistema operativo) questo è certo, ma è molto inferiore al gap di prezzo di cui sopra, secondo me si attesta sui 150-200 euro. Il resto sono tecnologie costose utilizzate, i processori aggiunti, la touch bar, l'ingegnerizzazione generale del prodotto (alluminio lavorato dal pieno). Io ho notato una cosa, quando un produttore realizza un notebook anche solo leggermente più sottile, con un ingegnerizzazione più curata, il costo schizza in alto in un attimo, vedi i Surface ( notebook, non tablet) tanto per fare un esempio, quindi non mi meraviglia più di tanto. Ma Apple deve tenere comunque conto che moltissimi soggetti sono letteralmente tagliati fuori dai loro prodotti, soprattutto con i prezzi di oggi, nelle facoltà di architettura usano quasi tutti un notebook ormai, per lavorare in gruppo, o in biblioteca, Apple in questi contesti rischia proprio di estinguersi. Sarebbe un'ottima idea riprendere il notebook in policarbonato bianco, in versione pro, e senza tutta quella serie di "ammenicoli" vari, che non è che siano proprio indispensabili, il costo di un i7 medio con scheda discreta, sarebbe abbordabile, invece che proibitivo, ed il prodotto sarebbe comunque molto bello e ben costruito, come da tradizione Apple.
  5. Purtroppo, anche se in parte, hai ragione, Apple ha deciso che i suoi portatili, con prestazioni veramente apprezzabili, debbano avere un costo intorno ai 3000 mila euro. Potevano tranquillamente calmierare in molti modi questi prezzi, il livello sarà alto, ma quanti studenti di grafica, architettura, design ecc, che necessitano di un certo hardware possano permettersi un portatile da più di tremila euro? Molto pochi, ed i professionisti non è che siano poco perplessi nel momento in cui fanno un confronto a caso. Io sinceramente, mettendo da parte il budget non ci penserei un momento, avere un mac è di per se risparmio di problemi, tempo, dura di più, ecc, ecc, ma il gap di prezzo, da un anno a questa parte, considerando il canonico 15', con un i7, e la scheda discreta, inizia ad essere veramente importante. Non è facile configurare un Dell identico, io non ci sono riuscito ( mi chiedo sempre chi realizzi i siti web per queste aziende..) ma diciamo che prendendo in considerazione il MacBook Pro, con la Radeon Pro Vega 20, SSD da 512, 16 gb di ram, i7 6 core da 2,2 ghz ed il Dell con l'i7 un pò più lento, stessa ram, SSD certamente inferiore ( quello del MB è una bomba) e la Nvidia 1050 ti, il gap è veramente sui 1900 €, veramente troppo. Comunque sappi, che per usare vray e gestire dei modelli 3d di un certo livello, serve veramente cpu e gpu più veloci possibile, ma diciamo che con l'i7 a sei core a 4,2 ghz, la Radeon Pro Vega, e l'SSD da 512 puoi stare tranquillo. Che posso consigliarti? Se non hai quel budget non puoi fare altro, altrimenti fai uno sforzo, io se penso, in un modo o nell'altro il tempo che ho perso lavorando con windows... Qui una indicazione sul gap tra le due GPU: https://www.videocardbenchmark.net/compare/Radeon-Pro-Vega-20-vs-GeForce-GTX-1050-Ti/4016vs3595 PS- E' molto tempo che non intervengo qui sul forum di Macity! Me lo ero proprio dimenticato
  6. Si lo so, non mi preoccupava questo, volevo capire solo come funzionava il meccanismo di upgrade ai nuovi system. Mi pare normale che rendano disponibile solo l'ultimo arrivato, se non ci fosse il problema di compatibilità di vari sw. Apple, quando aggiorna un sistema, dovrebbe pensare una volta anche alla retrocompatibilità dei sw, oltre alle innovazioni, più di una volta ho visto qualcuno in seria difficoltà in questo senso.
  7. Prova a cambiare una scheda madre di una caldaia, costo di produzione sei euro. L'idraulico te la mette per 400, come le motherboard dual xeon di fascia alta.
  8. Quindi è come pensavo, non si può aggiornare ad un system precedente all'ultimo a disposizione? Quindi impossibile aggiornare da 10.8 a Yosemite? Molti sw non sono ancora compatibili con El capitain.
  9. E' IOS che occupa lo spazio. Io ho un iPhone 4 da 8, con 5,7 giga occupati e faccio un sacco di cose, che intendi per "non mi permette di fare nulla"? Comunque non pensare di caricarci un giga di musica, non ci sta.
  10. Se nuovo costa 4400 euro, direi che è un buon affare, ci sono siti con le quotazioni mac per essere sicuri.
  11. Hai una sola cpu, essendo usato, piuttosto vai su un usato del 2012, i Mac Pro tower hanno due cpu.
  12. Avid usa OpenCL? O soltanto la cpu? Mi pare fondamentale, per quella cifra prendi un Mac Pro 5.1 2012 con dual xeon a sei core, e GTX 980
  13. enri

    SSD Mac Pro

    Il disco di Create.Pro che è un Algelbird, (supporta il trim nativamente su os x) è su pci express, da qui il costo, e comunque non è il doppio, un Samsung da 256 giga lo paghi sui 150 euro, + 99 dollari l'adattatore, più il casino della reperibilità , siamo li più o meno. .
  14. enri

    SSD Mac Pro

    E' questo che stai cercando, costa 99 dollari. C'è anche la soluzione proposta da Create.Pro che si occupano proprio di espansione di MacPro Tower, e ne propongono anche di rigenerati con upgrade, trattasi di SSD su pci-e testati e compatibili con OS X.
  15. Si ma ha pci-e 2, e ci sono vari SSd pci-e in vendita ad un costo abbastanza basso, forse più basso dell'Apricorn+il Samsung, questo era il mio discorso, l'adattatore costa molto. A meno che tu fossi già in possesso del Samsung, allora l'acquisto è azzeccatissimo per la velocità . In realtà dando un occhiata ai prezzi, alla fine si equivalgono, un 840 Pro costa sui 142 euro più un centinaio dell'Apricord, direi che conviene. Un Angelbird pci-e da 256 giga costa sui 300 euro. PS-Ho visto i nuovi SSD pci-e 3 di Samsung SM951, costano pochissimo, 256 giga a 224 euro su Amazon, e hanno una velocità da record! (review)
  16. Interessante, però secondo me il costo è spropositato, visto che oggi un SSD su pci express costa meno della somma tra un SSD sata 3 e quell'adattatore, inutile direi, a meno che non si possiede già un SSD e c'è solo sata 2 nel mac, allora si diventa molto utile.
  17. Si sono creati prima la situazione, assenza di slot interni, poi il problema, malfunzionamenti con le periferiche esterne! Dei geni Ud al massimo, dai indietro il Mac Pro, prendi un 5.1 carrozzato molto bene, fra tot anni, quando lo devi aggiornare, cambi tutto l'interno, motherboard ecc, e fai un hackintos, e così via per futuri upgrade, finchè non tirano fuori un vero Mac Pro, ( due cpu, gpu a scelta ecc) senza problemi, la guerra è guerra.
  18. Ud, ti conviene scrivere nella pagina della Community ufficiale nel Supporto Apple, c'è maggiore probabilità che qualcun altro abbia avuto lo stesso problema. Qui la sezione MacPro.
  19. Se è per questo montano anche le FirePro/D e OpenCL fuziona peggio di win. Se lasciavano il tower aggiornando solo i componenti a questo punto era cento volte meglio, Yosemite a parte, discorso comunque ancora più grave. Ud non disperare, mentre aspetti che veda i dischi puoi sempre giocare con il watch con il cinturino azzurro.
  20. Bè la posizione sarebbe transitoria, finchè ci si lavora, non sempre, ma ripeto non conosco tutte le dinamiche di lavorazione dell'editing video. Fatti due conti 5.1 con due xeon sei core, gtx 980, SSD PCI-E 256, due HD da un tera, 12 giga di ram, ecc, 3500 euro, come il nuovo MacPro base, ma via cpu va più del doppio, e la singola 980 è molto potente, rispetto alle due D300, non mi pare male. Tutto da Create.pro
  21. Non mi occupo di editing video, ma quando si lavora su un file, non viene posizionato sul disco di sistema per avere maggiore velocità ? In questo senso i dischi pci-e del Mac Pro hanno velocità da record. Comunque è vero, OpenCL su OS X ancora non va bene, leggasi, le FirePro non vengono sfruttate bene in molti casi. Alternative: MacPro 5.1 rigenerato e garatito o Hackintosh fatto bene.
  22. Per curiosità facevo due conti sulle cpu dei Mac Pro 2013. Davo un occhiata ad un sito di vendita workstation, non ha importanza quale marca, ( marchio minore regionale italiano) visto che si prendono in considerazione solo le cpu, a 6 e a 12 core, visto che sono praticamente le stesse. Anzi oggi quasi tutti i produttori propongono cpu Xeon Haswell, mentre Apple quelle dell'anno prima, Ivy Bridge, e già qui, un mancato aggiornamento non va bene. Mi sono concentrato sul passaggio dalle cpu a sei core, a quelle a 12 core. In Apple sono gli E5 2697 v2, 2,7-3.5 ghz, l'altro produttore ha gli E5 2680 v3, 2,5-3,3 ghz, leggermente inferiore il clock, con il costo box in dollari minore, anche se più recenti, di 869 dollari, poniamo lo scambio in euro 1 a 1, quindi arrotondiamo per eccesso. La cpu di base a sei core è praticamente la stessa, stessa frequenza, stesso prezzo, ma la Apple è la v2, l'altro la v3. Bene, passare dal sei core al 12 in Apple ci vogliono la bellezza di 3600 euro, nell'altro produttore 1294: 2306 euro di differenza Considerando che lo xeon di Apple costa di più, benchè più vecchio, ma con frequenza di poco maggiore, e sottraendola dai 2306 euro di cui sopra: si evince che Apple "tassa" le cpu Xeon che propone, maggiorandole di più di 1400 euro! Le tasse sulla differenza di 896 dollari, o 791 euro, costi presi dal sito Intel in dollari, sono applicate ad entrambe le cpu, quindi il gap non può variare di molto. Questa si chiama speculazione, oppure mi sono perso qualcosa. Lo trovo sconcertante. Si fanno pagare la seconda cpu, ma non ce la mettono. Un aggiornamento tra l'altro avrebbe anche fatto diminuire i consumi, ed i costi, questi ultimi almeno, in linea teorica a questo punto.
  23. Anche questo è vero in verità , a prescindere da tutto. Però molti problemi di surriscaldamento sono presenti anche in OS X, mi pare di aver capito, filmati hd in youtube, ecc. E' veramente sigillato con l'alluminio sto iMac, vabbè che dissipa, ma fino ad un certo punto.
  24. Ma il Mac Pro nuovo parte da 3440 euro, ha un solo quad core, e quelle due fire pro, che per la maggioranza degli utenti sono inutili. Quindi costa uguale ad un Mac Pro rigenerato, e garantito, ben carrozzato, ( upgradabile alla grande) con due xeon da sei core, magari anche l'hd pci-e, e gtx di fascia alta, che alla fine secondo me va come tutte e due le D300 ( sono quelle base) e su lato cpu va più del doppio. E' sconcertante il confronto. Questo è il punto, come dico sempre, è bellisimo il nuovo, molto innovativo, ma è assurdamente rigido, e sbagliato nelle configurazioni proposte, e suppongo anche inutilmente piccolo, visto che ad occhio e croce la motherboard con due cpu, customizzata, non l'hanno potuta mettere per via della dissipazione, uno xeon in più, magari da 12 core, sommato a due D700, sarebbe stato troppo per quell'affarino. Perchè poi? Per metterlo sulla scivania? E tutti quelli che avevano più HD o altre schede di espansione varie? Non hanno proprio pensato agli utenti quando "innovavano" direi. E vedo che continuano a fregarsene, ancora niente nuove gpu, nvidia, o ati desktop. E prima di aggiungere la seconda cpu, dovranno riprogettarlo da capo. Tanto per la cronaca, per avere le prestazioni del MacPro 2012, bisogna aggiungere lo xeon a 12 core: 4200 euro solo la cpu!!! Più le due D700, che sono FirePro di fascia media, quasi 9000 euro. Ci faccio una renderfarm a sei cpu con 9000 euro...