enri

Members
  • Posts

    1,941
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by enri

  1. Sono del 2012, e vanno il doppio dell'iMac, hanno due cpu, con la scheda di fascia alta. Firewire 800, e forse con una scheda di espansione si può mettere Tunderbolt ( non sono sicuro, tutto ancora sperimentale a quanto pare) o usb 3 ( qui 4 porte usb 3 via pci express a 30 euro) . Ma di usb 3 che te ne fai? E allo stesso costo va pure il doppio dei nuovi Mac Pro, da qui la cavolata di mettere una cpu e due quasi inutili gpu.
  2. Tieniti l'iMac, passare tra l'altro al MacBook Pro peggiora le cose, come dice giustamete turbomaranza. Giocaci, non tre ore di file, vedrai che non fonderà . Un alternativa è prendere un MacPro 5.1 rigenerato, quasi nuovo, e metterci una bella gtx 980, o una Titan, insomma una desktop di fascia alta, con quel budget ci arrivi, ed hai un dual xeon a sei core. Qui li vendono, hanno un canale anche su Ebay, e sono garantiti, forse farò così anche io, visto che ho necessità di una workstation, ed anche io detesto win ( e purtroppo lo sto usando). Il Mac Pro nuovo e lo tengono.
  3. Penalizzano le prestazioni in favore del fattore di forma, vedi design, lo fanno spesso in Apple. Lo puoi fare con il MacBook Pro retina, nessuno pretenderebbe di far lavorare una gpu a certi livelli su un portatile, nemmeno sui pc, tranne forse quegli accrocchi spessi tre centimetri, da quattro chili, di plasticaccia, con gpu di fascia altissima, i cosiddetti notebook gamer, inguardabili, che servono solo ad una nicchia ristretta di utenti, ma su un desktop non si può fare, deve funzionare con i suoi componenti sempre a "pieno carico" proprio perchè è un desktop, anche se non una workstation ( diciamo che Apple ha penalizzato abbastanza anche il Mac Pro, in altro modo...). La questione dissipazione deve essere risolta efficacemente, non parzialmente, solo per certi lavori. Ma cacchio il retro potevano anche metterlo traforato come sui vecchi Mac Pro, se il calore non viene dissipato bene. E' tutto chiuso, non sono sufficienti le prese in basso allo schermo per la dissipazione di quella gpu in full load!
  4. In effetti mi devo ricredere, non ero aggiornato evidentemente, ci sono monitor IPS 4k da 500 euro. E confermo quello che dice turbomaranza, hai un imac adatto a determinati usi, principalmente editing di immagini professionale, l'unico uso dei 5k, e sono certo non abbia problemi in tal senso, se mai, magari non a tutte le ore, giocaci pure, non fonderà mica, dopotutto, anche se non è normale, quelle gpu sono anche fatte per andare a quelle temperature, magari non esgerare, ma goditi l'iMac per lo scopo per cui l'hai preso. Sull'hackintosh non sarei così daccordo, se azzecchi bene l'hardware, vanno benissimo, ovviamente devi sapere quello che stai facendo. Apple, non facilita molto le cose a molti potenziali utenti, sembra si divertano a rendere tutto molto rigido, e costoso, con configurazioni a flessibilità zero, praticamente su tutti i modelli, a chi ha necessità di prestazioni. Se vuoi un portatile con un quadcore, e una gpu decente devi spendere 2600 euro, visto che adesso c'è solo il retina, sul MacPro spendi tantissimo solo perchè hanno deciso che ti devi prendere due firepro e basta, anche se la seconda non ti serve, ma solo un quadcore, oppure sei obbligato ad un AllinOne, con i problemi sudetti.
  5. I monitor 4k da soli costano più di tutto l'iMac. Comunque confermo l'assurdità della casa. Non si può mettere quell'hardware in quel case, non si può avere il design a scapito della funzione, mai. Secondo me prova così, e vedi che succede, sei sempre in garanzia, chissà che abbiano testato il tutto a quelle temperature.
  6. Ho fatto due veloci configurazioni, iMac 5k, i7, 16 giga di ram, fusion drive ecc, stai sui 3000 euro, il MacPro uno xeon sei core, radeon R9, 12 giga di ram, disco Pci express ( sono velocissimi) + un altro HD sei sui 2170, ti avanzano 800 euro per un monitor, degli ottimi ips ormai costano 400 euro. Ed il Mac Pro con la cpu ha due core in più, quindi è certamente ed un sistema più veloce ed upgradabile.
  7. Bè se ti serve quel monitor non hai proprio alternative, un imac 5k costa meno del solo monitor di un altra marca. Fatti due conti sulla ram, prendila su sito che ne vendono specificatamente per mac, come Buydifferent, sono certificate, compatibili, e garantite a vita, ma guarda bene le differenze di costi, se sono poche no vale nemmeno la pena di ordinare a parte. Comunque schermo a parte, pensaci bene prima di prendere un AllInOne, anche se il migliore, io nel 2000 presi l'iMacG4, bellissimo ancora oggi, e per molte cose, ancora valido, musica, adobe 2d, ma non nascondo che dopo qualche anno, ai primi limiti hardware, (cad, 3d render) mi sono iniziati a girare, aver speso molto senza possibilità di upgrade, a parte un pò di ram. avessi avuto un PowerMac mi sarei risparmiato l'uso del pc per molti anni, e ancora non vedo l'ora di ripassare al mac. A te sevono e serviranno le prestazioni. Le prestazioni cpu del quadcore del'iMac le raggiungi facilmante con qualsiasi MacPro, la scheda grafica stesso discorso, Vedi tu. Potresti optare per il singolo xeon quad core, siamo li, risparmi moltissimo. Certo è che lo schermo del''imac 5k è fantastico.
  8. Create Pro lo avevo consigliato io. Loro vendono semplicemente dei Mac Pro 5.1 usati, rigenerati garantiti, e dove possibile aggiornati, soprattutto sulle gpu, OS X può supportare molte gpu, è Apple che poi non le mette.. La questione non è così semplice, devi valutare molto bene vantaggi e svantaggi delle due configurazioni, relativamente ai sw che userai, Apple con i nuovi MacPro ha creato ed ingegnerizzato un prodotto veramente innovativo, ma lo ha fatto in una maniera completamente sbagliata, senza ascoltare o valutare le esegenze degli utenti, per le periferiche, ma anche per la configurazione hardware, troppo limitata: solo schede FirePro, solo una cpu, non si può scegliere, tutto customizzato. Mettere due FirePro di quel genere vuole dire solo una cosa, OpenCL. Se usi un sw che esegue calcoli attraverso OpenCL, va bene, hai un discreta potenza, insieme alla cpu. Ma...c'è un ma, non solo sono pochissimi i sw professionali che lo usano, ma anche OS X, ha i driver OCL scritti male, che non funzionano bene come in win o linux, come recentemente è stato specificato in una lettera diretta a Cook, dagli sviluppatori di Luxrender. E' un problema. Un altro caso in cui usi entrambe le gpu in crossfire è la visualizzazione in openGL realtime, con engine tipo Unreal o Unity, se li userai, va bene, non a livello di due gpu desktop, come la r9, di fascia alta ovviamente. Insomma, con un 5.1 hai una libertà di movimento che non potrai avere sul nuovo, due sei core contro un solo 4, un abisso a livello di cpu, due firepro che non sai bene se sfrutterai, tranne forse in FCP, e non sai, perchè Apple ovvviamente non lo ha comunicato, solo ipotesi, se potrai cambiarle, ne se potrai mettere nvidia (CUDA) perchè sono reference, cioè progettate da Apple. Spero che sempre più persone nel Pro, siano spinte a fare Hackintosh, ( l'alternativa è usare win, sorvoliamo..), finiranno un giorno i 5.1 usati, non sono infiniti, così la smettono di fare c..te. A proposito, un 5.1 lo potrai aggiornare anche facendo un hackintosh, fra dieci anni, cambiando motherboard ecc, sul nuovo niente da fare, è tutto progettato su misura.
  9. Create Pro vendono specificatamente Mac Pro tower, aggiornati, e garantiti, ed hanno anche un canale su Ebay, sono molto seguiti, ed affidabili a quento pare, Regno Unito. Sono un pò preplesso sul prezzo delle cpu, confronto agli aggiornamenti singoli sempre delle cpu. Ma come, due xeon sei core 2,66 sulla configurazione costano più di 1800 euro, e l'upgrade delle stesse, entrambe, 413? Ma se vai sul canale Ebay trovi offerte interessanti. Non sono pochi quelli che pesano a questa soluzione, me compreso per il prossimo mac, un grazie ad Apple, che ci ha propinato un cilindretto, che è si un capolavolo di innovazione, come ho detto più volte, ma cacchio, ti obbligano ad avere due FirePro, che se la seconda non ti serve te la sbatti, ed una sola cpu, lasciamo perdere quella a 12 core che costa 3500 euro, ed evidentemente va come i 12 core di cui sopra quasi, ci scommetto. E senza nessuna garanzia di upgrade, soprattutto per le gpu, e se volgio mettere due nvidia per cuda? Mhaa. La solita puntuale caz.ta di Apple
  10. Come volevasi dimostrare, vedere secondo post. E comunque andiamo bene, inferiore ad iPhoto, figuriamoci se un giorno potra competere con Aperture, Lightroom lasciamo proprio perdere
  11. Ogni immagine ha i dati exif, da li puoi vedere tutte le sue caratteristiche, compresa la data, ma che lavoraccio vederli per tutte!
  12. Da l'idea di dismissione, e non è bello, avrebbero potuto semplicemente riscriverlo, metterci tutte le feature, ed invece di chiamarlo Photo, che di fatto oggi non lo sostitusce prendendo il posto di iPhoto, e manenevano lo stesso nome, è semplice. Non hanno certo problemi di risorse. Comunque vedremo come evolve, forse arriverà al livello di Aperture in seguito, magari con plugin di terzi.
  13. Sarebbe bastato rilaciare un nuovo Aperture alla prossima major realese, versione a cifra tonda, completamente rinnovato verso le esigenze quotidiane di cui sopra, compresa la riscittura. Non si può, a questi livelli, rilasciare un sw, e ritirarlo, ma che sono quattro ragazzi che hanno finito i soldi? Se decidi di investire in quella direzione, porti avanti lo sviluppo, se no devo pensare che hai le idee poco chiare, in netto contrasto con tutto il resto che realizzano. A meno che il nuovo Photo, nelle prossime versioni, a breve, integri la totalità delle feature di Aperture di oggi, e buona parte di quelle di Lightroom, ( Adobe in questo senso ha un know-how imbattibile) allora il discorso sarebbe diverso, ma forse c'è un problema di comunicazione, avrebbero dovuto specificarlo.
  14. Apple ogni quattro cose ottime, fa una caz...ta, è quasi una regola, deve esserci un uffico preposto alla cosa, un team che si occupa solo di questo, non deve essere facile per un azienda di alto profilo rilasciarne ogni tot, non li invidio, un lavoro ostico....
  15. Non so se offtopic, ma anche l'home di Macity non scherza, praticamente su centinaia di preferiti, è il sito più pesante e difficoltoso, se apro quatto schede dall'home, come facevo di solito, di impalla letteralmente ll pc. Firefox, tutto abilitato senza adblock o flashblock. C'è qualcosa di scritto veramente male nel codice del sito, ad esempio la lista sulla destra riassuntiva, mac iphone, ipad, si impiata su loading delle volte, e fash nella pagina di blocca spesso. Poi è inutile mettere scitte scorrevole e cose simili, non servono a migliorare l'accessibilità alle informazioni, ed appesantiscono la pagina.
  16. Esistono dei "minimodem" portatili che con una sim dentro, forniscono una connessione wireless, potrebbe essere una soluzione. Sempre che sia possibile telefonarci, ma credo di si, basta selezionare la sim nell'iPhone credo. Questo TP-Link avevo letto fosse uno dei migliori.
  17. Per i 3d, dipende dalla scheda che scegli, le R9 degli iMac sono schede mobili, non desktop, le prestazioni comuque sono buone, la FirePro è una desktop professionale, qui trovi in lista anche le FirePro dei MacPro, non ci sono le R9 M, non esistono bench su Cinema 4d a quanto pare, ma si comportano egregiamente. Ho fatto una comparazione su PassMark, è di carattere generale, prestazioni allo stato puro, con una serie di bench sommati, confrontando R9 M295X dell'iMac, su ordinazione, FirePro W9000 e FirePro W7000, credo corrispondano rispettivamente alla D700 e D500, la Radeon supera la D500, ma non la D700, trovi qui il confronto. Considera che la R9 dell'iMac deve gestire anche lo schermo ad altissima risoluzione, rispetto ad un normale hd, o anche più, ma non 4k ( ad esempio gli attuali Display Apple IPS) quindi le prestazioni avranno un notevole decremento. Per i render come ho detto sopra, credo che Cycles supporti già due FirePro, ( Luxrender gpu lo fa sicuramente) e Vray for Cinema 4d, lo faccia a breve. Maya ha prestazioni buone solo con le schede Pro, che "asfaltano" qualsiasi desktop, qui trovi i bench. A questo punto penso sia solo una questione di budget.
  18. Crossfire comunque viene usato solo negli engine dei giochi, ( anche per visualizzazione) anche su win. Le due schede possono essere usate in coppia anche attraverso CUDA o OpenCL per fare calcoli puri, come già detto. Adesso io non so se Adobe abbia iniziato ad usare OpenCL su Premiere, ma mi pare di capire che in linea di massima l'uso che ne farai sarà orientato prevalentemente sulla cpu, quindi in generale non è sbagliato il discorso di 42, ma vorrei sottolineare, come credo già in un altra discussione, la stupidaggine di mettere una sola cpu su un mac professionale, ( che comunque ritengo un capolavoro) e propinare per forza due gpu, per giunta solo FirePro, senza nesuna possibilità di scelta. Adesso è chiaro che sia anche possibile mettere l'8, il 10 e il 12 core, ma i costi, al contrario delle soluzioni doppia cpu, lievitano in maniera vertiginosa, insomma confrontando due esacore e un 12 core, avremo due configrazioni con simili prestazioni, ma la seconda soluzione costa più del doppio. Personalmente credo che un iMac, anche se in un primo periodo, diciamo di tre quattro anni, rimane produttivo, non essendo aggiornabile, rischia di diventare obsoleto, e da cambiare, ci sono passato, quando il modello 3d su cui stavo lavorando è iniziato ad essere pesante, non potevo fare niente, su un desktop avrei semplicemente cambiato la scheda grafica, ecco perchè non mi sento di consigliartelo. Non ci ci siano grandi certezze sull'upgrade delle schede dei nuovi MacPro, ma spero ci sia questa possibilità , anche da parte di terzi produttori, altrimenti sarebbe la terza ca...ta di Apple. Un opzione potrebbe essere l'acquisto di un MacPro usato vecchio tipo, l'ultimo modello prima del nuovo, con un dual Xeon a sei core, credo potrebbe essere una buona scelta, sarebbe molto più veloce dell'iMac nuovo, ed anche del MacPro con un singolo xeon a quattro e sei core. Per i render con Cycles su Blender e con Vray su C4D potrebbe esserci la possibilità a breve di usare enrambe le FirePro dei nuovi MacPro, giusto per la cronaca, informati sui tempi.
  19. Dal link dell'applicazione leggo: "Anche se iCloud è disponibile, non è affatto sicuro da utilizzare. Infatti un piccolo errore può significare perdita di informazioni importanti" Ma che vuol dire? Come non è sicuro? Mi pare basti sincronizzare con il nuovo iphone ed è fatto. Anche se non è il caso di Pinin che non aveva iCloud.
  20. Ho risolto, Apple scagionata. Dovevo semplicemente sollegare e ricollegare i contatti, e la sincronizzazione è partita.
  21. Ma nessuno sincronizza i contatti su iCloud con un iPhone 4? Io ho risolto con un altra app, fatta molto bene, che sincronizza i contatti dall'iphone a gmail, complimenti ad Apple, in mezzo a capolavori e grandi prodotti, una cazzatina ce la deve sempre mettere..
  22. Ben ritrovati, è tanto che non scrivo qui sul forum! Nonostante usi mac dal '98 ho un iphone 4 solo da poco, quasi nuovo, usato pochissimo. Ho constatato, ma vorrei delle conferme, che avendo l'ultima versione di ios 7, la 7.1.2, su icloud, non riesco a sincronizzare i contatti, cioè, forse dopo Trova il mio iPhone, che funziona perfettamente, la cosa più importante! I backup vengono effettuati puntualmente, li vedo dal PC ( no dal web, ma non credo sia previsto) quindi se dovessi cambiare iphone, sarei a posto, ma vorrei avere online in cloud i contatti, soprattutto del telefono, consultabili, quindi non un file vcard. Penso che non sia possibile perchè non ho ios 8, lo trovo sconcertante, che gli costava ad Apple permettere la semplice sincronizzazione su icloud, a chi ha un iphone 4, che ancora in molti hanno? Credete sia questo il motivo? Nel pannello ho un opzione importa vcard, anche se potessi comunque non credo sia poi possibile fare la sincronizzazione al volo, importante, perchè se aggiungo numeri di telefono o mail, nel tempo, vorrei averli disponibili anche online. Ho trovato un alternativa per sincronizare i contatti con Gmail, Contatti Sync, qualcuno lo conosce, o può suggerire dei modi e/o alternative? Vi ringrazio anticipatamente.
  23. enri

    Mac Pro 2013

    Anche il MacBook Air ha il disco SSD su PCI Express, quindi questi del MacPro non saranno costosi similmente ai Revodrive tanto per avere un metro di paragone, e sicuramente ci saranno tagli minori, una buona notizia, ma certo non saranno economici questo è certo.
  24. enri

    Mac Pro 2013

    E comunque qui il design c'entra poco, la forma è la funzione, ed il cilindro deriva dalla ventola che aspira, e l'effetto camino è formidabile come soluzione di dissipazione. In Apple saranno bravissimi, ma ancora non hanno inventato la ventola che rimane quadrata pure quando gira.
  25. enri

    Mac Pro 2013

    Sfido chiunque a trovare un cestino 20x30 cm.