PashaMac

Members
  • Content Count

    12
  • Joined

  • Last visited

About PashaMac

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Paolo Prandini
  1. Oops, la tua risposta e' diversa da quella di Yanluk.....cio' aumenta la confusione nel mio cervello... Ma uno studio portatile con Apple non e' proprio possibile ? Quello che vedi li' lo faccio con Cubase e un Centrino 1.6Mhz con 1Gb Ram e disco da 5400 e non supera mai il 20% della CPU.... Non ci capisco piu' nulla....
  2. il GB l'hai messo su iMac G4 o su iMac G5? Grazie per la risposta, sai e' po' di tempo che risparmio per questo acquisto e vorrei vedere la mia fatica premiata. Va bene aspettare GRRRRRR volevo farmi un regalo per Natale, vorra dire che lo portera' la befana... Il tuo iMac G4 quanti Mhz era? da 1Ghz o da 800 Mhz.Se oggi prendessi Logic Express su un iBook da 12" espanso a 1GB quindi girerebbe? Vorrei eliminare le mie unita' midi esterne ed il groviglio di cavi che ne consegue (e ovviamente quel dannato rumore) per una situazione piu' pulita. Mi chiedevi dei progetti : Userei tracce di batteria loop audio per il 75% dei casi. Poi costruirei attorno Basso (a meno di non trovare loop audio..) Piano, Strings, Pad e quant'altro, aggiungendo come real audio recording un paio di chitarre e un paio di tracce Voce, per un totale massimo di 12 Tracce stereo, con punte di 16 Tracce, ma solo quando voglio maggior controllo sulla batteria separando rullante e cassa o qualche intervento sparso qua e la' con strumenti MIDI. In generale quindi : Drums (Loop Audio), MIDI solo nel caso che serva Bass (MIDI) Piano (MIDI) Pad (MIDI) Strings (MIDI) Percussion (MIDI) Vocals (Real Audio+Effect) Vocals 2 (Real Audio+Effect) Guitar (Real Audio) Solo Guitar (Real Audio) Altro strumento MIDI 1 Altro strumento MIDI 2 Tracks addizionali fino a 16 : mix di Audio e MIDI Oggi poi registro le MIDI track passandole in Audio tramite Cubase. Mi aspetto con Logic che le tracce MIDI subiscano un rendering audio senza bisogno di registrarle veramente su altre tracce audio essendo 'Software Instruments'. Che ne pensi ? Mi spaventano tutti quei 'Software Instruments'! Se un iBook ce la facesse adesso, credo che con Intel-Mac dovrei avere spazio di crescita.
  3. Ciao. Ringrazio coloro che mi hanno gia' risposto nel forum iBook. Vorrei fare un salto completo. Ho reperito info che mi dicono che Logic Express gira su iBook G4 con almeno 1GB Ram e disco esterno per tracce ad alta risoluzione, mentre per la risoluzione CD ci si puo' avvalere dell'HD interno (sra' vero o e' marketing ? Non ho avuto info da musicisti) Sul piu' bello arrivano i rumors sull'anticipo degli iBook-Mactel. Allora che si fa? Oggi col mio budget potrei arrivare ad un iBook 12" periferiche MIDI/Audio 1GB Ram, e Logic Express. Ho paura che con gli iBook-Mactel Logic Express non sia immediatamente disponibile ed i driver delle periferiche non lo siano nemmeno loro. Quindi o si compra oggi quello che si puo' (ma Logic Express poi ci gira su iBook?) e buonanotte o si aspetta che tutto sia pronto. Per chi di voi ha gia' vissuto l'epoca del passaggio da OS9 a OS10 esiste il rischio che tutti si buttino sul nuovo e dimentichino driver e periferiche inclusa forse la stessa Apple ? Con gli Universal Binaries i dischi piccoli potrebbero diventare obsoleti ? Che ne dite ? Spero di trovare Mac Musicisti interessati ....
  4. Secondo te nelle iApps ci posso sperare di mettere Logic Express ?
  5. Ciao. Dalla mia esperienza Linux/BSD c'e' da dire qualcosa di rassicurante. Un virus non viene scritto per solamente per Intel o per PPC, viene soprattutto scritto per un Sistema Operativo, per sfruttarne le debolezze di sicurezza o di sistema. I virus sono pezzi di codice piccolo (come i Virus dell'uomo tutto sommato) che si appoggiano sulle caratteristiche dell'ospite per replicarsi e fare danni. Se mi aspetto una certa macro (Virus dei documenti Office) ma uso Abiword o Openoffice per aprire il documento sono al sicuro. Anche aprendolo con Office per MAC, al limite mi incasino il documento. Un EXE con virus all'interno semplicemente non gira su Linux/BSD e quindi su OSX. Se parliamo di virus di posta, sono scritti per Outlook e per sfruttare debolezze di questo mail system, fatto girare su Linux la stessa posta che in XP mi aveva incasinato tutto... Linux non ha fatto una piega. Esiste un solo problema : Virus capaci di rovinare il boot sector oppure la partition table possono fare ancora male, ma non quelli che si limitano ad incasinare XP o Outlook. Ricordiamoci che OSX funziona con un filesystem HPFS+ che non ha nulla a che spartire con FAT32 o NTFS. Certo un qualsaisi Virus avrebbe una compatibilita' binaria grazie al fatto che girerebbe su Intel come MacOSX. Cmq, Linux si trova nella stessa posizione e non mi ha dato 1 solo problema in quasi 6 anni. Spero di essere stato d'aiuto e scusate se ho fatto il sapientone tecnicone
  6. Speriamo sia proficuo aspettare. Orson Welles diceva : E' urgente attendere.... Mi auguro che Rosetta non sara' usato per iLife, altrimenti che beffa! Ho anche paura che le interfacce audio e midi subiranno un bel ritardo nella scrittura dei driver, l'attesa potrebbe essere estenuante...
  7. Concordo ma aggiungo quache info. Ho avuto opprtunita' di provare ancora iBook 12" questa volta forte delle info che ho reperito nel forum ho provato a mettere 4 tracce software instruments. Il piccolino e' arrivato al 85% di CPU (c'era un piano che pesa molto) col freeze e' sceso al 73%. Per verificare usavo top dal terminale. Devo ammettere che ci sono rimasto male. Fruity Loops su PC P-M 1,6 Ghz con la canzone demo che ha molti sampler aperti (software synth e altro), becca solo il 23% di CPU, sul P4 2.6Ghz 16%. . In generale come ho visto sui forum G4 e' inferiore gia' cosi' al P-M, quindi credo proprio che aspettero' Gennaio.... non vedo l'ora!
  8. Sicuramente si. Pero' assomiglia a Music Maker de luxe il cui valore commerciale di 99 Euro non e' controbilanciato dalla qualita' dei campioni e degli strumenti virtuali. GB ha in comune con Logic la qualita' dei campioni e dei loop.
  9. Eh proprio li' volevo andare a parare... $$$ Sai e' solo una questione di tempo. Suonavo in una band (basso e poi chitarra) fino a qualche anno fa poi ho smesso, troppi impegni di lavoro e qualche dissapore....Oggi non ho perso la mia vena compositiva ma col tempo a disposizione, sempre meno, volevo perdere meno tempo sulle tracce ritmiche che impiegano molto tempo ad essere fatte bene via MIDI, specie la Batteria. Con GB sono rimasto sorpreso della facilita' con il quale creare delle tracce ritmiche.. e poi ho sempre desiderato un Mac... Che ne pensi? Cosa useresti in Cubase come loops ? Mi sembra che anche con gli hit points e gli slice il Time Shift su Cubase sia inferiore in qualita' rispetto a GB... o sono io che non son capace .... be' allora GB e' fatto per me!
  10. Grazie!!! il Mac Mini 1.42Ghz ha disco da 80/4200RPM e 167Mhz Bus mentre iBook 12" ha lo stesso disco ma da 40 e in piu' il bus a 133Mhz e 1.33Ghz. Come mai il Mac Mini no?
  11. Prima di tutto, Grazie!!! Risposte molto utili. Cubase non legge Garage Band, ma puo' importare il final mix esporato su iTunes (AIFF).Una volta usati i loop (magari con l'aggiunta di un Jam Pack) per creare una base soddisfacente (Batteria e Basso e chissa'..), la passo su Cubase (via AIFF) e la infarcisco di MIDI e altro Audio. A Cubase ho attaccato dei moduli sonori Roland e Alesis ed il mio setup e' soddisfacente. Garageband renderebbe piu' veloce il processo di composizione e mi potrei concentrare su quello che so suonare. La mia idea e' iniziare cosi' e poi acquistare intefacce audio/midi e registrare tutto li'. In una veloce prova in un negozio (non apple center) ero riuscito a mettere 9 Tracce (Real Instruments - loops) + 2 Tracce (Soft Instruments - loops) e la CPU era al 75% su un iBook 12" di ultima generazione.Il Freeze delle 2 Tracce soft comportava una riduzione della CPU al 70%. Vuoi forse dire che se devo registrare mentre ascolto il matereriale registrato potrei avere problemi ? Quanta RAM per iMac ? Quanto riesci a spingerti con l'iMac (Tracce Real e Soft)?
  12. Ciao. Stavo per entrare nel mondo Mac ma le indiscrezioni di questi giorni sui mactel a Gennaio mi hanno preso in contropiede... Volevo un Mac per Garageband, cosi' per produrre musica (basi ritmiche e qualcos'altro) da passare al mio fido Cubase su PC per rifinire. Sono a questo punto con molti dubbi.. speriamo qualcuno abbia qualche risposta.... 1. Comprare adesso o aspettare ? 2. iBook o Mac Mini ? (a me sembrano a parte la portabilita' la stessa macchina) 3. Ma GarageBand poi ci gira bene su iBook o Mac Mini? - Saluti - Pasha