fuzzonce

Members
  • Content Count

    60
  • Joined

  • Last visited

About fuzzonce

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Poldo Rinaldi

Contact Methods

  • Website URL
    http://fattori-arcani.griffemedia.it/
  1. Ciao a tutti, da un po' il mio fido Mac (iMac 24" - 2.4 GHz Intel Core 2 Duo - Ram 2GB 667 Mhz DDR2) viaggia ad una lentezza disarmante, tanto che spesso i software adobe mi crashano, si impallano... non posso lavorare come invece facevo prima. C'è qualche software che possa aiurarmi ad identificare dove sta il collo di bottiglia? Che mi dia un grafico e una percentale dei software che "consumano di più". Non ditemi di espanderlo... perché fino a non molto tempo fa girava alla perfezione. E' malato! grazie a tutti Ciao Fuzz
  2. vabbé per la cronaca, pare non sia possibile farlo. Però per resettare tutti gli stacks delle pagine e riportarle tutte alla prima pagina, è sufficente dare un triplo tap sulla barra del menu in alto. ciauz
  3. Ciao a tutti, sto cercando un po' in giro sulla rete, ma non trovo nulla a proposito. Il mio problema è questo: sto svulippando dei contenuti per iPad con Adobe Digital Publishing Solutions, con la classica struttura delle pagine tipica di questo tipo di contenuto. Ovvero una navigazione orizzontale che segue l'indice e una navigazione verticale che và in approfondimento di un determinato articolo. Quello che vorrei fare è che una volta approfondito un articolo (una volta che sono sceso quindi in verticale con le pagine relative ad un determinato articolo) e mi voglia spostare in orizzontale, andando a puntarmi su articoli successivi o precedenti, la fila di pagine verticale appena navigata si riposizionasse in cima alla pila. Così come avviene per -ad esempio- R7 di repubblica. Mentre a me invece, la pila di pagine in verticale rimane puntata sull'ultima pagina esplorata, senza riposizionarsi. Sul numero demo di Wired avviene la stessa cosa. C'è qualcuno che ha risolto il problema? ciao e grazie Fuzz
  4. secondo me la apple è sempre più maledettamente aggressiva. parola d'ordine: marketing! Capisco tutto, ma per avere un mac adatto a fare grafica un po' più spinta -e dico avere aparti tre quattro programmi adobe + posta e cazzatine varie- si deve andare per forze sul 24". Ma signori, 20" vanno benissimo! Perché non dotare il 20" di un display decente? Perché non permettere la customizzazione anche dei 20" con schede grafiche più performanti? Così i 20" sono dei macbook da tavolo... con schermo più grande. Personalmente sono deluso. E'parecchio che sto pensandoad uno switch PC--> Mac. Penso che prenderò un 24" usato evvia. Mi basterebbe il 20", ma fare fotoritocco su un monitor come quello, tanto vale chemi tengo il PC
  5. ...tipo 24" pompato di ram e scheda video maggiorata?
  6. eh si, ma il display -stando ai forum in giro- pare essere davero scarto... 1000 euro e poi mi vedo il bandig sui gradienti più delicati... certo i nuovi sembrano essere in uscita, ma continuano a rimandare... si parla anche di giugno o di settembre...
  7. Ciao a tutti come da titolo voglio fare il salto e abbandonare pce windows, dopo tanti anni che ci pensoesbavo dietro ai prodotti apple... ma il dubbio è: quale macchina comprare? per lavoro mi occupo di grafica, quindi devo far girare la suite adobe (cs3, ma tra poco passerò alla cs4), e tenere aperti contemporaneamente -oltre a thunderbird, browser, editor di testo...) almeno photoshopillustrator e indesign. L'idea và all'imac... MA... il 20'' ho letto chemonta un monitor scadente... il 24 costa troppo per le mie tasche. Mi chiedo: ha senso comprare il 20'' precedente, usato? quello bianco per intenderci, da 2,16? Il monitor pare ottimo (tra l'altro è opaco) e l'architettura interna non è poi troppo distante dalle macchine attuali. ...ma poi perché i mac usati non calano mai? portafoglio piccolo+bisogno di un coputer nuovo+ferma volontà di passare a mac= dubbi e ricerche estenuanti di un usato "onesto"... per non parlare poi dei rumors infiniti sul rilascio dei nuovi-presunti iMac... un abbraccio fuzz
  8. infatti del monitor precedente sentivo la scarsa qualità inparticolare sui gradienti e su sfumature tenui...
  9. ciao a tutti sempre dubbi... dovendo prendere un nuovo computer, mi stavo orientando verso un imac. Ah, premetto che sono sempre stato un PC user, ma nè orgoglioso nè orgoglione... semplicemente uso uno strumento. E' tanto che guardo -e rispetto- i mac. Il mio pC è morto... quindi devo sostituirlo, e ho pensato fosse la volta buona di fare il salto. vabbè, vi ho provacati abbastanza Cmq, mi piace informarmi prima di fare acquisti superiori ai 50 euri, quindi leggo e rileggo e l'idea che mi faccio è che i novi imac -soprattutto da 20", abbiano schermi scadenti e con rivestimento lucido, che per me che fondamentalmente faccio grafica e fotoritocco con il computer non andrebbero bene. quindi il mio dubbio è -dato che i dindi per il 24" non li ho: cerco un buon usato e mi prendo una macchina di un paio di generazioni fa (intel duo 2 ghz), 20" di schermo discreto o punto su un 20" dell'ultima generazione? oppue tengo duro ancora un po' con il vecchi portatle da cui scrivo e aspetti di vedere le nuove generazioni? grazie dell'atenzione e dei consigli ciau ciau F
  10. ...infatti, era abbastanza quello che pensavo. Però per me un portatile deve essere portatile, a meno che non sia l'unica machina di lavoro. Ma non è il mio caso. Forse a breve la Apple butta fuori dei Macbook più piccini? Senza arrivare alle strabilie techno dell'Air, che alla fine hanno tanto fatto per renderlo sottilissimo, ma alla fine la trovo più una dimostrazione di forza della apple, che una macchina adatta all'utilizzo quotidiano... vabbè ciao ciao fuzz
  11. ciao a tutti a me il macbook piace tantissimo... ma il vecchio powerbook da 12" ha la grande qualità di essere piccolo e davvero portatile... alla fine quel pollice abbondante in più del MacBook si fa sentire sulla portabilità . Ha senso quindi spendere circa 600 (su ebay le aste si chiudono sempre attorno ai 550) euri per l'ultimo modello di power (1,5 Ghz) contro gli oltre 1000 del macbook? il dilemma mi assilla ciao ciao fuzz
  12. ma se li cancello, ad OSX non sembra dargli fastidio... peccato però... forse è possibile renderli invisibili ai sistemi win xp?
  13. ciao a tutti Dove lavoro abbiamo una rete mista win+mac. Quando uno dei mac salva qualche file (di grafica per lo più, jpg, psd...) viene salvata sempre anche una copia il cui nome iniza per ._nomefile.estensione. La cosa non è grave, ma è fastidiosa perché crea disordine nelle varie cartelle, oltre che aumentarne il peso. E' possibile settare qualche paramatro al fine di evitare che i Mac salvino questo tipo di file? Ma poi che perché avviene questa cosa? grazie a tutti ciao Fuzz
  14. ...si, infatti non ho urgenza ma il dubbio è che l'usato mac Originale salga di prezzo dopo l'avvento degli intel... mah, vedremo ciao _________________________________________ fattori arcani contest http://fattori-arcani.griffemedia.it/
  15. ciao a tutti ho un dilemma: mi piacerebbe acquistare un ibook usato... ma conviene cerarlo adesso, o forse è meglio aspettare che escano i nuovi (primanvera?) e si abbassino conseguentemente i prezzi dell'usato? ciau _________________________________________ fattori arcani contest http://fattori-arcani.griffemedia.it/