GlassOnion

Members
  • Content Count

    39
  • Joined

  • Last visited

About GlassOnion

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Maioli Giacomo Luca
  • Città
    Lodi
  • Interessi
    L'Ateismo
  • Lavoro
    Studio
  • Mac che possiedo
    iMac G5

Contact Methods

  1. La questione dello sviluppo su iPhone e' piuttosto particolare e mi ricorda quando pochi anni fa esisteva la questione PALLADIUM (che la maggior parte della gente aveva confuso su piu livelli, fino a farla diventare una lotta di liberazione del warez), oggi sotto il naso di tutti, Apple e molti altri produttori di software (come i produttori di console da gioco), hanno introdotto la firma obbligatoria del codice e hanno inserito hardware nei loro prodotti che serve proprio a gestire questa cosa. Il risultato? Su iPhone girano solo applicazioni firmate da Apple, applicazioni disponibili unicamente dallo store. iPhone permette poi di fare girare anche applicazioni firmate con un altro tipo di firma digitale e che permette di passare una applicazione su un iPhone per lo sviluppo. Gli effetti di questa espansione sono piuttosto preoccupanti. Mettiamo di volere fare un software che analizza rutti e scoregge (e magari ti consiglia:"Trovati un bagno presto perche la prossima...") che speranze oggettive abbiamo di farla pubblicare? Una applicazione cosi al limite difficilmente troverebbe posto, io non la farei mai eppure sento che si tratterebbe di censura. E immaginiamo tra qualche anno quando l'app store potrebbe aver raggiunto dimensioni mastodontiche, ci sara' ancora posto per i piccoli sviluppatori? Tornando alla famosa vicenda Palladium (da cui la famosa frase:"Phiiiiga non comprare il penzium c'ha il palladiuuuum"), quanto manca ancora prima che questo accada sui computer da ufficio/lavoro/gioco? In V per Vendetta si dice che spesso quando si finisce sotto una dittatura e' perche ci si sente di dare il controllo totale a qualcuno solo perche si e' troppo impauriti e si crede che la situazione sicurezza sia sfuggita di mano, diventata instabile (ogni riferimento all'attuale governo italiano e' del tutto casuale). Quindi il mio interrogativo e': Abbiamo davvero bisogno di questa sicurezza o forse i numeri che continuamente ci propinano i vari gruppi di sicurezza sono un attimino da scremare e bisogna mettere i piedi per terra? Perche dopotutto nessuno di noi ignora il fatto che fare paura sia il primo modo per vendere sistemi di sicurezza. Molta gente installa un allarme dopo essere stati colpiti da un furto. Io mi sono iscritto al Developer Program e probabilmente passero' i prossimi mesi a cercare di ripagarmi l'abbonamento (piuttosto salato) lavorando su iPhone, ma l'interrogativo di cui sopra non credo scomparira' fatturando. PS (cosi un po' rientro nel topic). Rispetto a Cocoa su mac, su iPhone e' richiesto maggiore uso di C. Molti dei reparti caldi di iPhone per quanto riguarda i consumi e le prestazioni hanno perso il wrapper in ObjC in favore dell'uso diretto di sottoframework in C. Un saluto.
  2. Ok e' qualcosa sapere che qualcuno lo ha avuto bianco, mi fa sperare per domattina. Grazie mille.
  3. Qualcuno ha tra le mani un iPhone Bianco comprato da Vodafone? Dopo aver constatato piuttosto amaramente che non erano arrivati iPhone da 16GB nel negozio e dopo tutta una serie di incazzamenti: 1. arrivo alle 9 in negozio e non c'e traccia di 8 o 16 di sorta. 2. faccio un giro a un mediaworld vicino (che non era listato tra i negozi tim autorizzati) e ce n'e' per tutti: bianchi neri, ne sono arrivati almeno una quindicina. 3. alle 5 viene contattato il mio amico perche e' arrivato l'8GB 4. arrivo ed effettivamente e' arrivato SOLO l'8GB 5. di ritorno a casa mi arriva l'accettazione per il Developer Program.... 7. Il giorno dopo (sabato) un altro amico che aveva preso il telfono in un altro negozio vodafone da 8GB lo riceve (quindi io rimango il piu in fotta, ma anche l'ultimo che l'avra) 6. PROPRIO ORA mentre scrivo mi e' arrivato l'sms di vodafone che mi comunica che il telefono e' disponibile presso il punto vendita, solo che e' chiuso..... Oggi e' lunedi. Dopo questa serie di travasi di bile, comincia a sorgere in me il dubbio che vodafone non ne disponga affatto del colore che vorrei. Una mezza conferma potrebbe essere il fatto che non e' stato finora neppure in vendita sullo store online. Quindi la numero 7 di una serie di inculatelle potrebbe proprio essere il non riuscire a trovare un telefono bianco. Qualcuno ha notizie di un iPhone bianco di Vodafone? Domani ovviamente prendero' quel che c'e', ma sapete anche meglio di me che nel momento di fotta tutte le domande sono lecite, o sbaglio? Almeno mi fate compagnia durante l'attesa. Un ringraziamento anticipato a tutti.
  4. Da un uomo che suda facendo i conti a mente ci si aspetta che si pezzi fino alle caviglie dopo cinque minuti di utilizzo. Io ho notato, leggendo tra le righe una piccola contraddizione: Se Vista e' fuori da piu di un anno e ha venduto 150 Milioni, e loro affermano che i PC windows compatibili vengono venduti a blocchi di circa 300 Milioni l'anno, mi pare a questo punto che si possa affermare che la meta' dei clienti che prendono un PC nuovo si rifiuti di avere sopra Vista. Detto cio sempre secondo me affermare che si tratti di un successo e' un po' fuori luogo, perche cifre come queste pongono la diffusione di Vista ai minimi storici per un sistema Windows. Loro lo sanno infatti continuano a usare come "statistica" le vendite totali invece delle percentuali. Difatti dal 2001 a oggi le unita PC sono di molto aumentate, se dovessero fare un discorso di percentuali si accorgerebbero che in confronto a XP Vista non ha venduto come dovrebbe. Quindi riprendendo il discorso sopra, si guardano bene dall'affermare che il 50% dei nuovi PC contiene Vista, affermazione che sarebbe perlomeno umiliante. Per rimanere on topic esprimo il mio giudizio su Win7: il sistema touch e' qualcosa che il sistema grafico attuale di Windows non si puo' permettere. Per capire cosa intendo, installate Vista su Boot Camp, aprite il media player, ingrandite la finestra e godetevi lo spettacolo. Mi pare che la tattica attuale di MS sia fare apparire Win per quello che non e'. La verita' e' che nei suoi angoli piu bui, non e' ancora un sistema ne allettante da usare, ne tantomeno facile. Il sistema touch inteso come un blocco appiccicato sopra il prodotto odierno non e' destinato a portare Win sulla strada giusta, ci vuole di piu. Attendo ulteriori sviluppi per un giudizio completo
  5. La 10.5.3 risolve il problema con Flash CS3 su Mac Pro 2008 con nvidia GT8800. Cosi mi e' parso dopo qualche ora d'usoi e dopo che il bug piu facile da replicare, non si e' presentato. Se dovesse capitarmi altro postero di nuovo comunque!
  6. Perche buona parte, diciamo il core di molti software della CS3 e' scritto utilizzando librerie deprecate e l'ambiente carbon di apple, che non sono stati "upgradati" a 64bit. Adobe ha dichiarato che intende utilizzare questo stesso ambiente per la CS4 su mac mentre su windows sviluppera' a 64 bit. Questo in attesa di una riscrittura (che e' gia iniziata?) utilizzando i framework e le librerie a 64 bit per la versione 5, che sara con buona probabilita' a 64bit su entrambe le piattaforme.
  7. D'accordo con Vla, con il tempo effetivamente devo dire che i driver sono stabili e io stesso ho puntualizzato qualche reply fa che effettivamente adobe (e tanti altri, vedi microsoft) continuano imperterriti a fare software per mac che si usa come il software su PC, e talvolta che si sviluppano al 80-90% su PWindows. La cosa straordinaria e' che comunque la transizione in C/C++ Carbon a ObjectiveC ObjectiveC++ Cocoa, non e' impossibile, anche se cmq la strategia di wrappare codice in linguaggio "straniero" non e' probabilmente la scelta piu performante. Con i numeri mac che crescono (e nell'ambito Pro la percentuale mac va ben oltre il 5%) si sente il bisogno di una gestione del port un po' piu accurato da parte delle grandi soft house, a partire dalla messa al bando degli installer (vada per i pkg, ma gli installer di adobe che alla minima stupidaggine finiscono on focus con tanto di NSBeep() ripetuti.....), fino ad arrivare a user interface che facciano sentire gli utenti a casa. Ovviamente tenendo da conto anche l'affidabilita il discorso si incattivisce. Office2008 senza patch mostrava bug grafici da scuola di CoreGraphics senza contare che non stava in piedi 10 secondi... Sulla CS3 mi sono espresso a sufficenza nei reply di questo post.... Un saluto PS Per attinenza al topic devo segnalare che apple per la 10.5.3 ha rivisto alcuni (non so quali) driver di schede video. Mentre sono sempre in attesa di un update per flash, chissa....
  8. Ce l'ho con la 8800 perche e' gia installata nel mio sistema, e a quanto pare apple non ha ancora studiato bene i driver relativi (io non ho fatto testo, ho solo letto in giro). L'ho scelta perche solitamente i sistemi apple non risentono del tipo di scheda installata e tendono a fare i bravi cmq sia. Ad ogni modo mi pare interessante il tuo metodo, credo faro proprio cosi :-)
  9. La sensazione e' che si e' un pacchetto software meraviglioso, per soli 2600 euro hai in mano potenzialita' assurde, il vero problema e' secondo me l'affidabilita' su alcune piattaforme apple e l'utilizzo di librerie prossime alla deprecazione. Purtroppo sono solo alcune le configurazioni che danno problemi e ironicamente nel mio caso e' una delle piu potenti che si possono ottenere da un macpro, che e' stato creato proprio per gestire questi software... Per ora mi tengo i soldi sul conto corrente, anche perche il problema di flash non trova soluzione per me ora. Ogni giorno apro le updates della trial, ma una volta scaduta come potreo tenere d'occhio gli aggiornamenti? Una soluzione potrebbe essere l'acquisto, l'attivazione sul macbookpro (su cui va tutto a meraviglia), la successiva disattivazione per l'installazione sul macpro... ma non mi convince molto come soluzione. Anche se saro' presto obbligato a prendere una decisione perche in palio ci sono lavori che non vorrei rifiutare.
  10. Ho sentito tante storie legate alla GT sui Mac Pro early e anche al doppio monitor, a quanto pare PSCS3 esplode quando si vanno a spostare alcuni panel (ironicamente non tutti fanno sto scherzo) sul secondo schermo, era un post su apple.com/support. Questa CS3 per mac mi sa tanto di software scritto "tanto per esserci" e questa cosa non mi va proprio giu. L'hanno preparata mentre apple dava le beta di leopard agli sviluppatori a prezzi che chiunque puo' permettersi e rimango basito dal fatto che out-of-the-box molti di questi software vadano solo su tiger, senza contare che gli update per leopard sono tutt'altro che una panacea per i molti errori... Il vero guaio e' che parliamo di software che non trova sostituzione, a nessun prezzo e loro lo sanno meglio di noi.
  11. Salve, ho acquistato da poco un MacPro (early2008) che differisce dalla configurazione originale per numero di hd, quantita di ram e soprattutto per scheda video. Ho scelto infatti di fare installare da apple la Nvidia 8800GT da 512MB. Al sistema ho collegato due monitor uno apple e uno samsung. Dico "soprattutto la scheda video" perche a quanto pare girando apple.com/support e vari forum pare che la presenza della scheda nvidia crei diversita' (e problemi) nell'uso del sistema. Posto perche' uno degli usi che intendo fare del mac pro e' l'utilizzo della CS3. Ero con la carta di credito in mano (la mano era tremante, dopo tanti anni di uso abusivo e su sistemi aziendali, ma soprattutto per il prezzo) quando mi sono detto: "Ho 30 giorni di trial, perche' per una volta non ne faccio un uso congruo con l'esistenza delle trial in generale?" ed e' cosi che ho scoperto un bug allucinante di Flash CS3 che tuttora frena il mio acquisto: Molti controlli dell'interfaccia di Flash CS3 (anche quando tutto l'aggiornabile e' stato aggiornato) se cliccati al momento giusto (beh direi sbagliato) sono in grado di crashare il window server, rendendo impossibile cliccare o mandare key events al sistema e obbligandomi a fare un hard reset. Direi che non si tratta di un freeze, perche musica in itunes o film in quicktime proseguono, senza ovviamente la possibilita' di fermarli. Provare a mandare in stop pare funzionare parzialmente, poiche l'unico effetto che si ottiene e' quello d fermare appunto la riproduzione di filmati o musica, mentre il cursore del mouse continua a girare come un vagabondo nel desktop impotente, dinnanzi a un tale problema. La domanda che pongo e' se qualcuno ha avuto modo (oppure si sente in vena di test) di provare la trial o la versione completa di Flash CS3 su un sitema Mac Pro con 8800 GT e cosa ne pensa. Un indizio: io odio la palette color/swatches di flash (in generale le interfacce alla maniera di macromedia) quindi e' la prima cosa che vado a levare. Questo pero' a quanto pare e' anche il miglior modo di replicare nel 100% dei tentativi il bug che ho descritto sopra. Grazie a tutti coloro che vorranno dare un occhiata. Un saluto
  12. Secondo me va. Anche il mio trovatello va. Ho recuperato la tastiera e mi stava venendo l'idea di andare a chiedere informazioni al dipartimento da cui l'ho prelevato, facendo ovviamente finta di niente. Tra l'altro poi il pmac 6100/66 l'ho portato a casa e l'ho lavato completamente (i biologi sono zozzoni, ho dovuto lavare la tastiera completamente, levando i tasti). Non fa il bong e le ventole sembrano le turbine di un 777. Nei prossimi giorni provo a cercare un adattatore hdi 45 e un mouse adb.
  13. Ora però è un problema, voglio andare a vedere se trovo un monitor. ho scritto hdi-45 in google e mi ha sputato praticamente, ora torno a vedere nell'ammasso di roba apple che ho trovato laggiù. Il problema si pone anche per mouse e tastiera.... Chi salva un mac ha un mac in più e chi ha più mac è più bello dentro.
  14. Ho appena salvato dalla rottamazione un Powermac 6100, stava pieno di polvere in università in attesa di essere buttato via. Purtroppo non ho vissuto quei tempi da mac user e quindi non so una bega di come procurarmi mouse monitor e tastiera. Non so niente in generale per essere più completi. Qualcuno ha qualche dritta su come trovare adattatori, sempre che esistano? Anche una descrizione degli "standard" in uso al tempo va benissimo. Grazie mille