QuotaZero

Members
  • Content Count

    160
  • Joined

  • Last visited

About QuotaZero

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Comparsa
  • Mac che possiedo
    G5 dual 2,3 - MBP 17 - G4 Silver 867
    G4 400
    G3 266
    PW 7100

Contact Methods

  • Website URL
    http://personaggieinterpreti.splinder.com/
  • Yahoo
    personaggieinterpreti
  • Skype
    darioceccanti
  1. Questo silenzio insospettisce: non è un problema generalizzato. Non resta che contattare l'assistenza Apple. Che Odino che ne scampi...
  2. A gennaio ho acquistato un macpro nuovo di pacca, 2x2,26 Ghz di processore, 16 Gb di ram. Appena arrivato ho utilizzato l'assistenza migrazione per portarci su tutti i dati dal mac precedente. Installato la creative suite 4 e partito. Orrore, indesign non produce alcun pdf e la xerox non si riesce a settarla. Do colpa alla migrazione e ai potenziali casini provocati. Ho due Hd da 512 mb disponibili, li installo e li partiziono raid in modo che ne veda uno solo da 512. Questa volta installo da zero, il minimo sistema indispensabile, nessun orpello né niente di niente. Provo di tutto, installando a mano, installando con i cd, scaricando da internet gli ultimi aggiornamenti. Niente, il Macpro non vuol saperne di produrre pdf né di stampare sulla xerox. L'unico modo è creare un file ps e processarlo con il distiller. Per stampare le bozze l'unica è collegarci un mac con osx 10.5, stessa configurazione, ma con leopard normale nessun problema. Qualcuno ha qualche suggerimento? Grazie.
  3. È tornato normale, da sé. Dura realizzare una diagnosi. Ho solo aperto e richiuso alcuni file (lavorandoci su). A questo punto mi viene il dubbio che ps realizzi una sorta di cache personale che, per qualche motivo, si intasa con una determinata serie di operazioni e si libera da sé rilavorandoci su. Non riesco a realizzare altre ipotesi.
  4. Già provato la prima volta che è successo, ma non è servito a niente. Credo che, apparentemente a caso, ps rovini qualche preferenza in giro per chissà dove. Ho notato che, in realtà , quando salvo l'immagine, il file lo registra subito, nei tempi normali, solo, rimane la rotellina a vorticare per molto tempo, apparentemente senza motivo. Forse ha qualcosa a che fare con i driver per il monitor, oppure nelle descrizioni del file che ps aggiunge per sé, vai a sapere. Questa mattina ho provato a sistemare i privilegi e riparare il riparabile, compreso cancellare tutte le cache del sistema, ma non è servito a niente. Boh...
  5. Ho uno strano, ma ricorrente problema: photoshop cs3, a volte senza apparente motivo, l'ultima volta dopo aver crashato, rallenta vistosamente nell'apertura e nel salvataggio delle immagini. Roba da diversi minuti nonostante le immagini piccole. Il resto delle operazioni, una volta visualizzato il file, rimangono nei tempi normali, mentre le due operazioni, apertura e salvataggio no. È già accaduto diverse volte. Finora ho risolto buttando tutte le preferenze di ps, almeno quelle trovate all'interno di utente/libreria/preferences. Adesso, purtroppo, pare che il rimedio non riesca più a funzionare. Nonostante diverse cancellazioni delle preferenze il problema resta. Qualcuno ha idea di come poterlo risolvere? Grazie.
  6. Niente da fare. Anche con il file di spotlight ricostruito la ricerca non funziona. Selezionando il volume esterno prima della ricerca e dando invio la ricerca si sposta sull'hd interno. Riselezionando il volume esterno sembra effettuare la ricerca su quel volume, ma scovando il file pochissime volte. Non mi resta che passare alle minacce verbali :-)
  7. Sì, sicuro. Perché spotlight fa casino anche in questo, se seleziono la ricerca sull'hd esterno e do il via, lui cerca su quello interno, devo selezionarlo per la seconda volta, possibilmente in una cartella specifica, allora effettua la ricerca dove chiedo io (almeno, così sembra, qualche volta scova un file, ma raramente). In effetti m'era sorto il dubbio che potesse essere un problema di file interno di spotlight. Provo con l'utility che mi hai indicato e ti faccio sapere. Grazie mille :-)
  8. Il mio 2big triple della LaCie è formattato "OS esteso (journaled), ma continua a non effettuare le ricerche di spotlight. Tra l'altro, sono tornato al 10.4 credendo di poter risolvere il problema, senza riuscirvi. Adesso funziona a tratti, a volte scova un file, altre no. Non sono ancora riuscito a capire il genere di scelta e motivi per cui si comporta così. Boh...
  9. Probabile un problema all'indicizzazione dell'HD esterno?
  10. Ho un problema con un archivio di foto, circa 70 mila immagini. Il tutto sta in un hd esterno, via firewire. Finora ho sempre inserito il codice della foto all'interno del soft di impaginazione per la ricerca delle immagini. Da quando ho installato 10.5 non riesco più a trovare un'immagine. Seleziono l'hd, seleziono la cartella che le contiene tutte, ma niente di niente. Sembra che spotlight non consideri i file nell'hd esterno. Credo che abbia iniziato con l'attivazione di Time Machine. Ho provato a disattivarlo, ma spotlight continua imperterrito a ignorare le richieste. A qualcuno è accaduta una cosa simile?
  11. Ah, ecco. C'è sempre da imparare. Credevo che la partizione di boot camp fosse, appunto, fittizia. Bene, il tempo non passa invano, e la tecnologia avanza :-)
  12. Ecco, che si possa partizionare l'hd senza formattarne il contenuto mi suona nuova. Si vede che sto invecchiando. La cosa mi incuriosisce. Come fa un soft a partizionare un hd che ha già settori occupati un po' a casaccio? Forse il file system è diverso? Raggruppa costantemente i file frammentati per tenere il contenuto vuoto sempre unito? Nel caso non peggiorerebbero le prestazioni di tutto il sistema e dell'hd stesso? Mi pare strana sta cosa. Non sarà che, più che partizionare, le utility in questione non creino una partizione fittizia? Un po' come fa boot camp? (Scusate, la mia è ignoranza, ma anche curiosità ).
  13. Be', se funziona solo per un campo, potrei affidarmi anche al solo riempimento automatico, no? Di certo più semplice. Dovrei solo sbattermi all'inizio. Certo, con 1500 clienti sarebbe dura, ma non ho di questi problemi :-) A dire il vero, speravo di essere parecchio duro io a non scovare la soluzione. Se c'è da affidarsi a uno script, non è che siano poi così relazionali, sti relazionali :-)
  14. Premessa: possiedo FileMaker da due giorni. Tutto ok nella realizzazione di fatturazione ed elenco clienti. La mia idea di "database relazionale" consisteva in menù "intestazione" nel DB "fattura" come elenco di un record nel DB "clienti". In realtà , credo di aver letto che le "relazioni" tra i DB non siano proprio questo. Vi chiedo, se possibile, come poter realizzare un menù (per esempio i clienti in una ipotetica fattura) dove escano tutti i clienti registrati con relativi campi (indirizzo, città , PI e CF) che, una volta selezionato il cliente, si riempano da soli? (Spero di essere stato chiaro). Grazie
  15. Stivy, come ho premesso, probabile che TM risulti come exposé. Visto in demo mi sembrò poco utile, adesso non posso farne a meno. Per quanto riguarda il tuo esempio, be', ho risolto da tempo il problema. Ho una cartella sull'HD chiamata "archiviazioni". Ogni cosa finisce là dentro prima di essere cancellata. Appena superati i 4 gb e rotti, zac, un bel dvd d'archivio :-) Ripeto, probabile che, usando TM, dopo due o tre volte, non ne possa più fare a meno, queste mie sono solo supposizioni. (Ma il tuo TM lavora sull'HD interno? Ma non ha bisogno di HD esterno?)