frabelli

Members
  • Content Count

    218
  • Joined

  • Last visited

About frabelli

  • Rank
    Avanzato

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Frank
  • Città
    Pantigliate, Milano, Ialy
  • Mac che possiedo
    G4 400, MacBook CoreDuo 2GB

Contact Methods

  1. Purtroppo non è così. Il mio iMac collegato ad un router WiFi, condivide la stampante (hp photosmart 7700 series). Il MacBook vede la stampante, gli iPhone, con iOS 4.2.1 non vedono la stampante.
  2. Si parla di possibilità di stampare con iPhone utilizzando PrintAir. Se la stampante non è WiFi, leggo nell'articolo, allora si utilizza il vecchio metodo della condivisione della stampante tramite il WiFi del router WiFi. Purtroppo non è così. Ho una stampante condivisa collegata al mio iMac. Il computer è collegato al ruoter WiFi ed il mio portatile vede la stampante, ma gli iPhone di casa 2 iPhone 4 ed uno 3G non vedono la stampante. Ovviamente gli iPhone hanno tutti iOs 4.2.1
  3. Perfetto, così toglierò l'iscrizione anche da qui, dopo facebook.
  4. [email protected]: io, come ho scritto, ho eliminato flash dai miei computer, ci sono siti navigabilissimi dove, anche SENZA flash, si vedono foto, filmati ed animazioni. In questi siti la navigabilità è più spedita ed i siti sono più reattivi - tempi d'attesa minimi -. Altri che hanno flash, ora, anche loro sono diventati più veloci, vedo solo i riquadri con scritto flash, e non mi preoccupo se perdo qualche pubblicità o video. L'ho imparato navigando con l'iPhone e sono felice della scelta fatta da Steven Jobs. Anche il nuovo MacBook Air si presenta così, senza flash. Se sei un sviluppatore, come mi sembra i aver capito, fallo utilizzando l'HTML5. Sappi che tutte le pagine d'apertura dei siti con flash che ci mettono tempo ad aprirsi solo per mostrare un'animazione, vengono bellamente Saltati.
  5. Visto che i problemi derivano proprio da Flash, blocchi o falle di sicurezza, eliminarne la causa è la soluzione ai problemi. Se, invece, si continua a sviluppare HTML5, come dovrebbe far anche Adobe, invvece di frenarne lo sviluppo, tutti i problemi saranno risolti. Per tutti, non solo per Apple. Personalmente Flash dal mio browser è stato tolto.
  6. Finalmente un Apple Store sistemato in un contesto adeguato, come all'estero.
  7. Tutta questa fanfare per comunicare l'arrivo dei The Beatles su iTunes Store? ma per piacere, mi auguro che ci sia qualcosa di più sostanzioso. Anche se tra voci (fatti da altri) "dell'imminente" arrivo, poi mai successo, dei Beatles se ne parla da molti anni, ed io sono un fan avendo tutti gli LP, ecco, dicevo, se l'annuncio di domani riguarda solamente questo, sarei delusissimo.
  8. Chissà come mai, con tutti gli Applestore che ci sono al mondo, e che pare funzionino a meraviglia, quello di Grugliasco lasci a desiderare, specie, da quanto afferma lui, sulla specializzazione del personale - che deve essere gentile e disponibile coi clienti (ha scoperto l'acqua calda) e, sempre secondo lui, avrebbe dato suggerimenti che avrebbero migliorato... Ma migliorato cosa? Finora tutti gli altri Store sono gestiti da grulli mentre Lui, il Genio, avrebbe dato le dritte giuste? Bene ha fatto Apple a non confermarlo nel contratto. Poi dove scrive la lettera? Ma al gruppo espresso naturalmente. di questi "appassionati e volenterosi" Apple ne fa a meno, ed è anche per questo che vado volentieri all'AppleStore del Carosello - in attesa di uno vero a Milano come nel resto d'Europa e del Mondo - e trovo sempre personale addestrato e che mi da le informazioni che cerco. Questa persona dovrebbe avere una attività , leggi negozio, proprio e poi vediamo come se la cava.
  9. Questa mi sembra una contraddizione, comunque, da quel che vedo, le azioni, alle ore 18:30 di N.Y. sono a 318,00$. Dov'è la perdita?
  10. Se un libro elettronico non sarà sullo store di iTunes, per me, non sarò un linro che meriterà la mia attenzione più di tanto. Perché fare tutte quelle manovre astruse per acquistarlo non faranno per me. Se vogliono venderli dovrà essere semplice come per la musica, un clic e la scarico sentendola poi nel mio riproduttore preferito.
  11. Ovvero, questi tizi, prima di essere assunti in una ditta ne contestano già il modo di operare e poi sperano di lavorare per questa? Ma non è mica la Fiat. Apple ha fatto benissimo a non assumerli.
  12. Peccato che prezzo e prodotto non si riescono a collegare. Le foto sembrano vivere di vita indipendente rispetto al testo (nome e prezzo)