ducciog

Members
  • Content Count

    325
  • Joined

  • Last visited

About ducciog

  • Rank
    Esperto

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Duccio G.
  • Città
    Milano
  • Interessi
    Musica - cinema - letteratura - cucina.....
  • Lavoro
    Maniglione antipanico
  • Mac che possiedo
    mac mini 1,42
    macbook pro 15,4 - 2,4 ghz
  • Newsletter
    |0|
  1. Eh, infatti. Alla fine, ripeto, non si faceva un discorso sulla qualità in assoluto, ma sul miglior compromesso esistente sul mercato oggi, per quella diagonale. Ah, tra parentesi, io, da sempre sostenitore del plasma, da natale sono un felice possessore ..... di un lcd Ho preso questa tv, sulla base di quattro elementi: 1) un contrasto e una colorimetria migliore di molti altri tv (anche di fascia superiore); 2) un livello di nero ottimo (0.03 cd/m2); 3) ampie possibilità di regolazione (compreso CMS e controllo del bilanciamento del bianco su 10 punti); 4) ottimo processamento dell'immagine (ovviamente riferito alla fascia di prezzo). Io sono contento, in hd è davvero notevole, certo, l'angolo di visione non consente troppa "spalmatura", ma in casa siamo in 4, non in 15, per cui....
  2. u.Go, sul 3D posso concordare (mai comprerei una tv 3D, men che mai un LCD 3D), sulla resa degli sharp ultima serie no. personalmente li ho trovati inferiori ai panasonic, pur essendo anche questi non esenti da difetti. Per dirla tutta, secondo me la serie precedente della panasonic offriva poco di meno in termini di qualità di visione a un prezzo decisamente più interessante. Però, se a tutti costi vuoi il 3D, allora il compromesso migliore resta il 42vt20. Quanto agli lcd led, al momento a mio avviso ci sono pochi tv che davvero valgono la spesa, sicuramente tra questi il top di gamma di sony (che ho avuto modo di apprezzare), ma costa caruccio. Ah, tralasciando il prossimo toshiba cevo, che purtroppo non ho avuto modo di visionare, ma se un full led con 512 zone, refresh 400 hz, venduto a poco meno di 5000 eurini dovesse avere una qualità di visione meno che eccellente, beh....allora inviterei gli ingegneri toshiba a risparmiare un bel po' di soldini in progettazione e spenderli in intrattenimenti ricreativi più fisici (vedi il sottotitolo del tuo nick ;-)
  3. E' da qualche tempo che sto cercando un server DLNA da poter utilizzare sul mio vecchio ma ancora funzionante mac mini ppc. Ho provato alcune soluzioni, la più promettente sembrava essere XBMC che dalla versione 9.11 supporta anche i processori ppc, ma non c'è stato verso di farlo funzionare. Subito dopo l'avvio il programma si schianta. Ho provato con Serviio, anch'esso dovrebbe supportare i ppc, ma c'è un problema: funziona soltanto con la JVM 1.6 o superiore. Purtroppo apple ha concluso il supporto a java per ppc con la 1.5, per cui anche qui tanti saluti. Ho provato, infine, con Vuze, client torrent che comprende anche un media server e, sorpesa!! il media player della tv lo rileva, ma.....non riesco in alcun modo a gestire la libreria. Tutte le cartelle appaiono vuote, anche se aggiungo i file alla libreria di vuze. Vorrei sapere se qualcuno è riuscito a far funzionare il media server di vuze anche con file non scaricati direttamente dal client, ma aggiunti alla libreria. Grazie, ciao Duccio
  4. panasonic, senza ombra di dubbio P.S.: felix7, perdonami, ma mi ha fatto sorridere il tuo consiglio di scegliere una tv....ad occhi chiusi ;-)
  5. Non è una cosa particolarmente complicata, basta un po' d'attenzione: se hai un macbook pro puoi partire da qui. invece trovi un video esplicativo.Il box esterno è usb.
  6. Leo, grazie per il benchmark. Effettivamente interessanti le prestazioni, non c'è che dire. @rocknpools: come saprai, la soluzione "originale" la propone MCE, sito che ho linkato sopra, si chiama optibay e secondo me costa troppo; tra l'altro ho visto un paio di blog che la recensivano e il tutto non sembra esattamente lo "stato dell'arte" (ad esempio il box esterno del superdrive è di qualità piuttosto mediocre). Su ebay, si trovano soluzioni molto più economiche che a detta di molti utenti funzionano senza problemi. Io ho appena ordinato uno slot da inserire al posto del superdrive e un box esterno, in totale ho speso 25 euro compresa la spedizione. Appena mi arriva faccio un resoconto. Se non dovesse arrivarmi nulla farò il resoconto della sola ricevuta ;-P
  7. Grazie a macbiker e a LeoTM per le risposte. @ LeoTM: Attenderò trepidante gli esiti del tuo test per decidere se procedere o no con l'operazione :-)
  8. Mi inserisco nella discussione per segnalare una soluzione alternativa, che è quella di inserire una slitta nell'alloggiamento del superdrive, aggiungendo quindi un attacco sata al mac (ma anche perdendo, ovviamente, il masterizzatore interno). Credo che la prima azienda a proporla sia stata MCETECH, ma è, a mio avviso, esageratamente costosa (esistono alternative più economiche). Detto questo, mi (e vi) domando: un intervento del genere invalida la garanzia? installando un ssd da utlizzare esculsivamente per il SO e le applicazioni si otterrebbe un vantaggio tangibile? Oppure sarebbe consigliabile prendere due dischi identici e metterli in raid 0?
  9. In realtà il tuo telefono ha UN microfono che serve a captare la tua voce (e quant'altro) e UN diffusore acustico che serve a riprodurre i suoni (oltre a un ulteriore microfono per l'annullamento del rumore di fondo ambientale durante le conversazioni). Quindi si, è normale: il diffusore fa il diffusore e il microfono fa il microfono.
  10. Bel titolo..... Intanto benvenuto nel forum. Allora, provo a rsponderti dal basso della mia esperienza. Cosa intendi per normale? Il mac è, a rigore, un pc (=personal computer).Se vuoi sapere se è più produttivo lavorare con mac os, direi che in generale è così, ma dipende molto da quello che ci devi fare, dall'abitudine del singolo utente (e dalla voglia e/o capacità di adattamento....), da Non ho capito la domanda. se hai bisogno di una panoramica dei programmi a disposizione per mac puoi guardare qui o quise ti riferisci a programmi acquisiti in modo illegale non troverai molte notizie o informazioni su questo forum vedi sopra...... Puoi installare windows su una partizione del disco creata con bootcamp (gratuito) o virtualizzare il sistema con paralles (o altri programmi a pagamento). A quel punto potrai installare tutte le applicazioni compatibili con le specifiche di sistema.Spero di esserti stato di aiuto. Ciao
  11. Non uso messenger ma mi sembra che adium lo supporti.
  12. E' così per certo. Comunque per l'acquisto di un ricondizionato vige il diritto di recesso entro 14 (o 15?) giorni dall'acquisto, il che non mette ovviamente del tutto al riparo da brutte sorprese ma limita in parte il rischio.
  13. Non ho capito il discoro dell'impianto 5.1, ma intanto ti chiedo la cosa più importante: budget a disposizione? Il microfono è un acquisto importante ed è davvero difficile dare consigli a priori (lasciando perdere i modelli che rappresentano lo stato dell'arte), sarebbe importante capire meglio il tipo di aproccio e il genere musicale (mi si passi il termine). Per la scheda audio: la traveler è una bella bestia (ce l'ho anch'io, mk2) ed è piuttosto versatile. Io però, potendo, più che per una scheda audio spenderei qualche soldino per un pre più serio. Ovviamente, ripeto, compatibilmente con il budget a disposizione. Comunque, un microfono che io trovo abbia un ottimo rapporto qualità / prezzo è questo.
  14. Quoto al 100%.Ma se lo vuoi fai presto perchè ormai cominciano a scarseggiare.