superpunk733

Members
  • Posts

    198
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by superpunk733

  1. dice anche che porteranno quella da 4 mega fino a 20 mega... ma credo bisognera attendere l'adsl 2+ per il quando non lo so, comunque credo che debbano modificare le centrali, per questo probabilmente sara' come quando usci' l'adsl, che arrivo' prima ad alcuni poi ad altri (ad alcuni non e' ancora arrivata figuriamoci...)
  2. permettetemi una considerazione forse fuori luogo ma... a proposito di macmini mi sono andato a guardare le specifiche perche' a quanto ricordavo aveva una radeon 9200 che comunque e' una scheda decente. Non per giocare ma decente. Che m****ta e' adesso? costa 150 euro in piu' e ha un controller intel del cavolo? Io questi della apple non li capisco, per me si stanno scavando la fossa...
  3. byez, alla prossima! (comunque avevo sospettato che non collegassi alla porta WAN ma volevo aspettare stamattina... :-p ) buona fortuna!
  4. ho capito che intendi spyrux quando dici 'il router crea la sottorete' sorry
  5. ma questo non accade solo se e' switchato? nel caso base senza router, cioe' anche con uno switch si crea una rete, quindi *penso* che sia il fatto di essere switchato a permettergli di fare una sottorete.. ossia e' lo switch che crea la sottorete, il router la 'reindirizza'... o no?
  6. ecco, spyrux ha dato una risposta che solo da sazio sarei riuscito a dare... praticamente quando hai collegato il router all'HAG tramite una delle porte ethernet ti funzionavano solo 3 pc perche' praticamente nulla veniva routato (semplicemente switchato), quindi era come se attaccassi i pc direttamente all'hag, con tutti i limiti (credo che l'hag non ti faccia navigare piu di tot pc); invece praticamente cio' che ha detto spyrux e' risolutivo: l'HAG vede il tuo router, il quale indirizza tutti i pc in rete, e nel contempo, essendo switchato (se non ci fosse uno switch, esterno o interno cio nn succederebbe) si crea una LAN interna fra i vari client, magari in classe C; E' per questo che i client vedranno come gateway 192.168.1.1 (suppongo l'indirizzo del router, generalmente e' quello :-) ), che a sua volta vede come gateway l'hag; penso che spyrux intenda come tabelle di routing il NAT che magari hai impostato sulle varie porte; comunque ci sono altre tabelle di routing, ma non credo intenda quelle
  7. anzi no; credo che devi creare una rete interna in classe C che viene routata sull'hag; oddio nn ci sto capendo... ho fame!! vabe prova tutti e due i casi fammi sapere quando saro piu lucido perche sazio
  8. purtroppo non conosco il tuo router. In generale non ho mai attaccato a un hag fastweb un router con porta wan. Comunque credo che gli devi dare i parametri che citi nel primo post pero l'ip della connessione nn so come funziona (quel 39.231.70.131) poi ci possiamo arrivare. In questo modo credo, dico credo, che il DHCP del router lo puoi togliere, perche routandoti la connessione all'hag i pc se lo prendono dall'hag l'indirizzo ho scritto male ma vado un po di fretta (mamma chiama a cena ! )
  9. il router è configurato in modalità bridge quando lo attacchi tramite la porta WAN all'HAG? scusa la domanda stupida
  10. oppure un router ethernet, o un router ethernet/wifi... per il programma di contabilità purtroppo non so consigliarti...
  11. Credo che lui intenda quelle connessioni in cui ti portano solo il doppino per l'ADSL e NON puoi fare telefonate, praticamente ci puoi attaccare solo il modem. Attenti a queste connessioni perche' a parte che in molti mi hanno detto di avere problemi di linea, inoltre la Telecom, che per un'azione del garante delle telecomunicazioni dovra' abbassare il prezzo 'all'ingrosso' della sua ADSL, penalizzera' proprio questi tipi di abbonamenti; NGI anche dovrebbe offrire un servizio del genere, ma piuttosto costoso
  12. in effetti... essendo l'hardware apple molto longevo... secondo me potevi (se proprio volevi questo fenomeno di intel) aspettare che uscisse il MacBook pro 12" e POI venderlo. A dirla grossa ci avresti perso 200 euro, se lo vendevi allo stesso genio che te lha comprato per nuovo...
  13. Per me l'iMac o iLamp o come viene chiamato e' il modello piu' stiloso e affascinante mai prodotto. Cioe' veramente bello! Il nuovo iMac e' si' carino, ma anche molto simile ad un qualunque LCD-PC...
  14. quelli attuali sono semplicemente quadrati... come tutti... in effetti i portatili vecchi (come il mio PB G3) hanno uno stile tutto loro... ricordano lontanamente una mela
  15. il virtual pc credo che ammazzi le performance del mac. Comunque puoi sempre comperarti un portatile non esagerato (basta che abbia almeno centrino 1,6, 512/1gb di ram e un disco a 5400rpm) - tanto le prestazioni dei portatili win non mi hanno mai entusiasmato... ; con i soldi che ti avanzano ti prendi un mini cosi inizi a provare queste fantastiche macchine :-)
  16. In realta' e' vera la storia che chi windows lo sa usare non si impalla... anche io, che il pc me lo sono montato da solo con pezzi di qualita' e non le ciofeghe dei negozi tipo computer discount, e so cosa c'e' dentro (ma non e' il fatto di averlo montato io sicuramente), non ho mai avuto grossi problemi, giusto formattare ogni tanto.. quello che mi ha spinto a switchare era da una parte la necessita' di un portatile, dall'altra un po' la curiosita' di vedere queste macchine, questo OS che dichiarano stabile, ed effettivamente ho riscontrato che e' vero; la realta' e' che per la mia esperienza il mac e' PIU' COMODO. comodo perche' la batteria dura molto, comodo perche' non fa un rumore, comodo perche' se sbandierano un virus sai che non te lo potrai prendere... probabilmente ho anche scoperto un nuovo 'modo di lavorare'...
  17. mmmm allora... hai provato a leggere il manuale e vedere cosa c'e' scritto di fare per vedere il disco? magari devi digitare l'ip e fare una config iniziale... oppure se la tua rete e' in una certa classe (10.0.0.1 e' classe A mi pare, 192.168.1.1 e' classe C ecc) e il disco in un'altra non lo vede perche' le reti (quella del disco e la tua LAN) sono in classi diverse
  18. menu in alto > Finder > Preferences > Show these items on desktop > selezioni quello che vuoi visualizzare oppure dal destop fai mela + , (virgola); io quando uso windows faccio sempre alt+q (sono abituato a mela + q e l'alt sulla tastiera pc sta dove sta mela sul mac); inoltre vado sempre in alto a destra col mouse per attivare expose' ... ma puntualmente non succede niente.. quando le finestre mi restano ferme mi 'accorgo' di aver ripetuto per l'ennesima volta l'errore...
  19. P.r.a! ho scritto anno con l'acca!! per punizione andro' in giro con le orecchie da asino per i prossimi due giorni!! comunque inizio a capire la successione dei vari 'felini', solo ogni volta mi metto a rimuginare.. qual'e' panther? viene prima di jaguar? invece no, jaguar (credo) e' il 10.2 questa spiegazione in effetti l'avevo pensata, ma non ero sicuro della veridicita' del mio pensiero... essendo da poco mac-user
  20. il mio iPhoto su 10.3 (ancora non lho capita quali so sti felini , solo 'la tigre' ) si chiude... c'e' scritto iPhoto 2 su about... pero' non so di che hanno e' la suite iLife (il powerbook ce l'ho 'as is' )
  21. probabilmente si, ma io mi ci trovo bene per 'provare' un'applicazione
  22. non so se questa e' la sezione adatta, pero' lo posto qui.... questo e' stato postato su un newsgroup, e ve lo rigiro: http://danwarne.com/?p=20 io ogni tanto qualche errorino lo commetto... Top 30 mistakes made by new Mac users February 3rd, 2006 The Unofficial Apple Weblog has posted a short story on the top five mistakes made by new mac users. It includes closing an application window, thinking it has quit, downloading software and then running it from the disk image (runs slowly, can't eject disk image), Windows .EXE files littered around the desktop after they've tried to download software and install it. The comments attached to the article are entertaining, and pick up many other common mistakes. The thing that strikes me is that most of these problems could be resolved by Apple. For example, when a user downloads an EXE file, Safari could easily give the user a quick warning that it's a Windows program and won't install on Mac. (Before you say, "ha! What if it's in a ZIP file?" Safari already checks inside ZIP files to see if something is a "program" that Safari should give a security warning about.) Here's a precis list of things that TUAW and its users said in comments, and a few of my own: 1. Closing an application window, thinking it has quit. 2. Downloading an app and running it from the disk image. 3. Creating endless untitled folders 4. Using Safari's Google search to get to a website 5. Confusing the concept of wallpaper with screensaver 6. Double-clicking a window thinking it will maximise it, but instead sending it to the dock 7. Not understanding the usefulness of column view and leaving everything in icon view 8. Not using any keyboard shortcuts 9. Thinking that now they've got rid of Windows they won't have problems of _any_ sort on their Mac 10. Renaming desktop icons to random characters because they don't understand the difference between the enter and the return key on Mac. (Enter puts an icon into rename mode). 11. People trying to find the menus on a window, not realising they're always at the top of the screen 12. Trying to resize windows from the edge rather than the drag area on the corner 13. Trying to use the CTRL key rather than CMD key for shortcuts. 14. Thinking it'll be easy to get a stuck CD out. 15. Installing a program every time they want to run it because they think the installer _is_ the program. 16. Where's "the internet"? (looking for the Windows Internet Explorer "e" icon) 17. Repeatedly hitting the Apple key expecting the Apple menu to pop up (confused with Windows Key and Start Menu concept) 18. Thinking the green "+" button maximises a window to full screen (not realising that Apple's maximise philosophy is to only make a window as big as it needs to be to comfortably fit the width of content currently being displayed) 19. Looking in vain for an uninstaller app, because they don't realise that uninstalling an application on Mac is as easy as dragging the program icon into the trash. 20. Minimising windows all the time rather than using "hide", leaving the document section of the doc littered with forgotten minimised windows (that are quietly occupying system resources). 21. Double-clicking dock icons. 22. Inadvertant click-drags and removing programs from the dock in the process. 23. Saving everything to the desktop or somewhere on the hard drive other than their home folder 24. Trying to load documents or programs multiple times because they don't recognise the progress indicators (sound of hard drive grinding, CD spinning, Mac spinning beachball, browser status bar) 25. Not understanding that the dock is used to both launch and return to a program … 26. Inability to work with multiple documents on-screen at the same time, because they have only ever learned to use Windows' maximise mode which always makes everything full-screen 27. Confusing "delete" with "backspace" (because Apple has two keys named "delete" on the keyboard, one of which does forward delete and the other backward delete. Way to go, usability geniuses). 28. Expecting "home" and "end" keys to go the beginning and end of a line, rather than beginning and end of a document. 29. Not realising that when you copy a folder over an existing one, OS X -replaces- the destination folder rather than merging the contents, which is what Windows does. 30. Looking for the "complicated" way of doing everything. For example, trying to go into system preferences and right-clicking on the networking icon in order to find available wireless networks, rather than just clicking on the Airport icon in the menu bar and selecting the relevant wireless network.
  23. sul sito di iceman ce n'e' una gia pronta http://www.jonmega.com/iceman/stuff/flashdock/