TigerMac

Members
  • Posts

    56
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by TigerMac

  1. Ciao a tutti, potreste indicarmi un sito dove scaricare l'immagine di ubuntu (o debian) per vmware fusion, possibilmente funzionanti?lo chiedo perchè ho scaricato dal sito di vmware ubuntu-desktop.intrepid, però mi dà errori nello scmpattamento 7zip, penso sia un file corrotto...e possibilmente con i mware tools gia installati dato che causa moltissimi problemi di compilazione non riesco a installarli sull'immagine che ho creato da me... grazie mille ciao ciao
  2. Ciao a tutti, ho cercato un pò in giro ma per quello che voglio fare io non ho trovato ninete di specifico (almeno, quello che ho trovato un pò ovunque è lo stesso link) per questo ho alcuni dubbi...è possibile installare debian in dual boot ma in modo da virtualizzarlo con vmware?lo chiedo perchè sulla partizione virtuale di debian mi sono successi alcuni casini, del tipo che mi sono scmparsi alcuni moduli faticosamente installati precedentemente, quindi vorrei evitare nuovamente una cosa così e avre una partizione fisica ma evitare (se possibile) il reboot...spero di essermi spiegato...cioè, con il wiki che ho trovato io spiegano il dual boot, ma poi è possibile usare vmware per avviarlo, senza necessariamente installarlo con bootcamp? ciao grazie
  3. Ciao a tutti, come da oggetto volevo sapere se era possibile, e casomai come si fa, usare direttamente la wifi del macbook su una debian virtualizzata con vmware fusion. Lo chiedo perchè mi servirebbe per alcuni esperimenti con la wifi per l'università , dove usiamo il tool "iperf" per simulare del traffico di rete...nell'ultimo eseguito, facendo una rete ad hoc con un portatile acer con debian, facendo io da cient sul mac, i risultati erano scandalosi, con una velocità ridotta del 70% e perdita di pacchetti del 90% rispetto allo stesso identico esperimento tra i due portatili acer e asus... In particolare poi, è possibile in qualche modo impostare la velocità della airport (tipo 54, 48 ecc) come si può fare su linux tramite il comando iwconfig? ciao a tutti e grazie
  4. l'ho preso all'essedi e ci ha messo 3 settimane per arrivarmi...inoltre è quello con scheda video x3100 quindi al più di novembre...ma 122 mesi proprio non so dove li legga, è per quello che mi è venuto il dubbio che magari non sia la batteria di 122 mesi o magari è diffettao il micro della stessa...i cicli di carica invece differiscono di 1 ciclo, 4 me ne segna l'info system del mac, 5 coconut..
  5. era riferito a iMaurizio?tanto per sapere, in caso contrario ho fatto tutti gli aggiornamenti disponibili..
  6. Ciao a tutti, so che è un discorso trito e ritrito ma dopo aver provato tutti reset possibili il problema persiste (non è proprio un problema per me ma se non funziona vuol dire che qualcosa non va per il verso giusto). Allora, come avrete gia capito a batteria quasi scarica il mac si spegne invece che andare in stop; tutte le altre modalità di stop funzionano perfettamente...stavolta aggiungo un altro particolare: coconut mi dà dati apparentemente normali, se non fosse l'età del mac mela segna a 122 mesi, cosa abbastanza improbabile visto che l'ho comprato due settimane fa nuovo.In più ha soli 5 cicli di carica e mentre 3 giorni fa mi segnava capacità batteria al 100% (tra l'altro segnava una capacità effettiva superiore a quella originale, sui 5300 mAh) adesso dopo un ciclo di carica da quella volta mi segna una capacità del 98%. Capisco che non devo prendere cocnut battery come dio fatto programma, ma da qualche parte queste info le deve leggere o no ( in particolare quella dell'età , dove caspita sarà andato a prenderla??). Ho esposto questo problema al tipo dell'essedi dove l'ho comprato, ma mi ha detto (a parte di lasciar perdere i forum, ma li non ho proferito parola), di controllare le preferenze di risparmio energia, dove ci dovrebbe essere una barra percentuale dove si può impostare il limite percentuale di carica della batteria oltre il quale il mac va in stop, e dice che potrebbe essere impostata una percentuale troppo bassa...sincermante però questa mi giunge nuova (non avevo li il mac per farmi vedere di preciso)..voi che ne pensate?altra batteria difettosa?anche se i sintomi potrebbero farlo pensare però mi sembra che questi problemi si siano gia presentati troppo tempo fa per non averci messo mano (da parte della Apple intendo)..ho anche provato a installare un nuovo firmware batteria rilasciato dalla apple, ma mi diceva che questo mac non aveva bisogno di questo programma..
  7. Tu intendi tipo quelle che vendono su essedi.it?perchè anke io ero tentato a prendere quelle, dato che il MB l'ho preso da unessedi vicino a me e su weblanet hanno alzato i prezzi delle kingston..ma le transcend supporano il dual channel?cioè, questo è uno standard per tutte le ddr2? ciao grazie
  8. Ciao, mi permetto di inserirmi nella discussione per evitare di aprirne un'altra al riguardo, dato che ce ne sono a centinaia, ma c'è una tale quantità di apparechi che non ci sto più capendo niente (Stefano1983, se ti dà fastidio dimmelo che mi tiro fuori);sostanzialmente, cercavo un sintonizzatore/acquisitore (gradito ma assolutamente non indispensabile perchè non ho vhs da tirar dentro, però se magari c'è male non fa) da attaccare appunto al MB per vederemi la tv in camera, magari anche il digitale terrestre...quanti ne esistono di questi cosi?usb naturalmente (a meno che non ce ne siano anche firewire)..ciao grazie
  9. Un'altra cosa: dato che la spesa per i 4 giga è abbastanza importante, pensavo di prenderne al momento solo due (tanto no è che lo usi per cose particolarmente gravose, a pate forse quello della virtualizzazione) e accoppiarlo col banco da 512, con un totale di 2,5..però non ho capito una cosa: da qualche parte ho letto che dovrebbero essere accoppiati banchi con la stessa capacità perchè la storia funzioni, è vero oppure è un modo per farne prendere di più? ciao grazie
  10. grazie..anche perchè mi sembra che la kimgston sia una delle migliori marchie i quanto ad affidabilità , ed in più dovrebebro essere certificate Apple, o sbaglio?
  11. Ciao raga, che ne dite di questa per l'ultimo modello di macbook? naturalmente 2 banchi : http://www.bow.it/Memorie_Notebook/37209/Kingston_KTA-MB667-2G.html Mi sembra un buon prezzo....c'è la fregatura secondo voi?
  12. Ho trovato anche queste e il prezzo mi sembra molto interssante, e dovrebebro andare bene per MB dato che sono Kingston: http://www.bow.it/Memorie_Notebook/37209/Kingston_KTA-MB667-2G.html
  13. Penso siano la stessa cosa in realtà : http://www.buydifferent.it/index.php?main_page=product_info&cPath=73&products_id=207 ciao ciao
  14. Sai cosa? mi viene il dubbio che abbiano sbagliato a scrivere loro..o è possibile che esistano degli standard solo Apple?perchè mi sembra impossibile che non vendano una ram che sia una di tipo PC2-5300..ho guardato su tutto il sito ma niente..boh.. Ok adesso ho capito per Parallels e vmware...grazie delle info...
  15. Forse dipende da come lo usi..io ho capito che vmware fusion emula il SO ospite, mentre Parallels lo virtualizza e con bootcamp permette di usarlo come se fosse nativo...poi è ovvio che tutti questi passaggi di istruzioni succhiano una marea di ram, ma visto che i prezzi sono così bassi volevo metterne 4 giga che male non fa...poi la differenza (se c'è) tra virtualizzazione ed emulazione non la so, l'unica cosa è provare e sperare..
  16. Corsair: http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=55449&ID_MCAT=0&ID_CAT=&SHOP=5&LST=_BB_&PRT= OCZ: http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=56839&ID_MCAT=0&ID_CAT=&SHOP=5&LST=_BB_&PRT= Ed eventualmente Transcend, marca mai sentita: http://www.essedi.it/scheda_art.htm?SID=&ID=57588&ID_MCAT=0&ID_CAT=&SHOP=5&LST=_BB_&PRT= Così evitiamo confusione.
  17. Al riguardo ci sono pareri contrastanti a quanto pare; io userei solo in questo periodo (un paio di mesi) netbeans con j2me, che purtroppo è nativo solo per win e linux...poi per il resto naturalmente uso mac..il problema è che dopo averlo provato con l'ibook è difficile tornare indietro...e comunque sul sito tevac c'è uno utente macbook Pro, versione base (quindi con 1,5 g di ram e 2.16 Mhz) che dice che lui riesce benissimo a programmare con netbeans e j2me senza rallentamenti particolari, dedicando solo 512 M ram al sistema virtualizzato (XP mi pare)..in teoria il nuovo macbook ha caratteristiche hardware migliori rispetto a questo o sbaglio? Qual'è il programma più veloce per la virtualizzazione?VMWare o Parallels?Mi sembra di aver letto che con Vista è meglio VMWare, ma non ne sono sicuro... Per le memorie, si sono Corsair SoDimm PC5300 a 667 MHz, dovrebebro essere compatibili come carattesritiche hardware (anche perchè altrimenti penso che non le avrebbero messe nella sezione Apple)..
  18. allora, il mac se non sbaglio monta le kingston (leggendo qu e la mi sembra di aver capito così)...queste della corsair e della OCZ le ho trovate da essedi nella sezione "SoDimm" dentro la sezione "Mondo Apple"..facendo 1+1 un utonto normale capisce che sono compatibili con gli apparecchi Mac...poi essedi dovrebbe essere una garanzia..corsair anche...l'unico dubbio evro che avevo riguardava il costo, mi sembra veramente basso, rispetto almeno a quelli di crucial o buydifferent..probbailmente su questi due pesa la voce "pienamente compatibili con mac". il che come ogni altra voce di marca contribuisce a far lievitare il prezzo... Invece per quanto riguarda il discorso virtualizzazione? nessuna ipotesi/tesi/conferma? ciao ciao grazie
  19. Ciao allora alla fine mi sono quasi deciso...ho solo un paio di dubbi al riguardo: windows virtualizzato mi vede le periferiche come se stesse girando nativo?perchè io ho un lettore mp3 della samsung che usa un protocollo particolare di microsoft per comunicare con il pc tramite usb (ad esempio su linux si risolve con amarok), quidni se su windows virtualizzato installo il programma, poi collego il lettore questo mi viene visto normalmente, non è che devo riavviare il tutto per forza..idem per le stampanti giusto? Altra cosa: deciso anche a fre eventualmente l'upgrade di memoria ram a 4 giga, ho trovato sul sito essedi i banchi da 2 giga della Corsair e della OCZ a 46 e 45 euro, quindi 90 euro in tutto per 4 giga..chiedo se è possibile una cosa del genere, se c'è da fidarsi ecc..so che è una domanda banale quanto stupida, parlando di essedi tra l'altro, ma al giorno d'oggi io personalmente mi stupisco di più quando vedo cifre così basse che per altri motivi, soprattutto in questo campo..considerato che 1 anno fa ho pagato 1 giga della kingston dall'america 80 euro (ss comprese) quando qua mi hanno sparato cifre dell'ordine anche dei 200 euro per lo stesso pezzo.. ciao ciao grazie
  20. Ciao a tutti, intanto auguri...poi, dato che sono riuscito a vendere il mio ibook, ero intenzionato a prendermi un macbook, probabilmente usato.Lo userei prevalentemente per programmare, navigare e vedere film (oltre a tutte le altre utilità d'ufficio naturalmente), quindi non mi serve una macchina super, ma volevo stare sui modelli con processore da 2 giga almeno...in particolare mi interessava la parte relativa alla programmazione, nel senso che uso molto netbeans e chi lo conosce e usa sa benissimo che è gia pesante di suo; considerando il fatto che lo uso con dei plugin esistenti solo per windows e linux, va da se che lo utilizzerei sotto virtualizzazione; quindi chiedo come sono le prestazioni in questo senso, se qualcuno l'ha gia provato (meglio saperlo con netbeans, ma mi basta anche sapere come si comporta solo windows virtualizzato). Poi non è da scartare l'idea che lavori con photoshop e final cut (lavori semplici eventualmente, non sono un grafico purtroppo), chiedendo in giro ad utenti che li hanno e vendono mi hannno detto che lavorano tranquillamente con final cut, photoshop cs3, ecc, ma mi sa che sono un pò di parte. Ultima cosa: con queste nuove configurazioni intel, non hanno più problemi di compatibilità giusto?perchè purtroppo con l'ibook si sono presentati ed erano non indifferenti (vedi sopra netbeans con plugin); cioè, proprio un programma non dovesse esistere per mac, posso in ogni caso farlo andare con win (o linux) virtualizzato o al max installarmi o win o linux a parte senza problemi giusto? ciao ciao grazie
  21. come non detto, dopo almeno 15 tentativi sono riuscito a farglieli vedere entrambi all'ibook..non chiedetemi cosa ho fatto perchè per tutti i tentativi ho fatto esattamente le stesse cose..boh, misteri del BT..ciao
  22. Ciao a tutti, tutto di un colpo il mio ibook non trova più i dispositivi BT ..in particolare non vede il telefono e gli auricolari..sono sicuro che ntrambi funzionino perchè tra di loro si vedono e il telefono vede l'ibook (che tra l'altro lo vede come powerbook, anche sul terminale la stessa cosa)...quindi se lo trova vuol dire il BT dell'ibook funziona...che può essere?
  23. Ciao a tutti, ho disperato bisogno di far funzionare il wireless toolkit sul mio ibok per sviluppare midlet per la tesi, sapete se ci sono novità al riguardo?Hanno impelmentato qualcosa nativamente per mac o gli sviluppatori della Apple hanno deciso di mettere un freno allo sviluppo dei cellulari? ciao grazie
  24. Ciao a tutti, volevo chiedere se era possibile installare linux su un HD esterno (USB o FireWire), e questo so che si può..però mi interessava sapere piu che altro se dall'ibook, magari col Tiger avviato, era possibile avviare anche linux..il motivo è che dovrei usare per l'uni un programma che non funziona per niente bene sul mac, ma vorrei evitare di usare HD dell'ibook e ,se possibile, evitare di avviare direttamente da linux per usare un solo programma... ciao grazie