Chicco_85

Members
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

About Chicco_85

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Federico Policastro
  1. Il banco è perfettamente funzionante su un'altra macchina...a questo punto ho il timore che sia proprio come dite voi, il giga doveva essere diviso... c'è qualcuno che è interessato ad acquistare un banco di memoria da 1 gb?!
  2. L'imac in questione è un anziano DV (uno SE se non ricordo male). Per quanto riguarda le "bizzeffe" di imac con 1 gb di ram più che dirmi che hanno 1 gb di ram che possono mai fare? quì si necessità l'intervento di uno di voi esperti della mela morsicata, mica di un profano come me...
  3. macteo, che fosse il modulo di ram chiaramente non lo dubitavo, speravo tuttavia che qualcuno avesse un rimedio che non prevedesse l'impossibilità di un aggiornamento che è in realtà ampiamente utilizzato e assolutamente possibile. le specifiche come tipo e bus della ram sono le stesse di quelle originali. non sono sicuro di cosa sia riportato sulla bibbiatracker, ma so per certo che, sebbene il limite ufficiale sia 512 mb, checché se ne dica ci sono imac a bizzeffe con 1 gb (non di più) di ram. in ogni caso grazie mille per la risposta. qualcun altro che si faccia avanti?!
  4. Mi è capitato di recente di rispolverare un vecchio iMac G3 slot loading con la classica dotazione di base: ram 256 mb e 20 gb di hd (se ricordo bene), e ho deciso, a tempo perso, di mettere un nuovo hard disk e aggiornare la memoria. Ho acquistato dunque un Western Digital da un centinaio di gigabyte, (di più, mi è stato detto, il firmware non ne avrebbe supportati), e un modulo SDRAM infineon da 1 gb. Nell'installazione dell'hard disk non ho avuto problemi, ho messo su il Tiger con la vecchia ram oem, per evitare i noti problemi di incompatibilità durante l'installazione, e, solo successivamente, ho rimosso i vecchi banchi e inserito il modulo nuovo. Risultato? nessuna mela che appare, nessun suono di benvenuto, solo l'HD che comincia a girare ma dallo schermo nessun segno di vita. Ora, il mac non è rotto perché inserendo la ram di serie parte senza problemi, e ho provato anche a variare lo slot del modulo da 1 gb. Pensando che lo stesso potesse avere qualche problema, in un'altra prova l'ho inserito assieme ad uno dei due banchi da 128 in modo tale che se il mac non avesse visto quello nuovo, sarebbe comunque riuscito a partire con 128 mb... ma niente di niente, anche la sola presenza di questa nuova ram proprio non la riesce a tollerare...consigli?!
  5. Carissimi, sono un utente Mac da qualche anno, ma ritengo necessario aggiornare il mio computer e guardando sull’Apple Store ho notato che da poche settimane l’ibook non è più in vendita ed è stato sostituito dal MacBook. Ho trovato però, sul sito di Mediaworld, un’offerta a circa 890 €, o poco più, per un ibook G4, ultimo modello, con le dotazioni di memoria e simili ovviamente di base, che fino a due settimane fa veniva commercializzato a 1090 € (sbaglio?). Sono ora indeciso fra l’acquisto dell’ibook o del Mb. Con uno sconto student quest’ultimo mi verrebbe a costare un centinaio di euro di più ma ancora non mi convince qualcosa… innanzitutto ho notato numerosi thread in cui si parla di un “famoso†ronzio sugli mb. È vero? E poi ho sentito anche di surriscaldamenti diffusi nella zona sinistra della tastiera e, nonostante HD e processore decisamente migliori, la webcam isight, e le innovazioni nel display, (mi sa che mi sto rispondendo da solo…), la scheda grafica integrata mi rende un po’titubante. Per favore aiutatemi nella scelta. Grazie. P.s.: ho visto che numerosi sono anche gli utenti entusiasti del loro nuovo acquisto, ecco, a questi, per favore non mi linciate...
  6. Ringrazio entrambi ma ho ancora un piccolo dubbio, collegando l'hard disk esterno al PC come faccio a partizionarlo con il Mac extended? ed ancora qualora trovassi un modo poi come farei a far eseguire il boot da questo? Attendo vostre notizie! Fede
  7. Carissimi, sono utente di un ibook g3 con Mac OS X 10.3 che, purtroppo, da circa una settimana non funziona più. Mi spiego meglio… la sera prima lo avevo usato regolarmente e poi spento per riporlo ma l’indomani mattina riaccendendolo aveva cominciato a dare esasperanti problemi di lentezza che non aveva mai manifestati. Dopo circa 5 minuti di attesa compare la finestra di login & password, nei quali campi però non riesco a scrivere poiché la fastidiosa girandola colorata del cursore non smette di girare. Decido quindi di resettarlo ed alla riaccensione la stessa tediosa questione, dopo i classici 5 minuti la finestra di login ricompare e riesco finalmente dopo decine di tentativi vani di cliccare sul tasto LOGIN, ad entrare, ma, la girandolina, non paga, continua inesorabilmente a volteggiare sul mio schermo. Passati ben 10 minuti di incessanti piroette della stessa, resetto nuovamente il computer, cosa che non mi era mai capitata di fare, proprio per gli anni di affidabilità che il mio caro ibook mi aveva garantiti. Accendendolo nuovamente però, la sorpresa più triste non mancò: non rimaneva altro che una mela nera sullo sfondo bianco immacolato che mi mostrava sempre all’avvio ma che ora sembra non voler sparire. Gli ho dato tempo, è stato per un’ora contata in quella situazione, poi, ho gettato le armi e mi sono rassegnato. Immagino si sia intuito che non sono molto ferrato sull’argomento, provengo da un Windows e mio malgrado ci dovrò ritornare poiché la garanzia è purtroppo scaduta, quindi vi chiedo come accedere, magari anche dal PC, all’hard disk, sempre che ancora funzioni, poiché, a giudicare dal sinistro e ritmato rumore di macinacaffè che emette, non ne sarei certo. Ripongo tutte le mie speranze in voi e spero vivamente mi aiutiate, i documenti contenuti, foto di circa 2 anni, sono tutti lì dentro e a causa della mia leggerezza non ho mai fatto un backup. Vi ringrazio anticipatamente, Fede.