Mytwocents

Members
  • Content Count

    233
  • Joined

  • Last visited

About Mytwocents

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Paolo Russomanno
  1. Tanto per chiudere la cosa: ho comprato il suddetto Samson, usato, 45 euro.
  2. A parte il suddetto Samson qualcuno ha qualche consiglio, possibilmente non spendendo sopra i 30 euro?
  3. Mi scuso per l'errore (so lame after all these years ), ad esempio secondo te questo è un buon prodotto come qualità /prezzo?
  4. Bene, ho un Macbook e vorrei fare radio. Siccome come è noto il macbook non supporta microfoni non preamplificati mi sono trovato a fare le prime puntata con un telefono usb. Ovviamente la radio è amatoriale e ci sta che la qualità non sia perfetta, però a volte, registrando con Garageband, la voce diventa sommersa dal rumore (altre volte invece e pulita) e spesso si sente un fruscio. Quindi, sono indeciso se comprare un microfono usb valido (il cui costo è però spesso assolutamente sproporzionato rispetto all'uso che ne farei), tipo questo, o comprare una scheda audio e usare una semplice cuffia con microfono. Di schede audio usb se ne trovano a pochi euri, tipo questa qui. Non è che però dopo la combinazione cuffia/microfono a basso costo + scheda audio a basso costo mi fa peggio del telefono usb a basso costo? Voi cosa mi consigliate?
  5. Solitamente basta togliere l'estensione .bz2 (editando il nome e conferma "usa .dmg" e diventa un'immagine disco funzionante.
  6. Prova musorg, io personalmente uso id3 tag, ma non so se nessuno dei due ha la funzionalità che cerchi. Comunque sempre valido il consiglio di provare su versionatracker per una panoramica.
  7. Cioè li vuoi imprimere nel flusso. Io uso submerge (costa qualcosina, ma vale la pena) che esporta per appletv, iphone e ipod video.
  8. Ma in caso si sviluppasse un dizionario offline, questo si integrerebbe in Dizionario, e quindi anche nelle varie funzioni tipo control-comando-D?
  9. Io come dizionario di italiano (che in realtà uso molto meno dei traduttori, del dizionario inglese o del dizionario dello slang) uso il widget del de mauro.
  10. Sì, ma non credo che il Dizionario dovrebbe essere il sussidiario per imparare l'inglese. Sono d'accordo che un monolingua italiano avrebbe fatto la sua figura accanto all'inglese. Oppure Apple poteva permettere di scaricare (anche a una piccola cifra) delle estensioni con i vari monolingua o bilingua.
  11. Finder, complimenti per il modo ironico e carino in cui hai raccontato questa strana disavventura!
  12. Inserisci il disco 1 (ti chiede anche il secondo in alcuni casi), clicchi su "installa software aggiuntivo e selezioni i software che vuoi installare tra quelli in lista. Ci sono comunque istruzioni sui vari manuali.
  13. Ovviamente sì, l'idea è di creare "spazi" di lavoro differenti, selezionando di volta in volta i vari spaces. Poi dai singoli poi trascinare finestre dall'uno all'altro, utilizzare exposé ecc. E' ovvio che se non fai molte cose assieme, o non hai necessità di avere ambienti di lavoro differenti e con molte finestre, exposé può bastare.
  14. A me rimane il problema con mail, che non fa il "pling" quando c'è nuova posta, per il resto non avevo grandi problemi, ma il sistema mi sembra reattivo. La riparazione dei permessi è sempre lenta e con un file che risulta "irreparabile".