Lord TIGER

Members
  • Content Count

    719
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Lord TIGER

  1. Penso quello che ti ho risposto prima: hai installato Dock? È quello che crea la linea gialla, è semplicemente la parte di schermo sensibile per attivare quell'applicazione. Se non usi Dock non hai nessuna linea gialla!
  2. Mah, non saprei... ma hai problemi di linea? In caso, se on prende il telefono, ovviamente non prova nemmeno a collegarsi (immagino).
  3. Se hai il sync con MobileMe attivo è ovvio che ti si collega ogni qualvolta apri calendario, mail o contatti. C'è si il push, ma appena li apri verifica nell'immediato se sono stati modificati altrove per fare in modo che tu possa visualizzare la "versione" più recente dei dati... In parole povere, l'iPhone è concepito così... Immagino comunque che se imposti il sync con iTunes non si collega da nessuna parte, tranne comunque per gli account di posta che, ovviamente, devono essere aggiornati via internet.
  4. E aggiungo che con l'aggiornamento a alla v2.1 sia tramite Cydia e Installer, sia AppStor, dovresti poter installare tutto quello che vuoi...
  5. Ti tupirai di quante sono quelle gratuite...Inoltre, io come te pensavo di scaricare solo queste, ma già da secondo giorno ho iniziato a comprare! Alla fine 79 centesimi, per fare un esempio, sono il costo di un caffè in una grande città ... Considera che ogni sabato o domenica una persona che esce con gli amici spende minimo 10 €, quindi anche a spendere 2 € a settimana, ammesso che ci siano sempre app nuove che vuoi comprare (ma mi pare ovvio che dopo anche hai tutto non acquisti più nulla), è fattibilissimo!
  6. Non è un cell, al massimo uno smartphone, ma preferisco chiamarlo "iPhone"...
  7. @Stealth Era x non far polemica... @Eve "DOVUTO" non è, secondo me... Apple ha aspettato, non "DOVUTO", quindi, col suo solito stile, ha esordito col meglio che ci potesse essere! @mmaatt Interessante analisi; è vero, l'AppStore e iTunes fanno la differenza, ma c'è altro. Apple per prima ha messo l'accelerometro, il sensore di luminosità , etc. (almeno, così mi pare!) @phantommax Non ho capito che vuoi dire...
  8. Staremo a vedere, tanto sono tutte misere copie (e si scatenò l'Inferno su Lord). L'HTC avrà pure il display di 3,8" (sai che mega guadagno 0,3" da 3,5" dell'iPhone), le icone animate, il meteo superextrafigo, il desktop spoglio di fronzoli, etc., ma sempre una copia dell'iPhone rimane. Vi siete mai chiesti come mai questi "telefoni" (non mi piace considerare l'iPhone e le sue "copie" così) sono usciti ora e non un anno fa o comunque prima dell'iPhone? Ve lo dico io, perché sono copie!!! Guardate i Mac. Design bello, pulito, elegante. Ora si trovano in giro portatili di altre marche bianco lucido, cromato, argentato, etc. Da che mondo è mondo i portatili sono sempre stati neri, fa bene Asus a rimanere così (ed è quella che, dalle esperienze di gente che ho a contatto ogni giorno, non ha mai deluso); addirittura ne ho visto qualcuno con la tastiera stile MacBook, ovvero tasti quadrati e distanziati (di norma le tastiere shanno i tasti tutti attaccati stile MacBook Pro). Voglio dire che Apple fa tendenza, detta le regole, gli altri possono solo limitarsi a copiare. Nokia può anche fare il super smartphone con HD da 32GB (non so se c'è in realtà ), con 3G, HSDPA, Wi-Fi, etc., così come HTC ora, ma alla fine dei conti l'interaffaccia touch-screen (che esiste da anni, lungi da me affermare che sia invenzione di Apple), e il multi-touch, tutti i produttori solo ora che l'iPhone gli ha solleticato il **** (perdonatemi il tono scurrile, ma doveroso) l'hanno tirata fuori ed implementata!
  9. Dimenticavo YouNote/Evernote (note vocali, con immagini, di solo testo), Remote (per il controllo remoto di iTunes), Air Sharing (come appena suggerito, per la condivisione, molto elementare, di file tra Mac o PC e iPhone), VNC (per il controllo remoto di un computer).
  10. Credo sia un check per vedere se la carta è attiva... Mi è successo. Come giochi io ho scaricato Mahjong della SunSoft, Sudoku Loaded e Brain Challenge. Per il resto io ho: To Do, Zenbe (liste), Spend Lite (bilancio), Wikipanion (wikipediia), World Wiki (info su tutte le nazioni), Shazam e Kooaba (ricerca audio e locandine film), Currency (cambio valute), a2z pro (convertitore di mille mila unità ), Here I am (invia link GPS della tua posizione via mail), Search Quest (funzioni simili al precedente e qualcosa in più), iHappyDays (visulaizza i compleanni), AccuFuel (0,79€, tiene traccia dei tuoi rifornimenti di carburante). Poi ognuno installa ciò che gli serve, eh!
  11. iTunes, e scegli tutto quello che vuoi sincronizzare... Istruzioni Apple, non mie.
  12. Hai MobileMe? Se si verifica che nelle impostazioni sull'iPhone il tuo indirizzo sia scritto tutto in minuscolo (se lo metti in maiuscolo o con qualche lettera maiuscola, come avevo fatto io per le iniziali del nome) ti sincronizza solo le email, sebbene sulla nuvola ci sia tutto. Se non hai MobileMe, onestamente, non ho idea di cosa tu possa aver combinato, a meno che non usi Plaxo; a me infatti un bel giorno tale servizio ha deciso di cancellarmi tutti i contatti dal Mac dopo averli eliminai dal sito per risincronizzarli successivamente (sincronizzandosi a GMail, Mac e altri servizi contemporaneamente,volevo eliminare i doppioni).
  13. Rispondo per microstellina Si sente bene, ti sentono bene, almeno queste sono le mie impressioni d'uso. Fantastico lo spegnimento del display col sensore di prossimità (quando lo avvicini all'orecchio per parlare; ovviamente se lo allontani si riaccende per consentire di terminare la chiamata, prenderne un'altra, usare il tastierino numerico, etc.). Infine, si, puoi utilizzare l'account di hotmail, ma non l'ho testato, uso slo GMail e MobileMe ormai...
  14. Stesso problema (anche se ho tutti i contatti salvati e "backuppati" su Mac).Seguo passo passo le istruzioni (sync Mac con MobileMe e poi creazione account me.com su iPhone), ma i contatti, calendari e preferiti non ne vogliono sapere di passare da MobileMe al melafonino... Ho provato a eliminare e ricreare l'account (su iPhone), a modificare i contatti sul telefono e su MobilMe, a eliminarli da MobileMe, creare uno su iPhone per verificare la sincronizzazione, etc., ma nulla di fatto. L'unica cosa che sincronizza (e per foruna benissimo, sono le email. In parole povere, se voglio sincrnizzare contatti e calendari sull'iPhone devo per forza farlo via iTunes... perché?! Il paradosso è che a un mio amico, anche lui con MobileMe (ancora in prova per entrambi), ma con PC Windows, Mobile Me sincronizza tutto, ma a me no... PS: ovviamente su iPhone in impostazioni seguo la configurazione guidata per la creazione di un account MobileMe (e in automatico attiva la sincronizzazione di tutte e quattro le voci, ma l'unica che funziona, come dicevo, è quella relativa alle email). EDIT: risolto banalmente... Nell'account MobileMe dell'iPhone scrivevo [email protected], ovvero con iniziali maiuscole, e me lo riconosceva tranquillamente. Ho provato poi a mettere tutto in minuscolo e funziona... Ma evitare questa differenza no? D'altra parte se invio mail a me stesso, scrivendo tutto in maiuscolo o minuscolo o le sole iniziali maiuscole funziona, mentre il sync no... Magari sticcate un avviso in cui si dice di scrivere tutto in minuscolo, sai mai che ci sia qualcun'altro, a parte me, fissato con la grammatica...
  15. Come che succede? Succede che per scaricare non è che ti metti, cerchi ciò che ti serve ed è fatta... Vorrai starci un po' collegato?
  16. Vero, dimenticavo questo dettaglio... Comunque sia, Antonio, vai su imageshack.us e inserisci le immagini. Al termine dell'upload ti appare il codice da inserire nel messaggio (copi e incolli nella casella di risposta). Per il resto, senza immagini non si capisce molto...
  17. Clone MSN con video (audio e video insieme mi pare non sia supportato): aMSN. Ma, ti prego, usa Skype o iChat e lascia stare quello schifo e chi lo usa. Per la Internet Key di VO immagino sia abbastanza semplice come per tutti gli altri modem o router. Innanzitutto, è solo modem? Ovvero, hai dovuto creare una connessione PPP sul Mac? In questo caso non devi configurare nessun Virtual Server immagino, non essendo un router. Se mi dai tutti i dettagli posso aiutarti io, magari manda le foto della pagina delle preferenze di sistema relativa al network, con la connessione, eventuali pagine di configurazione, etc.
  18. Tranquillo, i forum servono a questo...
  19. Wikipedia? Google? Sai, non per forza gli utenti di un forum devono spiegarti tutto dai rudimenti; se c'è qualcosa che non conosci informati, ma non possiamo, per tempo soprattutto, spiegare ogni cosa di quello che scriviamo, altrimenti saremmo poi costretti anche a dire cos'è una porta, cos'è il TCP, l'UDP... Capisci che voglio dire? Non prendertela, ma fai anche tu qualche ricerca...
  20. Vai su http://www.portforward.com/routers.htm e cerca il tuo router, dovrebbe esserci e spiegarti come configurarlo.
  21. Trovata la soluzione, sperando possa servire a qualcuno nel caso dovesse verificarsi lo stesso problema mio. Ho creato un secondo account (non amministratore, ma ciò non influisce sul risultato finale), creato la directory .ssh nella home e copiatovi il file id_rsa.pub, generato sulla macchina client, come authorized_keys2. Chiedendo la connessione con ssh, quindi, viene bypassata la richiesta della password in quanto il client è riconosciuto come fidato grazie alla propria chiave pubblica RSA. Pensavo il problema fosse del fatto che l'account usato (quello del server) fosse amministratore, o che facesse conflitto perché avente lo stesso nome di quello del client, ma non c'entrava nulla. Infatti, ho eliminato l'account del server, salvando prima tutto, creatone uno nuovo con lo stesso nome e stessa cartella Inizio del vecchio, ritrasferito i file (immagini, video, etc.) e copiato la chiave RSA del client. Ebbene, funziona tutto... Sembra strano, eh?!
  22. Allora parlo con i muri, è evidente... Ironia a parte (sono un terribile ********, ma oggi mi sento buono), ve l'ho appena scritto in risposta ad antonioMAC: 1. aprire aMule; 2. individuare le porte da aprire sul router (solitamente 4662 TCP, 4665 UDP, 4672 UDP); 3. aprire la pagina di configurazione del router (solitamente 192.168.1.1); 4. immettere nome utente e password (solitamente "admin", "admin" o "admin", "password" se non avete fatto modifiche – che vi consiglio di fare appena possibile); 5. andarsi a cercare la scheda "avanzate" o qualcosa del genere; 6. cercare la voce "port forwarding" o "virtual server"; 7. creare una voce dal nome "mulo", o "aMule", o "e2Dk" o come vi pare; 8. "mappare" le porte (e non chiedetemi come si fa sul vostro router, che tanto è facilissimo lo stesso); 9. salvate le impostazioni e uscite/riavviate il router; 10. riavviate aMule. C'è su internet un sito con la configurazione di tutti i router dell'universo... Conoscete GOOOOOOOGLE? Cercate. Ora un po' di link: 1. http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html 2. http://anchemac.info/anchemac/node/90 3. wiki di aMule
  23. Se hai un modem/router devi aprire le porte per aMule sul router all'indirizzo IP interno (quello del tuo computer, ovvero quello interno alla tua rete creta dal router: 192.168.0.x, o 192.168.1.x o 10.0.0.x, controlla nei settaggi di rete; l'indirizzo esterno è quello che invece hai su Internet, del tipo 88.x.y.z e simili). Per far ciò devi andare nelle preferenze avanzate del router (accedi via web a 192.168.1.1 per esempio, come per il mio, immettendo nome utente e password del router stesso); da lì ci sarà una voce del tipo "Port Forwarding" o "Virtual Server", crei la voce "aMule" (ma chiamala pure "mulo" o come ti piace di più), la associ all'indirizzo interno alla rete del tuo computer (che sarà per esempio 192.168.1.2) e "mappi" le porte TCP e UDP specificate nella pagina delle prefeenze di aMule (solitamente 4662 TCP, 4665 UDP, 4672 UDP). Tutto qua...