dimarche75

Members
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

About dimarche75

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Diego Marchetti
  1. Salve a utti. Mi si è presentata l'occasione di vendere il mio attuale MacBook Pro 15" Core Duo e di acquistare il nuovo 15" Core 2 Duo. Leggevo però un po' di post ed ho visto che molti lamentano del problema dell'illuminazione non uniforme dello schermo. Si tratta di un problema risolto o esiste ancora. Io non ho necessità di schermo glossy... attualmente ne uso uno opaco e non mi trovo male. Però se il problema con i MBP Core2Duo riguardasse solo gli schermi Matte potrei passare sicuramente al glossy. Cosa mi consigliate? Grazie a tutti, Diego
  2. Salve a tutti. Posto questo messaggio in quanto non riesco a risolvere il seguente problema. Premetto che sono passato a Mac da poco (iMac in Ufficio e MacBook Pro) e quindi non conosco a fondo le applicazione contentute in OSX. Molti colleghi mi dicono che quando ricevono un mio messaggio (uso Mail versione 2.1.1 con lingua in inglese) sia i caratteri accentati che i numeri vengono visualizzati con caratteri strani. Loro utilizzano Outlook e Outlook Express. Io utilizzo il formato Rich Text ma anche con il plain text hanno lo stesso problema. Ho visto che nella barra dei menu c'è la possibilità di scegliere il "text encoding". Ora è settato su Automatic ma tra le opzioni ci sono: Western (ISO Latin 1), Western (Windows Latin 1), etc... Il problema è forse perché utilizzo la versione di Mail in inglese ho è proprio la selezione del set di caratteri? oppure è proprio il programma Mail che non è compatibile con OL? Scusate se magari ho fatto domande banali, ma per me (purtroppo) non lo sono. Grazie mille, Diego
  3. Sale a tutti. Ho la necessità di installare una porta USB sul MBP. In pratica utilizzo un programma che funziona solo con chiave HW su LPT. Stavo cercando in giro qualche adattatore da USB a parellela (non del tipo IEEE1294 ma quella a 25 poli per intenderci), solo che tutti quelli che ho trovato hanno solo dirver per Windows. Inoltre ho visto che quasi tutti gli adattatori forniscono anche una porta seriale ed altre SUB aggiuntive. A me servirebbe invece semplicemente aggiungere una porta LPT. Qualche suggerimento? Grazie mille, Diego
  4. L'unico consiglio che ti posso dare è di prenderlo con un buon quantitativo di RAM. Io l'ho comprato con 1.5GB e ti devo dire che anche le applicazioni che girano sotto rosetta non sono poi così lente. Buon acquisto. Diego
  5. Secondo me questo è il periodo migliore per passare ad un MacBook Pro. Come avrai letto sui vari forum, il MacBook Pro soffriva di alcuni difetti di giovinezza (whine, inverter del display, surriscaldamento, etc...). In quellli più recenti questi problemi sono stati risolti. Io è da circa 3 mesi che ho un MBP da 15" e devo dire che ne sono soddisfattissimo. Si certo... un leggero ronzio c'è ancora, ma sinceramente dovrei essere in una stanza insonorizzata per sentirlo. Allo stesso modo i primi MacBook avevano il problema del case che si scoloriva in corrispondenza di dove si appoggiano le mani. Quindi vedi. Se aspetti le nuove "versioni", poi dovresti attendere altro tempo per vedere se soffrono anche loro di qualche problema. Poi certo... se non hai urgenti necessità e puoi aspettare tranquillamente vedi te... ma non sai cosa ti perdi :-D Ciao, Diego
  6. Salve a tutti. Dovrei integrare 3 stazioni di editing non lineare che utilizzano FC Express 3.5 con un sistema di automazione televisiva basato su Matrox Digisuite LE. L'unico mio dubbio è che leggendo sul sito della Apple, sembra che FC possa salvare file solo in formato Quicktime o MP4. Esistono dei plug-in per poter esportare tali file in formati diversi? Grazie mille, Diego
  7. Salve a tutti. Volevo sapere se esiste il modo di modificare l'elenco delle applicazioni presente nella lista visualizzata clickando su un file e scegliendo "Apri Con". Quando seleziono tale lista su un file con estensione JPG, mi appare un elenco lunghissimo del tipo: Anteprima (default) ------------------ Adobe Illustrator CS2 Adobe ImageReady CS2 Adobe PhotoShop CS2 Fino a qui tutto bene. Solo che poi l'elenco continua con: Conditions Mode Change.exe Constrain 350, Make JPG 30.exe Constrain to 64 pixels.exe Constrain to 64x64 pixels.exe Constrain ... ... Make Button.exe Make GIF.exe Make JPEG.exe etc. etc... C'è modo di eliminare tutte le altre applicazioni dall'elenco? Grazie mille a tutti, Diego
  8. Salve a tutti. Ho da poco comprato un iMac (intel) per l'ufficio ed un Mac Mini (G4) per casa. Altamente soddisfatto dal passaggio al mondo Mac, vorrei sostituire anche il mio attuale portatile. Dovendo recarmi negli Stati Uniti per circa 10 giorni, stavo valutando se mi conviene comprare un MacBook Pro direttamente negli USA. Sul sito della Apple ho visto che hanno un rivenditore proprio a Las Vegas (Fashion SHow). La differenza di prezzo? 2.799 euro (+iva) se acquistato in Italia contro i 2.165 euro (cambio con dollaro a 1.20) se lo compro in USA. L'unica perplessità è la tastiera. La versione inglese o "international english" dovrebbe essere uguale alla nostra; voglio dire è una QWERTY e non una AZERTY come per esempio nella versione francese. Cosa mi consigliate? Grazie a tutti, Diego
  9. Grazie mille a tutti. Mela + I sull'icona Mail e poi spunta a tutte le lingue tranne l'inglese. Vi voglio bene :-D Grazie, Diego
  10. Salve a tutti. Sono da poco passato a Macintosh dopo anni di Windowz. Ho ancora parecchie cose da scoprire su come usare al meglio OS X, per questo mi sto documentnando sui vari forum, riviste e alcuni libri. Una cosa però non riesco a fare. Per cambiare la lingua a OS X basta andare nelle opzioni "Internazionale" nelle Preferenze di Sistema. Questa modifica incide sul sistema operativo e su tutte le applicazioni supportate. La mia domanda è la seguente: è possibile cambiare la lingua (inglese) solo a Mail. Mantenendo il Finder e le altre apps in italiano? Esiste qualche file di configurazione da editare? Grazie mille a tutti, Diego
  11. Guarda... io sono passato proprio 1 settimana fa al mondo Mac, con un iMac 20" (intel) per l'ufficio ed un Mac mini per casa. Il Mac mini è un G4 e paragonato all' iMac è un po più lento, però più che discreto per un utilizzo "casalingo". Se riesci ti consiglio anch'io l' iMac. Io ho preso la versione da 20" con 2GB di RAM. Se hai la possibilità di inverstire 2.300€ vedrai che non ti pentirai... credimi. Appena aprirai l'imballo e toccherai con mano la qualità dei materiali, la cura per tutti i particolari, dall'imballo stesso ai tappini che coprono i connettori USB, ti renderai conto che sono stati soldi ben spesi. Anch'io dopo circa 20 anni di computer intel + windows mi sembra di essere entrato in un altro mondo. Se come me non hai mai usato OS X bisogna un po' abituarsi. Però è stupendo. Un consiglio è quello di prendere il Mighty Mouse (si scrive così?), quello cioè con i due tasti dx e sx, i tasti laterali e la rotellina... In ufficio ci lavoro ed è veramente semplice. A casa ho (purtroppo) quello ad un solo tasto e mi trovo un po' in difficoltà . Buon acquisto. Diego
  12. Salve a tutti. Come prima cosa chiedo scusa se sto postando questo messaggio in una sezione errata, ma questo è il solo sito per Macintosh che conosco e non so a chi rivolgermi. Ho da qualche giorno effettuato il passaggio da Wintel a Mac. Un iMac da 20" per l'ufficio e un Mac mini per casa. Ammetto che è tutto un altro mondo, dal semplice "imballo" alla qualità della componentistica, dalla cura del design alla robustezza del sistema operativo. A parte i piccoli problemi che si possono incontrare quando dopo anni di Windows ci si trova davanti ad un OS Mac, l'unica cosa che proprio non sono riuscito a trovare è la seguente. Nella applicazione Mail (ver. 2.0.6) dove caspita si può impostare la notifica di ricezione e lettura per i messsaggi inviati? In pratica a volte ho la necessità di verificare che il messaggio spedito sia stato ricevuto sul server del destinatario, e/o anche letto. Non ho trovato niente di simile. Sicuramente ovrò il flag sotto il naso ma proprio non so dove cercare. Google non mi ha aiutato a questo riguardo. Qualcuno di voi è così gentile ad indicarmi come fare? Grazie mille. Diego P.S.: mi sapete anche dire dov'è il tasto fine sulla tasitera... quelllo che permette di spostarsi a fine riga per intenderci?
  13. Salve a tutti. Sono nuovo di questo Forum ed anche del mondo Mac. Una ventina di giorni fa mi sono deciso a sostituire il mio PC windows con un iMac Intel da 20". Ero indeciso se acquistarlo online presso lo Store della Apple (lo davano disponibile con consegna gratuita in 6 giorni) oppure presso un rivenditore. Non avendo mai usato un Mac ho preferito affidarmi al riveditore della mia città , anche per una questione di "assistenza". Ora... sono circa 20 giorni che ho ordinato il mio nuovo iMac ma non è ancora arrivato. Mi scoccia ogni giorno chiamare il negozio per avere novità a riguardo. Volevo chiedere... ma i tempi di consegna che sono indicati sul sito della Apple, sono veritieri o solo a scopo di riferimento? Il rivenditore mi ha detto che il ritardo potrebe essere dovuto alla disponibilità della RAM (ho ordinato la versione con 2GB). Perché mi era anche venuta l'idea di annullare l'ordine presso il negozio e ordinare il tutto online (tra l'altro mi costa anche meno). Grazie., Diego