gianluigi

Members
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

About gianluigi

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    =
  1. Ho provato il DLink DWL-122 e dopo tre giorni ero disperato a tal punto da volerlo restituire perche con il driver in dotazione dava dei grossi problemi. Ho scaricato il driver per cosi dire aggiornato da sito d-link italiano e poi USA ma il problema era lo stesso. Ho poi infine scaricato dal sito dlink singapore il driver che sembra aver risolto la maggior parte dei problemi: http://www.dlink.com.sg/products/su...pid=175#drivers Il problema era che una volta messo in stop o riavviato il portatile non voleva piu saperne di ricollegarsi al router (NETGEAR DG834G) anche se lo vedeva e poi bloccava tutto. Per chi non riuscisse a farla andare è diponibile online una petizione contro D-link per il prodotto in questione: http://www.petitiononline.com/dwl122/petition.html Ora però va bene e sono abb. soddisfatto e pertanto consiglio questa soluzione solo a chi non puo fare altrimenti. bye
  2. ma ad un utente windows che migra a MAC cosa importa del classic che tanto non avrà nessuna applicazione in possesso da far girare? :-) Window : WC = Water Closet : WindowsCompatibile Ciaaaooo
  3. Forse continui a lasciare il CD audio nel lettore?...
  4. Non lo so. Per certo ti posso dire che la chiave Dlink DWL-122 va bene su mac scaricando pero i driver aggiornati da questo link: http://www.dlink.com.sg/products/support.asp?pid=175#drivers Se la Netgear dovesse andare su Mac sarei contento di provarla e magari sostutire la d-Link.
  5. Leggendo un po il forum ho notato che c'è qualcuno interessato ad un prodotto WiFi USB. Io pure ho dovuto adottare questa scelta per uno dei miei portatili (il mitico ibook 366 verde) che ho voluto mettere in rete per la navigazione in internet. Ho provato il DLink DWL-122 e dopo tre giorni ero disperato a tal punto da volerlo restituire perche con il driver in dotazione dava dei grossi problemi. Ho scaricato il driver per cosi dire aggiornato da sito d-link italiano e poi USA ma il problema era lo stesso. Ho poi infine scaricato dal sito dlink singapore il driver che sembra aver risolto la maggior parte dei problemi: http://www.dlink.com.sg/products/support.asp?pid=175#drivers Il problema era che una volta messo in stop o riavviato il portatile non voleva piu saperne di ricollegarsi al router (NETGEAR DG834G) anche se lo vedeva e poi bloccava tutto. Per chi non riuscisse a farla andare è diponibile online una petizione contro D-link per il prodotto in questione: http://www.petitiononline.com/dwl122/petition.html A proposito di Netgear la scheda WiFi che Va bene sul mac è la WG511T (MI RACCOMANDO LA T) E' una 108Mbps. Il driver per farla andare lo scaricate da: http://www.orangeware.com/endusers/wirelessformac.html Niente da dire sul Modem Router ADSL Firewall WiFi NETGEAR DG834G. (4 funzioni in un unico prodotto) E' assolutamente perfetto e va alla grande e si configura facilmente. Spero queste info possano essere utili a qualcuno perche io ho dovuto navigare per 3 gg interi per recuperale tutte.
  6. Ciao a tutti ho un problema "strano", sicuramente dovuto alla mia ignoranza. Ho sottoscritto il contratto adls con libero e non volendo prendere il modem in comodato ho precedentemnete acquistato un router alcatel: lo speed touch pro. Quando poi ho sottoscritto il contratto mi hanno comunicato che il modem era inviato comunque (gratis) perchè compreso nell'offerta. Ieri mi arriva il modem della wind (un aethra starbridge ethernet-usb), collego tutto come da indicazioni e voilà: sono in interenet con l'adsl! Poi però provo a collegarmi con l'alcatel, seguendo anche le indicazioni presenti sul sito help di wind (dove il mio router è dichiarato compatibile) ma non ci salto fuori! Aggiungo che riesco a "pingare" il router ed ad accedere alla pagina web interna di configurazione, ma non vado oltre... Scusate la lunghezza ma ho cercato di essere il più preciso possibile... GianLuigi
  7. <FONT SIZE="-1">Vi ringrazio per le informazioni. Da quello che mi dite e dalle info che ho trovato in rete non dovrei avere problemi: http://internet.libero.it/adsl/modem2_router.phtml Inoltre sul sito di Tiscali/adsl/assistenza mi dicono che ilmio modem (nella versione home) funzia: http://assistenza.tiscali.it/adsl/guide_test/alcatel_sth/index.html Quindi non dovrei avere alcun problema. Speriamo bene</FONT>
  8. <FONT SIZE="-1">In effetti vorrei evitare questo calvario (tutt'altro che infrequente da quello che ho letto). Sono contento di aver almeno acquistato l'hw giusto!</FONT>
  9. <FONT SIZE="-1">Ciao Pietro, credo di essermi mal spiegato: il router è ethernet (l'ho scelto apposta); è sul provider che avevo dei dubbi. Ad esempio Tele2 dichiara di non supportare i mac...io sceglierei Tiscali come provider ma vorrei essere sicuro che sarà tutto ok. Ho fatto una domanda da pivello? :-)</FONT>
  10. <FONT SIZE="-1">Ciao a tutti, mi chiamo GianLuigi e sono al primo post nel Forum, anche se da lettore sono un "vecchio" frequentatore. Ho appena acquistato un router ADSL Alcatel Speed Touch Pro ma devo ancora attivare il servizio di ADSL con un provider. Credevo di aver capito che con Tiscali e Tele2 ci fossero delle difficoltà a causa della preferenza dei mac per i dispositivi ethernet, ma l'ultimo 3D di Casteddaia mi riapre rosee prospettive (Tiscali non ha il canone di attivazione)... Ringrazio in anticipo chiunque vorrà darmi lumi. Ciao</FONT>
  11. Esiste iBeeZz permette di programmare lo sleep, la sveglia, lo spegnimento, l'avvio e il riavvio http://ibeezz.reboute.net/en/
  12. sei sicuro che i 120 brani che vuoi masterizzare siano tutti degli .mp3? te lo chiedo perche se dovessi aver settato nelle prefenze, magari per errore o per provare, l'importazione dei brani come AAC (m4a), non riuscirai mai a masterizzarli come .mp3, neanche se vai a campiare l'estionsione m4a in mp3. L'unica cosa da fare e di reimporare i brani che ti colora di grigio e che non ti fa masterizzare. Ciao
  13. La risoluzione al tuo problema esiste e ti evita di reinstallare tutto da capo. La soluzione non é mia ma devi ringraziare Andrea Marcucci. Eccola: - Crea una cartella sul tuo disco - Inserisci i CD 'Software Restore' uno ad uno - Copia tutti i file '.dmg' presenti nella cartella 'Configurazione' di ogni CD all'interno della cartella che hai creato - Trascina il primo file '.dmg' sull'applicazione DiskCopy (nella cartella) Utility A questo punto apparirà sulla scrivani l'icona di un disco nella quale troverai iDVD Non dovrai far altro che copiarlo sul tuo disco fisso. La procedura potrebbe variare in quando da fine 2002 i Macintosh vengono consegnati con tutti i cd del software restore su un unico DVD, rendendo così più semplice l'intera operazione.