domizia

Members
  • Posts

    271
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by domizia

  1. Salve a tutti! Apro questo nuovo thread per avere un consiglio da chi è più esperto di me. Nel giugno/luglio dell'anno scorso ho installato un aggiornamento del firmware del superdrive (per la precisione l'aggiornamento 2.1). Il firmware - subito dopo ritirato da Apple - mi ha mandato fuori uso il masterizzatore che ora - come mi hanno detto i simpatici amici dell'assistenza - è praticamente solo un semplice cassetto. Non essendo più in garanzia, il superdrive non mi è stato sostituito dall'assistenza Apple che ha tranquillamente ignorato il danno causato dalla release del firmware rilasciata a tutti quelli che come me non erano più in garanzia. Dopo vari e vani tentativi di far valere i miei diritti con Apple, ho accantonato il problema perché il superdrive l'ho sempre usato sporadicamente. Ultimamente, però, ne ho avuto bisogno e dunque sono tornata alla carica. Purtroppo la risposta di Apple è stata sempre la stessa. Se voglio mi sostituiscono il superdrive a mie spese (€ 250,00 + assistenza) oppure posso comprare un lettore/masterizzatore esterno. Ho escluso questa seconda possibilità perché mi sposto spesso e non voglio che portarmi dietro più cose di quelle che, per necessità , già non mi porto. In questi giorni ho pensato di cercare su Ebay il pezzo di ricambio e poi farmelo installare. Vi chiedo dunque qualche consiglio: cosa dovrei sapere a proposito? Vanno bene tutti i modelli di superdrive? Il mio macbook è della serie 4H6227BDU9E e monta attualmente questo modello: MATSHITA DVD-R UJ-857: Revisione firmware: HBEA Interconnessione: ATAPI Supporto masterizzazione: Sì (rilasciato/supportato da Apple) Cache: 2048 KB Legge i DVD: Sì Masterizzatore CD: -R, -RW Masterizzatore DVD: -R, -RW, +R, +RW CD con protezione "buffer underrun" nella masterizzazione: Sì DVD con protezione "buffer underrun" nella masterizzazione: Sì Strategie di scrittura: CD-TAO, CD-SAO, DVD-DAO Media: No Vi ringrazio per qualsiasi “dritta“ sappiate darmi!
  2. Mi unisco al coro di quelli che hanno avuto problemi con l'assistenza Apple. L'assistenza Apple è veramente non all'altezza dei prodotti che vendono. Io, al contrario di Whisper82, ho trovato più cortesia e disponibilità nei centri non autorizzati, per così dire, che in quelli autorizzati. Io ho avuto lo stesso problema del superdrive - e tuttora ce l'ho - causato dall'aggiornamento del firmware di Apple del giugno/luglio 2007. Un aggiornamento che è stato subito eliminato dal sito Apple perché causava danni ai superdrive, appunto, rendendoli inutilizzabili. A chi era in garanzia il superdrive è stato sostituito, a chi come me non lo era più, no.
  3. Io ho chiamato Apple subito. Hanno registrato la mia richiesta. Mi hanno detto che mi facevano sapere perché ancora non c'era una politica precisa della Apple. Quando ho richiamato a distanza di qualche settimana per sapere cosa fare, mi hanno risposto di portare il macbook all'assistenza. siccome sono partita per newyork, l'ho portato a newyork e lì non sapevano e non potevano/volevano fare nulla. Ma del case, ripeto, non me ne importa nulla. Io dico. Sei registrato alla Apple. Ci sono problemi con il superdrive (creati da Apple), mandami un'email con la soluzione. Non fare sparire tutto e poi se uno chiama, fare mille storie sulla garanzia, sul prodotto, ecc. ecc.
  4. Scusa, ma perché fai l'ironico? Io ti parlo di quello che è capitato a me. Ho forse tirato in ballo il sistema operativo? Non si può criticare una cosa che non funziona bene? Dispiace anche a me che sia così. Anzi, le mie critiche sono mosse proprio dallo scopo di far migliorare un servizio che getta ombra su un prodotto che, altrimenti, sarebbe ottimo. I prodotti Apple costano più dei prodotti concorrenti. Ci deve essere un valore aggiunto. Il valore aggiunto non è dato solo dal sistema operativo ma anche dai servizi accessori. E' puro marketing! Se non lo sanno loro!
  5. Guarda che non è vero. La Apple l'ho chiamata quando ancora il prodotto era in garanzia e non mi ha mai detto che mi mandava il corriere ma che dovevo spedirlo o portarlo a mie spese all'assistenza. So benissimo che i prodotti prima serie possono avere difetti e, tornando indietro, non lo ricomprerei, anche se avevo già atteso e non potevo, in quell'occasione attendere oltre. Poi chi acquista subito un prodotto deve essere per forza il più sfigato? O, a maggior ragione, la Apple dovrebbe garantire maggiore attenzione a questo tipo di cliente? Io penso che l'assistenza non sia adeguata e non abbia fatto il suo lavoro. C'è stata forse una risposta al problema del superdrive? Se leggi le discussioni sul sito Apple, non c'è stata. Ed è stato rimosso il problema. E' vero che l'aggiornamento del firmware l'ho fatto io ma che elementi ho per giudicare se un aggiornamento di questo tipo è necessario oppure no? Non devo installare più nulla? A questo punto sono molto diffidente sugli aggiornamenti automatici proposti da Apple. Vista l'esperienza non si sa mai. Ora non mi resta che andare fisicamente all'assistenza con il macbook e sentire cosa posso fare.
  6. Innanzitutto, la rete dell'assistenza in Italia è scadente. Il punto più vicino a casa mia è a 90 km. A parte questo. Il problema della temperatura è stato risolto. Quello del case, no, perché, nonostante abbia fatto la richiesta a pochi mesi dall'acquisto, la politica della Apple non è stata omogenea. In pratica dipendeva dal singolo rivenditore. Io sono stata alla Apple in 5th Avenue a New York e non sapevano nulla. Del case, me ne importa relativamente. Io mi riferisco al fatto che, a meno che tu non sottoscriva un piano di protezione supplementare, se ne fregano altamente. Poi non mi sembra giusto che un prodotto nuovo abbia tutti questi problemi. Dimenticavo il problema della batteria. Quello però è stato risolto, dopo aver insistito un bel po'.... Mi rimane la questione superdrive. Suggerimenti?
  7. Ciao a tutti. Torno a scrivere sul questo bel forum dopo un po' di tempo. Lo faccio per tirare un bilancio sul macbook, il mio acquistato nel giugno 2006. Sono quasi passati due anni e purtroppo, devo dire, che il bilancio non è molto positivo. Premetto. Nulla da eccepire sul sistema operativo ma molto sulle prestazioni del Macbook. Da un computer nuovo pretendo che funzioni bene e, se ci sono problemi, che l'assistenza li risolva. Prima c'è stato il problema della temperatura troppo alta. Poi il case che si scoloriva. L'ultimo il firmware del superdrive aggiornato alla versione 2.1 che lo ha reso quasi inutilizzabile. Giusto ieri ho riformattato il macbook perché ho letto che gli aggiornamenti non si possono disinstallare. Nonostante questo, il superdrive continua a dare problemi. Addirittura mentre riformattavo, non voleva leggere il secondo cd di installazione. Alla fine, per miracolo, lo ha letto dopo più di 10 volte che provavo. Sull'aggiornamento del firmware del superdrive non ci sono più notizie. Sul sito di supporto della Apple è sparita ogni informazione. Ovviamente non si può nemmeno chiamare il numero verde dell'assistenza per avere semplici ragguagli perché è riservato a chi ha ancora la garanzia. Nonostante la mia riformattazione, il superdrive continua a non leggermi i cd/dvd e anche a non masterizzarli, a volte. L'assistenza della Apple è pessima. E devo dire che il prezzo che si paga per questi computer è troppo elevato per il prodotto che si ottiene. Mi dispiace dirlo, ma non so, se tornando indietro, lo ricomprerei. E sono molto delusa dalla Apple. Non so se mi posso fidare di nuovo. Fatemi sapere cosa ne pensate!
  8. grazie, ho fatto un'altra cosa. Ho cancellato il profilo di default, grazie alle istruzione che ho trovato qui: e ora sembra funzionare bene.
  9. Salve a tutti. Sono un po' di giorni che mi succede una cosa strana con firefox. Tutte le volte che scarico un qualsiasi file (ad esempio un .pdf o un'immagine) il file scaricato ha un nome diverso dall'originale. Tanto per fare un'esempio, se il file si chiama iscrizione.pdf, quello scaricato risulta w673oadf.pdf. Prima non succedeva. A qualcuno è mai capitato? Ho provato a disinstallare Firefox trascinandolo dalle Applicazioni al cestino ma quando l'ho reinstallato nulla è cambiato. Soprattutto ho notato che ritornano le impostazioni (bookmarks, motori di ricerca, ecc) di prima, quindi la disinstallazione non è completa evidentemente.
  10. i virus erano sulla chiavetta, ma io l'ho inserita nel macbook quando ero in copisteria, prima di sapere che fosse infetta. ora è ripulita, ma non se il virus è ora dentro il mac. infatti nel pc il virus si è copiato automaticamente in windows quando ho trasferito il file sul desktop. Non vorrei che avesse fatto lo stesso sul mac.
  11. tanto tranquilla non sto, perché questo significa che mi infetterà di continuo il pc, o sbaglio? come faccio a togliere i virus di windows da mac (sempre che ci siano)?
  12. Giacché qui si parla di virus e antivirus, avrei una domanda. Mi è successo questo giorni fa. Sono andata in una copisteria a stamparmi un file portandomi la pendrive e il mio macbook. Io lavoro con un pc desktop da casa e il file veniva da lì. Prima della stampa, mi sono accorta di un errore e dunque, sempre attraverso la pendrive, mi sono rimessa il file nel macbook, e l'ho corretto. Quando sono tornata a casa e ho inserito la pendrive nel mio pc, l'antivirus ha trovato ben 4 virus che avevo beccato dal computer della copisteria, tre trojan e un backdoor. Ora mi chiedo: dato che prima avevo messo la chiavina sul macbook, posso averlo infettato? O meglio, il macbook è diventato un "portatore sano"? Dato che a casa ho una lan, non vorrei alimentare di virusa il pc, all'infinito. Ho provato a fare una scansione del macbook dall'antivirus del pc ma non me lo permette. Forse un antivirus per mac sarebbe necessario per evitare di infettare i pc in rete. Ma esiste?
  13. per quanto riguarda l'aggiornamento, di solito se fai l'aggiornamento automatico gli aggiornamenti più critici lì fa da solo. Io ad esempio quello della batteria già ce l'avevo. sul sito apple, non ricordo dove, magari più tardi ci guardo, spiega come fare a vedere se l'aggiornamento c'è già . la calibrazione della batteria ogni tanto la fai?
  14. domizia

    travel kit

    grazie, infatti lo compro solo se l'asta rimane bassa!
  15. domizia

    travel kit

    ciao! ho fatto una ricerca sul forum ma non ho trovato nessuna risposta. Vorrei sapere se il World Travel Adapter kit, cioè il kit da viaggio con le prese di tutto il mondo per l'alimentatore vale anche per il macbook, perché sull'apple store c'è scritto Macbook Pro e basta, ma mi sembra strano. http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/wa/RSLID?mco=93FDC830&nplm=M8794 L'ho trovato su ebay ma prima di comprarlo vorrei assicurarmi che funzioni anche con il macbook. Qualcuno ce l'ha?
  16. Salve! Vi volevo aggiornare che ho chiamato la Apple e mi manderanno la batteria nuova. Consiglio a tutti quelli che hanno avuto il mio stesso problema di fare lo stesso. La Apple per la batteria non guarda alla garanzia (la mia era scaduta). Per ricevere la batteria a casa è necessaria però una carta di credito. La batteria ti viene consegnata a casa e allo stesso corriere bisogna consegnare quella vecchia, pena l'addebito sulla carta. In alternativa si può ritirarla presso un centro assistenza senza bisogno di carta di credito Nel mio caso, però il più vicino è a 80 chilometri, quindi non mi conveniva.
  17. nessuno sa darmi un consiglio?
  18. Ciao, ho anch'io necessità di comprare un HD di rete. Ero orientata inizialmente sullo storage central della Netgear perché con la Netgear mi sono trovata sempre benissimo ma non è compatibile con il Mac, purtroppo. Ho visto che esiste qualcosa di simile della Linksys. Altrimenti si va sul Western digital Mybook World. Oppure l'Hamlet. Anche il Maxtor che dite voi dovrebbe essere di questo tipo. Cosa mi consigliate? Considerate che mi serve per PC e Mac. Non ho capito una cosa di questi prodotti. Funzionano con un loro software? Perché io preferirei qualcosa a cui si possa accedere direttamente dall'esplora risorse o dal network del macbook. sapete darmi qualche dritta? grazie
  19. Ma è normale? Io avevo prima per lavoro un Toshiba Satellite e questi problemi con la batteria non l'ho mai avuti. Come si fa a resettare la PMU?
  20. Ma allora il reset della PMU non lo devo provare?
  21. Io ho il macbook dal giugno 2006 e anche secondo me va rallentando. niente di eccezionale ma a volte mi sembra più lento del mio pc che ha 4 anni e io ho 1gb e mezzo di ram. che cos'è questa procedura di riparare i permessi?
  22. Ieri sera ho avuto una bella sorpresina. Ho preso il macbook e non si accendeva. Pensando che fosse scarico l'ho attaccato all'alimentatore ed in effetti si è acceso ma la lucina del magsafe era verde e mi sembrava strano visto che doveva essere scarico. Quando ho acceso l'icona della batteria non stava caricando e appariva invece che il livello di carica una x sopra. Anche con Coconut Battery mi risulta la batteria totalmente scarica. Era due giorni che non usavo il mac. L'ultima volta l'avevo lasciato acceso sul tavolo senza che fosse alimentato da rete ma solo da batteria e l'avevo ritrovato spento. Lì per lì avevo pensato che era strano visto che il livello della batteria era buono ma pensai che forse non mi ricordavo bene quanto fosse carico piuttosto che ci fosse un problema. Ho guardato un po' in giro in rete. Sul sito della Apple c'è una pagina a riguardo. http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=305364-it ma ho controllato e il firmware è aggiornato. Anche quello della batteria. Premetto che ho provato a togliere la batteria e a rimetterla ma non è successo nulla. Premetto anche che il macbook, comprato l'hanno scorso, l'ho usato pochissimo rispetto a quanto uso il mio desktop che è acceso dalla mattina alla sera. L'ipotesi di usura non è compatibile, dunque. In rete ho trovato anche questo: http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1971291&r=PI Qualcuno ha avuto il mio stesso problema e sa come risolverlo? sul sito della Apple c'è scritto che come ultima risorsa prima di chiamare l'assistenza è quella di resettare la PMU ma non so bene come si fa. Il link della Apple è questo: http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=303319-it è una procedura sicura? è vero che Apple ha esteso la garanzia del Macbook a due anni per questo problema? grazie a tutti.
  23. Una cosa simile è successa anche a me ieri sera. Avevo appena letto questo post. Ho fatto lo stesso aggiornamento e quando ho riavviato ha iniziato a caricare il sistema con la mela e tutto ma non finiva più. Nel frattempo ho cenato e ho lasciato fare nella convinzione che magari dipendesse dal tipo di aggiornamento. Alla fine, però, visto che non cambiava nulla ho deciso di spengerlo. L'ho riacceso e tutto funzionava.
  24. no, io l'ho comprato onlin, direttamente dall'apple store.