Liquid

Members
  • Posts

    21
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Vincenzo Acinapura

Contact Methods

Liquid's Achievements

Member

Member (2/3)

10

Reputation

  1. qualche tempo fa erano due. Adesso sono sei e condivido l'esperienza delle simpatiche linee di pixel con qualche altra decina di utenti in tutto il mondo. I monitor del powerbook 17" sono di una qualità decisamente bassa, mi meraviglio che Apple tenga un comportamento simile specialmente con macchine che si fa pagare 3000 euro. In un keynote di qualche anno fa Steve Jobs diceva: "La concorrenza compra i monitor che noi scartiamo". Certo. Adesso Apple è costretta a fare i conti con molti problemi che riguardano i monitor dei portatili. Per chi fosse interessato alla vicenda, ecco il link del thread aperto sul forum apple, dove potrete ammirare splendidi powerbook con oltre cinquanta linee di pixel bruciate! http://discussions.apple.com/thread.jspa?threadID=697830&tstart=0 A presto!
  2. A tutti i possessori di Powerbook 17", comprato intorno a Marzo - Aprile 2005 Il modello di computer in oggetto monta un monitor TFT che ha manifestato, presso un numero considerevole di utenti in tutto il mondo, un difetto comune. Dopo circa 16 mesi di uso, infatti, cominciano a comparire intere linee di pixel, spesse 1 pixel, che prendono tutto il monitor. I colori sono diversi, di solito magenta, giallo, blu, rosso. Dapprima si manifesta una sola linea, poi aumentano giorno per giorno fino a coprire tutto il monitor rendendolo inutilizzabile. Quelli che tra voi ritengono impensabile che una cosa del genere possa succedere ad una macchina che costa tremila euro, possono guardare le fotografie che io ed altri utenti di tutto il mondo stiamo postando su un topic appositamente aperto sul forum di discussione Apple, a questo indirizzo: http://discussions.apple.com/thread.jspa?threadID=697830&tstart=0 Apro questo topic per raccogliere segnalazioni di altri utenti con il medesimo, serissimo problema, per il quale Apple non ritiene ancora di intervenire perché le segnalazioni sono per ora poche. Mi appello a tutti coloro i quali hanno riscontrato sulle loro macchine lo stesso problema: bisogna agire insieme. Contattiamo tutti il centro assistenza tecnica apple (199 120 800, so che è un numero a pagamento, ma è importantissimo sengalare il problema ad Apple anche e sopratutto telefonicamente facendosi aprire una pratica di reclamo e chiedendo un'intervento in garanzia che CI SPETTA DI DIRITTO, ex art. 1519 bis del codice civile). E sopratutto, postiamo la nostra storia sul topic appositamente aperto sul forum di apple, all'indirizzo che ho ricordato sopra. Riparare il monitor, che diventa presto inutilizzabile, costa circa 1.000 euro. È improponibile che il computer all'epoca migliore e più costoso dell'intero mercato richieda, dopo appena un anno d'uso, altri 1.000 euro di monitor! Grazie per l'attenzione, Vincenzo Acinapura
  3. Ciao, io ho un problema simile sul mio powerbook 17", mi sono uscite tre linee di pixel verticali di colore violetto. Temo che con il passare del tempo queste linee possano aumentare, ho già letto di utenti che hanno avuto esperienze simili, sul forum di discussione di apple molti utenti si lamentano del problema. Dobbiamo farci sentire da Apple, e chiedere un piano di ritiro dei monitor, il costo della sostituzione del monitor è esageratamente alto, circa 1000 euro, e non è concepibile che un computer che costi oltre 2600 euro presenti problemi del genere. Teniamoci in contatto, il mio indirizzo msn è [email protected] a presto!
  4. beh si, se sei in garanzia *corri* a portare il computer. Purtroppo la mia garanzia è scaduta da 5 mesi e mi ritrovo con un prodotto dalla funzionalità seriamente compromessa. Come se non bastasse sono consapevole di non essere il solo ad avere questo problema, come ci si potrebbe muovere per ottenere una risposta da Apple?
  5. Ieri sera ho visitato il forum della Apple e... SORPRESA! pare che ci siano molte decine di utenti con lo stesso problema (http://discussions.apple.com/forum.jspa?forumID=1020), piuttosto arrabbiati, e che chiedono alla Apple un programma di ritiro, dal momento che ne esiste uno (http://www.apple.com/it/support/powerbook/displayprogram/) per i monitor dei Powerbook da 15", che hanno manifestato un problema analogo ossia delle macchie bianche. Questo programma di ritiro è in piedi da DUE ANNI. Island ho una domanda per te, quanto ti è costato cambiare il monitor? o hai dovuto cambiare un solo componente? un pò di link per rendervi conto del problema. http://www.google.com/search?hl=en&lr=&q=powerbook+17+vertical+lines&btnG=Search Probabilmente aprirò un blog di protesta contro Apple. Pare che sia un buon modo per intaccare l'immagine di un azienda. Lo faccio controvoglia perché sono Apple-dipendente da diversi anni (5 Mac, 3 iPod) ma chiunque si sentirebbe offeso da una situazione del genere. Un computer di questo costo non può durare un anno solo.
  6. Qualcuno si ricorderà di me, un mesetto fa postai lamentandomi e cercando conforto in seguito ad un grosso trauma: una fila di pixel bruciata sul mio Powerbook 17" 2005. Bene, questa sera ho visto di fronte ai miei occhi bruciarsi una seconda fila di pixel, ed ho veramente cominciato a tirare giù diversi santi. Ma è successo qualcosa. Forse la fortuna non mi ha del tutto abbandonato, per questo mi rivolgo a voi sperando di trovare tra i lettori di questo forum qualcuno che si intenda un poco di hardware (o che conosca qualcuno che ne capisca ) Dunque. Analisi. La prima fila di pixel è partita, giace da un mesetto a circa 160 pixel di distanza dal bordo sinistro. Naturalmente ribadisco che il mio computer non ha subito traumi e non ha avuto alcun contatto con elettricità statica. Il colore della linea è Fucsia. Seconda fila: stavo scrivendo e ad un certo punto noto: una fila di pixel LAMPEGGIA, poi si fissa sullo stesso fucsia della prima linea. Nomino i primi Santi. Poi tocco un pò il monitor e la fila si ripristina, per poi riguastarsi. Sparisce e riappare. Sparisce. Riappare. Altri Santi. Adesso se tocco un pò il monitor mi capita che quella fila di pixel si ripristini. Quindi posso dedurre: i pixel non sono completamente andati. Forse c'é qualche contatto da qualche parte, chissà . Qualcuno ha idea di cosa possa essere? altro indizio, se eseguo uno di quei test per lcd, la linea rimane in tutti e tre i colori, tranne che nel bianco. Sul nero naturalmente si vede molto ed è di un colore fucsia intenso. Grazie a quanti vorranno aiutare questo povero disperato sfortunato utente apple!
  7. Ho appena ordinato questo piccolo accessorio, che mi sembra un compromesso interessante per giocare e guardare la televisione sul Mac. Il dubbio che mi ha assalito qualche ora dopo è: dal momento che gioco sopratutto americano e giapponese (quindi giochi scritti per lo standard NTSC), potrebbero esserci dei problemi di incompatibilità ? Qualcuno di voi ha esperienza con questo accessorio? Macshop ha un prezzo interessante. Grazie per l'attenzione
  8. ho acquistato con fattura, sono fuori gioco vi ringrazio per la disponibilità , ma temo che non ci sia modo di far valere la garanzia, a meno che ci siano altre leggi che interessano gli acquisti fatti a nome di società o enti, ma la vedo molto difficile. Pazienza... a presto
  9. mah il fatto stesso che il contratto sia stipulato in italia, rappresenta un collegamento con il territorio di uno stato membro, almeno credo che il legislatore abbia inteso questo. C.B. hai per caso conoscenze di diritto? in ogni caso eccovi il link alla normativa, magari qualcuno può provare a leggere
  10. Grazie a tutti per la partecipazione, ho deciso di contattare l'adiconsum. Loro probabilmente potranno chiarirmi i dubbi che ho in merito all'applicabilità del decreto sulla garanzia. Oggi sono stato al centro di assistenza di Bari, Compulab, e il tecnico mi ha dato una bella pacca sulla spalla e mi ha mandato a casa, insinuando addirittura che il computer abbia subito un colpo o una caduta. Naturalmente dopo aver guardato con attenzione lo chassis, immacolato e privo di graffi, si è ricreduto. La garaniza di apple è scaduta. La speranza è riuscire a far valere, sempre se possibile, questa garanzia che viene dal decreto 2/2/2002. Per inciso, si tratta di un decreto che aggiunge al codice civile gli articoli dal 1519-bis al 1519-novies, se volete dare un'occhiata basta prendere un qualsiasi codice civile post 2002. E mi sembra che valga per tutti i prodotti commerciati nell'Unione Europea, a prescindere del paese in cui vengono prodotti. Infatti, all'articolo 1519-octies, comma terzo: "È nulla ogni clausola contrattuale che, prevedendo l'applicabilità al contratto di una legislazione di un paese extracomunitario, abbia l'effetto di privare il consumatore della protezione assicurata dal presente paragrafo, laddove il contratto presenti uno stretto collegamento con il territorio di uno Stato membro dell'Unione europea" ecco io purtroppo non sono troppo sicuro dell'applicabilità di questa garanzia. Se qualcuno di voi ha competenze giuridiche e un codice civile sulla scrivania... si faccia avanti! grazie ancora
  11. urg il portatile l'ho preso su applestore. Dall'articolo 1519-bis c.c. lettera d) "produttore: il fabbricante di un bene di consumo, l'importatore del bene di consumo nel territorio della Unione europea o qualsiasi altra persona che si presenta come produttore apponendo sul bene di consumo il suo nome, marchio o altro segno distintivo" quindi, credo che valga anche per i beni prodotti al di fuori della comunità , altrimenti sarebbe una legge un tantino ristretta visto che la tecnologia noi europei non la facciamo si tratta di una garanzia che riguarda i difetti di conformità . Ma mi domando un monitor che si scassa il giorno dopo della fine della garanzia, può essere considerato conforme?
  12. Ciao a tutti, oggi ho avuto una giornata drammatica: penso che il titolo del thread basti per definire la portata dell'evento. Ho un Powerbook da 17" per il quale ho un rispetto ed una cura enorme. Mi chiedo come sia possibile che si verifichi un difetto così grave per un computer così costoso, e la cosa che più mi infastidisce è che sia successo tre o quattro mesi dopo della fine della copertura della garanzia. Infatti ho comprato il computer nell'aprile dell'anno scorso. Qualcuno ha avuto esperienze simili? E poi, se il d.lgs. 2 febbraio 2002 n.24 stabilisce che la garanzia deve essere di due anni, perché la apple dichiara invece che è di un solo anno? Ho probabilità , secondo voi, che il centro assistenza al quale mi rivolgerò mi effettui una riparazione? UNA FILA INTERA DI PIXEL è una vergogna. E non ho usato nessun panno elettrostatico, non ho sfiorato il monitor. Grazie a quanti di voi vorranno rispondere, Vincenzo
  13. Infatti lo script si occupa di cambiare il nome del file, non ciò che compare nel tag ID3 del titolo. Sarebbe troppo bello per essere vero
  14. Tra i pacchetti contenuti in pear esiste una classe che ci permette di risolvere il problema. Si chiama MP3_ID (http://pear.php.net/package/MP3_ID). Bene adesso la questione è scrivere uno script che faccia tutto il lavoro. Io ci provo, spero di avere qualche risultato entro questa settimana. A presto e naturalmente invito quanti conoscono php a contribuire con qualche consiglio alla soluzione del problema Magari apriamo un progetto su sourceforge ehehheh Articolo interessante sulla questione: http://acinapura.altervista.org/catalog_mp3_php.pdf (click destro e salva oggetto col nome)
  15. In effetti non ho trovato nessun modo per fare ciò che desideravo. L'ultima spiaggia è applescript, oppure perl (ammesso che con questi linguaggi di scripting si possano leggere o scrivere le informazioni contenute nei tag id3. Sono quasi sicuro che applescript possa farlo, ma non so se sono supportate le espressioni regolari). Chi conosce Applescript può fare uno script in pochissimo tempo. Un'indizio: con automator c'é un'azione che consente di cambiare le informazioni contenute nei tag degli mp3. Con applescript sarebbe sufficiente uno script che: 1) Localizza il tag interessato dell'mp3 dato in input; 2) Estrae le informazioni da quel tag; 3) Tronca i primi 10 caratteri (per esempio) del contenuto del tag; 4) Rimpiazza il contenuto. Credo sia facile, ma ci deve aiutare qualcuno che conosce applescript. A presto!