giordano

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

About giordano

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. domanda:Director mx: qualcuno sà come si fa ad inserire un sistema di sicurezza (password) per accedere da una pagina all'altra? grazie
  2. Un saluto speciale a Daniele... Veniamo al dunque: per collegare due pc, uno mac (mac os x) ed altro win xp pro, sono riuscito col mio prode scudiero (dai scherzo) a trasferire files solo tramite ftp. Mi sono dovuto mettere a crivere tutto a mano e perdendo un sacco di tempo...Ma se avessi utilizzato un client Ftp tipo CuteFTP o altri, la cosa sarebbe stata fattibile? (pilotando tutto da windows). invece di creare una rete, per scambiare pochi giga e poi staccare tutto di nuovo nn vi sembra una soluzione migliore? Inoltre ora sto installando linux sul mio muletto, avete qualche info du come
  3. Anche io dopo aver installato Premiere 6.5 ho importato varie clip dalle vecchie cartelle media di progetti imovie (dv stream), o le stesse convertite in filmati qt, le impostazioni del progetto sono quelle di default per il DV pal, purtroppo queste procedono a scatti e senza alcuna fluidità. Il programma gira su un G4 400 con 1024 Mb di ram, con due dischi da 7200 con partizioni dedicate ad ogni progetto. Non riesco a trovare una spiegazione....
  4. Ciao a tutti, vorrei chiedervi un po di aiuto... Ho seguito i vari tutorial per creare svcd, dopo innumerevoli esperimenti e molti cd buttati sono riuscito ad arrivare a far leggere un svcd da me creato al lettore home "philips 612", obiettivamente il risultato é stato impressionante, abituato ai videocd devo dire che la qualità é ottima...purtroppo dopo circa 7/8 minuti il filmato si blocca e rimane un fermo immagine con tutte le "spixellature"...sul mio modello di dvd con il svcd non si riesce ad usare i comandi fw rw...ho usato missing per la codifica ed il multiplex, mentre per creare i
  5. Come non verranno coperte le città?? E perché il Ministero per le Telecomunicazioni avrebbe bandito un'asta (per luglio, se non mi sbaglio) per vendere le frequenze Wi-Fi ad operatori regionali e nazionali? Ti dirò di più. Ho già trovato un progetto di sviluppo del sistema wireless a livello locale; un comune vicino a Pisa (forti 'sti toscanacci...) immagina di poter coprire presto con un segnale Wi-Fi tutto il suo territorio, al servizio dei cittadini e dei turisti (dai un'occhiata http://www.comune.vicopisano.pi.it/novita/viconet )
  6. Ciao a tutti. Vorrei sapere se, e quando, si inizieranno a montare le antenne degli operatori Wi-Fi in Italia, per iniziare a coprire le maggiori città. Io sono di Milano e non so se aspettare il nuovo standard prima di stipulare un contratto per l'Internet veloce (ADSL o altro). L'Internet wireless, devo dire, mi pare una prospettiva entusiasmante. Cosa ne pensate?