bloch

Members
  • Posts

    79
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by bloch

  1. Attualmente possiedo l'adattatore wireless d-link g 122. Volendo comprare un nuovo adattatore per potenziare la ricezione del segnale, cosa mi consigliate Da mediaworld ho visto prodotti belkin o sitecom, oltre alla d-link 150 (credo). Che ne dite? O forse ritenete preferibile costruire una cantenna o una mini parabola? Considerato che mi collego ad una rete aperta comunale e che quindi non posso agire sul router per direzionare il segnale.
  2. Intanto ti ringrazio io, visto che stavo impazzendo nel cercare un sito da cui scaricare la versione vecchia.
  3. @bildworter: non mi riferisco alle segnalazioni via Growl, ma a quelle "native" di skype. Ora dopo averlo riavviato più volte funziona. Credo però farò il downgrade alle versione precedente perché questa ha una UI orribile. Provate a chattare con 2 persone contemporaneamente e a dover vedere intanto chi tra i contatti è on line.
  4. Io ho invece un altro problema con questa nuova versione. Malgrado abbia settato correttamente tutte le preferenze: 1) non mostra più quando il contatto sta scrivendo 2) ad ogni messaggio (di una conversazione già aperta) appare la notifica sul dock Ripeto, malgrado abbia spuntato le opzioni giuste in preferenze.
  5. Ho un problema usando Vienna: scarica più volte nel corso della giornata gli stessi articoli segnalandoli come nuovi. Ed io invece di guadagnare tempo lo perdo cercando di capire quale di questi ho già letto e quale no. E' risolvibile la cosa?
  6. Risolto il problema? Perchè anch'io sarei interessato alla soluzione: in anteprima di idvd tutto ok con l'audio. (ed è ok guardando anche il solo filmato). L'audio non si sente una volta masterizzato il dvd.
  7. Ho eliminato tutto ciò che di office infestava il mio mac e poi ho reinstallato; al termine della procedura , quando mi chiede di creare un'identita office, l'installer si chiude inaspettatamente e non c'è verso di continuare. MA cosa diavolo è successo con quel sp1?
  8. Maledizione, la procedura di cancellazione dei file non funziona; ho disinstallato office e reinstallato e ora non si apre più nessuna applicazione! Non so cosa altro fare...
  9. Collegandomi a iuritalia.it con Opera non riesco a stampare la singola sentenza tramite la funzione Stampa di iuritalia stesso. Devo per forza cliccare su Stampa pagina da Opera. A voi accade lo stesso? Inoltre se annoto più di una sentenza poi non riesco in alcun modo a stampare l'elenco delle sentenze annotate.
  10. Ho un problema: qui a Bari non riesco a trovare un negozio che venda la tastiera usb del vecchio modello di iMac (insomma, il penultimo modello). Sapete se in qualche negozio di roma o di milano la si trova o potete indicarmi qualche sito internet? grazie
  11. Kalimer, che sbadato! Uso firefox con Juris data. O meglio, usavo, data la sua inefficienza. Ho scritto all'editore che mi ha risposto sostanzialmente: sì, lo sappiamo ma chissà se e quando provvederemo.
  12. A me con Firefox per windows non si aprono i link che rimandano alle sentenze per esteso. p.s. sono da sole due settimane in uno studio in cui manca sapevano cosa fosse firefox, figuriamoci un mac e per ora sono costretto a condividere un pc con una ragazza. E' un qualcosa di orripilante tornare a ciò che avevo abbandonato un paio di anni fa. Entro poco dovrei prendermi un Macbook e tornare alla vita!
  13. Nel giro di un paio di settimane non mi funzionano più (nella vecchia tastiera dell' iMac (insomma, non quella in alluminio) i 4 tasti posizionati in alto a destra: dal blocca maiuscole fino all' esc. Che diavolo può essere successo? Eventuali prove? Rimedi?
  14. Avevo aperto la discussione per via del mio (secondo) mouse andato fuori uso. La prima volta dopo 11 mesi. Anche il sostituto si è rotto dopo nemmeno 5 mesi. Visto che era in questo secondo caso scaduto il termine di un anno per la Garanzia Apple, ho chiamato l'199 ecc. per sapere come comportarmi. Ebbene, mi son dovuto recare al centro assistenza della mia città dove è stato accertato il guasto. Quindi ho richiamto il 199 per farmi aprire un Cs Code, ho richiamato l'assistenza la quale ha avviato la pratica di sostituzione e da loro mi sono recato per ritirare il nuovo mouse. Macchinosa procedura e infinite attese all'199... Dimenticavo, nessuno si è accorto che era il mio secondo mouse ad essersi rotto, nè io l'ho fatto notare per evitare ulteriori complicazioni. Loro hanno fatto riferimento semplicemente al codice dell'iMac acquistato a suo tempo.
  15. Non posso che inchinarmi di fronte alla tua memoria.... (e preoccuparmi della mia che scarseggia...)
  16. Sinceramente no ricordavo di aver parlato qui sopra di un mio imac difettoso. In ogni caso dall'apple store mi mandarono un iMac che aveva problemi di accensione e mi fu sostituito immediatamente. Grazie per la segnalazione dell'usato. Ora faccio un giretto su quel sito.
  17. Devo comprare un iMac e per questione di soldi speravo di trovare una buona offerta sui modelli immediatamente precedenti a quello uscito ad agosto. In questi due mesi ne avessi trovata una! Lo sconto rispetto al prezzo originale era al massimo di 50 euro. Possibile? Una menzione a parte la merita Pccity: ogni tanto frequento il negozio dove ancora oggi non c'è traccia dei nuovi iMac ed i vecchi vengono venduti al prezzo di sempre. Sullo scaffale una decina di scatoloni (e questo da ormai da mesi...): come diavolo pensano di venderli? I commessi poi non capiscono niente di Mac e dicono che non ci saranno offerte a breve sui vecchi modelli. Sapete se in passato all'uscita di nuovi modelli è seguita una diminuzione di prezzo dei precedenti e di quanto?
  18. Dopo una serie di denunce, ieri la procura di Bari ha aperto un'inchiesta contro ignoti ipotizzando il reato di truffa.
  19. Hai ragione. E faccio ammenda. A sto punto cerco di chiarire la situazione: il codice del consumo dà la possibilità al venditore di concedere condizioni di garanzia migliori rispetto a quelle previste dal codice stesso. E' questa la cd garanzia convenzionale. Quella prevista da Apple dura un anno durante il quale ogni difetto si presume imputabile al venditore cui spetta semmai provare il contrario cioè che il difetto dipenda da "colpa" del consumatore. Nei sucessivi 12 mesi vige la garanzia prevista dal codice del consumo, in cui è a carico del consumatore la prova del difetto di conformità . Attenzione però, mi sembra che voi ridimensionate la portata del difetto. Art 129 lettera a): il difetto sussiste anche quando il bene non sia idoneo all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo. Es. se il mio mouse non funge perchè non clicca più, non è più idoneo all'uso. Cosa dimostrabile collegandolo attaccandolo ad una qualunque tastiera. E' poi la Apple a dover eccepire che il difetto dipende da un cattivo uso del mouse da parte mia (es. l'ho immerso nell'acqua bollente). Inizialmente ho aperto questa discussione perchè, da utente novizio, avevo sempre sentito parlare di una garanzia apple limitata ad un anno, come se fosse una sua peculiarità rispetto alle altre varie aziende mondiali. Invece credo sia tutto nella norma. Porterò il mouse ad un apple center e vi farò sapere. A naso direi che faranno storie, e mi opporranno una garanzia limitata ad un anno. E allora tirerò fuori la storia del codice del consumo e blablabla.... Grazie a tutti.
  20. Caro macteo, la disciplina che tu hai linkato è stata in realtà abrogata dal Codice del consumo del 2005 (vedi art. 146, lettera s). E ripeto, in esso non vi è traccia di garanzia di distinzione tra garanza convenzioanle e garanzia di conformità . mmm la cosa si fa interessante...
  21. Cari fanciulli, dato che un po' dovrei conoscere ste cose visto che le studio da tempo, vi confermo che nel codice del consumo NON esiste alcun tipo di riferimento ad una garanzia di 12 mesi + 12. L'art. 132 afferma che il venditore è responsabile quando il difetto di conformità (definito dall'art. 129) si manifesta entro 2 anni dalla consegna. L'art. 134 prevede la nullità di ogni patto contrario alle disposizioni del codice del consumo. Quindi Apple può scrivere qualsiasi cosa nelle condizioni di vendita, ma ciò che conta è il codice del consumo. Semmai Apple, come del resto specificato, può offrire condizioni aggiuntive di garanzia ma non limitative dei diritti del consumatore. Piuttosto, esiste un rappresentante legale dell'Apple Store in Italia? io ho visto riferimenti solo alla sede irlandese. E questo complica le cose perchè spedire una raccomandata in irlanda, tradurre tutti gli atti in inglese ecc. comporta una spesa eccessiva che non vale l'impresa. In caso contrario...
  22. Io con un modello differente sony non ho potuto far altro che ricorrere a parallels.
  23. Scusate se rompo, ma dove è specificata questa differenza tra i primi 12 e i secondi 12 mesi?
  24. Leggendo tra le condizioni di vendita sull' Apple store si trova questo: 10.3 SE SIETE UN CONSUMATORE QUESTA GARANZIA SI AGGIUNGE A QUELLA DI LEGGE E NON INFICIA IN ALCUN MODO I DIRITTI A VOI SPETTANTI IN BASE ALLA LEGGE. 11. Nostre Responsabilità 11.1 Qualora Voi siate un Consumatore, le previsioni del presente Contratto non potranno limitare o escludere la nostra responsabilità in caso di violazioni di norme di legge. ... Ancora: FINO AL MASSIMO LIMITE PREVISTO DALLA LEGGE, LA PRESENTE GARANZIA ED I RIMEDI SOPRA INDICATI SONO ESCLUSIVI E SOSTITUISCONO OGNI ALTRA GARANZIA, RIMEDIO E CONDIZIONE, SIA ORALE SIA SCRITTA, DI LEGGE, ESPRESSA O IMPLICITA. PER QUANTO CONCESSO DALLA LEGGE, APPLE SPECIFICAMENTE NON CONCEDE ALCUNA GARANZIA DI LEGGE O IMPLICITA, INCLUSE, SENZA LIMITAZIONI, GARANZIE CIRCA LA COMMERCIABILITA’ E L’IDONEITA’ DEL PRODOTTO AD UNO SPECIFICO SCOPO O PER VIZI OCCULTI O APPARENTI. NEL CASO IN CUI APPLE NON POSSA LEGALMENTE NON CONCEDERE O ESCLUDERE LE SUDDETTE GARANZIE, TALI GARANZIE DEVONO INTENDERSI, PER QUANTO CONCESSO DALLA LEGGE, AVERE UNA DURATA PARI ALLA DURATA DELLA PRESENTE GARANZIA E LIMITATE ALLA SOLA RIPARAZIONE O SOSTITUZIONE SECONDO QUANTO DECISO DA APPLE A SUA COMPLETA DISCREZIONE. Nessun rivenditore, agente, o dipendente di Apple è autorizzato ad effettuare alcuna modifica, estensione o aggiunta alla presente garanzia. FINO AL MASSIMO LIMITE PREVISTO DALLA LEGGE, APPLE NON E’ RESPONSABILE PER DANNI DIRETTI, SPECIALI, INDIRETTI O CONNESSI RISULTANTI DA UNA QUALUNQUE VIOLAZIONE DELLA GARANZIA, DEGLI ACCORDI O CHE SIANO PREVISTI DA UN QUALUNQUE ALTRO PRINCIPIO DI LEGGE, INCLUSI, A MERO TITOLO ESEMPLIFICATIVO, I DANNI DA PERDITA DI FATTURATO; PERDITA DI GUADAGNI IMMEDIATI O PREVISTI (INCLUSA LA PERDITA DI GUADAGNI DERIVANTI DA CONTRATTI); PERDITA DI LIQUIDITA’; PERDITA DI RISPARMI; PERDITA DI AFFARI; PERDITA DI OPPORTUNITA’; PERDITA DI AVVIAMENTO; I DANNI DI IMMAGINE; PERDITA, DANNEGGIAMENTO O ALTERAZIONE DI DATI; O QUALSIASI DANNO INDIRETTO, O CONSEGUENTE O IN ALCUN MODO COLLEGATO, COMPRESI I COSTI PER LA SOSTITUZIONE DELLE APPARECCHIATURE O DEI BENI IN GENERALE, I COSTI DI RECUPERO, PROGRAMMAZIONE, O RIPRODUZIONE DI QUALSIASI PROGRAMMA O DATO CONSERVATO NEI O UTILIZZATO DAI PRODOTTI APPLE ED I DANNI CONSEGUENTI ALLA PERDITA DI RISERVATEZZA DEI DATI CONSERVATI NEL PRODOTTO. LE SUDDETTE LIMITAZIONI NON SI APPLICANO IN CASO DI DECESSO O LESIONI PERSONALI. APPLE SPECIFICAMENTE NON GARANTISCE CHE SARA’ IN GRADO DI RIPARARE OGNI PRODOTTO COPERTO DALLA PRESENTE GARANZIA O DI SOSTITUIRE IL PRODOTTO MEDESIMO SENZA RISCHI O PERDITA DI PROGRAMMI O DATI. NORME A TUTELA DEL CONSUMATORE PER I CONSUMATORI CHE BENEFICIANO DELLE NORME O DEI REGOLAMENTI A TUTELA DEL CONSUMATORE NELLA NAZIONE DI ACQUISTO, OVVERO, SE DIFFERENTE, NELLA NAZIONE DI RESIDENZA, I BENEFICI CONFERITI DALLA PRESENTE GARANZIA SI AGGIUNGONO A TUTTI I DIRITTI ED I RIMEDI RICONOSCIUTI DA TALI LEGGI E REGOLAMENTI A PROTEZIONE DEI CONSUMATORI. In alcuni Stati, Regioni o Province l’esclusione o la limitazione della responsabilità in caso di danni incidentali o conseguenti o l’esclusione o la limitazione relative alla durata delle garanzie o condizioni implicite, in tale caso le limitazioni o esclusioni sopra citate non avranno alcuna efficacia nei suoi confronti. La presente garanzia le attribuisce specifici diritti, oltre a quelli eventualmente attribuitegli dalla legge a seconda della Stato. La presente Garanzia Limitata è regolata e predisposta in conformità con la legge dello Stato in cui il prodotto viene acquistato. Apple, ovvero il soggetto che fornisce la presente garanzia, viene indicato al termine del presente documento in base allo Stato o alla Regione in cui è avvenuto l’acquisto. Ippocampo da dove ricavi quanto da te scritto?
  25. Vi chiedo scusa in anticipo se sto per parlare di una cosa ovvia o già trattata, però mi chiedo: perchè la garanzia Apple è di un anno se per legge dovrebbe essere di due? Gli articoli 130, 132, 134 del codice del consumo stabiliscono che per tutti i prodotti di consumo il termine di garanzia sia di due anni e che si tratta di un diritto inderogabile del consumatore. Infatti ogni patto tendente a limitare questo diritto è nullo. Come la mettiamo? Quasi quasi faccio causa ad Apple per il mio (secondo... )Mighty mouse che si è rotto dopo un anno e mezzo dall'acquisto! Avete notizie di causa del genere contro la Apple?