giovanni

Members
  • Content Count

    4,304
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by giovanni

  1. giovanni

    Futuroscopio

    Ma tu hai presente cosa è successo nel frattempo? quando Jobs aveva fatto quel discorso c'era appena stato un forte storno di borsa dopo l'autunno precedente, ma non era preoccupante... ancora; dopo tre mesi la Apple ha perso in un sol giorno due terzi del suo valore; questo perchè fino a quel momento il mercato aveva pensato che fosse immune dal crollo delle vendite che avevano interessato tutti gli altri produttori; era arrivata a 70 dollari adesso si barcamena attorno ai 15 e lotta per sopravvivere perchè è da un anno ormai che si parla di recessione e quindi un'azienda come Toshiba che produce di tutto magari (non so se producano dei computer davvero così fantastici) può permettersi di lanciare nuovi prodotti la Apple no! come era già stato detto sopra la Apple produce il maggior guadagno con i suoi modelli solo nel primo periodo e non può lanciare nuovi prodotti a ciclo continuo se il mercato non li compra... insomma io credo che alla Apple non siano dei <FONT COLOR="ff0000"></FONT> berlusconer e che Jobs sogna ogni giorno di lanciare sul mercato dei super-iMac ma ora a quanto pare non possono fare altro che stare rinchiusi nei loro laboratori a innovare coem hanno sempre fatto: l'iMac forse costa troppo ma la Apple oltre che ha produrre computer anzi direi che più che computer produce un sofisticatissimo sistema operativo ed è quello che conta: gli altri ti montano un Nvidia da 800 milardi dei poligoni al nanosecondo? la Apple ti da ben altro e se lo fa pagare caro, ma è giusto così! prendila in altro modo: con mezzo miliardo ti puoi comprare una Ferrari ma anche una Rolls Royce!!
  2. giovanni

    Mac chat

    Trattasi di un evidente caso di maltrattamento. Si dovrebbe provvedere alla confisca immediata della macchina per destinarla a più proficui utilizzi. Nessuno vuole un cubetto? ;-))
  3. giovanni

    Futuroscopio

    Mickey: "non si può credere alle sue oramai stancanti dimostrazioni, con le solite 2/3 applicazioni specializate, e poi nell'uso comune resta una abisso. " Quali diavolo sarebbero le applicazioni comuni? Office ed exploder funzionerebbero male anche con un PPC da 4Ghz... tutte le altre applicazioni comuni non hanno bisogno di chissà quale potenza di calcolo. Se le applicazioni specialistiche funzionano davvero così bene, amen, speriamo che in futuro escano processori più performanti. Quanto ai giochi lo ripeto, secondo me, giocare con un personal è una grandissima cavolata: col prezzo di un personal decente ti compri tutte le console presenti sul mercato (anche perché la Play II è gratis visto che funziona alla perfezione come lettore DVD, apparecchio a cui ormai è difficile rinunciare) e i giochi se non li copi costano meno per le console che per i personal: senza contare che per Mac non esiste un solo emulatore decente di macchine mentre per la Play II c'è Gran Turismo II che da solo vale il costo della console: vero è, che per PC ci sono prodotti ancora migliori... ma solo se hai l'ultimo modello con la Nvidia 3G e lo sai configurare come si deve, insomma al quadruplo del costo!! Tutto il resto è propaganda consumistica: 400Mhz erano sufficenti 2 anni fa? perchè ora no? La maggior parte della gente non ha l'esigenza di radoppiare i Mhz ogni due anni. Per i personal c'è una legge che non viene quasi mai applicata, perchè siamo martellati dalla pubblicità che ci fa desiderare prodotti sempre più potenti e nuovi: "compra solo l'essenziale (anche in termini di potenza) perché ogni gadget in più costa tanto e si svaluta molto velocemente, quindi se non lo utilizzi sono soldi sprecati". Ciò comunque non toglie che le nuove tastiere sono penose e che per risparmiare hanno tolto la versione italiana e l'accensione, che in effetti gli iMac costano un bel po' (anche se qualitativamente ne vale la pena) e ecc... ma è inutile lamentarsi, si prende quello che c'è o altrimenti si aspettano tempi migliori che arriveranno di sicuro con Mac dal rapporto più soddisfacente: ma non è il caso di dare alla Apple dei <FONT COLOR="ff0000"></FONT>... innovare costa tantissimo.
  4. giovanni

    Futuroscopio

    Certo che hanno problemi di Mhz, si sa, ma Apple può farci ben poco: ha fuso le tecnologie di Motorola e IBM, forse comprerà il ramo PPC di Motorola, forse... ma non è che possa svendere i suoi computer finchè non riuscirà a montare dei super processori! giusto? quindi puntano su altre caratteristiche comunque importanti, di cui ergonomia e design è solo la più appariscente. Inoltre secondo me Apple è entrata in crisi proprio a causa del boom del personal computer che è passato improvvisamente dall'essere un oggetto prettamente professionale a una game station estremamente costosa: mi ricordo quando mia mamma acquistò la prima postazione di DTP: Mac SE, Laser Writer Plus, Page Maker, Word e OCR: totale 25 milioni di allora! pochi anni dopo milioni di ragazzini si sono buttati all'acquisto di PC prima per giocarci, poi per navigare, sempre con la scusa (per i genitori) del lavoro! e la Apple che non era assolutamente pronta ha perso quote di mercato.. tutto per branchi di ragazzini che volevano giocare a Quake!! ma che si comprino una Play II che è decisamente meglio!!
  5. giovanni

    Futuroscopio

    non voglio avere ragione, oltrettutto i portatili li conosco pochissimo, ma tutte quesate polemiche sulle carenze Apple mi sembrano ridicole perché hanno dimostrato che quando tutto va bene (vedi Motorola, congiuntura internazionale, ecc...) sanno lavorare alla grande mentre ora che la situazione è uno schifo devono stare attentissimi a non fare cavolate, altrimenti fanno la fine di Compaq, anzi peggio, chi cavolo la compra la Apple? per farci che? quale dirigenza pretenderebbe di riuscire a fare meglio di Jobs & Co.? Peché non svnedono gli iMac? secondo me, perché è comunque un buon computer col quale ci si fanno un sacco di cose (potenzialmente non credo ci sia molta differenza tra un iMac un iBook e un Ti); svenderlo significa intasare il mercato con scarsissimi margini e a Gennaio a chi lo vendono un eventuale nuovo modello e poi perché svendere il marchio Apple... E' chiaro che quando è uscito era decisamente più concorrenziale ma questo vale con un sacco di prodotti (auto, cellulari per i più modaioli anche i vestiti..): se si vuole il top bisogna aspettare pazientemente l'arrivo del nuovo modello (a prezzo pieno!!). Think Different, quel che conta non sono le prestazioni pure lo sapete benissimo altrimenti non usereste un Mac (e a Franco risponderei: la maggior parte della gente sull'argomento è piuttosto ignorante, hai mai provato a chiedere a un picista che differenza c'è tra un Mac e un windowz? come minimo ti risponde che l'iMac è buono solo per andare su internet e che in ogni caso i suoi documenti in word sarebbero incompatibili!!!!!!)
  6. giovanni

    Futuroscopio

    tralascia il fatto che il Vaio monta Win: Lo schermo Le differenze sono evidenti, lo schermo del vaio è praticamente lo stesso display montato sugli iBook: 12" a 1024x768 Grafica Intel 4MB + altra ram 'condivisa' per il Vaio, ATI RAge Mobility 128 con 8MB per il PowerBook cosa preferiresti? Non conosco le caratteristiche degli altri portatili (ci vorrebbe l'intervento di qualcuno più ferrato in materia) ma se sono tutti così... non mi sembra che ci sia da lamentarsi. Giocare con un portatile da 6-7 milioni è un'assurdità (o quantomeno un optional costoso) quel che conta è l'efficenza dei programmi grafici, 3D ecc... e quindi ti chiedo, secondo te, in campo grafico come vanno i Ti rispetto alla concorrenza? considerando che comunque non è possibile pretendere chissà quali prestazioni da un portatile da due chili, altrimenti i PM G4 che li fanno a fare...
  7. giovanni

    Futuroscopio

    Quali sono questi portatili con super schede grafiche? e poi è meglio una super scheda grafica o un monitor gigantesco? cixxo, tu che fai grafica cosa preferiresti? Quanto alle polemiche su X, di problemi ce ne sono tanti, ma era palese che quella uscita in primavera fosse solo un assaggio per gli utenti più smaliziati; ora è un po' più decente e la prossima primavera è sperabile che sia finalmente veloce e fornito delle applicazioni principali. Quanto ai Mhz non è colpa di Apple, non pare possibile migrare su Amd perché i costi sarebbero enormi (anche per le software house che quindi abbandonerebbero definitivamente la mela...) e infine il gap prestazionale non mi sembra così catastrofico: a meno che Jobs non racconti delle panzane... Chi di voi prenderebbe il Vaio al posto del Ti?
  8. giovanni

    Futuroscopio

    Tornando al Ti: ho ripescato questo confronto con il Vaio (http://www.macitynet.it/macprof/aA06241/index.shtml) e non c'è bisogno di commenti. Per un confronto con IBM: serie T (http://www5.pc.ibm.com/it/products.nsf/Current+Products?OpenAgent&THINKPAD&&THINKPAD+T+SERIES&&&Exp) & seria A (http://www5.pc.ibm.com/it/products.nsf/Current+Products?OpenAgent&THINKPAD&&THINKPAD+A+SERIES&&&Exp) Inoltre ho notato che almeno sui Ti il prezzo della Ram è accettabile: era ora!! Infine su Tevac: "Titanium 400 (momentaneamente) esauriti ? Data la forte richiesta, sembrerebbe in seguito allo sconto applicato recentemente, c'è difficoltà nel riceverli."
  9. giovanni

    Futuroscopio

    ma che cavolo vuoi che ne sappia io di te! neanche ti conosco (non ti esprimi mai) per quel che mi riguarda potresti essere anche una donna... o un travestito... da Buttiglione!!!
  10. giovanni

    Futuroscopio

    Perché non provi a fare un confronto con la concorrenza? quanto costa un ThinkPad o un Vaio? Sull'iMac in parte hai ragione, è vecchio; ma a parte questo, se guardi alla sostanza, con tre milioni ti porti a casa un computer efficente da 500Mhz, che non sono poi così disprezzabili, e con masterizzatore; io ho il DV400 e sono ancora contentissimo dopo due anni!! Cosa ti compri oggi con tre milioni? L'unica vera fregatura è che magari a Gennaio uscirà un nuovo modello molto più bello, ma è un discorso che vale in tutti i campi ad iniziare, per esempio, dalle automobili: se ci tieni ad avere l'ultimo modello ti devi informare per tempo e devi anche saperla acquistare al momento giusto, visto che i primi mesi di produzione, sono sempre piuttosto difettosi... anche in casa Mercedes!!
  11. giovanni

    Futuroscopio

    Michey in questo momento ed in questo caso, secondo me, è del tutto inutile che ti arrabbi: alla Apple di cavolate ne fanno tante (tipo i flowers) ma in questo momento hanno un solo obbiettivo: evitare il fallimento... hai presente Compaq? avrò la memoria corta ma quando ero piccolo io conoscevo Apple IBM, MS e Compaq!! inglobata!! sparita!! per carità, non mi interessa nulla, ma il fatto che una delle aziende in assoluto sparisca è significativo; siamo in un periodo nel quale le compagnie aeree falliscono perché non hanno neppure i soldi per la benzina, la Boeing licenzia 20.000 dipendenti e le Apple perdono metà del loro valore in un giorno: è già molto sopravvivere... Io credo che l'Imac LCD non lo hanno presentato a Luglio perché ancora non si vede la luce in fondo al tunnel... tant'è che la MS, lo scorso trimestre, ha realizzato lo stesso margine di Apple (cioè pochissimi milioni): finchè la borsa non torna a tirare è inutile lanciare un nuovo Mac perchè tanto gli americani, mercato di riferimento, non comprano! figuriamoci se comprano in caso di recessione (già prevista da mesi) e figuriamoci se Jobs in piena guerra lancia un Ti a prezzo "rinnovato". Per Apple l'unica strada per non fallire è risparmiare, evitare accumuli di magazzino tenendo i prezzi bassi (un Ti scontato attualmente vende di più di un Ti col combo a prezzo pieno) e "stabilizzando" definitivamente X, nella speranza di tempi migliori.. con un occhio alla borsa: MS docet! solo in questo, ma sulla borsa Gates ha ragione, e secondo me Jobs fa benissimo a tenere la Apple in letargo... Comunque non capisco perchè vi lamentate tanto: il Ti 400 è un super portatile ad un prezzo abbordabilissimo: non so se la concorrenza offra davvero delle caratteristiche tecniche superiori ma di certo ho anche sentito parlare di costi stratosferici superiori anche ai 10 milioni... e senza X: secondo me, se la Apple offre un HW appena inferiore alla concorrenza è perché a differenza di Toshiba & Co. deve sopportare anche gli altissimi costi di sviluppo (e i bassi volumi di vendita) del suo magnifico OS, oltre che lo sviluppo di svariati standard quali Airport e Fire Wire: quanto costa sviluppare uno scadentissimo XP? quanto un sempre migliore X? secondo me, se si divide la cifra per le copie vendute si vedrà che alla Apple non hanno altra soluzione che scaricare una parte dei costi di sviluppo sulle macchine; Quanto costa alla MS adottare, dopo attente valutazioni, gli standard migliori? nulla! quanto costa alla Apple svilupparli?
  12. Mi sorge un dubbio … vediamo se qualcuno ne sa qualcosa. Esistono differenze tra la condivisione degli archivi sotto 10.1 (ex personal sharing) e sotto 10.1 Server (sostanzialmente ex Appleshare IP)? Cioè, a parte tutti i tool in più che la versione server possiede, la pura e semplice condivisione di dati in rete è gestita dallo stesso softaware ed ha le stesse prestazioni nelle due versioni?
  13. A proposito di disponibilità. Nessuno a Brescia l'ha avuto sto update? Io sono ancora a bocca asciutta.
  14. ho apena ricontrollato il disco e risulta perfettamente "compattato". sarò stato fortunato, ma non ho ancora riscontrato problemi. giovanni
  15. ragazzi, più vi leggo e più mi sento ignorante. ...non ce la frò mai....(sigh) giovanni
  16. Sono su X e per ora tutto OK. P.S. Forse non cambia nulla, ma le NU le ho lanciate da CD-ROM quando ho fatto l'operazione. Il CD-boot l'ho creato copiando il CD di OS9.1 e all'interno ho trasferito la cartella delle Norton 6.0. Credo però che abbia ragione Doctorzup. Forse ho avuto fretta. ciao giovanni
  17. Ti confermo di non aver riscontrato problemi. Comunque appena ho un pò di tempo, proverò a stressare il sistema per verificare. ciao giovanni
  18. Devo preoccuparmi? Anche io ho utilizzato le N.U.6 per fare un pò d'ordine nella partizione dedicata a OSX e l'ho fatto con candida ignoranza credendo di fare del bene al mio HD. Devo dire che tutto funziona bene come prima e non mi intendo di "file di swap" e altro. Da semplice utente che vuole bene al suo computer, chiedo solo se è ancora il caso di procedere in futuro alla deframmentazione del disco. La cosa strana che ho scoperto è stata la necessità di correggere alcuni errori "gravi" riscontrati dalle N.U. nonostante avessi installato X in una partizione nuova di zecca. un saluto giovanni
  19. Potete illustrarmi la trafila per installare correttamente X? le versioni di X attualmente in vendita sono le 10.0.4? oppure mi tocca intallare X 10.0 aggiornarlo a 10.0.4 e infine aggiornarlo a 10.1? il mio HD ha tre partizioni: devo formattarlo daccapo o basta formattare la prima?
  20. 172Mb di RAM sull'iMac DV 400 sono sufficenti? Qual'è la quantità ottimale? (non uso Photo Shop...)
  21. Esiste un tutorial che spieghi esattamente tutta la procedura necessaria all'installazione di OSX? per esempio il 9.1 installato è necessario buttarlo? io ho tre partizioni, mi conviene riformattare? ecc...
  22. Mondadori in via Marghera a Milano me lo ha dato dopo avermi richiesto le prove di acquisto ( i 3 bollini grigi), lo sto installando sul mio iMac 400 dvd SE e vi scrivo dal iBook, tra un pochino vi so dire qualcosa
  23. Concordo e confermo. Proprio mentre aspettavo che il solone di cui al messaggio precedente mi desse retta, ho dato un'occhiata ai portatili (un mucchio di tentativi di scopiazzatura del Ti) e lì in mezzo chi ci trovo, un vetusto ibook vecchia serie venduto a prezzo pienissimo. Ma l'eventuale sprovveduto acquirente cui lo rifileranno, avrà poi almeno il diritto a dar fuoco al negozio?
  24. Disponibilità a Brescia = nulla. Rivenditori tutti chiusi. A Mediaworld un saccente responsabile mi dice che: a) l'upgrade del sistem "ics", come l'ha chiamato lui, è disponibile da tempo; b) loro distribuiscono l'upgrade a pagamento; c) l'upgrade gratuito va scaricato da internet. Bho?! Alle mie spiegazioni, il più possibile cortesi, mi ha fatto capire che non gliene fregava nulla e che, comunque, se lui i CD non li aveva non poteva certo stamparli per me. Me ne sono andato senza commentare, diversamente avrei dovuto dare sfogo al mio razzismo nei confronti dei seguaci del biondino con gli occhiali. Passi che non abbiano i CD, ma che prendano anche a male parole chi chiede informazioni mi pare proprio inaccettabile. Ordino l'upgrade da Apple e spero di procurarmi comunque un kit la settimana prossima.