giovanni

Members
  • Content Count

    4,304
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by giovanni

  1. Grazie per il chiarimento, a questo punto sapete suggerirmi un programma 3D x mac che possa risolvere questo problema? In pratica devo poter aprire questi files e migliorare illuminazione e ombre. ciao
  2. Sto utilizzando per la prima volta vectorworks 11 (Inglese) con cui devo importare file IGES da modificare. Qualcuno mi sa dire cosa devo fare per importare il file lasciando inalterate le caratteristiche originali (colore, materiali diversi, trasparenze, ecc)? Grazie. Giovanni
  3. Ok Matteo, ho fatto come dicevi e tutto sembra essere a posto. A parte il messaggio che mi dice che non potrò masterizzare DVD perchè non ho un superdrive, ma non ho ancora provato nella pratica. In ogni caso ti ringrazio per il tuo aiuto. Sh0b3: non credo che i tecnici abbiano fatto troppo, alla fine ti hanno solo installato un software fornito con il tuo PB, risparmiandoti 10 minuti di lavoro.
  4. Guarda, io ho preso da un mese un Pb G4 1.5ghz 128mb VRAM HD 80gb 5400rpm con 1gb di RAM. La macchina è favolosa e le prestazioni sono asolutamente soddisfacenti. Tuttavia questo modello di Pb ha oramai più di 6 mesi, per cui c'è da aspettarsi un aggiornamento della linea e se fosse così ti converrebbe aspettare per "ottimizzare" i tuoi soldi con un modello fresco. Un responsabile Apple recentemente ha dichiarato che non ci saranno nuovi PB prima di Gennaio, per cui se dice il vero la data più probabile per il rinnovo della linea sarà il 10 (credo) Gennaio, in occasione dell'Expo. A questo punto devi valutare tu se puoi sopportare l'attesa o no. Saluti
  5. Allora proverò. Però è un operazione che mi crea qualche dubbio. Ti spiego, quando avvii l'applicazione ti appare questo messaggio: Ripristino Software ripristina il contenuto originale del computer ad eccezione di Mac OS X. Ciò include le applicazioni di Mac OS X e il supporto Classic per le applicazioni Mac OS 9 fornite con il computer. Ripristino Software non ripristina Mac OS X, iPhoto, iTunes, iCal, iChat o iMovie. Se è necessario reinstallare Mac OS X o queste applicazioni, usate i dischi d'installazione di Mac OS X forniti con il computer. Allora mi vengono due dubbi: il primo è che iDVD, pur non citato, dovrebbe far parte del gruppo di applicazione da reinstallare con il cd di Mac Os X. il secondo è il timore che l'operazione ripristini tutto l'HD esattamente com'era all'inizio, ovvero eliminando tutte le applicazioni e dati posteriormente installati. Non è così vero?
  6. Eh Eh Vincenzo, ci hai scoperto! P.S. (solo per Vincenzo), per quanto riguarda il Video... sono ancora in alto mare, perchè mi aspettavo che il mio PB sarebbe stato un po' più veloce nella codifica mpeg-2, e quindi ora sto cercando soluzioni alternative a quella più ovvia (import dv, modifica e rendering, authoring e masterizzazione), soluzioni che mi facciano guadagnare un po' di tempo... ma prima di tutto proverò con un ignezione di ram, passando da 512 a 1 gb. Ho visto sul sito della crucial che con 108 euro me la cavo (grazie dollaro debole!!!) Poi vedrò. Cmq, ovvio, per altre comunicazioni, ci ritroviamo nella giusta sezione del forum. Per gli altri: scusate il post fuori tema!!!
  7. Ah allora forse ho capito l'inghippo: io non ho comprato il superdrive, per la semplice ragione che ho comprato un masterizzatore DVD esterno. Dici che è questa la ragione allora? Cmq se così fosse non mi sembra una buona ragione, perchè non è che uno deve masterizzare qlc per forza con il superdrive...
  8. Ciao a tutti, ho acquistato il mio PB 15'' pochi mesi fa. Ho scaricato tutti gli aggiornamenti dei vari software, imovie, itunes, ecc. Ieri mi ritrovo a dover usare iDVD ma mi accorgo che non c'è!!!! Ma come, sulla pagina dell'Apple Store non c'è scritto che viene fornito assieme al PB? Vado a riguardarmela e leggo: "Oltre a Mac OS X, PowerBook G4 presenta iLife (iTunes, iPhoto, iMovie, iDVD e GarageBand)." Cioè "presenta", ma non lo monta... Beh io ora mi sento abbastanza truffato da questa cosa, perchè l'informazione non è per niente chiara e mi sembra fuorviante. E cmq visto che tutto l'altro software è fornito, potevano metterci su anche quello, tanto non è che sia un programma professionale, bello sì, ma non professionale un programma che ti permette di registrare solo 90 min di traccie video su un DVD. Quasi una fregatura, direi, un limite imposto per pure ragioni commerciali
  9. Db ora sono perfettamente d'accordo con te. Per quanto riguarda Mina (non so perchè mi sono lasciato tirare nel discorso su Mina, conosco appena qualche canzone...) certo che è sempre un discorso di contenuto. Tutto è sempre un discorso di contenuto. Per me l'unica differenza tra forma e contenuto è che il contenuto è destinato a durare, proprio perchè ha una sostanza, mentre la forma sarà pur bella a vedersi, ma sparisce quando ti giri... Certo che se una cosa sparisce oppure no dipende anche dalla tua testa e dalla tua personalissima personalità (parlando dal punto di vista sia dell'artista che del pubblico, che in fondo in fondo respirano la stessa aria e camminano sulla stessa terra). Quindi si tratta di un complicato discorso di filosofia dell'estetica. Molto bello. Ma effettivamente non è questo il luogo...
  10. Buongiorno a tutti... Ho un problema con l'installazione di questo modem sull'iMac della mia ragazza... Seguendo il manuale ho settato il DHCP automatico e configurato il modem con l'interfaccia web andando su 192.168.1.1... quando clicco sulla postazione->stato network il risultato è: Ethernet integrata è attualmente attiva ed ha indirizzo ecc... Sei collegato ad internet via ethernet integrata e il pallino è verde, il problema è che sia safari che explorer non trovano il server... dove sbaglio? il modem è configurato con PPPoA xk in casa hanno un pc con modem USB e quindi dovrebbe funzionare... ed effettivamente a me (col mio iMac e modem identico) con questi settaggi funziona bene ma sul suo mac da questo problema che i browser non trovano il server... qualcuno sa darci una mano?
  11. Ehm... pentium 4... service pack 2... direct x... che roba è? un marziano? Ah no! è Windows
  12. Infatti. Credo che Maurizio si sia espresso molto meglio di me. Non bisogna confondere i termini, perchè poi si finisce per confondere anche le cose o magari addirittura a dare ragione a chi si vorrebbe invece dare torto. "Il punto è che la discografia non ha mai puntato sulla musica pura, sui contenuti musicali e basta di un'opera, ma al contrario ha impostato il tutto basandosi su altri fattori, quelli estetici e comunicativi dell'artista e ha creato lo show business." Questo è proprio quello che ho scritto io, ma se poi si confondono i termini... Perchè DB, ad esempio, continui a chiamare artisti chi canta e autori chi scrive? Non ha senso. L'artista è chi lavora con genio, è innovativo, e crea un suo stile personale. Quindi anche un autore può essere un artista. Viceversa capita molto raramente che un non autore sia un'artista. Come ha detto anche Maurizio, forse Mina era un'artista, pur non essendo un'autrice. Chiamare artisti (termine che ha sempre un certo tipo di connotazione) gente come Robbie Williams, pur bravissimo a fare il suo lavoro, per me è un insulto, perchè lui non ha mai inventato niente e se anche non fosse esistito la musica sarebbe stata uguale lo stesso, per non dire il mondo della cultura in generale. Ripeto è bravissimo a fare il suo lavoro, ovvero il cantante/fighetto da palcoscenico, per chi gli piacciono queste cose. Ma a chiamare artisti questi qui si finisce per dare ragione allo show business. Era questo che volevo dire quando parlavo di contraddizioni nei termini. Per il resto pienamente d'accordo con te, ma attenzione a dare a Cesare quel che è di Cesare, ovvero chiamare le persone con il loro nome...
  13. Ma io capisco il suo sfogo, e ho già detto che non è una questione di argomenti. è una questione di termini, e i termini sono importanti, non sono solo puntini sulle i. Il diritto d'autore non c'entra niente con i soldi che un autore guadagna. Il diritto d'autore tutela le tue idee in modo che nessuno te le possa copiare. Ma non tutela affatto il tuo portafogli. Perchè chi decide quanti soldi guadagna non è il mercato libero delle idee ma il produttore, con la sua campagna pubblicitario e tutto il palinsesto che ci costruisce attorno. "io sono un autore di musica, vivo di musica e di quel che mi dà, devo mangiare, ho spese pazzesche per farla, per gli strumenti, per anni di studi, viaggi, sbattimenti e abbattimenti, e per quanta passione possa avere, non vedo il motivo per cui dovrei permettere che la mia musica sia usata o regalata senza il mio consenso o senza che io abbia un ritorno da ciò. Non pensate sempre a micheael jackson o elton john, quelli sono le eccezioni di una grande regola composta di milioni di individui come me che fanno musica non così famosa o che vende così tanto.." Giustissimo, ma cosa c'entra questo con il diritto d'autore? Infatti, ripeto, il diritto d'autore tutela le idee, e nessuno, grazie a questo diritto, può rubarti qualcosa che è tuo. Ma i soldi, a levarti quelli non è Napster, ma un sistema di cose che prevede che lo scambio di idee sia regolato da leggi di mercato dominate dalle Mayor. E te lo dice uno che i cd e i film li compra volentieri, soprattutto quelli degli autori che, per quanto possibile, se ne infischiano delle leggi di mercato. E che magari ascolto io da solo. Magari non mi piacciono neanche, ma so che fanno un lavoro serio e cercano di dirmi qualcosa. I cd schiavi del dover essere "commerciabili", quelli che ti dilettano per un po' ma alla fine non ti dicono nulla, un po' come un chewing gum che ti tiene occupata la mascella ma alla fine non ti nutre e non ti dà nulla, invece quelli non ho nessuna voglia di pagarli a prezzo d'oro, tanto ci sono milioni di persone che lo fanno per me, e sono già troppe, per quel che mi riguarda. Io non sopporto le cose illegali, sono scorrette, e iniziano una catena che può portare solo al caos, ma una cosa è evidente: il filesharing colpisce le grandi case di produzione, che se lo meritano e anche tanto, visto che educano il mondo all'ignoranza, ma non colpiscono affatto i piccoli-grandi artisti, forse proprio come te, che tramite il filesharing anzi hanno un'opportunità in più di farsi conoscere. E il diritto d'autore dal filesharing non viene affatto intaccato, perchè se io ascolto una tua canzone non vuol dire che ti sto rubando un'idea, e neppure la sto rivendendo violando la legge sul copywrite. Vuol dire solo che la sto apprendendo e diffondendo. E questo va a favore del tuo essere autore, non a tuo discapito (a te a tutti quelli che non hanno le telecamere puntate addosso tutti i giorni e quindi non hanno altro modo di farsi conoscere. Ed è pure gratis) Spero di non essermi dilungato troppo. E spero anche di non avere detto delle stupidate...
  14. Ciao Vincenzo e grazie per la tua disponibilità, però purtroppo continuo a non capire. è logico che se dovessi fare videomontaggi, la cosa più logica sarebbe lavorare in formato non compresso, e così ho sempre fatto. Ma se il mio unico scopo è prendere un segnale analogico e portarlo su DVD, cosa mi cambia se lo importo direttamente in mpeg2 e lo metto subito su DVD, o se lo importo in formato DV, lo coverto in mpeg2, e lo metto su DVD? Credo niente, se non che ho fatto un passaggio in più, ed un passaggio che vale 4-5 ore... L'unica differenza che mi viene in mente è che avendo il filmato in DV salvato sul HD, se non sono soddisfatto della conversione posso tornare indietro e rifarla con parametri diversi. Correggimi se sbaglio. punto 2: se ho ben capito quello che mi stai dicendo è che dalla presa posteriore scart del decoder esce un segnale video composito e non s-video? Perchè io effettivamene utilizzo un adattatore scart-videocomposito o s-video, ed il segnale video composito effettivamente funziona bene, solo che io volevo sfruttare anche il s-video che, come mi dici anche tu, produce immagini più contrastate. Ciao, Giovanni
  15. Ah Ah DB, scusa, io di solito sono tranquillo e corretto, ma questo tuo intervento mi sa molto di ridicolo. Quello che dici tu per molti versi è teoricamente vero: ogni cosa ha un suo prezzo, e dire che un prezzo è troppo alto è cosa stupida se non si anallizza quello che sono i suoi costi di produzione. Ma quello che qui si critica è tutt'altro. Ma ci rendiamo conto che il tuo "prezzo giusto" va per il 90% a ingrassare le casse di pirla ignobili e assolutamente nella media (ma come diavolo fai a chiamarli artisti: quelli che tu chiami autori sono gli artisti, non i riccastri tutto fumo e niente arrosto!) come ad esempio quello là, come si chiama, ah sì l'ex cantante dei Take That, ma l'avete vista in televisione la sua casa????? E perchè un cantantucolo come lui è famoso mentre i veri artisti viaggiano nell'anonimato, o addirittura nella povertà? Ma è evidente. Perchè sono le case stesse di produzione, con il loro strapotere mediatico, che veicolano che cosa deve fare successo oppure no, "educando" a forza di bombardamenti la gente. E questo lo chiami "diritto d'autore"??? A me sembra più "sfruttamento d'autore". Certo è vero che non si risolve niente scaricando la musica su Napster, e suprattutto che il 99% delle persone che lo faceva, e lo fa ancora, su tutte queste cose non aveva neppure lontanamente riflettuto. Ma invocare concetti sacri come il "diritto d'autore" per un mercato che già di per sè sfrutta gli autori più che premiarli, questo mi sembra davvero ridicolo. Difendiamo la legge, quello sì, è fondamentale, ma non un sistema usuraio, quello no.
  16. Grazie Vincenzo per la risposta. Ho acquistato un moviebox dv. I miei problemi rimangono 2 1 quando importo video tramite s-video l'immagine mi appare in bianco e nero e con una bassa risoluzione. 2 vorrei poter importare direttamente mpeg2 per risparmiare tempo e spazio (tanto non devo fare alcun fotoritocco), ma proprio non capisco come fare, in quanto non trovo nessuna funzione o comando o settaggio che mi permetta di farlo. Ho provato con imovie e final cut (pro e express) ma niente. Ora utilizzo direttamente toast perchè è molto comodo per quello che devo fare io (utilizzare il computer come un videoregistratore dvd), ma anche qui niente. P.S.: io non importo da videoregistratore, ma dal decoder Sky.
  17. Ora l'ho provato anche con la rete Windows dell'ufficio e va perfettamente, mi monta in un lampo i computers condivisi (win 98, 2000 e xp). La rete di casa collegata via Airport express all'ADSL va benissimo (come prima). La macchina sembre lievemente più responsiva, ma forse è solo il solito abbaglio da upgrade. Pb G4 1.5 SD VRAM 128mb HD 5400rpm RAM 1gb Ciao a tutti
  18. sembra fungere! Però ho provato con un altro DVD. Quindi effettivamente non ho la controprova al 100% perchè magari poteva essere anche un problema di protezione dell'altro DVD (la maledizione della prima luna). Ma non credo proprio. è più probabile che sia successo qualcosa durante il ripping. Mi ricordo ad esempio di aver fatto prendere un colpo al masterizzatore esterno che stava leggendo il DVD, che magari è saltato... Boh. Cmq ora sembra funzionare
  19. giovanni

    Hardware Apple

    http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/90506/wo/mK61xq8dQuJc3cQPQ6S13dRQSWy/9.0.9.1.0.6.25.7.11.0.3 Giusto ieri ho preso l'adattatore video per il mio powerbook 12"...contento contento torno a casa... ...scarto il tutto con cura... ...ma sorpresa delle sorprese...l'adattatore non entra nella porta prevista...nonostante sulla scatola ci sia scritto per powerbook 12" ho sbagliato io? Ci saranno 2 o 3 versioni dello stesso adapter...o ci vuole un altro adapter per collegare l'adapter...? Comincio davvero ad ....gggrrrrrrrrrrrr... leelinn
  20. Scusate un'altra cosa, da ignorantone quale sono: cos'è l' audio lock?
  21. Ho seguito il consiglio e ho acquistato il dispositivo della pinnacle. Ricevo da decoder sky con scart e porto il video sul mio PB. Ma ho due problemi: 1 Il supervideo sembra non funzionare. Infatti quando selezione sul box l'importazione da supervideo l'immagine è bianco e nera. Ho provato a selezionare video composito tenendo collegato anche il cavo supervideo e staccare poi il video composito in corsa, ma l'immagine va al nero, quindi lo stratagemma non funziona. La cosa mi sembra strana perchè nelle specifiche si parla di importazione da supervideo... 2 Ma non è possibile importare direttamente in mpeg2 o 4, anzichè sprecare tantissimo spazio importando in formato dv pieno visto che tanto non devo fare montaggi particolari, ma solo trasferire il video su dvd? Seconda cosa: i DVD normalmente sono in mpeg2: questo non significa che se li codifico in mpeg4 poi i lettori da tavolo non me li leggono più vero? Grazie a tutti
  22. E' uscito. Installato su Pb G4 1.5ghz e tutto OK. Domani proverò meglio.
  23. Scusa renus, ma purtroppo evidentemente il filtro antispam del forum non mi ha accettato il post che avevo fatto subito dopo il primo, nel quale anticipandoti dicevo proprio questo, che avevo fatto il tentativo che mi hai consigliato e non andava lo stesso. Mi appresto subito a rifare tutto da capo, perchè a questo punto il problema non è di Toast ma di Dvd2onex o addirittura dello stesso Mactheripper. Grazie cmq.
  24. Vorrei gettare un po' di acqua sul fuoco per questa discussione che teoricamente sarebbe molto interessante, ma in pratica si riduce quasi sempre allo scontro tra ideologie opposte. E allora gettiamo l'acqua: internet ha una funzione sociale potenzialmente rivoluzionaria, molto più che qualunque altro mezzo tecnologico attuale: fa circolare informazioni e quindi, molto teoricamente, cultura. Nella pratica però esistono i furbi come esistono in tutti i settori, ma non per questo tutti settori vengono criminalizzati. Allora se io voglio fare pubblicità a un cantante che mi piace, non trovo nulla di male (perchè si chiama circolazione della cultura) a registrarlo per un mio amico. Così la penso io. Ma se questo diventa un abitudine e una scusa per fare i furbi, beh allora bisogna fare i conti con la coscienza individuale
  25. Io una piccola utilità l'ho trovata (anche se non sono riuscito a farlo andare) In windows c'è una funzione di Roxio (credo) che permette di utilizzare i cd rw come dei floppy, cosa che Toast ovviamente non fa. Il programma si chiama directcd, ma esiste anche un plug-in (udf reader) che permette di leggere i cd scritti in questo modo, ma non permette di scriverli. In effetti questa funzione è molto comoda perchè permette di avere dei "floppy" da 700mb. Però quando ho voluto provare a installare virtualpc mi si è impallato tutto mentre installavo winzoz, e allora ho rinunciato, schifato dal fatto che la prima volta che mi si impallava il mio power è stata proprio mentre ci installavo windows...