giovanni_c

Members
  • Posts

    42
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=imprenditore;0=mi;0=italia;0=italia;0=victory;0=61;0=m;0=2;0=1;0=1;0=tutta;0=finanza;0=;0=;0=;0

giovanni_c's Achievements

Member

Member (2/3)

10

Reputation

  1. Grazie, avevo visto giusto allora :-) Il mio MBP è un 2.16 seriale W8612 quindi mi sembra che la batteria non rientri nelle sostituzioni previste, ha un suo numero di serie molto diverso da quelli indicati. La calibrazione l'ho fatta e rifatta ma i tempi non cambiano. Nell'uso reale non dura molto, direi che le 3 ore sono un'utopia assoluta. Ora mi indica "Capacità a carica completa (mAh): 5220" con 46 cicli di ricarica. Temo proprio che l'intel ciucci davvero molta energia, oppure le schede madri attuali non sono per nulla ottimizzate da questo punto di vista. Grazie e ciao.
  2. Ciao a tutti. Ho scaricato ed usato l'utilissimo programmino: http://macbricol.free.fr/coreduotemp/ Ebbene, non capisco una cosa e cioè: su Min mi segnala 1000Mhz e su Max 2167 Significa che la cpu ha una velocità variabile in modo autonomo? Penso di si perché alla voce "current" mediamente mi trovo scritto 1667Mhz con variazioni a 1500, 1333, 2000 e così via a seconda di cosa faccio. La cosa più strana è che a 2167 non si stabilizza quasi mai, insomma, nell'uso medio il valore è sempre 1667Mhz e la temperatura oscilla tra i 52 ed i 70 Anche ora mentre posto i Mhz sono piantati a 1667 e cpu usage al 2% temp. 51 Tutto ciò serve a risparmiare la batteria? La mia cominque con posta e web solamente non dura più di 2,5 ore. Se lo spremo in poco più di un'ora sono senza benzina.... Ciao
  3. Ecco, il primo vero difetto del mio MacBook Pro. Di punto in bianco mi accorgo che non si illumina la spia sul connettore. Attacco, stacco, risttacco: niente... Guardo il connettore MagSafe e vedo che ci sono 5 pin dorati di cui i 3 centrali sono molto più bassi e rientrati rispetto ai 2 esterni (primo e ultimo) Batto con la mano come si fa per buttar giu il mercurio in un termomentro, e i pin escono ma se ricollego il MagSafe niente, non si carica a meno che non prema con forza il connettore. La spia si accende ma se mollo la presa e la pressione, si spegne. In pratica sembrerebbe che i pin debbano stare fuori sotto la spinta di una qualche molla dentro il connettore, e che questa molla si sia indebolita o rotta tanto da lasciare rientrati i 3 pin centrali. Bel casino ora, batteria scarica, ponte festivo e chissà quando il negozio mi cambierà l'alimentatore... Ho cercato con Google ma sembra che nessuno abbia lamentato questo difetto, solo il sito Apple dice che se i pin non escono bisogna rivolgersi all'assistenza. Bel suggerimento, ci arrivavo da solo anche senza il loro consiglio! A voi i pin stanno tutti belli in "erezione" ? Ciao
  4. Titolo strano forse, però mi sono trovato nella necessità di masterizzare e ridurre di dimensioni un DVD da 7,8 Gb tramite Toast che gira in Rosetta, ebbene ho visto che il tempo per comprimere il DVD entro i 4,7 Gb era stimato in 35 minuti. Poco male ho pensato, lancio lultima versione di Popcorn che è nativa Intel, e mi aspettavo tempi decisamente inferiori. Invece il tempo stimato ed effettivo è stato di 30 minuti. Insomma, tra Toast 7 in Rosetta e Popcorn 2 nativo intel, la differenza è stata ridicola. Tramite monitoraggio attività ho controllato in entrambi i casi quanto veniva impegnato il dual core 2.16 con 2Gb di ram. Con tutte e due le applicazioni al massimo il 105% non di più. Mai il 200% Mi chiedo: perché se il macbook pro non ha altro da fare non impegna al 200% o quasi il processore per metterci meno tempo? Come mai una differenza così ridicola tra una applicazione in rosetta ed una nativa come tempi, e praticamente nessuna nel carico della cpu? Mi aspetterei tempi inferiori e la cpu impegnata al massimo delle sue prestazioni se Popcorn è l'unico applicativo che gira, a parte altri processi di sistema che portano via complessivamente non più del 5% Che ne pensate? Mi sembra strano che la cpu non viaggi al massimo quando potrebbe farlo. Sembra che in questo caso l'applicazione non sfrutti bene la cpu. Oppure è OSX che si comporta così? Grazie.
  5. Serial number (parziale) W861219F il MBP che ho restituito al posto della F aveva una D La configurazione è il 2.16 2Gb di ram e HD 100 a 7200rpm il più grosso insomma. Lo sto usando da 2 ore è finora è assolutamente perfetto, ventole, audio, disco e calore sono perfetti. Molto meno caldo dell'altro. Su questo non ho ancora aggiornato il firmware, ed ho paura a farlo. Non vorrei peggiorare... Ciao
  6. Ritirato oggi quello in sostituzione, ebbene.... Mai vista una macchina così stupenda, performante e soprattutto NESSUN difetto tra quelli lamentati prima da me e nei vari post che ho letto. Cosa curiosa è che il serial number è diverso solo per una lettera, si vede che ho avuto fortuna, oppure i casi di malfunzionamento sono davvero sporadici e casuali. Grazie, ciao.
  7. Grazie per la risposta. Purtroppo a me la batteria durava al massimo 3 ore solamente con la navigazione internet, quindi senza mai caricare il processore. Mi sembra pochino... Ho perso gli occhi (e le ore) cercando con google qualcosa a riguardo. Il risultato è che alcuni hanno lamentato problemi alla ventola di destra come me, ma sembrano davvero molto pochi. Speriamo bene per domani. Prima di ritirarlo lancio un test HW e se mi segnala qualche errore, nisba, non lo ritiro. Ciao
  8. Salve, apro questo tread per chiarirmi una volta per tutte cosa veramente è da considerare un difetto, tanto da dover chiedere la sostituzione del MacBook Pro, e cosa invece è da considerare come una caratteristica funzionale dei nuovi portatili. Io ho preso un 2.16 HD100 7200rpm e 2Gb di Ram, ma dopo due giorni di utilizzo l'ho riportato in negozio chiedendo la sostituzione (che mi hanno concesso tramite Apple) per i seguenti motivi: 1) ventola di sinistra costantemente in funzione sin dall'accensione. 2) ventola di destra che parte e si ferma ciclicamente con impulsi da un secondo. Quando invece rimaneva accesa costantemente il rumore meccanico era molto forte come se vibrasse. 3) leggerissimo tremolio dello schermo con luminosità ad uno o due tacche, dalla tre in poi tutto ok. 4) volume massimo audio decisamente più basso rispetto al mio PB G4 1.67 5) L'HD da 100Gb spesso e volentieri si metteva a fare (toc-toc) con le testine bloccando tutto il funzionamento della macchina. Come se sbattesse le testine a fondo corsa per 20/30 secondi, poi riprendeva il suo funzionamento normale. Nel frattempo però macchina ferma in attesa del disco. 6) durata della batteria al massimo 2,5 ore forse per colpa della ventola di sn sempre in funzione. La temperatura in generale era si altina ma tutto sommato tollerabile, anzi. Ammetto che a parte queste cose, ne ero molto felice, mi piaceva. Domani dovrebbero consegnarmi la macchina nuova e mi chiedo, per esempio, se la ventola di sinistra è giusto che sia sempre accesa, anche a macchina fredda cioè dalla prima accensione. Quindi mi (e vi) chiedo: La ventola di sinistra è giusto che giri sempre? La ventola di destra è davvero così più rumorosa rispetto a quella di sinistra? Il volume massimo audio ritenete che sia inferiore ai PB G4? Il tremolio al minimo di luminosità è un difetto certo? La settimana di produzione di quello che ho restituito era la 12 Il seriale iniziava così: W861219 Chiedo perché domani pima di ritirare quello nuovo vorrei capire cosà è veramente un difetto e cosa invece è fisiologico del nuovo hardware, quindi da considerare normale. Vi ringrazio, ciao. Giovanni
  9. Vi estrapolo a mo di esempio un paragrafo: =============================================== RICORDA - "Windows Longhorn" e` il nome del progetto del Sistema Operativo "Windows" che verra` messo in vendita come "Windows View" o "Windows Vista", quindi, qualunque sia il nome del prossimo "Windows", fai finta che non esista. - "Mac OS" e` il Sistema Operatrivo Machintosh che nella versione "X86" include Palladium, quindi, fa finta che "Mac OS X86" non sia mai esistito. - Infine il "Pentium D" che e` il MicroProcessore della Intel che include Palladium direttamente nell'Hardware, quindi dimenticati della Intel, ma non pensare di avere vita facile con AMD, non e` detto che il nemico del tuo nemico sia tuo amico perche` pure quella e` parte di Palladium. Quindi, BOICOTTIAMO TUTTI QUESTI PRODOTTI: - Il Processore Intel "Pentium D" - La prossima versione di Microsoft Windows - Il "Mac OS" per i processori "X86" che per chi non lo sapesse sono i Processori "Intel" e gli "AMD" =============================================== Roba da matti....
  10. Scusatemi ma la mia ignoranza in questo caso è totale, e non riesco a capire se la notizia che ho letto al seguente link è una bufala oppure è uno scenario futuro possibile e concreto: http://kingofska90.altervista.org/kingofska90_0003.txt Sono arrivato a questo link per puro caso, e sono rimasto stupefatto nel leggerlo, anche se è davvero esageratamente lungo, ma vale la pena darci un'occhiata. Quello che mi ha inoltre fatto pensare, è che c'è scritto che anche Apple con il suo OSX aderisce o aderirà a questa cosa. E' una bufala oppure ci aspettano anni bui? Grazie per le delucidazioni. Ciao
  11. Direte, era ora... Ancora con il Pismo sulle ginocchia? Ebbene si. L'ho usato per anni con infinita soddisfazione, e l'ho espanso a più non posso però credo sia l'ora di passare ai nuovi portatili :-) Numero di serie: QT02227UHDS Pismo G3/400 con cpu sostituita con XLR8-Daystar G4 550Mhz 1Mb di cache Hard disk 100Mb 7200 giri Hitachi HTS721010G9AT00 Ram a 1Gb (2 banchi da 512 PC133-333) Lettore cd-dvd originale apple Scheda Apple originale Airport Dislplay lcd perfetto, batteria con durata garantita di 4 ore, tastiera tedesca (mi serviva per lavoro), trackpad leggermente consunta ( e vorrei pure vedere...), nessun difetto se non i normali strisci da utilizzo negli anni. Interessa a qualcuno? Altrimenti vado con l'asta in eBay. Non chiedetemi quanto voglio prendere, il prezzo lo fate voi secondo la vostra valutazione personale, per me ovviamente vale una cifra ;-) Ciao
  12. Tornando alla domanda principale: Pismo 400 espanso a G4 550Mhz, Hitachi 100Gb 7200rpm, 1Gb di ram, scheda airport apple, OSX Una bestia mai vista :-)) Spendevo meno a prendere un titanium, ma vuoi mettere il fascino del Pismo... Vebbè.. chi si accontenta gode. Ed io god.. hem, mi accontento! Ciao
  13. Io aspetto seduto sulla riva del fiume osservando le sue tranquille e lente acque scorrere, e tenendo sulle ginocchia il mio fido Pismo 400! Voglio contare i cadaveri che passano con Multiplan... ;-)
  14. LO VOGLIO...!!!!! Il New iPod INVISIBLE - 8 milioni di canzoni!!!! Ma ci pensate?
  15. Ho provato molteplici volte la riparazione sia in locale, sia partendo dal DVD di OSX. Il risultato non cambia, la lista dei permessi da riparare rimane sempre identica... La cosa mi è iniziata non troppo tempo fa, non ricordo bene con quale aggiornamento, ma di certo dopo aver aggiornato il sistema da "aggiornamento software",è successo il casino. Non vorrei dire una fesseria, ma mi sembra sia successo dopo un aggiornamento di sicurezza. Ribadisco che in apparenza non ho anomalie di nessun tipo, è solo che a vedere la lista mi da fastidio. Sarebbe più tranquilizzante vedere che dopo la riparazione sparisce... Aspettiamo di vedere se tra pochi giorni compare un qualche aggiornamento di sistema ;-) Ciao