giulio

Members
  • Posts

    1,284
  • Joined

  • Last visited

    Never

Everything posted by giulio

  1. GUERRINI rispone a GUERRIERI L'agenda non è elegante, è vero, ma io non sono un grafico, sono solo un avvocato. Della grafica si sta occupando uno studio grafico e la prossima versione sarà , spero, soddisfacente; il programma è open source e tutti, te compreso, possono collaborare a svilupparlo sia come funzioni, che come grafica, senza fini di lucro e mettendo a disposizione della comunità i risultati acquisiti: Quello che ora mi interessa dai colleghi è un riscontro delle funzionalità operative e di eventuali bugs e suggerimenti . Il programma "gira" anche su MacosX, basta avere Filemaker pro, io lo uso in rete con 6 Mac e un PC, tutto lo studio, collaboratori e segretaria possono consultare l'agenda, che risiede su un server G4, aggiornarla, segnare appuntamenti, pro memoria, rinvii e relazionare i Clienti. I file che compongono l'applicazione risiedono su un server G4 con Macos X.3.7, e vengono visti in rete dal mio G5 biprocessore, da un iMac G4 e due iMac G3 sempre con MacOs X.3.7, da un 4400 con MacOs 9.1, da un Pc con Window XP Professional. La versione scaricabile da questo sito è stand alone, non necessita per essere lanciato del programma Filemaker pro, ma putroppo il compilatore in mio possesso è solo per Mac Os9. Comunque per valutare il programma e per usarlo uno studio monoutente basta e avanza. Non appena le munifiche elargizioni dei colleghi interessati al suo sviluppo (è donationware) raggiungeranno la somma di €.700.00, necessaria per acquistare Filemaker pro developer 7.0, ve lo troverete aggratis in versione autolanciante su MacOs X. Se poi qualcuno desidera in più prestazioni particolari è pregato di contattare l'autore. Su Window XP il programma si autolancia in versione monoutente, non c'è differenza con la versione sotto MacosX, e può essere tranquillamente usato da un avvocato che necessita solo di un'agenda per uso personale (sapendo però che può metterla in rete quando avrà messo da parte i soldi per acquistare un licenza multipla di FileMaker Pro). PS. Non ho fatto il programma per interesse verso la questione MAC-Avvocatura, ho cominciato a svilupparlo una diecina di anni fa sotto FileMaker 2 solo perché mi serviva una agenda. Oggi lo offro ai colleghi solo per divertirmi.
  2. Ciao Collega, spero che seguendo i consigli che precedono abbia risolto il tuo problema. Io ho un G4 beige , che fa il server di rete, 2 iMac G3, 1 iMacG4, e 1 G5 1800 biprocessore , tutti con con X.3.7, e un PC portatile Acer con XP Professional. Tutti si vedono in rete , vedono la stessa agenda legale (quella che ho fatto io e che trovi qui) e vedono lo stesso archivio pratiche (15.000 file salvati con ricera di un file in 30"). Se hai problemi per il futuro, soprattutto per una pacifica convivenza in studio tra Mac e PC, manda un'e.mail (vedi profilo)
  3. se ti si rompe il display, come è usccesso a me, e non hai il mirino ottico, sei fregato...
  4. Guarda che l'uso bollo word lo fa con una formattazione particolare e, volendo si può fare anche con appleworks, però nè su word, nè su appleworks l'uso bollo è nativo, e quindi scordati la conversione. Domanda: se hai word per mac, che ti apre i files in uso bollo, cosa cavolo te ne frega di aprirli con appleworks ?
  5. giulio

    Software

    L'interfaccia di Firefox è basata su XUL e implementa un modello standard multi-piattaforma, quella di Camino invece sfrutta direttamente Cocoa. Camino è più veloce di Firefox e, al momento, è pure più stabile. Personalmente preferisco caminella.
  6. Complimenti, la grafica è bellissima e si discosta nettamente da tuttto quello che c'è in giro. Mi ricorda un museo d'arte moderna. Non sono d'accordo con Barbara, gli spazi ci vogliono, in un sito così, altrimenti ti viene fuori un sito come tutti gli altri, bello , compatto e...insignificante. Vuoi fare una cosa bella o una cosa pratica ? mi sembra che già così com'è impostato il sito riesca a coniugare bellezza e funzionalità.
  7. Sto costruendomi un sito e vorrei inserire il finalino di un concerto di mia figlia. In MP3 il file pesa 3,5 mb e mi sembra che se non lo comprimo ulteriormente , così com'è sia enorme. Cosa consigliate a un ignorante ? (a parte il prendere un buon testo in materia e studiare)
  8. giulio

    Mac chat

    Il miglior modo per essere sicuro di avere un iPod mini per Natale è fare come me: andare in un negozio Apple che ha in vetrina l'iPod, acquistarlo e portarselo a csa. Io ne ho presi due, uno per figlia. La stessa operazione la puoi fare in un qualsiasi negozio Essedi. Se compri su Webb, anche in Usa, normalmente ti arriva in tre giorni.
  9. giulio

    Mac chat

    Il miglior modo per essere sicuro di avere un iPod mini per Natale è fare come me: andare in un negozio Apple che ha in vetrina l'iPod, acquistarlo e portarselo a csa. Io ne ho presi due, uno per figlia. La stessa operazione la puoi fare in un qualsiasi negozio Essedi. Se compri su Webb, anche in Usa, normalmente ti arriva in tre giorni.
  10. il fatto è che non serve, le leggi e la giurisprudenza si trovano già sui DVD in commercio, le ricerche personali basta salvarle nel campo Note del file Fascicoli. Quando ti capita un caso che ti ricordi di aver già studiato, ma non sai in quale causa, digiti nel campo note gli estremi e trovi subito i riferimenti alla causa. Di solito poi nel fascicolo di quella causa ci sono anche le difese, le stampe delle ricerche fatte etc....
  11. Ciao Riccardo, ho esaminato il programma, che non è altro che un comunissimo data base realizzabile i 5 minuti con File Maker Pro. Si può creare un data base collegato al mio programma di agenda, oppure, come stiamo già facendo nel mio studio, sfruttare il campo Note del File Fascicoli per inserire le ricerche e le sentenze trovare per una causa. Siccome File Maker indicizza tutte le parole di un campo, successivamente puoi fare una ricerca per testo e ti troverà tutti i riferimenti relativi a un certo argomento :es. ususcapione, sfratto, società etc. con i riferimenti legislativi, la posizione delle sentenze, le note a sentenza etc. E' l'uovo di Colombo!
  12. Ciao Riccardo, ho esaminato il programma, che non è altro che un comunissimo data base realizzabile i 5 minuti con File Maker Pro. Si può creare un data base collegato al mio programma di agenda, oppure, come stiamo già facendo nel mio studio, sfruttare il campo Note del File Fascicoli per inserire le ricerche e le sentenze trovare per una causa. Siccome File Maker indicizza tutte le parole di un campo, successivamente puoi fare una ricerca per testo e ti troverà tutti i riferimenti relativi a un certo argomento :es. ususcapione, sfratto, società etc. con i riferimenti legislativi, la posizione delle sentenze, le note a sentenza etc. E' l'uovo di Colombo!
  13. Io ho acquistato per sbaglio Pinnacle col suo programma di acquisizione Studio8, che sul PC consente di acqusire solo 17 minuti per sessione. L'ho collegato via Firewire al Mac e appena aperto iMovie mi ha mostrato la periferica collegata (un video registratore). Ho acquisito su iMovie un intero film da video cassetta e poi ne ho fatto un Dvd. FAVOLOSO ! Il convertitore Pinnache lo vende anche ESSEDI, ma neppure loro sapevano che funzionava benissimo con iMovie.
  14. Ciao Paolo e benvenuto in Mac. Cosa vuol dire soccombente con Window? Narraci la tua storia di soccombente. Può essere utile per convertire altri utenti windozziani che si affacciano su questa rubrica. In ogni caso non buttare via il PC, per le ricerche di giurisprudenza su CD e DVD è tuttora indispensabile. Per tutto il resto NO, ANZI... e rispondo alle tue domande: 1- esiste word 2004 per Mac, che mi dicono, è meglio della versione per Win. E quindi tutti i files con righe in uso bollo creati con Word su PC, te li apri pari pari su Mac. Idem per le buste e carta intestata. L'i.Book 12", se vuoi un portatile, è il più portatile di tutti. Se per il lavoro in studio il suo monitor non ti basta, puoi sempre collegarlo a un monitor esterno grande quanto vuoi. L'unico consiglio aggiungi un banco Ram da 500 Mb, quando avrai un Mac ti verrà l'appetito di fare tutte le cose che fa il Mac e quindi stai largo con la ram. A parte la lettura dei CD e DVD di giurisprudenza con il Mac puoi fare quello che fai col PC e molto di più e in modo più facile Di tutti i più importanti programmi in circolazione esiste sia la versione per Win che quella per Mac e i files creati sono leggibili su entrambe le piattaforme. Software suggerito: Office 2004 per Mac e una buona Agenda Legale che puoi avere gratis scaricandola da questo sito. Giulio
  15. Minchia!!Volevo solo ringraziare latte scremato che mi ha risolto il problema nella visualizzazione, grazie mille!
  16. Io non ho ancora un mio sito. Sto cercando di crearlo con l'ottimo Freeway Express, che ho acquistato dopo la recensione di Settimio su Macity. Volevo inviarti in allegato e.mail la cartella con la versione Win (pesa 3 mb come quella per Mac) in modo da farla scaricare intanto dal tuo sito.
  17. Emanuele hai avuto modo di provare Advocatus ? Potresti illustrarmi pregi e difetti ?
  18. Bravo Riccardo, io invece ho scaricato Advocatus e gli ho dato un'occhiata. Sarò immodesto ma preferisco la mia Agenda. Hai ragione di non auspicare un monopolio di Apple. Che ne diresti di pubblicare sul tuo sito anche la versione Windows della mia agenda? Così, se qualche windozziano la adocchia può stabilire un contatto col mondo Mac, dove è stata creata. Quanto a Giuffrè non credo che sia molto interessato ad Apple, vende già abbastanza con Win. Io ne parlai con lui in persona una ventina d'anni fa e mi disse che gli utenti Apple erano un numero così esiguo che non valeva la pena fare modifiche per loro (a quei tempi avevo proposto a Giuffré di acquistare il software della Softlab, col quale si leggevano benissmo i CD Win sotto ypercard).
  19. Se volete capire qualcosa di ciò che bolle in pentola nel mondo dei sistemi operativi leggetevi il libro di Linus Torvalds: "Rivoluzionario per caso" ed. Garzanti, e cosa dice di Apple dopo il suo incontro con Steve Job che lo aveva chiamato a far parfte dello staff di sviluppo del Mac. Forse il più impressionato fu Steve, visto poi che ha adottato Unix quale piattaforma. State tranquilli, è questione di tempo, ma anche Microsoft passerà ad Unix, o semplicemente. passerà! amen Quindi l'unificazione dei sistemi operativi e dei linguaggi è già in corso, nel frattempo, visto il calo dei prezzi , compratevi Apple e se avete bisogno di lavorare a tutti i costi con Win, basta un rottame PC da 50 euro.
  20. Il fatto che Jurisdata sia pubblicato in rete e leggibile quindi da qualsiasi browser , PC o Mac, ci dice che esiste una versione HTLM, per cui non si capisce come mai Giuffré si ostini a fare CD e DVD leggibili solo da PC, anche se dentro , immagino, vi è tutto codice HTLM. Io, come ho già detto ho risolto acquistando un portatile PC che uso solo ed esclusivamente per leggere i CD e DVD giuridici. Ma perché dover acquistare due computer, e regalare soldi a zio Bill, quando un G5 ne vale 10 (di PC) ?
  21. Sembra che siano passati in blocco al PC. Il che è un motivo più che valido per rilanciare programmi per Mac o quanto meno multipiattaforma
  22. giulio

    Software

    Ti manca MPlayer. Scaricalo di qui: http://mplayerosx.sourceforge.net/