rinoa74

Members
  • Content Count

    36
  • Joined

  • Last visited

About rinoa74

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    alex betto
  1. Ciao a tutti. Vi chiedo un aiuto per risolvere uno strano problema che mi si presenta da qualche giorno. A casa ho un abbonamento Adsl Alice 7mega, che con test su speedtest.net ha sempre funzionato sopra i 5Mbps . La mia rete è così formata: Modem LinkSys AM200 + Airport extreme; Macpro collegato via ethernet, Macbook e Iphone via Wifi . Osx Lion sui 2 Mac e iOS 5.1 su Iphone. Airport con ultimo aggiornamento. Da qualche giorno, qualsiasi periferica io usi, wifi o cablata, su speedtest non arriva a 1,5Mbps. Prima di chiamare telecom ho fatto qualche prova, ovvero se mi attacco col Macpro direttamente al modem via PPoe la connessione schizza oltre i 5Mbps ( come ha sempre fatto ), se utilizzo la base airport va lenta, quasi ci fosse un limite ( valore ping ms analogo, come anche velocità di upload ). Ho provato a ripristinare l'airport e ad inserire i des di telecom sui mac, come suggerito su questo forum, ma nulla . Se mi collego via wifi con alice 7mega del vicino ( router Alice ), funziona perfettamente sopra i 5Mbps .... Il problema sembra essere proprio l'Airport ..... Vi prego aiutatemi. Sono intenzionato a dar via airport x un nuovo router ..... Ma non vorrei proprio farlo. Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi.
  2. Grazie a tutti per le vs opinioni. Confermano le mie. Concordo con Pode, se non fosse x la Ps3, il blu ray sarebbe probabilmente un ricordo .... Occupandomi a livello prosumer di riprese e montaggi di cerimonie ed eventi, la mia necessità deriva dal fatto che qualcuno inizia a chiederti se possono avere il filmato in HD. La prima cosa che ti viene in mente è il blu ray. Il mio flusso di lavoro è in hd dall'inizio alla fine ( riprese, compositing, montaggio, ecc). Alla fine creavo un bel file in ProResHQ e dopo aver ricavato da esso gli m2v x il dvd ( con ottimi risultati, cmq superiori a riprese fatte direttamente in pal) lo archiviavo in attesa di tempi migliori ..... Non a caso, sto convertendo tutta la mia Dvdteca in h264 per la APTV, quindi di fatto l'utilizzo "elettronico" senza supporti ottici è di una comodità e gestibilità senza eguali..... Ma il grosso delle persone ( 80%) non sanno ne dell'esistenza dell'Hd ( a me lo chiedono perchè vedono il logo HD sulla Cam ) ne del blu ray, e tantomeno dei vari supporti multimediali che esistono. Di fatto, il dvd la fa ancora da padrone. Sto' ancora valutando o meno l'acquisto ( gli LG dicevano che facevano fatica con alcuni supporti ) magari aspettero' ancora che i prezzi scendano. Grazie a tutti
  3. Ciao a tutti. Ho la necessità di acquistare un masterizzatore Blu Ray esterno, allo scopo principale di produrre Blu Ray video, derivanti da riprese HD montate con FCP. Ho letto nel forum, ma ho ancora dei dubbi. Scrivo questo 3d x cercare di fare il punto della situazione, allora: * Ho scelto una unità esterna pur avendo un MacPro ( 2008), in modo da poterlo un domani usare su altre macchine ( ovviamente Mac); * Le 2 potenziali scelte cadono su un prodotto proposto da Eshopgo, con interfaccia sata/usb2/fw400/800 ( che però monta unità LG). Siamo sui 250 eur. Oppure mi accontento di un prodotto di Hamlet che ha solo interfaccia usb2, quindi max 8x in scrittura e di cui non conosco la marca dell'unità montata; *Non mi interessa vedere i film in BD sul Mac, ho la PS3 x quello, e mi pare di aver capito che un software tipo DvdPlayer non esiste, quindi bisogna optare ( ed accontentarsi ) di Vlc; *Per arrivare al prodotto finito, preparero' gli stream video e audio con compressor e poi li masterizzero' con Toast ( DvdSp supporta il HdDvd ma non i BluRay, ed acquistare Encore solo x questo non mi pare il caso); * In ultimo, gira in rete una notizia x la quale non tutti i masterizzatori BD possono masterizzare Video........ Chiedo a voi se gentilmente potete, in base alla vs esperienza, confermare il mio ragionamento o rettificarlo. Grazie in anticipo a tutti.
  4. ... Dal forum si impara sempre. Ciao a tutti
  5. Confermo. Qmaster viene sfruttato solo da Compressor. Ho avuto invece modo di osservare FCP server in uno studio grafico, dove c'erano degli Xserver che accelleravano anche l'editing ( figata ). Ciao
  6. Ciao, io utilizzo compressor con ottimi risultati ... Posso dirti i passaggi con esso: Solitamente mi creo un master .mov codec ProRes, puoi farlo direttamente da FCP. Se vuoi passare direttamente all' mpeg2, da fcp selezioni la timeline e fai "send to compressor ". Ti apre il prg e da li trascini i preset che ti interessano. Ce ne sono in base alla qualità e alla durata del filmato. Io mi attengo a quelli, VBR two pass, ma aumento di solito di un pochino il bitrate. Devi trascinare un preset x il video, e uno x l'audio. ( se parti da un filmato in HD, quindi nativo in 16:9 compressor imposta automaticamente l'anamorfico ). Così avrai 2 file, uno .m2v x il video e uno .ac3 x l'audio. Apri DVDsp e li importi. I file sono già pronti, quindi non dovrai attendere x altre conversioni. Crei i menu' e i capitoli e poi fai Build, facendo attenzione a settare i 16:9 sui menù, altrimenti li avrai in 4:3. Io mi creo sempre un esemplare su disco fisso, x controllare il tutto . Poi masterizzi con cio' che vuoi. Io uso Toast. Ciao
  7. Ciao, scusa la domanda, ma se colleghi la Tv con un adattatore dvi o vga ? La mia ha un ingresso vga. La uso spesso come monitor secondario quando uso il portatile. Sul MacPro invecevho 2 monitor, primario a led e secondario lcd. Quando c'erano le tv a tubo usavo una periverica DV come periferica di uscita video( telecamera o deck ) e li attaccavo la tv a tubo.
  8. In effetti l'mpeg2 nativo non è, come neanche l'AVCHD, ma la telecamera in questione non dovrebbe produrre file .mov, pronti per essere editati ? Per l'AVCHD FCP fà una transcodifica in ProRes ( sul mio MacPro quasi istantaneamente, paragonabile alla mera copia del file sul disco fisso ). P.s. Leggevo dell'mpeg2 sulle caratteristiche della JVC.
  9. Ciao, io ho, tra le altre, una Canon Hfs10 che registra in formato AVCHD, sia in HD che SD. A me serve che mantenga la qualità , quindi, dopo diverse prove, mi sento di consigliarto questo: Io importo da FCP in log and transfer. FCP converte in ProRes 422. Tu dovresti avere già dei file .mov in mpeg2 e quindi già editabili in FCP. Poichè un filmato SD è migliore se la sorgente è in HD ( più dati per fare l'interpolazione ) ti consiglio di editare tutto in hd e poi solo alla fine converti in sd. Io mi trovo benissimo con ProRes 422, lo utilizzo anche x esportare i filmati durante i vari step dell'editing e mantiene tutta la qualità . Alla fine esporti con Compressor nel formato che ti serve ( non conosco cosa usano in TV ). Io utilizzo sempre il ProRes anche per filmati SD. Ciao
  10. Ciao a tutti, allora, in base alla mia esperienza ( Canon Hf s10, Canon Xl2, e Xm1 ) posso dirvi che : - X Blemish, purtroppo il formato AVCHD non è supportato sui Mac PPC. Leggendo in giro ho trovato questo software che forse può aiutarti http://www.shedworx.com/voltaichd; - X Adrjork, Il tic che senti a cam spenta è normale. Si tratta dello stabilizzatore d'immagine. - X Nortek 1980, Personalmente uso FCP, ma per le brevi esperianze avunte con Imovie, ho notato che al primo sguardo è tutto semplice ma poi, se ti serve cambiare qualche parametro, diventi matto. Ti consiglio di controllare sulle preferenze, relativamente ai settaggi di import e alle caratteristiche del progetto. Devono essere impostate su HD . Se usi Snow Leopard, hai provato ad utilizzare Quick Time X ? Spero di esservi stato utile. Ciao
  11. Eccomi, scusate l'assenza ma tra 15 gg divento papà e le cose da fare sono infinite .... Grazie Renato2, infatti Compressor importa tranquillamente i progetti Motion, quindi poi con Qmaster o senza li puoi renderizzare da li. Insisto col termine "renderizzare" ( vedi Vla ) perchè cmq tutti gli splendidi artefatti che con Motion si possono applicare alle clip, specialmente se complessi, richiedono una rielaborazione e ricostruzione della nuova clip modificata ( rendering). Quindi, secondo me, il termine render è corretto per Motion, sempre in proporzione a cio' che gli si chiede di fare ... Ecco quindi che Comprssor , importando un progetto Motion, si occupa anche del rendering ( la GPU secondo me lo fa solo in fase di editing usando Motion ) Io ultimamente sto' lavorando parecchio con HD (1080p) . Mentre prima con il Pal normale l'attesa del render direttamente da Motion ( + lenta che da compressor, con o senza Qmaster ) era sopportabile, ora invece vedere 4 processori che girano al 95% tutti insieme è fortemente consigliato. Spero di aver inteso bene la domanda di Vla. Un saluto, attendendo fiduciosi che Apple aggiorni questa mitica suite ai 64bit .
  12. .... Non ci avevo pensato .... Sarebbe risolto il problema alla radice. Sta sera provo. Grazie
  13. Buongiorno a tutti. Sono un utente prosumer della suite FCP, seguo spesso questo forum dove quasi sempre trovo la risposta ai miei dubbi ... Questo purtroppo non l'ho trovato e confido nella vs esperienza e disponibilità . Ho un MacPro Quad 2,67 ghz, 8gb ram ATI X1900 e 3 Hdd dedicati a sistema, FCP e archivio. Snow Leopard aggiornato all'ultima versione e FCP 7 , anch'esso aggiornato alla ultima release disponibile. Avendo un attimo libero, mi stavo dedicando a "provare" il 3d con Motion. Le potenzialità del programma, anche in questo caso la dicono lunga .... Cmq il problema stà nei tempi di render delle scene ( FullHd in ProRes444 ). Mentre con Compressor, sia grazie agli ultimi aggiornamenti, sia grazie a Qmaster, sono riuscito a sfruttare al 99% i 4 core del Mac, con Motion, sono sornioni, e il programma gli sfrutta pochissimo. Vi chiedevo, esiste un modo, equivalente a quello x Compressor, x far utilizzare tutta la potenza del MacPro anche a Motion ? Grazie in anticipo a tutti. Ciao
  14. Ciao, anche io come te sto' attendendo un aggiornamento di DvdSP che permetta di creare menu' x BluRay. Posso cmq condividere la mia esperienza, che mi ha portato alla produzione di dischi BluRay ( tra l'altro, su supporto dvd perchè sono in attesa di acquistare un masterizzatore BD). Dunque, ho effettuato delle riprese con una Canon HF S10, in Full HD 1080i. Su FCP Ver. 7, li importa al "volo" convertendoli in file ProRes, quindi editabili a piaceminto con la suite di Apple. Su FCP 7 esiste una voce, Share , sotto alla voce export, che ti porta su un mini wizard dove puoi scegliere come condividere la timeline. Tra le varie opzioni, trovi la possibilità di creare un disco Blueray, con o senza menù ( quest'ultimo limitato a 3/4 motivi praticamente non modificabili ) . Puoi scegliere di arrivare al disco finito, quindi ti fà pure la masterizzazione, oppure di creare una cartella BluRay disk, da masterizzare in seguito ( ad esempio con Toast Titanium ). La conversione avviene in formato H264 ( penso sia quello ufficiale del BluRay, ma è solo una mia idea ). Ci mette molto tempo anche su Mac Pro. Infine, x quel che riguarda il supporto fisico, dvd o bluray, avevo letto un post dove si accennava al fatto che era solo un problema di spazio, ovvero, su un dvd 4.3gb ci stanno circa 15/20 minuti di filmato bluray. E' a tutti gli effetti un disco bluray ma utilizzi come supporto un normale dvd. Il problema è che a priori non riesci a calcolare le dimensioni dei file e quindi si va un po' a spanne. Nel tuo caso consiglio di creare su hard disk la cartella bluray ( la VIDEO_TS dei dvd x intenderci ) . Poi masterizzi con toast visto che devi fare diverse copie. Purtroppo sto postando dal winzoz dell'ufficio e quindi non riesco ad essere + preciso sui nomi dei vari menù e cartelle. Spero di averti aiutato almeno un po'. Ciao P.s. Dimenticavo, anche con Toast puoi fare blueray da zero, devi avere il plugin BD installato. Cmq te lo sconsiglio. I menu' sono infantili e ridicoli mentre le tracce audio risultano di bassa qualità e distorgono ( pur avendo come sorgente un file partorito correttamente da FCP ). Per quanto ovvio, anche se masterizzi su supporto Dvd , solo la Ps3 e i lettori Blueray saranno in grado di riprodurre il disco . Ciao
  15. rinoa74

    CBR e VBR

    Grazie mille . Usero' sempre il vbr . Peccato x il tempo di codifica. Ciao Grazie