AleZ

Members
  • Content Count

    61
  • Joined

  • Last visited

About AleZ

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Alessandro Martinelli
  1. Il tuo commento è in parte errato. La PS3 è una macchina essenzialmente "universale" a livello hardware. Questo vuole dire che se la compri in Giappone o States e la colleghi alla 240V in Europa (con un cavo di alimentazione europeo) funziona perfettamente senza necessità di utilizzare ingombranti "adattatori". Non solo, a livello di controllo blocco regionale la macchina legge tutto, salvo non siano presenti blocchi software sui supporti DVD o blue ray. Infatti i giochi PS3 sono tutti "universali": compri un gioco PAL e giochi su console USA, e viceversa. Senza considerare che quasi tutti comprendono anche nella versione USA la lingua italiana. Un limite e' in alcuni casi il gioco online: es. Resistance USA ti fa giocare per forza sui server USA. I bluray, data la scarsa distribuzione, per ora sono quasi tutti region free e quindi riesci a vederli sulla console USA. Le uniche cose che non funzionano al 100% sulla PS3 USA sono: i DVD PAL (bloccati a livello software, ovvero il 99,9%), i giochi PS1/PS2 che hanno tutti la limitazione software. Spero di essere stato esaustivo.
  2. Ciao, volevo sapere se a qualcuno ha il mio stesso problema. Con il passaggio a Leopard Entratel mi da problemi in fase di autentica dei files, con errore 999-AU. Su internet ho trovato che si risolve reinstallando Java 1.3.1, ma su Mac questo non è possibile....
  3. il mio MBP connesso 24/24 alla corrente dopo 1 anno ha perso almeno il 50% di performance in termini di batteria. ti consiglio di fargli fare un ciclo intero 1 volta alla settimana, tanto per tenere la batteria in forma.
  4. io non capisco se sono necessari o meno. Il mio MBP (prima generazione) con 2 Gb RAM è sempre piu' lento pur avendo oltre 40GB di disco libero. Cosa potrei fare per "ripulire" e velocizzare questo ex-missile? Thx.
  5. Cambia commercialista.... La tua partita IVA è obbligatoria solo in caso di reverse charge ex art. 7 D.P.R. n. 633/1972.
  6. che tristezza di thread. tanti fanboy antimicrosoft che denigrano un'ottima macchina (e che per ora ha un parco software decisamente migliore di ps3 e che nei titoli "multi" vince sotto ogni punto di vista). bah, di bimbiminkia online se ne trovano parecchi, era evidente che si sarebbero ripresentati anche in forum "normali". Meno male che il thread dedicato alla connettività mac/ps3 l'ho trovato...
  7. tecnicamente si, basta che siano fatture. la partita iva dell'acquirente è necessaria solo per autofattura o reverse charge.
  8. ma guarda che nella fattura l'unico elemento obbligatorio come P.iva è quello del cedente, non dell'acquirente. La puoi registrare ugualmente nella tua contabilità e scaricare l'iva a credito.
  9. Il solo fatto che Windows abbia bug o centinaia di virus o cose simili non credo sia la causa del medioevo informatico da te dipinto. Se hanno monopolizzato il mercato è solo per il fatto che hanno sviluppato 1 software capace di andare incontro (contemporaneamente, e garantendo un livello di qualità ritenuto apprezzabile da tutte le seguenti classi) a: aziende multinazionali in tutti i settori, piccole e medie imprese locali, professionisti, studenti, famiglie. Nel frattempo hanno dato la possibilità di informatizzare a ritmo crescente 3/4 del mondo occidentale (e non solo) mantenendo quelle aspettative di sviluppo professionale e per uso privato (ripeto, ritenute ottimali in termini di qualità /prezzo). Scusa se hanno centrato il bersaglio, se alla gente (i tuoi citati 3/4 della popolazione informatica, non proprio una nicchia di quattro sfigati) non andava bene windows potevano certamente trovare alternative (che non mi pare siano mai mancate, vedi Apple o Linux). La responsabilità intellettuale sta nella testa delle persone che usano il software, non in quelle che danno la possibilità di usarlo. Il tuo discorso è come quello di chi afferma la colpa delle stragi del sabato sera alle case costruttrici di auto: io credo che la colpa sia di chi guida, non di chi costruisce il mezzo per spostarsi. saluti.
  10. A me faceva lo stesso (oggi) il MBP. Avevo installato il programma di gestione delle ventole per il calore. Disinstallato e tornato tutto a posto.
  11. Salve a tutti, ho un piccolo problema con il MBP. Dopo aver installato FanControl ed il programma per la gestione dei temi (azz non ricordo il nome, ma è quello che ha 2 programmi installati nel pannello di controllo, quello principale ed application enhancement), il MBP non si riavvia e non si spegne più, si blocca in un limbo in cui vedo solo il desktop. Ho provato a rimuovere i 2 programmi in toto, facendo ricerca con Spotlight (a proposito "FanControlDaemon" devo rimuoverlo? ho paura di fare casini), ma tutt'ora da problemi. Any ideas?
  12. da oggi (e non ho installato nulla dall'aggiornamento) il mio iTunes ha deciso di crashare ogni 2 per 3.... bah
  13. Scusa, non per fare l'avvocato del diavolo... Ma l'assistenza Apple oltre ad essere CARA come il fuoco (applecare, le telefonate, ecc) ha dei tempi di attesa giurassici (leggi il forum MBP e di casi, come quello di Paolo, è pieno). Io dopo 1 settimana dall'acquisto avevo il MBP che si spegneva da solo, era imbarcato, tasti che saltavano e me lo hanno cambiato in 4 settimane.... E sono gia' stato fortunato che non me lo hanno "riparato" se no stava via 2 mesi... Nel frattempo è uscito di commercio (1,8ghz) e non ho avuto nemmeno la possibilità di recedere dal contratto e prendere quello nuovo (oltre il danno, la beffa). Microsoft (tanto per citare la cosiddetta concorrenza che personalmente non vedo tale) al contrario ha l'assistenza piu' efficiente, e di molto, oltre al fatto che garantisce senza problemi i 2 anni al contrario di apple. Es. n.1 - Xbox vecchio modello vers. USA (ovviamente senza garanzia europea). Bruciata alimentazione, ho chiamato l'assistenza italiana per sapere cosa fare e a chi rivolgermi in zona.... l'hanno direttamente CAMBIATA loro, gratuitamente, spese di spedizione comprese. Tempo di attesa 1 settimana. Es. n.2 - Xbox360, saltano i dvd e ogni tanto si blocca il lettore. 1 anno di vita quasi. Chiamato per sapere se erano problemi rientranti nella garanzia ecc., spiegato accaduto ed entro 24 ore è arrivato il corriere Ups che ha ritirato (a spese loro, come sempre) la macchina per essere "sostituita", senza grosse spiegazioni o litigate. A me pare, da quello che leggo e dalla mia diretta esperienza, che ci sia 1 abisso fra le due assistenze, considerando che Xbox è un prodotto consumer (sul quale diciamo si puo' perdere tempo se lo tengono via per la riparazione) mentre i Mac sono quasi tutti per professionisti e con i quali ci si perde tempo e lavoro (leggi soldi).
  14. Io ho comprato il MBP 1,8ghz e dopo 10 gg è uscito il 2Ghz con relativo calo di prezzi. Come me tanti altri, ma eventuali nuovi lanci sono legati a scelte che non permettono sostituzione o cose del genere, quindi scordatelo. L'hai comprato quando era il top? se 10 gg dopo esce il modello nuovo te lo tieni a meno che non hai diritto al recesso per acquisti fuori porta (come nel caso di Applestore, e cmq limitato a 7 gg).