sgrigua

Members
  • Content Count

    60
  • Joined

  • Last visited

About sgrigua

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Alex
  1. Allora... i 6 di sms infinity non ci sono perchè avevo la summer card già attiva... quindi avrei dovuto pagare 10+9 e basta... ma a parte che il periodo di fatturazione è dal 28 agosto al 9 settembre, che non è un mese... ma la concessione governativa perchè 15 euro? E i 14 di bollo.. sarebbero le classiche spese "burocratiche" che nessuno ti avvisa che ci sono perchè si danno per scontate.. o altro che mi ritroverò poi sulla prossima bolletta?
  2. Allego la mia copia email della mia prima bolletta. Ho comprato l'iphone con l'offerta della vodafone di 199 euro per il telefono + 9 euro al mese per 2 anni, a condizione di passare da ricaricabile ad abbonamento. Ho poi sottoscritto anche il vodafone pack per poter navigare (10 euro al mese). Alcune cose non mi sono chiare: cosa diavolo sono quei 15 euro di tassa di concessione governativa? Non erano solo 5 euro, che venivano OFFERTI da vodafone per i primi 2 anni? E gli altri 14 euro di bollo? Suppongo sia una di quelle spese che si danno così per scontate che poi non sa mai nessuno
  3. MIRACOLO!!!!!!!!!!!! Incredibile, il consiglio di f.ree è stato quello giusto! Sono andato a comprarmi una bella bomboletta di aria compressa... ho aperto il macbook e... ho subito notate una cosa: le ventole NON sono piazzate direttamente e parallelamente alle aperture dell'aria sotto lo schermo! Per questo quando, dall'esterno, avevo provato a soffiare, non usciva niente! Un colpo secco di aria sulle ventole e sono usciti due bei rotolini di polvere! Avevo appena reinstallato leopard... ebbene, ora è tornato davvero come ai vecchi tempi! Utilizzabile e.. silenzioso come non era d
  4. niente di niente.. ho appena provato a rimettere anche tiger, ma niente... ventole sempre al massimo, cpu INATTIVA all' 80-90%... effettivamente ho controllato tutto e non ha senso se non per la polvere. Il fatto è che l'avevo aperto pochi mesi fa, ho dato un occhio e non sembrava essere sporco... boh, ci riproverò...!
  5. come ho scritto, non ci sono processi che usano la cpu al 100%...
  6. Possiedo un macbookpro 1.86 GHz, prima seria uscita nel marzo 2006. Da 2 anni lo utilizzo tutti i giorni in modo anche pesante, file sharing, virtualizzazione e video editing - conversioni video. In principio la potenza era inaudita, sarà che arrivavo da un rottame di windows... ricordo che scaricavo, navigavo e riuscivo anche a virtualizzare contemporaneamente un windows e un linux. Avevo 1 GB di ram, la macchina si scaldava ma coi primi update di firmware e qualche utility per le ventole era gestibile. Son passati 2 anni, ho installato leopard e son arrivato a 2 GB di ram che ho insta
  7. Se intendi mettere in pausa e riprendere ok.. ma se a uno dei due cade la linea, poi dopo bisogna ricominciare da capo...! No?
  8. ...ho letto tante pseudo-morali di tanta gente che non voleva si discutesse di emule e p2p illegale... e altri che ne volevano parlare adducendo al fatto che il p2p è legale finchè ci si scambiano cose non illegali. Ebbene... io ho molti file di grosse dimensioni (per la cronaca, immagini di DVD-R video amatoriali) da distribuire agli amici. Ho una connessione fastweb in fibra che in teoria può raggiungere velocità pazzesche... ora... qualcuno mi dice un modo VERO e DECENTE per mandare sti dvd ai miei amici? Emule è assolutamente inutile... visto che, a parte le questioni che io son
  9. Ciao a tutti... Allora, la mia situazione è questa: ho comprato un datalogger gps (i-blue 757, quello con anche il pannello solare) con l'intenzione di usarlo principalmente per geolocalizzare le foto future. I software inclusi erano i driver e un programmino spartano per windows (che uso tramite vmware), e ho poi trovato per mac un certo Mactravelrecorder, che mi restituisce dei log migliori di quello per windows, poichè posso creare dei file .gpx che bene si adattano ad un'altro programma, gps photolinker, che è quello che provvede a sincronizzare il log del gps con le foto (in base al
  10. Ciao! Vi pongo un problema che mi pare banale quanto davvero comune: mi ritrovo ad avere i miei bravi filmati DV acquisiti da telecamera, e come sappiamo questi filmati sono tutti interlacciati. Nella visualizzazione con un player adeguato, la riproduzione è molto buona, con una gran fluidità . Questa non mi viene in NESSUN MODO mantenuta quando codifico in mpeg2 con compressor (ma anche con qualsiasi altro!). Nessuno ha mai notato sta differenza? Perchè a me pare notevole... in principio con compressor comprimevo usando il filtro per deinterlacciare in modo "blur", le immagini statiche so
  11. Grazie a tutti per le risposte... ora vi spiego nel dettaglio. Mi ritrovo a dover sistemare i filmini di una lunga vacanza... ho per le mani materiale per almeno una dozzina di ore, che andrà quasi tutto messo su dvd... le riprese sono in DV e quindi di qualità , ma comunque amatoriali (con questo intendo che sì voglio mantenere alta la qualità ... ma a me qualche volta è sembrato superfluo usare una risoluzione piena 720x576 per delle riprese amatoriali, magari buie e un pò sfocate... e che poter far stare più minuti possibili su un singolo dvd per me vuol dire più fruibilità dei vi
  12. Ciao a tutti! Ho alcuni progetti in imovie che vorrei esportare per poi creare un dvd con dvd studio. L'ideale sarebbe poter esportare direttamente in mpeg, ma come sappiamo con imovie 6 non si può.... (...giusto?) Pensavo in principio di esportare quindi semplicemente in DV... ma ho notato che alcuni pezzi che ho "pesantemente" editato (grazie a plugin come Slick), ad ogni passaggio perdevano qualità ... e all'esportazione in DV diventano vistosamente più sfumati e di qualità minore. Per non parlare di alcune semplici scritte su sfondo nero... diventano quasi illeggibili! (nb: le impost
  13. beh, mi rispondo da solo, nel caso a qualcuno potesse mai servire: http://www.macosxhints.com/article.php?story=20050427022546254 risolve esattamente il mio problema.. funziona!
  14. Ciao a tutti. Mi ritrovo con questo problema: ho acquisito parecchi nastri ripresi in 16:9 con una normale telecamera digitale DV... però mi sono accorto che finalcut è anche troppo per quel che dovrò fare io... mentre con imovie ho parecchi plugin che mi servirebbero molto di più, quindi vorrei passare a fare tutto il montaggio in imovie. Il problema è che importando i filmati, sia che parta da un progetto in 4:3 che un progetto in 16:9, sia che lasci spuntata la casella "adatta automaticamente letterbox o pillarbox" o meno, il filmato non viene riconosciuto correttamente e rimane sc
  15. grazie! e' esattamente quello che stavo facendo! pare discretamente veloce...