soundlight

Members
  • Content Count

    31
  • Joined

  • Last visited

About soundlight

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    antonio fontana
  1. rubare vuol dire appropriarsi di qualcosa appartenente a qualcun altro che dopo il furto ne rimane sprovvisto... sei io rubo la porche del mio vicino il poveretto andra a piedi... il software e qualcosa di riproducibile all infinito quindi e improprio parlare di furto... sebbene chi lo venda abbia tutto l interesse a farlo... e qui sto citando ancora stallmann... mica pinco pallino dai... domani devo regalare un portatile a mio padre che non sa nemmeno come si accende e quindi non sara di sicuro un mac... ma nemmeno un buon linux dato che la sua vicina di casa in sicilia al paesello ha windows craccato ed e l unica che potrebbe aiutarlo in caso di problemi... cosi va il mondo... tutto il mondo informatico sa che il crack ha fatto la fortuna del software proprietario... non ci vuole una scienza a capirlo... ma quello che intendevo e che non trovo strano il cercare di far girare per sperimentare tiger su pc... e un modo per imparare... tant e che ho visto coi miei occhi final cut girare alla grande su un pc... giusto per sapere che e possibile... giusto per sapere che architettonicamente un pc e un mac sono la stessa cosa... una volta diceva jobs che la differenza tra mac e pc non stava solo nel sistema operativo... ora sono costretti a raccontarci che il valore aggiunto e il sistema operativo... tra meno di quattrocento anni quando tu gennaro potrai legalmente rubare la porche del tuo vicino lavandoti o meno... la differenza non stara nemmeno piu nel sistema operativo...
  2. a parte la burala... innegabile... ma nel medioevo era illegale lavarsi... da un punto di vista puramente informatico cio che e legale o illegale e assolutamente irrilevante... secondo richard stallmann e immorale far pagare il software... e grazie a lui esiste l open source... e sempre secondo lui e non solo, il crack ha fatto la fortuna di winzozz e del software proprietario... ed e secondo me per questo motivo che apple ha preso la strada intel outside stupid outside... ricordate? non finiro mai di pensarlo... lo so che e impopolare quello che sto dicendo ma e solo una mia impressione... detto questo staro incollato ai miei mac sperando di sbagliarmi... per chi voglia invece SPERIMENTARE osx su un pc ci sono un sacco di tutorials in rete.... SPERIMENTARE e lecito... giusto per sapere se e possibile.. e per imparare... poi lo ranzi via perche e illegale... ovviamente.... e aspetti quei quattrocento anni che galileo venga riabilitato
  3. credo che sia una questione di mentalita e di passione... per un paesaggista non e un problema montare l ottica giusta e poi la macchina sul cavalletto chiudere il diaframma ed aspettare la luce giusta... quando un amatore ragiona in questo modo la qualita delle sue foto sara miglliore.... e credo che la passione ti possa portare a non sentirti scocciato quando cambi un ottica.... fa parte della fotografia ed il bello e anche questo... io lavoro molto con gli zoom, non faccio il paladino dell ottica fissa, faccio molti scatti con ill 18 70, ma quando voglio una foto come si deve uso il 35 70 f2.8 o un grandangolo fisso... la differenza c e e si sente... e all usato il prezzo e conveniente... recentemente mi sono trovato a fare un lavoro di fotoarchitettura in interni, dove erano necessari scatti ravvicinati e particolari, una mia amica collega fotografa nonche ex allieva, aveva ottimo zoom vr, io un bel grandangolo un 55 micro e un vecchio 135 piu treppiede.... insomma borsa e cavvalletto... alla fine io avevo piu scatti a fuoco piu particolari ravvicinati e in definitiva piu scatti buoni... insomma piu lavoro... perche piu passione vuol dire piu lavoro...
  4. si massi non volevo dire quello... stavo dicendo che un ipostesi valida e anche quella dell acquisto usato analogico per poi vedere come va... sicuramente spendi molto meno di quella cifra che hai speso tu... poi per il resto concordo... e sono sicuro che per te sostituire un ottica non e un problema insormontabile... quello che intendevo e che la focale fissa non e una cosa astrusa o addirittura una finezza e che certe operazioni un fotografo o un fotoamatore anche non troppo evoluto deve saper compiere, insomma non userei come parametro di valutazione per l acquisto di un ottica il fatto di non saper cambiare l obiettivo, altrimenti e meglio che non prendo nemmeno in considerazione il fatto di fare fotografia... tutto li... poi se ci lavori vedi che nell ambito dei lavori grossi molto viene fatto a pellicola... basta prendere un qualsiasi numero di vogue per rendersene conto... ma questo e ancora un altro discorso... e non e questa la sede... parlavamo di beginners no?
  5. non sono riuscito a leggere tutti i post da quando ho scritto ma un paio di cose mi hanno colpito... tipo la difficolta per un principiante di cambiare ottica... mah... davvero? si schiaccia un pulsante si gira in un verso, sin leva l ottica si inserisce la nuova e la si fa girare nel verso che la baionetta richiede finche non si sente fare click... difficile???? finezze lavorare con ottiche fisse? io ho iniziato a fotografare con una zenith a ottiche fisse... e ho grandi dia... spendere cifre astruse? nei corsi di fotografia molti allievi, la gran parte, arrivano con praktika o yashica o nikon di trent anni fa con su il loro bravo 50 mm perche costano poco!!! con un paio di centinaia di euro ti fai un corredo... conosco gente che scatta da anni in digitale con reflex da minimo 500 solo corpo e non sa cosa sia una sottoesposizione... non sa cosa sia un ng... non sa cosa sia il micromosso... la regola che insegno per evitare il micromosso e di non scattare con tempi inferiori al valore nominale dell obiettivo... un sessantesimo con un cinquanta e se stai fermo un trentesimo va ancora bene... ora... per quello che mi riguarda tutto il resto e consumismo... un principiante dovrebbe, a meno di non avere soldi da buttare, spendere un massimo di 200 eurini per corpo macchina e un paio di ottiche fisse, il tutto analogico, spendere un tantino per libri o un buon corso di fotografia e alla fine decidere cosa fare, e qui cominciare con le spese di natale se e il caso... sai 500 euro per tanta gente sono tanti... ieri una mia amica mi ha detto che vorrebbe iniziare a fotografare seriamente, solo che la fotografia cosa. quando le ho detto di comprare un qualcosa del genere le si e illuminato il volto, con cento euro e l amico che le da due dritte entra nel mondo della fotografia... per quello che riguarda il costo della pellicola, altra dritta che do agli allievi, e di comprare pellicole scadute, se hai fortuna di vivere nelle grandi citta le trovi a cinquanta centesimi, alla fine spendi quello che spenderesti in dischetti, soprattutto se ti fai fare dei provini e poi eventualmente fai stampare i pochi scatti buoni... non e estremo quello che sto dicendo, e semplicemente quello che avviene in ogni campo in cui e implicita una fase di apprendimento... poi se uno e sicuro che affrontera la fotografia da subito allora faccia le spese che ritiene.... ma per carita prima e necessario imparare a sostituire un ottica!!! badate... e cosa molto difficile!!! ;-) ah siamo nel 2008!!! ieri in un celebre negozio di torino c era un tal fotografo che comprava un hasselblad a pellicola con grandangolo... guardate che il mondo e la fotografia non stanno solo nei forum di ken rockwell!!! anche nel 2008...
  6. ed un 50 1.4 su una d200 diventa un 75 1.4!!! ritrattisti!!!
  7. sicuramente... sono assulutamente d accordo il 50 il 28 il 400 sono strumenti per registrare in modo diverso diverse realta... le mie erano solo linee guida generali per chi si trova per affrontare per la prima volta la fotografia... indirizzarsi sull usato da un commerciante competente e possibilmente amico... non snobare le ottiche fisse che a volte se le hai finisci anche per usarle... non pensare che af e vr siano il toccasana che fa miracoli...
  8. bella disciussione... tanti punti di vista a mio avviso tutti validi... qualcuno ha detto una cosa molto saggia... il miglior zoom sono le gambe... beh carletto ti frego la frase e me la porto ai corsi... a i corsi appunto dove arriva gente con reflex a pellicola di vent anni fa con un bel 50 montato sopra... e finiscono per farci foto bellissime... e se davvero dovessimo parlare di principianti tabula rasa allora scusate l estremismo che e proprio degli insegnanti, ma una buona fm2 manuale con 50 e un ottimo strumento per imparare... riguardo agli zoom o fisse... alcuni zoom sono ottimi. quelli a focale fissa... i 500x con stabilizzatore sono a mio avviso specchietti per le allodole... poi e vero, con focali fisse ti riempi di vetro e il vetro pesa, io ho un cassettone che non riesco quasi ad aprire da quanto ferro e vetro c e dentro, ma quando vado a scattare opero delle scelte, quale mi serve? se poi vado in viaggio quelle due volte l anno allora scelgo, in base alle abitudini che nell arco dell anno ho acquisito. nella mia vita ho fatto si e no tre foto con un 300... non facendo sport e caccia fotografica e non avendo la dirimpettaia bona che si mostra nuda dalla finestra, a poco mi serve una cosa del genere... ma il 50 1.4... beh spettacolo... i miei consigli erano dati dal fatto che ora si trovano all usato pezzi fantastici a prezzi relativamente bassi... soprattutto in casa nikon che conserva la baionetta ai... con un grandangolo dell af rischi che non te ne fai niente... a 5.6 hai gia tutto a fuoco... riguardo al fatto dell impossibilita di fare un passo di lato o indietro o avanti o mettersi in ginocchio... ma quante volte ci capita? e davvero un parametro di valutazione per la scelta di un obiettivo? quante volte vedo una bella foto e mi tocca imprimermela nella memoria... e succedera con qualsiasi ottica mi porti appresso... finisco dicendo che per chi impara a fotografare e saggio farsi un giro ogni tanto con un solo grandangolo... poi con un normale... poi con un tele... beh grazie a tutti voi per l opportunita di parlare di una cosa cosi vasta bella e personale... e scusate che non uso apostrofi o accenti ma faccio cosi per fare piu in fretta...
  9. mah io provo a dirne una... aprire terminale cd .Trash ls per vedere di che si tratta... sudo rm seguito dal nome del file da rimuovere... qui ti chiede la pass che scrivi ma non te la fa visualizzare... e dai invio...
  10. riguardo la raw... consiglio per chi ancora nn ne sia a conoscenza un piccolo tool gratuito... http://rawworkflow.squarespace.com/rawworkflowcom-download-page/ in pratica parte dal punto di vista che in ogni raw sia contenuto il jpg.. quindi ti trascini la cartella sul desk e poi click tasto destro e converti tutti i raw in jpg in pochi secondi... molto molto utile per chi scatta tanto... ti salva molto spazio nella scheda... un consiglio... i jpg io li uso solo per visualizzare in fretta lo scatto e fare l'editing del lavoro,... riguardo poi ai programmi per lavorare sui raw ormai ce ne sono un botto... dai costosi phostoshop lightroom aperture fino a programmi open source gratuiti... a quel punto è una scelta...
  11. beh dargan dice cose sante... e metto un po' in ballo io la mia esperienza... sono un fotografo faccio fashion e reportage e insegno fotografia... l'ottica che si monta è siicuramente la cosa più importante, monta un fondo di bottiglia su una d3 e avrai una foto fatta con un fondo di bottiglia. per la scelta dell'ottica è molto importante avere una minima idea di ciò che i ha intenzione di fotografare, per esempio uno zoom che apre a f4.5 non sara una buona ottica per il ritratto... riguardo al vr, non ne posseggo uno... ho fotografato vent'anni senza e posso dire che di solito non serve, grandi lavori sono stati fatti senza, meglio invece affrontare la spesa di un piccolo cavalletto manfrotto... ti cambia sul serio la vita... e un buon flash esterno... da tenere laterale e con cui giocare un po'...credetemi è davvero una bella esperienza, io non faccio quasi niente senza almeno un sb 800.. ma ci sono alternative molto meno costose e altrettanto efficaci... riguardo alla spesa per le ottiche, nikon da l'opportunità di montare ottiche vecchie che continuano ad essere eccellenti, certo con messa a fuoco manuale, ma considerate che la messa a fuoco manuale può essere molto più precisa di quella automatica, cosi se non fai sport o simili rischi che te ne fai poco... io nel ritratto per esempio non la uso.... metto a fuoco sull'occhio e apro il diaframma, e allora li non mi basta uno zoom a f4.5, anzi magari un bel 35 70 f2.8 af lo consiglierei... è un'ottica pro e la si trova a 250 eurini usata... considerate pure che la costruzione ottica di uno zoom costringe a dei compromessi che ne abbassano la resa ottica rispetto a quanto succede con una focale fissa... la domanda è quindi sempre la stessa, che fotografia mi piace? con che ottiche fare quel tipo di fotografia? e poi scegliere in base ad un embrione di gusto che si va formando su quella ricerca... ricordiamoci che cartier bresson ha fatto quasi tutto con un 50mm, che newton ha fatto quasi tutto con un 80 su hasselblad... che l'ottica che monti alle volte può diventare una cifra stilistica e comunque finisce di sicuro per condizionare lo stile del fotografo... scusate la logorrea... ma quando si parla di fotografia le dita mi viaggiano da sole...
  12. da qualche giorno il mio mac mini g4 va in stop da solo... a volte una sola volta in una giornata altri giorni in continuazione. ho controllato le preferenze e niente... ho un hd esterno lacie mini e da qualche giorno dal terminale quando lo accendo me ne vede due... uno dei quali vuoto... non so se le due cause sono connesse.... non reinstallo solo perche googlizzando ho scoperto uno che ha avuto lo stesso problema e non lo ha risolto reinstallando... qualcuno sa darmi una dritta? grazie...
  13. anche io ho problema con l unita combo... ibook g4 non mi fa inserire il cd... bloccato... apparentemente non e successo nulla e l ho usato... poco... fino a qualche giorno fa... scusate se scrivo nel posto magari sbagliato ma non ho trovato nulla che si avvicinasse al mio problema. qualcuno ha avuto un problema simile e mi puo aiutare a risolvere? grazie
  14. guarda che sto parlando di informatica non di giurisprudenza. Informaticamente parlando la cosa si puo fare si fa e funziona, Informaticamente parlando sono sempre di più gli utenti che lo fanno. Si sa che il crack dei software ha favorito la crescita di windows. Poi forse sto sognando e non lo so. Ma informaticamente parlando non sono un tifoso. Poi se fanno finta di combattere il crack, beh quello non è un problema informatico, non sono un avvocato e poco mi importa. la realtà dei fatti pero e un'altra mi dispiace. la realtà e che osx e sempre più instabile perchè deve essere plasmabile al più disparato hardware così da poter essere installabile dappertutto, esattamente come winzozz, E un'altra realtà e che ci gira davvero bene sui pc.
  15. matbard mi piacciono i tuoi interventi ma stavolta ti devo contraddire. Che tiger girasse sui pc si sa già da un po ma oggi l ho visto andare a scheggia su un acer con final cut. Questo è il motivo per cui apple è passata a intel, per favorire gli utonti che lo craccheranno e lo metteranno sui pc che sono macchine virtualmente identiche, a differenza dei ppc. La fortuna di microsoft e stata il crack sia dei software che dell'os, il crack ha favorito il divulgarsi a macchia di una utenza, la battaglia contro il craccaggio è puramente illusoria, se non ci fosse stato il crack non ci sarebbe winzozz... e il modo migliore per fare seria concorrenza a bill gates è quello di di combatterlo con con le sue stesse armi. Difatti più passa il tempo piu osx è installabile su pc. A dirla cattiva sembrerebbe che gli aggiornamenti vadano in questa direzione. Vai a vedere i tutorials di come installare tiger su pc di un anno fa e di adesso. Ora si fa in mezz'ora. Tra non molto gli utenti osx saranno di più dei winzozziani... e su macchine pc!!! questa sara la vittoria di apple ma la sconfitta dei macconi come me. L ultimo mac e stato il g 5 il resto è pc. Tger su pc ci gira bene perchè, lo ripeto, sono macchine uguali!!!. l unico problema che aveva questo era che non riconosceva il wireless. Per il resto una scheggia. Solo che continuando la politica ppc questo giochino non si poteva fare. Sono sempre più a sostegno dell open source. Scusate l'ot ma riflettete su questo punto.