Sign in to follow this  
Marconcio

FCP binario morto?

Recommended Posts

Non ho nelle mani niente di veramente attendibile e forse sono paranoico,

ma vi chiedo:

siamo veramente sicuri che Apple non molli Final Cut a breve?

Io capto continui brutti segnali, tipo:

http://aeportal.blogspot.com/2010/02/lone-twitter-apple-lays-off-40-of-final.html

poi,

Final Cut 7 ha un 1 in più del 6, ma chi lo usa tutti i giorni si sarà accorto che a parte il supporto "nativo" per l'AVCHD e alcuni ritocchi al mela-J tutto è come prima,

io anzi avrei una lista mostruosa di bug da uso intensivo che non sono cambiati di una virgola.

Vi prego ditemi che sono solo paranoico.

Baci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il licenziamento dei dipendenti mi fa pensare ad Aperture; arrivato alla 1.5 Apple licenzia in tronco gli sviluppatori e in breve termine fa uscire la 2.0 perchè le versioni precedenti erano una schifezza....e ora siamo alla 3 e a 64bit.

Qui non si parla di iMovie, che ha subito un radicale cambiamento atto a sfruttare meglio le nuove macchine ma tale "scambio" c'è stato perkè è un software di corredo, benche validissimo in ambito amatoriale.

FCS è un prg, anzi un insieme di prg, che è usato da migliaia (e più...) di professionisti sparsi per il globo. Non svilupparlo più (anche in virtù di nuovo prg) significherebbe tagliarsi degli introiti sicuri e lasciare spazio alle schifezze come Premiere (diciamocelo, mai visto software di editing così lento e instabile...). Io sono sicuro che se qualcosa di nuovo uscirà, sarà un miglioramento della suite: interfaccia Cocoa, OpenCL e 64bit.......ma FC resterà fondalmentalmente invariato quanto a funzionalità e modo di lavorare...

Per ultimo aggiungo che Leopard e SnowLeo si portano dietro la compatibilità di Carbon, appesantendo il sistema; aggiungiamo i programmi che usano ancora Carbon e siamo a posto.

Solo una riscrittura dei prg porterà giovamenti....

ma non si butta ciò che è proficuo.

Il destino della versione Express è una incognita....

Si, sei paranoico.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero, non si butta ciò che è proficuo...per questo, di tanto in tanto, vado anche io in paranoia, perché sono convinto che Apple potrebbe "terminare" FCS senza tanti problemi. Basta dare un'occhiata all'incidenza che ha il settore software nel volume d'affari; e sarebbe interessante poter disporre dei dati scorporati per applicazione.

Pensiamo a Shake: senza farla tanto lunga e risalire ai tempi dell'acquisizione di Nothing Real: in sintesi estrema il software multipiattaforma un tempo leader nel settore del video compositing è stato mollato; in questi giorni siamo venuti a conosenza del motivo (o uno dei motivi) che hanno determinato la scelta finale; scelta che sarà stata operata basandosi su quello che rimane il criterio più valido: valutare se il gioco valga la candela...

...

di tanto in tanto, oltre che andare in paranoia, ho anche degli incubi nei quali utilizzo la nuovissima versione di FC, con le nuove funzioni Faces e Spaces e la possibilità di trafficare avanti e indrè con Facebook e Assbook...

...

aspetto speranzoso...per il momento ho fatto quel che mai avevo fatto prima: ho passato il rilascio dell'ultimo upgrade della suite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro l'intera suite di final cut è bloccata dal fatto che Quicktime X non è ancora pronto.

Finché non sarà usabile non possono far molto alla Apple, oltre che lavorarci su e intanto rilasciare nuove versioni con cambiamenti non radicali per ingannare l'attesa.

Poi vabbè, l'interfaccia di Final Cut è in gran parte Carbon, ma questa è il problema minore, il resto dei programmi della suite sono già Cocoa, e possono riutilizzare tutti i componente già creati per gli altri programmi.

Concordo con il fatto che Premiere è una schifezza, specialmente la versione per mac.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ho avuto anche io la possibilità di parlare non molti giorni addietro con un dimostratore avanzato della suite (ovviamente un americano) e mi confemava senza entrare in dettagli che il tutto stà andando avanti, ovviamente anche decantando il futuro glorioso delle prestazioni di una suite completamente rifondata. Vedremo, certamente prima devono completare QT X che stà nelle fondamenta di tutto quanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, mi auguro che abbiate ragione e che lo sviluppo di FC sia legato prettamente al rilascio di QT X.

In questo ultimo anno ho notato che apple si sia lasciata andare la mano a ipod, iphone e apple store che ha portato alla casa della mela una vagonata e oltre si dollari...

Il mondo del professionista non porta ad apple gli stessi soldi che oggi come oggi portano i "rumors" in termini di pubblicità e far parlare... e tutto il mondo legato a iPhone e questo nuovo giocattolo "iPad"

Non sono solo io a pensarlo, ma molti altri colleghi professionisti, che ci sentiamo un po' abbandonati a noi stessi.

in FC7 hanno corretto po' di problemi e inserito qualche piccola funzione derivata dalla grande mole di richieste fatte dagli utenti, ma non c'è stato nulla di che in più,,,

Speriamo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ferme restando le considerazioni sul gioco e la candela e su QT X, la cosa che mi lascia perplesso è che la sensazione (forse errata) dell'abbandono non la si ha al riguardo di una applicazione promettente, acerba e tutta da verificare, ma con un software affermato e più che apprezzato che occupa una posizione di preminenza nel settore.

speriamo che gli ultimi licenziamenti siano dovuti esclusivamente al fatto che quelli si ostinavano a NON voler indossare turtlenecks...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jobs ha sempre puntato sulla semplicità delle cose e ne abbiamo tutti noi apprezzato il fatto che ha quasi sempre azzeccato la via giusta. Qualche esempio: iMovie completamente riscritto e rivoluzionato. Non è piaciuto a chi era abituato alla versione precedente ma se ci si dedica un'oretta si scopre che è piacevolissimo usarlo (utile anche usato con FC). Usa Cocoa alla grande e penso che la prossima versione userà ancor meglio SnowLeopard...

QTx, a parte l'interfaccia nero pece, fà poco per chi è abituato al Pro. Ho notato che se si taglia un file H264 e lo si salva come nuova registrazione non lo và a ricomprimere, guadagnando non poco tempo.

Ma questa peculiarità poteva essere integrata anche nella versione precedente.

Poi il fatto che deinterlaccia, senza possibilità di attivare o no questa funzione, mi infastidisce.

Resta il fatto che, teoricamente, dovrebbe sfruttare OpenCL per la codifica...

Per chi, come me, ha una ATI1900, a breve tutti gli applicativi che sfrutteranno le nuove risorse (OpenCL in primis) dovrà mettere in cantiere, l'acquisto di una scheda video compatibile.

Quanto al fatto di sentirsi abbandonati....direi di no ma non possiamo pretendere che i nostri bene-amati Mac durino per sempre (con i PowerPC non si avevano molte alternative...). Basti pensare che un Core i5 è praticamente il DOPPIO più veloce del primo MacPro Intel 2,66 !!

Vabbè....sono solo considerazioni....se ci accontentiamo possiamo usare FCS3 per tutto il tempo che ci và. Shake non è aggiornato da tempo, ma funziona e fà bene il suo lavoro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this