Sign in to follow this  
francescoc

Marketing negativo

Recommended Posts

Rispondo una volta per tutte. non voglio dimostrare nulla. Sto valutando l'acquisto di un Mac al posto di un nuovo Pc. Sono rimasto abbastanza perplesso dalle indicazioni fornitemi all'Apple Store.

mentre su altri forum ne ho trovato riscontro e mi sono stati dati dei consigli utili qui vedo soltanto una considerazione quasi fideistica del Mac: tutto quello che fa va bene, gli altri sbagliano. Poichè invece vorrei basare la mia scelta su elementi razionali chiudo qui.

Mi piacerebbe vedere dove constati la "considerazione quasi fideistica"... sinceramente e senza polemica.

Sono state esposte opinioni diverse, ma il fatto che fossero diverse dalle tue non vuol dire che siano sbagliate.

Hai esposto una serie di considerazioni e, personalmente, ti ho risposto basandomi sulla mia esperienza (uso Apple dal 1983 e Mac dal 1986 e nel 1999-2000 ho pure lavorato in un negozio)...

Mi sembra evidente che l'addetto all'AppleStore abbia espresso alcuni concetti in maniera sbagliata e ti ho dimostrato il motivo.

Ti ho fatto notare l'inutilità di acquistare un Mac se non pensi di fare uno switch a livello di OS dei programmi principali perché non ha senso utilizzare un mac per farci girare principalmente Windows.

Ti è stato dimostrato che alcuni problemi insormontabili (tali, secondo te, da giudicare OS X un OS non solido e stabile) erano del tutto relativi e dovuti a fattori esterni ad Apple (su questo punto, opinioni di partenza differenti, ma è innegabile che se qualche software è incompatibile la colpa non è -solo- di Apple).

Cosa c'è di male nell'esporre esperienze reali con Mac?

Sono basito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo una volta per tutte. non voglio dimostrare nulla. Sto valutando l'acquisto di un Mac al posto di un nuovo Pc. Sono rimasto abbastanza perplesso dalle indicazioni fornitemi all'Apple Store.

mentre su altri forum ne ho trovato riscontro e mi sono stati dati dei consigli utili qui vedo soltanto una considerazione quasi fideistica del Mac: tutto quello che fa va bene, gli altri sbagliano. Poichè invece vorrei basare la mia scelta su elementi razionali chiudo qui.

Ciao e buona ricerca. Ah, facci sapere come ti funziona Photoshop su linux.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su questo credo proprio che ti sbagli. So come è fatto e come funziona un OS da quando ho partecipato alla sperimentazione del primo sistema operativo con memorie virtuali multiple alias MVS di IBM. Poi ho sperimentato tutti i sistemi operativi per pc, che all'inizio erano giocattoli, tranne OS/2 che se IBM avesse continuato a sviluppare sarebbe stato molto superiore a OS X o qualsiasi altro Unix. Ho studiato e usato per lavoro Windows Server, UX, Solaris, ecc. . ti prego quindi di non fare simili illazioni: so quello che dico.

Permettimi francesco, se questo è il tuo curriculum, rimango sempre più basito da quanto hai precedentemente scritto!! Tante "patenti" e non ti sei preso nemmeno la briga di informarti su come funziona OS X, com'è costruito e come è stato concepito?? Non ci credo..... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo una volta per tutte. non voglio dimostrare nulla. Sto valutando l'acquisto di un Mac al posto di un nuovo Pc. Sono rimasto abbastanza perplesso dalle indicazioni fornitemi all'Apple Store.

mentre su altri forum ne ho trovato riscontro e mi sono stati dati dei consigli utili qui vedo soltanto una considerazione quasi fideistica del Mac: tutto quello che fa va bene, gli altri sbagliano. Poichè invece vorrei basare la mia scelta su elementi razionali chiudo qui.

Dove hai letto che tutto ciò che è Mac va bene e tutto il resto no?

Scelte razionali... bene... hai necessità di passare ad un nuovo sistema operativo? Ti conviene considerando il tuo parco software che dovresti in gran parte cambiare? Trovi davvero opportuno, nel qual caso tu decidessi di acquistare un Mac, farci girare programmi windows in un ambiente virtualizzato o, al massimo, facendo girare Windows nativamente tramite BootCamp?

Ecco questi sono i quesiti a cui TU ti devi dare una risposta, senza accampare scuse di " marketing negativo " che non stanno in piedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rilasciare un aggiornamento di un sistema operativo senza mantenere la compatibilità col passato, sempre possibile se si vuole, è solo una strategia di marketing per costringere alla migrazione e dimostra scarso rispetto per i propri clienti.

Allora pretenderesti di poter fare girare Photoshop 1 sotto Windows 7 o MacOs X?

lol

Ma questo non è colpa di Nikon che non ha fatto nulla, ma vuol dire solo che nemmeno OS X, come purtroppo molti altri software, garantisce la retrocompatibilità. Questo vuol dire far funzionare senza modifiche un programma scritto per la versione precedente, ovviamente senza sfruttare eventuali nuove funzioni. E' una caratteristica molto importante che una volta i sistemi operativi e gli sviluppatori "seri" garantivano, ma che ormai è dimenticata.

Allora che differenza c'è fra OS X e Windows? Da questo punto di vista mi pare nessuna.

Mi pare che siano gli sviluppatori di software a dovere adattarsi ai sistemi operativi, non il contrario.

Senti Francesco, per evitare di perdere altro tempo, non fai prima a dirci cosa vuoi dimostrare?

Oggi è giovedì mi pare. No? Sì, allora ho capito tutto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su questo credo proprio che ti sbagli. So come è fatto e come funziona un OS da quando ho partecipato alla sperimentazione del primo sistema operativo con memorie virtuali multiple alias MVS di IBM. Poi ho sperimentato tutti i sistemi operativi per pc, che all'inizio erano giocattoli, tranne OS/2 che se IBM avesse continuato a sviluppare sarebbe stato molto superiore a OS X o qualsiasi altro Unix. Ho studiato e usato per lavoro Windows Server, UX, Solaris, ecc. . ti prego quindi di non fare simili illazioni: so quello che dico.

Dici che qui si fa del tifo da ultrà,ma sei il primo a fare ciò.

Non ti arrabbiare ,ti spiego,dire che os/2 sia superiore a osx

è ultrà,come fai a dare questa opinione se praticamente è impossibile confrontarli?

Non mi parlare di esperienze,perchè so di che parli,ferrovie dello stato..roma,ti dice niente?

Conosco benoissimo la valenza di os/2 .

nella tua valutazione del sistema osx,essendo tu un conoscitore del tema sistemi operativi,dovresti

affidarti ad una consulenza tecnica,ad esperienze di utilizzo,non ad un cretino,che non aveva voglia/capacità di fare il proprio mestiere,e oltretutto cercava di rifilarti di tutto.

Un consiglio se posso permettermi,comprane uno usato a poco,lo sperimenti come valenza

dell osx (ovviamente rapportato alla macchina obsoleta ,mac mini potrebbe far al caso tuo),e ti fai un'idea.

se poi fa al caso tuo,ti cimenti in un'acquisto vero e proprio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this