Sign in to follow this  
The Grand Wazoo

Adobe CS5, siete pronti?

Recommended Posts

Rispolvero un pò questa discussione.

Ho approfittato del grace period per passare a CS4 premium e agg gratuito a CS5. Ho comunque installato la CS4 e mi è piaciuta come feel e come prestazioni. Ieri è arrivata la CS5 e non ho resistito...

Abbastanza deludente però finora perlomeno a livello di usabilità, mi riferisco più che altro a Indesign che uso costantemente, lo trovo lento lento, negli spostamenti degli oggetti complessi con ombre e trasparenze lo vedo arrancare, mentre CS3 e opure CS4 andavano benone. Dreamweaver poi lo trovo di un legnoso unico... Sarà che non ho una macchina recentissima (MPro 2 x 2,66 + 5gb ram) ma insomma... che ne dite ram in più aiuterebbe? Non mi va per ora di cambiare Mac...

Sono daccordissimo con te, io INDESIGN lo utilizzo più o meno da quando è comparso (e prima ancora utilizzavo XPRESS), e posso dire con certezza che la versione CS5 è imondizia pura! Niente a che vedere con la versione CS3. Macchinoso, sono spariti dei comandi (o li hanno cacciati chissà dove) hanno spostato delle icone, per farla breve io continuo ad usare il CS3 fino a che riesco.

A proposito, mi spiegate dove sono finite le BARRE DI PROGRESSIONE LAVORO mentre si crea un PDF? Mi spiegate come faccio a sapere quando ha finito di elaborare il PDF?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono daccordissimo con te, io INDESIGN lo utilizzo più o meno da quando è comparso (e prima ancora utilizzavo XPRESS), e posso dire con certezza che la versione CS5 è imondizia pura! Niente a che vedere con la versione CS3. Macchinoso, sono spariti dei comandi (o li hanno cacciati chissà dove) hanno spostato delle icone, per farla breve io continuo ad usare il CS3 fino a che riesco.

A proposito, mi spiegate dove sono finite le BARRE DI PROGRESSIONE LAVORO mentre si crea un PDF? Mi spiegate come faccio a sapere quando ha finito di elaborare il PDF?

Non sono d'accordo, ID CS5 è molto meglio di ID CS4 (e CS3).

Si tratta solo di abituarsi ai cambiamenti e… leggere il manuale (spesso aiuta)……

Le barre di progressione servono a poco poiché il lavoro ora lo fa in background (poi volendo il pdf, una volta finito, può essere aperto automaticamente da Acrobat).

Comunque c'est un indicatore nel panello di controllo che indica l'attività in background.

Ad ogni modo, volendo, Windows > Utilities > Background tasks…

Ciaociao

¬Giusy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo, ID CS5 è molto meglio di ID CS4 (e CS3).

Si tratta solo di abituarsi ai cambiamenti e… leggere il manuale (spesso aiuta)……

Le barre di progressione servono a poco poiché il lavoro ora lo fa in background (poi volendo il pdf, una volta finito, può essere aperto automaticamente da Acrobat).

Comunque c'est un indicatore nel panello di controllo che indica l'attività in background.

Ad ogni modo, volendo, Windows > Utilities > Background tasks…

Ciaociao

¬Giusy

Beh, leggere il manuale, ma davvero?... Certo, non ci avevo pensato!... L'unico problema è che io devo lavorarci non giocarci con IDCS5 e non è che abbia chissà quale tempo... Senza contare che è assurdo che un utente debba imparare di nuovo ad usare un programma che conosce già. Anche Photoshop ha subito molti cambiamenti nel corso del tempo ma le basi sono rimaste sempre quelle... Anche quando sono passato alla CS3 dalla precedente versione ho avuto delle difficoltà ma non c'erano stati dei cambiamenti radicali come adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio dio…3 messaggi e già rispondi così? ma usmc, che professionista sei? dai tuoi interventi non sembri proprio un drago. InDesign CS5 è la versione migliore che ho avuto per le mani [escludendo dalla beta 0.5 alla 1.5], se ti ci trovi male la colpa è di adobe? e non sai che fa i pdf in background? ma per piacere…ha ragione Giuseppina: leggiti il manuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

[escludendo dalla beta 0.5 alla 1.5]

O Dio! Al massimo io ricordo la 2 e la 2.5 con il menù per attivare il coprocessore matematico dei Quadra. Bei tempi, quando comprare un HD da 1.2GB costava l'equivalente di 1.000€ e 64MB di RAM ce l'avevano solo le case editrici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Drago? Ma in che mondo delle fiabe vivete? Il PDF in background era solo un esempio, mi ci ero abituato e lo trovato comodo le mie riserve sono sul resto del software... Professionista? Io sono sicuro di essere un professionista, voi non lo so a giudicare dal fatto che c'è qualcuno crede che la quadricromia sia un sistema obsoleto, il MANUALE? Certo come no... Questo lo sanno anche i GONZI, il fatto è che quando ci devi lavorare (non per gioco e/o per hobby) il tempo che rimane alla lettura del manuale non tantissimo e sarebbe meglio se i comandi di base e/o certe funzioni non cambiassero. L'adattamento ci stà ma in questo caso è un po' più di un semplice adattamente e quando il cliente vuole il lavoro finito non gliene frega niente se devi leggerti il manuale!!!!

Prendi Photoshop: cosa è cambiato dalle versioni precedenti all'ultima? Sono state aggiunte e migliorate delle funzioni, ma i comendi di base e le funzioni principali sono rimasti com'erano. E poi, io ho espresso un mio parere personale su un software che secondo me non è migliorato, anzi... Se a voi piace ben per voi! Inoltre non sono l'unico che la pensa in questo modo per cui misura le parole prima parlare di professionisti. Ah dimenticavo, non crediate che "Santa ADOBE" faccia aggiornamenti perchè crede di migliorare il lavoro a noi poveretti... Aggiornare il software per un unico motivo: il guadagno e I POLLI che non aspettano altro che acquistare la nuova release, sono proprio quelli che alimentano questo mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai-dai…cambiano due funzioni e vai nel panico? ti metti a sbraitare contro adobe? a me sembrava un problema tuo. un professionista come lo intendo io non si fa questi problemi, ecco tutto. conosco persone che lavorano con il system 9 e xpress 4 e vivono felici, fai lo stesso no? è vero, il cmyk sta morendo e se vai da boscarol e leggi i suoi interventi [di anni fa, non di mesi] te ne rendi conto. ma forse tu distilli ancora i postscript e importi gli eps…

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondo è bello perchè vario. Non ho ancora preso la CS5 e quindi non posso valutare. Io sono passato da Freehand ad Illustrator, da Xpress a InDesign e dopo le ovvie prime difficoltà posso dire che con la CS4 mi trovo benissimo. Ricordo ancora quando abbandonai il system 9 per passare al 10, mi parve una montagna da scalare e per un periodo reinstallai il 9.2. Poi mi resi conto che dovevo aggiornare perchè, se nel nostro campo si rimane indietro allora sono problemi. Ma vi ricordate quando internet era agli albori e per qualsiasi dubbio sui programmi occorreva veramente cercare nel manuale o telefonare all'amico/collega? E' vero, anche io il manuale non lo sfoglio più perchè, quando lavoro non ho tempo per guardarlo (e comunque esistono i manuali online) ma se ho qualche dubbio (e ce ne sono sempre, i programmi non si finiscono mai di imparare e quando si pensa di aver appreso tutto...tadaaaa...esce la nuova versione) entro qui dentro, formulo la domanda e risolvo il problema.

Come per tutte le cose nuove, ci vuole pazienza nell'apprendere le nuove versioni dei programmi. Per quanto riguarda la quadricromia non mi risulta che stia andando in disuso, le tipografie e i service si sono ovviamente aggiornati con le nuove tecnologie digitali. Per quanto mi riguarda uso ancora il CMYK, anzi quasi quasi mi avete fatto venir voglia di rispolverare l'ulano, il pennarello rosso, il pmt, la reprocamera, il tipometro, la carta millimetra e lo scotch biadesivo :-) :-) :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio era (e per ora rimane tale) un giudizio a caldo, una prima impressione (uno sfogo, se vogliamo), forse dai toni un po' aspri, te lo concedo, ma causato dal fatto che quelle certezze di cui avevo pienamente il controllo sono cambiate e, anche se sono minime (come dici tu), è un po' come se ti invertissero i tasti del mouse senza avvisarti: impazzisci.

Certo, poi di adatti e ci prendi nuovamente la mano, ma all'inizio cosa fai? ... Bestemmi!

Se hai fatto il percorso completo, utilizzando la versione CS4 (cosa che io non ho fatto) probabilmente i cambiamenti li hai "somatizzati" in 2 versioni e quindi "diluiti" e adesso ti sembrano più leggeri, ma io ho fatto il tuffo dal CS3 al CS5 e secondo me le differenze, non sono abissali, ma innervosiscono parecchio. Soprattutto quando lo devi utilizzare per lavoro e hai poco tempo.

Per farti un paio di esempi pratici: le Freccine; quella nera nel CS3 consentiva di modificare il tracciato di una finestra con un semplice triplo click del mouse, nel CS5 bisogna per forza utilizzare la freccina bianca e quindi un passaggio in più per chi era abituato ai 3 click... Un'altra differenza che potrebbe sembrare stupida è il fatto che se hai divserse finestre sovrapposte e vuoi passare dalla selezione di una ad un altra devi cliccare fuori dalla finestra selezionata per selezionare la seconda, invece nel CS3 bastava cliccare sul nuovo oggetto (è un po' difficile da spiegare, ma se fai un paio di prove capisci cosa voglio dire)... Forse è una funzione che si può impostare ma ho spulciato le preferenze e mi sembrano sistemate come nella verisone CS3, per cui non credo si possa cambiare. Sono cambiate anche le iconcine (nella barra strumenti in alto) che regolavano il contenuto e i margini di una finestra d'immagine adattando o meno il contenuto o l'involucro al contenuto... Oppure quando tenti di spostare in una direzione forzata 2 punti o più di un tracciato, nel CS3 bastava premere e tenere premuto il tasto MAIUSC e QUINDI spostarti con il mouse, nel CS5 invece devi PRIMA MUOVERTI a mano libera e POI premere e tenere premuto il tasto MAIUSC... Insomma non sono differenze sostanziali ma quando uno è abituato a fare le cose in automatico e viaggia come un treno, fanno impazzire... In aggiuna alla frustrazione iniziale ho anche l'handicap che l'aiuto online direttamente da ID non funziona perchè nella ditta dove lavoro le porte che si collegano ad internet sono tutte bloccare per cui devo accedere all'aiuto da Firefox oppure al manuale vero e proprio...

Ovviamente mi adeguerò, e devo anche capire quale corrente di pensiero adottare, se quella in cui mi suggeriscono di DISINTALLARE il CS3 e quindi per forza di cose imparo il CS5 o quella che suggeriscono di lasciare entrambe le versioni e lavorare sul CS5 quando ho più tempo per fare un lavoro, tenendo il CS3 per gestire le urgenze...

Non è che mi spaventa il cambiamento, anche io ho iniziato dal system 9 con XPress e sono arrivato al CS5 e sono il primo a dire che Xpress non ha niente a che vedere con ID, io trovo il software di ADOBE più consono alle mie esigenze, però sono un po' dinosauro non riesco a reagire positivamente all'inizio. come ad esempio per i software vettoriali... Ho iniziato con FREEHAND e tutti quelli che invece hanno iniziato dopo e quindi conoscono solo illustrator mi dicono se non matto, ma io mi ci trovo bene e mi piace freehand. Illustrator non mi piace tanto, lo uso perchè devo, ma per alcune funzioni uso ancora FREEHAND.

Per quanto riguarda la stampa il presente e il futuro immediato è ancora legato alla quadricromia, digitale a parte. Tutti i più grossi stampatori lavorano in quadricromia e se vuoi tirare 7.000.000 di copie in formato tabloid l'unica per ora è la stampa tradizionale a rotativa... Quindi CMYK. File .ps? be, per dirla tutta uno degli stampatore più conosciuti, fino a poco tempo fa chiedeva i file in PS... Comunque per ora il formato che uso al 90% è il PDF e come me lo usano anche tipografie, fotolito, service di impaginazione e stampatori. Come per le immagini in EPS. Una delle agenzie con cui lavora la mia azienda utilizza le eps all'interno degli impaginati... E ti sto parlando di un'agenzia che firma campagne nazionali per grossi brand automobilistici e nel campo della cosmesi, facendo anche spot televisivi trasmessi sui più grossi network italiani; quindi non credo che siano degli sprovveduti.

Il futuro è il web e il multimediale? Può darsi ma spero che non si utilizzi un IPAD per fruire dei contenuti... ...e poi come per i dischi in vinile credo che la stampa non morirà mai...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco: con questi toni si può cominciare a discutere se vuoi. non replico al tuo intervento particolareggiato su icone, freccette e quant'altro perchè trovo che sia molto soggettivo e ognuno avrebbe da ridire su qualcosa che non gli piace. anch'io ho dei fastidi su alcune cose ma i pregi me li fanno dimenticare presto. anche sul PS si potrebbe discutere a lungo. resto sul fatto che adobe stessa depreca l'uso del suddetto [e annesso anche l'eps] e se ci sono agenzie importanti che lo usano non vuol dire che va bene continuare ad usarlo, significa solo che hanno un metodo di lavoro antico che per pigrizia o paura non hanno nessuna voglia di abbandonare. forse non saranno degli sprovveduti come dici tu ma per me così dimostrano il contrario. i ricordo le vecchie fotolito che prima di mollare il system 9 hanno dovuto cominciare a perdere soldi, a me m'insultavano perchè preparavo i pdf con ID 2 e MacOs 10.1…sai com'è finita? che mi chiamavano ad installare e fare training…ora vivono più felici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this