Apple annuncia i MacBook Pro Core i5 e Core i7


Recommended Posts

  • Replies 130
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Diciamo che questa volta Apple ha toppato con i prezzi e gli equipaggiamenti.... per incrementare ulteriormente i suoi margini di guadagno ( soprattutto sul 13" ). I nuovi processori Intel per notebook ci sono da tempo e la concorrenza riesce ad offrire macchine in una fascia di prezzo iniziale compresa tra gli 800 - 1000 Euro....

Anche sui modelli da 15" e 17", dove l'aumento di prezzo è giustificato dalle nuove Cpu e GPU con tecnologia Optimus, Apple non si è sforzata.... almeno dei dischi a 7200 Rpm potevano metterli di serie.

Link to post
Share on other sites

Poi, è una mia impressione o hanno aumentato il prezzo di tutti i modelli? Infine, hanno ricominciato ad attuare cambi euro - dollaro del tutto particolari: l'entry level da 15' viene 1749 euro, che corrispondono a 2377 dollari al cambio attuale (1 euro X 1,359 dollari) quando sul sito americano lo stesso modello viene 1799 dollari, pari a 1323 euro.

Mi sembrava troppo strana la politica di riduzione dei prezzi degli anni scorsi.

IMHO:

Vogliono mantenere altissimi margini sui portatili, per bilanciare i margini più ridotti dell'iPad ed un eventuale flop all'estrero del medesimo.

Apple è un colosso che non può permettersi nessuna flessione degli utili trimestre su trimestre, se non vuole subire un fuoco incrociato in borsa.

E' questa la ragione principale secondo me.

Fine IMHO

Questa politica del cambio 1 a 1 è SCANDALOSA ieri come allora!!!

Link to post
Share on other sites

C'è da dire che gli altri due sono fantastici. Non conosco la scheda grafica: è paragonabile alle ATI serie 5 mobile o è figlia della strategia nVidia di rinominare vecchie schede grafiche? Dal momento che supportano Optimus tenderei a dire no, ma non so quale sia la fascia dov'è collocata la 330GT (...insomma vorrei un chiarimento generale sulla scheda... :-D).

http://www.notebookcheck.net/Mobile-Graphics-Cards-Benchmark-List.844.0.html

Cinquantaseiesima...

Link to post
Share on other sites

La storia del rapporto prezzi 1:1 sta diventando una leggenda metropolitana...

Premesso che le "riduzioni" e gli "aumenti" dipendono principalmente dai rapporti di cambio euro/dollaro (l'ultima tornata di portatili vedeva un cambio molto più favorevole all'euro di quello di oggi!), ecco un semplice conto realistico delle differenze di prezzo tra USA e Italia.

Modello 15" 2,53 GHz (modello intermedio)

Prezzi US (senza tasse) 1.999 $ (1.470 € al cambio odierno, cui aggiungere il solito 10% = 1.617 €)

Prezzo ITA (senza tasse) 1.621 €

il 10% circa di divario è la differenza che Apple solitamente applica come costi di "localizzazione" che includono tante cose... cito Admin (dal lontano 2005):

A chi va in tasca la differenza di cambio?

Alle strutture Apple europee che devono gestire un mercato piu' piccolo, pezzi di ricambio piu' distanti e la gestione di un mercato plurilingue.

Puo' bastare?

A questo puoi aggiungere il fatto che il cambio è sempre un rischio che i produttori, i distributori e gli importatori fanno pagare in tutti i campi ai clienti.

E' una cosa normalissima e permette alle aziende di non fallire..

Link to post
Share on other sites

Va bene mantenere margini alti per massimizzare i profitti.... ma qui se ne sono approfittati!!! Non possono trattare gli utenti come ignoranti... o fare affidamento sempre alla lealtà verso il marchio!!!

Siamo onesti i MBP 13" non hanno nulla di " Professionale " ... Cpu, Gpu e Hard Disk.... sono materiale classificato " mainstream ", anzi i C2D e i dischi a 5400 rpm, sono considerati VECCHI!!!

Link to post
Share on other sites

le schede sono appena superiori a quelle delle generazioni precedenti, ma nulla di eccezionale. E qui la colpa è di nvidia che come al solito cambia nome alle schede per spiazzare gli acquirenti e far credere a chissà quale novità.

http://www.notebookcheck.net/NVIDIA-GeForce-GT-330M.22437.0.html

guardando il link si vedono chiaramente le ultime 3 GPU adottate da apple nei suoi portatili (8600 9600 e 330) tutte appartenenti alla classe2 e con poche differenze di prestazioni..

io avrei puntato su ATI per questo giro..

ottimi invece i processori. decisamente un passo avanti (ovviamente non per il 13)

Link to post
Share on other sites

Peccato, speravo fosse il mio prossimo portatile, avevo bisogno di un 15" pollici per lavorare meglio con i programmi CAD.

Visto che comunque devono girare sotto windows non ha senso spendere 1800 euro, tanto vale tenermi il mio macbook 13" primissima versione...

Anche perché, detto tra noi, se comprassi il 15" a quel prezzo per farci girare win sopra verrei deriso ferocemente dai miei colleghi che con 500 euro hanno portatili (di plastica, con batterie ridicole, per carità) con hardware decisamente più prestante!

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now