Sign in to follow this  
kormi

Windows è più sicuro di Mac OS X, ormai lo hanno detto in molti?

Recommended Posts

Che dire?

http://www.geekissimo.com/2010/04/19/mac-meno-sicuro-di-windows-fan-apple-ignorano-rischi-nuovo-malware/

Dice anche:

"la comunità Apple ignora molti dei rischi che corre."

Windows è più sicuro di Mac OS X, ormai lo hanno detto in molti. Ultimo, in ordine di tempo, è stato il giovane hacker ed esperto di sicurezza informatica Marc Maiffret, che nel corso di un’intervista con CNET non ha esitato a lodare Microsoft per il buon lavoro fatto sul fronte sicurezza e lanciare diverse stoccatine al sistemone di Apple.

«Ogni volta che c’è una gara di hacking – ha esordito Maiffret interpellato sull’OS cupertiniano – nel giro di poche ore qualcuno riesce sempre a trovare una nuova vulnerabilità nei sistemi Apple. Per essere seri – ha rincarato la dose – (Steve Jobs e compagni) non dovrebbero dire che il loro prodotto è più sicuro di quello Microsoft, perché non è vero».

Quanto ai fan dei prodotti della mela, l’hacker ha asserito che «la comunità Apple ignora molti dei rischi che corre. Vede che gli attacchi sferrati nei confronti di Mac OS X sono pochi rispetto a quelli sferrati contro Window e per questo si crede invulnerabile. Ma questo – ha spiegato il giovane esperto di sicurezza – accade solo perché la quota di mercato del sistema Apple è inferiore a quella di Microsoft».

Parole, quelle di Marc Maiffret, che faranno sicuramente discutere. Così come farà discutere – e un po’ preoccupare – la notizia lanciata da ZDNet, secondo cui il codice sorgente del malware OSX/HellRTS.D per Mac OS X (scoperto originariamente nel 2004) sarebbe stato distribuito sui vari forum e molti malintenzionati sarebbero già pronti a crearne delle varianti.

Anche se etichettato come “a basso rischioâ€, il malware in questione sarebbe in grado di impostare un suo server con annesse porte e password, riprodursi autonomamente usando i nomi di diverse applicazioni, auto-inviarsi via e-mail e compiere altre operazioni poco simpatiche, tipo consentire l’accesso allo schermo da remoto, spegnere/riavviare il sistema e così via.

Insomma, per il momento non c’è ancora motivo per suonare il pulsante d’allarme, ma inutile nascondere la testa sotto la sabbia e far finta di non vedere: la sicurezza dei sistemi Apple vacilla. E se Steve Jobs e i suoi non smetteranno di pensare solo al design e al marketing dei loro prodotti, presto potrebbero pagarne le conseguenze… soprattutto dopo aver lanciato sul mercato un corpo contundente bello pesante che ben si presta al tiro al bersaglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

bho ???... queste dichiarazioni mi lascino perplesso anche se fatte dal non plus ultra degli hacker, se Mac OS X è così vulnerabile che li creassero e diffondessero questi maleware senza rompere le scatole con queste dichiarazioni. Son sicuro che nel momento in cui il problema si ponesse veramente, con reali meleware (non quelli solo potenziali o solo dichiarati), Apple avrebbe tutto l'interesse e le risorse per risolvere la questione.

Ora come ora mi sembra più una dichiarazione fatta da una persona che cerca di usufruire, con poco sforzo, al classico quarto d'ora di popolarità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si dimenticano sempre di dire che nei fatti e nella realtà OS X non da mai a nessuno problema di sicurezza, virus, worm, troian e compagnia bella, mentre win è un disastro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è anche vero che windows ha una quota di mercato più ampia, ed è costretto a trascinarsi dietro eredità pesanti proprio per colpa di questa quota di mercato che diventa legante quando vuoi andare ad innovare per un discorso di retro-compatibilità.

ma sono sempre discorsi triti e ritriti e io personalmente non farei mai cambio tra il mio macbook uni e un qualsiasi portatile dell'altra sponda anche con hardware più potente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Mac sono descritti continuamente come inattaccabili da virus.

Nessuno precisa che non si perde tempo a progettare malware per quattro gatti.

ma sai la gloria, aver fatto il primo virus per l'inattaccabile mac.. diventi famoso in certi ambienti ..e poi essendo la comunità mac completamente sguarnita potresti trasformare in zombie circa il 5% di tutti i personal del mondo in poche ore, è una bella cifra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque non è solo per la sicurezza che uso il mac è per l'eleganza, e sto parlando dell'OS e dell'interfaccia, ogni cosa è al suo posto, tutto è semplice, tutto ha un senso, non ci sono quasi mai problemi e quando ci sono si sa dove mettere le mani, usare il computer diventa una cosa piacevole, il mac stimola la produzione di endorfine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this