esatta impostazione di compressione


Recommended Posts

Ciao a tutti,da un anno sono passato a FCP7 studio 3 ...sono felice di tutto però devo ammettere che ora a differenza di prima che lavoravo con premiere elements 4 il video che masterizzo in DVD ha una qualita decisamente inferiore...le linee sono zigrinate,il viso i colori del video tendono leggermente ad essere non limpidi ...chiaramente ho fatto le prove con la stessa telecamera...ora lavoro con una panasonic 3 ccd con schede p2 ed aquisisco in DVCPRO050-PAL dove sicuramente riprende meglio della vecchia miniDV la il risultato finale è sempre non accettabile come un anno fa...sapete consigliarmi ...forse ho settato male fcp oppure compressor o dvdstudio pro..vi prego aiutatemi..grazie luca

Link to post
Share on other sites

effettivamente il dvcpro 50 della P2 non mi a mai convinto, se lo vedi con QT fa abbastanza schifo, ma poi se lo vedi in play da FCP sul monitor va molto meglio, però per non sbagliare io giro sempre in 720-50p (puoi fare dei rallenty fantastici)

Link to post
Share on other sites

Attenzione quando aprite un file con quicklook oppure in quicktime.

Quando si apre un file mov con l'anteprima quicklook di leopard la qualità non è al massimo, il filmato viene riprodotto non ottimamente.

Quando lo si apre in quicktime è importante impostare nelle preferenze di quicktime oppure nelle opzioni del video "mela+j" che la riproduzione del filmato venga fatta in alta qualità e, volendo, si può dire a quicktme di non far vedere l'interlacciamento proprio del segnale PAL.

Link to post
Share on other sites

si sono daccordo con te,ma il mio problema riguarda la fase di masterizzazione su dvd che purtroppo non mi soddisfa come con premiere elements 4 che si settava al massimo della qualità in base alla lunghezza del filmato mentre ora non riesco a capire qual'è la giusta compressione in dvd studio pro .mi sembra assurdo che se masterizzo con I DVD la qualita è migliore di DVD STUDIO PRO...ciao luca

Link to post
Share on other sites

Con DVD Studio Pro ho notato questo. Quando importo come "asset" un video.mov e realizzo il DVD ho notato che DVD Studio Pro comprime il video in un pessimo modo, con una qualità pessima. Andando nelle Preferenze del programma non ho trovato nulla di significativo per stabilire (con una certa precisione) come si deve comportare in fase di compressione.

Mandando il Video.mov a Compressor e poi il Video.M2V a DVD Studio il risultato è cambiato radicalmente (in meglio ovviamente).

Mio consiglio. Monta il video con FinalCut, Premiere o altri programmi di Editing. Comprimi in Mpeg2 (per DVD Standard) con Compressor, Soreson Squeeze, o altri programmi specifici per la compressione e poi fai l'authoring con DVD Studio e sono certo che il risultato sarà migliore.

Link to post
Share on other sites

Quando lo si apre in quicktime è importante impostare nelle preferenze di quicktime oppure nelle opzioni del video "mela+j" che la riproduzione del filmato venga fatta in alta qualità e, volendo, si può dire a quicktme di non far vedere l'interlacciamento proprio del segnale PAL.

E' vero! Ho avuto tempo di fare la prova e devo dire che in DVCPRO 50 c'è un abisso tra alta qualità attivata e no.

Quello che è stupefacente è che in FCP hai la qualità normale anche se salvi il file con alta qualità attivata, infatti aprendo lo stesso file con QT e con FCP c'è una bella differenza. Proverò a segnalare il problema a Panasonic sperando che mi diano risposta.

Conclusione DVCPRO 50 e FCP non vanno molto daccordo.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now