Sign in to follow this  
iWolfVideomaker

Da HD a PAL con Final Cut Pro 7 e Compressor

Recommended Posts

Ciao Vla

si partiamo effettivamente da due punti diversi quindi il paragone non può dire molto, ed in effetti ho notato nell'ultima versione di FCS un netto miglioramento su alcune cose.

Rimango sempre molto male quando confronto il girato in H264 della DSRL Canon 5D con il pro res422 (HQ) ed ancora con un codec chiamato 5DtoRGB della RAREVISION

Il giorno e la notte:il migliore RAREVISION penalizzato da un tempo di conversione inaccettabile, secondo l'H.264, ultimo il prores 422 (HQ)

Ti assicuro che per pignoleria non scherzo neanche io, controllo i filmati contemporaneamente su 3 monitor (1 CTR Broadcast in component, 1 LCD HDMI, 1 LED HDMI) e saltuariamente anche sul monitor secondario del Mac.

Le mie considerazioni ovviamente sono solo un'altra voce in mezzo alle tante, per esempio molti hanno od hanno avuto problemi con il layout della tastiera, io dal primo giorno che ho istallato FCS 5 non ho mai avuto un problema e siamo alla 7, fortuna ? forse !

Diciamo che questa nuova avventura è molto affascinante e se penso hai miei vecchi BVU e Beta che ancora funzionano, direi che di passi in avanti ne abbiamo fatti molti !

Buon Editing a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che l'aumento di qualità dei televisori/monitor di ultima generazione ci pone non pochi problemi in fase di edit, stiamo tutti cercando di spremere al massimo ciò che conosciamo bene, ma allarghiamo troppo poco le nostre conoscenze (almeno parlo per me), tempi e costi ci remano contro, ma esiste un mondo di soft diversi da quelli che usiamo e che promettono tanto (vedi ad esempio: Cineform). Se c'è qualcuno che ha tempo e voglia di sperimentare

potrebbe darci delle impressioni, forse si creerebbe un circolo virtuoso e magari riusciremmo anche a parlare un po di innovazione e non solo di dove sono i comandi di FCP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo Mva, sono pienamente daccordo con te, il fatto di non poter sperimentare è il grosso problema dell' italia in genere, dobbiamo sempre andare a ruota degli altri (in primis americani, australiani , inglesi) ma vi assicuro che quando mi trovo a lavorare con questi professionisti, anche noi abbiamo qualcosa da dire, ma spesso non abbiamo il coraggio di volare come fanno loro, ci sentiamo provinciali, inadeguati ecc.

Per esempio la nostra "cultura" viene sempre riconosciuta da tutti ed il nostro senso estetico non viene mai messo in discussione, ma non apriamo le ali !!!

Io sono un pò avanti con l'età (56) e forse è arrivato il momento mettere a disposizione di altri le mie (piccole ?) conoscienze.

Vedo che molti colleghi stranieri si attivano per diffondere idee, conoscienze, esperienze.Noi no, anzi sembra quasi che ci vogliamo portare nella tomba qual poco che sappiamo.

Sarebbe bello come dici tu se potessimo scambiarci altro.

I comandi di FCP sono scritti sul manuale (che molti non leggono) ma tutte le altre cose sono il frutto di esperienze di molte persone e di amore per il propio lavoro, proviamo ad innalzare il tono del nostro forum, credo sia un vantaggio per tutti.

un saluto a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente confermo quanto già detto circa l'enorme differenza in termini di qualità visiva ottenibile attraverso la procedura indicata da Vla.

Ho realizzato due dvd, uno partendo da HD e l'altro da da HD convertito in SD. Vi assicuro che la differenza c'è ed è visibile.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto vorrei precisare che sono assolutamente daccordo con Vla (con la sola differenza che io prima esporto in HD 8 bit e poi da quel master faccio tutte le conversioni del caso con FCP o con Compressor)

ma quello che volevo dire è che il mondo non si limita a questo pur valido orticello. Faccio un esempio: non vi è mai capitato di vedere in DVD commerciale il roll finale dei titoli che gira perfetto? Siete mai riusciti a farlo uguale con i soft che usiamo tutti? (se si posta subito la procedura, perchè anche lavorando in non compresso non ci si arriva). Conseguenza logica: chi fa i DVD commerciali per il mercato mondiale probabilmente non usa Compressor e DVD Studio Pro... e allora cosa usa?

Da qui dovebbe nascere il confronto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Motion: e niente roll neanche lì: si scrive tutto il testo, si imposta il primo keyframe della posizione Y del testo in basso (il lato superiore del riquadro di testo sul lato inferiore della canvas); poi si posiziona il secondo keyframe per la stessa posizione Y (il lato inferiore del riquadro di testo sul lato superiore della canvas); si fanno delle verifiche per impostare i tempi e si va...raccapezzato, ma è l'unico modo decente che ho trovato, visto che da FCP si tira fuori una roba che, tecnicamente parlando, è un cesso. sulla timeline di FC non ci arriva un progetto di Motion, ma un export in Animation+. funziona, ma è una rottura.

per quanto riguarda il resto, concordo sul fatto che sarebbe estremamente proficuo, nonché istruttivo e gratificante, andare oltre quella che è la "routine" del forum.

non ci resta che farlo...chi parte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che siamo in tanti a metter tempo e denaro al fine di ottenere il massimo...e non sempre si ottiene il sudato risultato.

Quando lavoravo con Premiere e Matrox, fare un roll del testo non era difficile; avevo una titolatrice base integrata nel software che grazie al plugin TRASPARENTE di Matrox, rendeva i titoli di una fluidità e qualità eccezionali, per essere in SD. E la cosa bella era che vedevo sul TV cosa scrivevo e dove posizionavo il mio testo in RT; non possiamo dire la stessa cosa su FC. Esso, ello, egli....Loro, a Cupertino, probabilmente, i titoli pensano che siano una ciliegina sulla torta e che rispetto a questa potrebbe anche essere finta! A buon intenditore poche parole. Boris, ma che schifezza hai dato alla Apple!

Va bene c'è Motion che fà fare tante cose belle e di qualità (ricordate di settare BEST nei parametri di render sennò...ciccia!) ma si tratta sempre di un pro esterno.

Sempre su Winzoz usavo un prg chiamato CASTALIA, della Classx per la titolazione di effetto; la qualità era in linea con ciò che volevo.

Tempo fa, lessi un post in rete dove si mettevano a confronto diversi codec DV e quello di FC non ne usciva come il migliore, anzi; per dirne una, basta vedere una cavolata: quando acquisiamo materiale DV, la preview in finestra è stroboscopico e manca del timecode in rt, quindi, possiamo trarre delle conclusioni. Abbiamo un bel software, migliorato, con molte cose in più rispetto al passato ma con delle lacune trascurate mica da ridere...

Rimane questo bel forum, pieno di persone appassionate e innamorate del proprio lavoro che possono solo scambiarsi idee, test e opinioni al fine di allargare le proprie conoscenze ed esperienze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si certo abbiamo perso qualcosa rispetto al passato ma abbiamo, a mio parere, raggiunto una cosa molto importante : una qualità media a basso costo.

Ora il problema è :questa qualità ci soddisfa nel nostro lavoro almeno per 90% delle nostre produzioni ? Possiamo sempre accedere a strumenti più professionali, non ce lo vieta nessuno (a parte i soldi).

Si anche io vorrei un AVID con una facilità d'uso come FCP o forse più semplicemente un FCPro che sia veramente professionale.

In questa fase storica sto per passare a Premier pensate un pò solo perchè riesce a farmi montare con i file h.264 della Canon senza fare la conversione.

Ma l' H.264 non l'ha inventato la Apple? O forse sbaglio ?

e non so voi, ma io per rallentare le scene devo per forza passare per Motion ed usare optical flow, e spesso mi ritrovo con progetti particolari con moltissimi rallentati, uno strazio !

Costava troppo metterlo dentro FCP sto benedetto optical flow ?

Per non parlare dell'audio : preistorico !!!!

Ma allora perchè uso FCP ?

è stabile, affidabile, non mi fa ritardare le consegne e tutto sommato la qualità che raggiungo è spesso soddisfacente (a volte a caro prezzo in termini di tempo)

E come dice Vla, "Esso, ello, egli....Loro, a Cupertino" ci stanno lavorando sopra ? Chissà, ma non sembra, forse troppo occupati con i vari ipod ipad iphone, ed avete letto gli annunci del prossimo sistema operativo ? Bello per carità ma tutta roba che per l'utenza professionale non è di importanza vitale (a me sembra).

Buon Editing a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo; poter titolare decentemente con FC sarebbe ottimo. se serve, però, qualsiasi applicazione della suite può essere utilizzata (e non solo, mi è capitato persino di usare Keynote per delle animazioni e Illustrator per degli EPS da estrudere e deformare in Motion); l'obiettivo finale è quello di ottenere un prodotto finale

di qualità, per cui non c'è niente di "altro"...

una notazione (un timore): comincio a pensare che da qui a qualche anno, se nulla si smuove sul versante degli aggiornamenti seri, ci troveremo tutti nelle condizioni di

dovere per forza utilizzare "altro"...peccato, perché cinque anni fa era il top, ad un prezzo decente...vabbè, al limite passiamo ad iMovie, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto per ritornare al titolo, vediamo di cosa stiamo parlando, ho allegato delle porzioni di fotogramma di titoli fissi:

A originale da TL 1080

B la TL 1080 importata in una TL 576 anamorfico 8 bit non compresso

C il file esportato in 1080 Prores importato in TL 576 anamorfico 8 bit non compresso

D dalla finestra di Viewer di FCP della TL 576 anamorfico 8 bit non compresso ?????????

E dall'm2v fatto con compressor DVD best quality 90 min

Domanda come ottenere di più?

Perchè nel viewer la qualità è migliore che nella TL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this