Sign in to follow this  
Macitynet

Blu-ray su Mac, Jobs stronca le speranze

Recommended Posts

Gennaro non é question di riuscirci o no, é questione che ci sono molte cose da mettere in conto, che equivalgono ad energie e persone spese a pensare a quello, quando possono invece concentrarsi su altro.

Suvvia non prendiamoci in giro: mettere un bluray non significa nient'altro che pagare una piccola marchetta a chi di dovuto e dire al fornitore cinese di turno di mettere un masterizzatore bluray al posto di quello attuale.

Apple ha deciso dall'inizio di lasciarlo perdere, é una scelta.

Una scelta di cacca non basata su argomentazioni tecniche ma con la precisa visione di "costringere" l'utente verso alcuni formati/tecnologie piuttosto che altre. Ecco perché è ancora più grave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennaro, appunto, per te é una scelta di cacca, perché a te interessano molto i BD.

Per me é una scelta "furba" (per Apple non per gli utenti) perché il futuro é indubbiamente il download.

A te non piace la scelta di Apple e lo capisco, se io fossi il CEO di Apple peró farei la stessa scelta, perché é quella piú sensata (IMHO)

Ora, si puó discutere della scelta in se... ma non perdiamoci in vaccate come i prezzi e il grande fratello

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non perdiamoci in vaccate come i prezzi e il grande fratello

Mi fa piacere sapere che per te i prezzi non sono un problema. Per me lo sono.

Mi fa altrettanto piacere sapere che il forzarti verso una tecnologia piuttosto che un'altra non per motivi tecnici ma per interessi "di parte".

Tuttavia, evitiamo di dire vaccate, cioé che queste preoccupazioni/questioni sono vaccate!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ... l'unica qualità della mia Punto (rispetto alla Polo) è la ruota fullsize, ma i pregi appunto finiscono li ... direi che in termini di features la BMW surclassa la Panda non credi?

Oltre tutto la BMW ha le ruote con la spalla in kevlar e vanno anche bucate e senza aria dentro, viste personalmente dal gommista, i quale mi faceva notare che un suo cliente ha girato per mesi con uno scuarcio sul battistrata e senza aria senza accorgersene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che la discussione è andata avanti, abbiamo capito che Apple fa delle scelte, ma da che è tornato Jobs, ok ha salvato Apple, ci ha sempre tolto qualcosa che eravamo abituati a usare, costringendo tutti a comprare cose esterne per rimediare. Anche il floppy è stata una vaccata fatta in quel periodo, io l'avrei totlo qualche anno dopo. Poi a me del floppy non è mai fregato niente non lo usavo nemmeno prima perché troppo piccoli per i lavori che facevo.

Ora Apple è cresciuta, fa soldi a palate e potrebbe ricominciare ad aggiungere qualcosa invece di continuare a togliere!

Il supporto al blue-ray secondo me è dovuto almeno come opzione ma una chiusura totale con la giustificazione che i film si scaricano da iTunes è una cavolata, oltre tutto come dicevo dove cavolo li trovo questi film su iTunes, al momento niente e se proprio vuoi scaricare film o telefilm o vai sui canali pirata o niente, ergo Jobs favorisce la pirateria, perché crea il bisogno e non ci da poi i media! Non venite poi a dirmi che in america i film ci sono, si li si e tutto il resto del mondo? Siamo di più tutti noi messi inseme degli utenti statunitensi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non c'era Jobs adesso stavi usando IE8 su Vista ;) e questa conversazione non ci sarebbe mai stata :)

Gennaro, i soldi sono importantissimi, per l'utente, che sceglie come spenderli, dico che non arriviamo da nessuna parte a fare i conti di quanto costa il macbook pro e perché non inlcude il BD... puoi aprire un topic che parla di prezzi... ma non centra nulla con il fatto che Apple non voglia mettere il BD.

Da che mondo e mondo poi, ogni corporation spinge la clientela verso il modello di business che piú le conviene, se non lo hai ancora capito mi spiace per la brutta notizia ;)

Jobs non favorisce la pirateria, ha capito che é inutile combatterla con il blueray... penso che Apple preferisca spendere risorse ed energie appunto per iTunes cloud e per estendere i diritti sui film in altri paesi (recentemente sono sbarcati in Irlanda con i film)

La gente non compra piú i CD scarica torrents oppure scarica da iTunes, stessa cosa per i film.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gennaro, i soldi sono importantissimi, per l'utente, che sceglie come spenderli, dico che non arriviamo da nessuna parte a fare i conti di quanto costa il macbook pro e perché non inlcude il BD... puoi aprire un topic che parla di prezzi... ma non centra nulla con il fatto che Apple non voglia mettere il BD.

Ma invece c'entra Massib! C'entra perché, come dice anche Raziel, sono anni che Apple pur non bassando significativamente i prezzi (ma anzi in alcuni casi alzandoli ...) continua con una politica di togliere features ai suoi computer.

A questo aggiungi anche il fatto che fa delle scelte ideologiche a priori che di fatto limitano l'esperienza d'uso dei prodotti.

Da che mondo e mondo poi, ogni corporation spinge la clientela verso il modello di business che piú le conviene, se non lo hai ancora capito mi spiace per la brutta notizia ;)

C'è differenza tra indirizzare e costringere e dovresti saperlo! Non trovo nulla di male che una società indirizzi .. cominciano a girarmi invece quando mi obbliga! :-)

Jobs non favorisce la pirateria, ha capito che é inutile combatterla con il blueray... penso che Apple preferisca spendere risorse ed energie appunto per iTunes cloud e per estendere i diritti sui film in altri paesi (recentemente sono sbarcati in Irlanda con i film)

Massib, non tiriamo sta storia dello sprecare energie ... ad Apple non costerebbe nulla di nulla (in termini di sviluppo e di "risorse" da impiegare) installare i lettori bluray sui suoi computer.

La gente non compra piú i CD scarica torrents oppure scarica da iTunes, stessa cosa per i film.

Calma ... i film li scarichi con i torrents ... perché iTunes non ha (praticamente) nulla da offrire.

Ma poi rimaniamo sempre al solito punto: puoi invogliarmi quando vuoi ad usare iTunes ... ma non puoi obbligarmi ad usare solo quello.

Mamma mia ... ricordo qualche anno fa il casino per il mito del fritz chip, per il DRM, per i presunti software firmati che avrebbe dovuto eseguire Windows ... gente a stracciarsi le vesti. La concorrenza non fa praticamente nulla di tutto questo, Apple si e la si vuol pure far passare come "in anticipo" coi tempi ... bah ... :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennaro tra trusted computing e la mancanza di un lettore BD io vedo un gran differenza.

Qualcuno ti ha obbligato a comprare un mac e trasferirti in USA per comprare i films su iTunes?

Se parti per un lungo viaggio preferisci noleggiarti 5 film per 20€ o spendere 100€ e portati 5 blueray nella valigia?

Il BD è uno zoombie che cammina!

Io non me li ricordo i desktop all in one a LED e IPS o le batterie da 10 ore o le trackpad multitouch... fosse per te in un macbook ci sarebbe:

- VGA

- 4 USB

- una porta COM e quella joistick

- la porta MIDI per i musicisti poveretti

- lettore floppy per i sistemisti

- e-sata

- stampino multicolore che pubblcizza OpenCL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se parti per un lungo viaggio preferisci noleggiarti 5 film per 20€ o spendere 100€ e portati 5 blueray nella valigia?

Immagino che i film li scarico con l'iPhone in tethering ... :-P

Il BD è uno zoombie che cammina!

Steve dixit!

Io non me li ricordo i desktop all in one a LED e IPS o le batterie da 10 ore o le trackpad multitouch... fosse per te in un macbook ci sarebbe:

- VGA

- 4 USB

- una porta COM e quella joistick

- la porta MIDI per i musicisti poveretti

- lettore floppy per i sistemisti

- e-sata

- stampino multicolore che pubblcizza OpenCL

4 usb, e-sata sabbero perfettamente integrabili già ora e senza modificare il case così come l'HDMI.

Ma poi dico io ... i PowerBook G3 te li ricordi no? Ecco quella è la Apple che produceva ancora macchine di sostanza (bay d'espansione, lettore ottico sostituibile, accesso immediato a ram e disco, ogni genere di I/O utile per l'epoca e senza dimenticare lo stile tra l'altro...). Ora vi ha convinto che less is more ... specialmente per le "vostre" tasche e quelle di Steve!!! :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennaro, appunto, per te é una scelta di cacca, perché a te interessano molto i BD.

Per me é una scelta "furba" (per Apple non per gli utenti) perché il futuro é indubbiamente il download.

A te non piace la scelta di Apple e lo capisco, se io fossi il CEO di Apple peró farei la stessa scelta, perché é quella piú sensata (IMHO)

Ora, si puó discutere della scelta in se... ma non perdiamoci in vaccate come i prezzi e il grande fratello

Ci faccio su le pa**e che se Apple avesse messo il bluray oggi il futuro sarebbe il bluray...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this