Sign in to follow this  
Macitynet

Secondo gli esperti Apple come Toyota: il richiamo di iPhone 4 è inevitabile

Recommended Posts

Io invece vorrei proprio capire cosa spinge la gente a trovare così scandalosa la volontà di discutere ... è proprio vero il mondo "moderno" sta prendendo proprio una brutta piega.

Comunque per quanto mi riguarda discuto di una classe di prodotti che fatto spendere un po' di soldini ... immagino avrò ancora il diritto di parlarne ...

Gennaro, non te la prendere (e comprendo il tuo rammarico), peró come si può parlare di un "problema", se ci sono problemi a capire se questo problema c'é o meno???

Ti do ragione se mi parli di monitor gialli degli iMac 27", o dei graffi sullo schermo dell'iPhone, ma qui si può parlare di tutto e di niente...

Per lo meno ci sei tu ad alimentare il thread, causa incomprensioni! (ma siamo OT XD)

Share this post


Link to post
Share on other sites

finalmente!

Domani conferenza stampa Apple su iPhone 4

mi stavo giusto chiedendo quanto cavolo avrebbero aspettato ancora prima di rompere il silenzio. Questa faccenda mi sta infastidendo: se Apple ha sbagliato deve pagare, ritirando dal mercato un prodotto che non funziona e ripartendo da zero a questo punto. Se non si tratta di un clamoroso errore di progettazione allora Apple farà bene a puntare il dito contro chi ha ingigantito a dismisura questo problema, causandogli anche tante grane; perché se iPhone 4 funziona, è bello e più potente che mai e gli utenti sono soddisfatti, allora chi, senza tanta professionalità, lo ha affossato per un problema di ricezione perlomeno discutibile, deve chiedere scusa. A mio parere. Anche perché finora nessuno ha dato voce ai clienti soddisfatti che scrivono nei forum. Staremo a vedere. A domani per i commenti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gennaro, non te la prendere (e comprendo il tuo rammarico), peró come si può parlare di un "problema", se ci sono problemi a capire se questo problema c'é o meno???

Marleo, non te la prendere tu, ma bisogna essere veramente molto "partiggiani", ad essere gentili, per sostenere che il problema non c'è o che "forse" non c'è!

innanzitutto, non mi sembra che il problema della ricezione sia un problema vissuto da tutti gli attuali possessori di iPhone 4;

Qui c'è gente, ed io ero tra quelli eh, che pur di sostenere Apple era pronta a farsi scannare pur di sostenere che un G4 da 400mhz andava meglio di un PIII da più di un ghz ... non mi sorprenderebbe sapere che un sacco di persone pur d'avere in mano l'oggetto più cool del momento soprassiedano a delle disfunzioni.

Ad ogni modo, se c'è chi ha presentato delle class action, chi fa filmati su internet ... la cosa proprio liscia non sta andando ...

perchè Consumer Report ha inizialmente sfornato una recensione del tutto positiva verso l'iPhone in oggetto e poi ha ritrattato seguendo, diciamo a ruota, la corrente?

Molto probabilmente in un primo momento non hanno fatto altro che farsi prendere la mano in senso positivo ... ora che la storia della ricezione è sotto il sole si sono presi la briga di far qualche test più approfondito :-)

con quale criterio si richiede ad Apple di richiamare gli iPhone? Mi viene poi da dire che Apple ha già fatto sapere che chi non fosse soddisfatto del prodotto lo può restituire entro 30 giorni (il che mi sembra più che sufficiente per capire se si può telefonare o meno) e avere un rimborso completo.

Quando una casa automobilistica deve richiamare un lotto di macchine non chiede all'utente finale se è soddisfatto o meno, se il problema ce l'ha o meno ... rientra in un lotto difettato vieni a sistemarla.

Io credo che siamo nella stessa sistuazione: in determinate condizioni, strane o difficili quanto vuoi, il celliulare "muore", questo non è accettabile (specialmente quando si tratta di un prodotto che costa svariate centinaia di dollar/euro) si sistema il difetto.

Vorrei ricordare, che la storia dei PowerBook 190 che prendevano fuoco e che rovinò per sempre la reputazione di quella macchina fu da attribuire ad una sola batteria che prese fuoco durante un test in laboratorio ... ovviamente i computer furono tutti richiamati per la sostituzione ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi stavo giusto chiedendo quanto cavolo avrebbero aspettato ancora prima di rompere il silenzio. Questa faccenda mi sta infastidendo

Magari faranno un benchmark sulle barrette di ricezione come ai tempi dei benchmark fasulli G4 vs. resto del mondo :-P

hi hihi ... scusa non ho resistito.

Finalmente riranno (almeno si spera) qualcosa: avrebbero dovuto farlo sin da subito, ma meglio tardi che mai :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Date un'occhiata da dove diavolo vengono tutti questi problemi riguardanti iPhone 4. Da Parigi o da Londra ? Sul web non ne esistono. Esistono solo negli USA ; e allora perché non chiedersi fino a che punto madame AT&T non sia responsabile di tutto questo casino ?

Sono utente Apple dal 1982 quando cioè il Mac non esisteva ancora. Ne ho viste di tutti i colori, dal sicuro fallimento di Apple ad una crescita esponenziale inprevedibile sopratutto dai denigratori di Apple. Non raccontatemi delle palle, datemi un iPhone 4 e collegandolo in Europa a Vodafone o Tim o Wind vedrete che funzionerà come un 3GS se non meglio.

Vero... Apple ha avuto a che fare con problemi ben più seri ( i primi PowerBook PPC che arrivavano al cliente morti - DOA - , il problema delle batterie che surriscaldavano e tendevano a prendere fuoco, gli iMac G5 con i condensatori bacati ), ma ciò non toglie che il problema sull'iPhone 4, indipendentemente dal luogo in cui ci si trovi, esista. Come è palese che questo problema sia dovuto ad una cattiva ingegnerizzazione delle antenne!! Qui non si tratta quindi di denigrare a prescindere, ma di constatare la realtà dei fatti: uno smartphone del valore di più di 600€, di cui Jobs in persona ha esaltato la " brillante " soluzione delle antenne al Keynote, può avere seri problemi di connessione. Magari le chiamate non cadranno, ma si rischia di avere chiamate di qualità scadente e connessioni dati ballerine con velocità di download inferiori ( come è accaduto durante il keynote ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

antenne al Keynote, può avere seri problemi di connessione.

E quando penso al Keynote non posso dimenticare l'iPhone 3GS che carica il sito del NYT mentre il 4G resta fermo ... :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora, premettendo che anche questo argomento rischia di dividerci tra fanboy pro e contro per partito preso, vorrei avere la vostra opinione su alcuni aspetti di questa faccenda:

1) innanzitutto, non mi sembra che il problema della ricezione sia un problema vissuto da tutti gli attuali possessori di iPhone 4; non mi pare ci sia una maggioranza di chi sostiene di avere il difetto o di chi dice di non averlo. Anche solo vedendo i commenti all'articolo del Consumer Reports (articolo qui) si trovano diversi utenti che contestano le prove del sito, alcuni anche con forza, affermando che il loro iPhone 4 prende meglio del 3gs. Oltre a video su YouTube che mostrano come non si perdano le chiamate. Com'è dunque possibile secondo voi che una verità data per certa non venga alla fine così tanto a galla? con l'iMac 27 giallastro era tutt'altra storia nei forum se ricordate.

2) perchè Consumer Report ha inizialmente sfornato una recensione del tutto positiva verso l'iPhone in oggetto e poi ha ritrattato seguendo, diciamo a ruota, la corrente? Così come affermiamo che in fase di testing non sia stato possibile per Apple non aver verificato i problemi di ricezione, non è altrettanto corretto dire che non si può ignorare in una recensione di un telefono l'aspetto "ricezione"? Potrei pensare che a livello "reale" e "pratico" Consumer Reports non abbia avuto alcun problema.

3) con quale criterio si richiede ad Apple di richiamare gli iPhone? è risultato forse che un gran numero di clienti si sia lamentato di non poter telefonare? ci sono dati circa le restituzioni del prodotto ad Apple? ritornando all'esempio degli iMac 27 il discorso e le reazioni furono ben diverse. L'assistenza Apple ha dovuto spedire e rispedire diversi iMac, i ritardi nelle consegne si erano amplificati, i forum presi d'assalto eccetera. Mi sembra invece che qui si stia ignorando l'unica cosa davvero importante, ovvero il cliente finale. Come se i media si divertissero a pompare un problema che però non è "vissuto" come tale da chi da quel problema dovrebbe essere talmente infastidito e avvelenato da, come minimo, richiedere il rimborso all'acquisto. Su quale base quindi si richiede il ritiro degli iPhone 4?

Mi viene poi da dire che Apple ha già fatto sapere che chi non fosse soddisfatto del prodotto lo può restituire entro 30 giorni (il che mi sembra più che sufficiente per capire se si può telefonare o meno) e avere un rimborso completo. Toc toc: chi è che è venuto a restituirlo? ..... ehm, dati ufficiali? su 1,7 milioni di unità quanti?

Insomma, a mio parere, e aspetto di sentire i vostri, tante di queste uscite da parte dei giornali eccetera, sono quantomeno discutibili e alcune totalmente fuori luogo. Non ho mai sentito che un'azienda di telefoni ritirasse un suo prodotto perchè non "prende bene"....

1 e 2) Meno male per Apple che il problema non sia vissuto da tutti gli utenti iPhone 4.... La cosa sarebbe stata ulteriormente palese se non scontata!! Non mi pare che tutti gli utenti americani ( sono stati i primi ad averlo tra le mani ) che abbiano mostrato questo difetto siano tutti in cattiva fede. Parecchi sono rammaricati, delusi e molti arrabbiati per aver tra le mani un telefono non al top di ricezione voce/dati dopo aver speso un bel gruzzolo di dollari e/o essersi impegnati con AT&T per 24 mesi. Consumer Reports correggendo la loro valutazione su iPhone4 forse ha dimostrato di avere più a cuore i consumatori e la loro spesa che Apple stessa ( inoltre il loro test in laboratorio non mi è sembrato così "empirico" come qualche altro esperto in materia vuol far credere ( soprattutto dopo che si è proposto ad Apple come consulente per gli apparati radio di iPhone!!! ).

3) Forse perchè Apple ultimamente sta peccando troppo in supponenza nei confronti della clientela? Diversamente da noi in Italia, negli States la trasparenza e la corretta informazione al cliente sono cose sacrosante ( pensa una marca di elettrodomestici ha dovuto avvertire con scritte che la lavatrice non è fatta per lavare gatti.. )!!! Dopo la " gloria " della presentazione, quando i primi terminali sono arrivati nelle mani dei clienti, il problema è spuntato fuori crescendo sempre più, diventando sempre più rumoroso... ma Apple si è affidata a risposte del tipo " impugna il telefono in maniera diversa; comprati un bumper in gomma o una cover; è solo un problema di tacche.... ; se non ti piace restituiscilo e ti ridiamo i soldi ( però ti continui a pagare il contratto AT&T o la penale di rescissione anticipata ) ". Per una azienda come Apple è troppo poco, ma soprattutto troppo male, nei confronti di chi vede in questa il top della qualità riponendoci il massimo della fiducia.

Quindi ventilare un ritiro/sostituzione terminale sarebbe una onerosa ma buona soluzione per evitare una bella macchia sul marchio Apple e su iPhone... diciamo una specie di " polizza assicurativa " sui futuri guadagni che Apple lucrerà con iPhone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E quando penso al Keynote non posso dimenticare l'iPhone 3GS che carica il sito del NYT mentre il 4G resta fermo ... :-P

Appunto Gennaro.... ma li Jobs se la cavò con la storiella, diciamo così, della connessione WiFi satura ( manco avesse fatto il Keynote a casa sua con una AirPort Extreme ). Consiglio a tutti di rivedersi la scena e notare come Steve stringa in mano l'Iphone 4..... ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

un ritiro dal mercato però comporterebbe l'uscita di un iPhone 4 revisionato e anche pesantemente visto che in questa versione le antenne sono parte del design, non è quindi questione di un componente difettoso... Fosse così qualche testa di ingegnere in Apple rotolerà (se già non è rotolata) giù per le scale, oppure verrà appesa a mo' di monito per il futuro in sala collaudo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque giusto per la cronaca Alex, ci sono altrettanti utenti che si dicono molto soddisfatti ed esenti dal problema di connessione, io non so se sono tutti cugini di Jobs ma i loro commenti e video mi fanno sperare. Comunque vada, questa per Apple sarà un'estate molto calda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ripeto somebody.... meno male per Apple che sia così!! Altrimenti ora la situazione sarebbe oltremodo spinosa.... Purtroppo non tutte le ciambelle riescono col buco e su questo ci si passa tranquillamente sopra, non si può fare altrettanto quando si vuole a tutti i costi prima negare, poi sminuire, quanto è stato concretamente dimostrato. Il problema più grande in tutto ciò è proprio quello di comunicazione tra Apple e il suo mercato, i suoi clienti... Non li puoi trattare a mo' di " pezza da piedi " come ha fatto Jobs nelle sue risposte!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this