Secondo gli esperti Apple come Toyota: il richiamo di iPhone 4 è inevitabile


Macitynet
 Share

Recommended Posts

  • Replies 73
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

E quando penso al Keynote non posso dimenticare l'iPhone 3GS che carica il sito del NYT mentre il 4G resta fermo ... :-P

beh li ho goduto abbastanza...

però il polverone riguarda solo la telefonia,non si parla di qualità del segnale wifi,BT,GPS...a me interessano molto anche questi aspetti dato che il gps lo uso un casino e il wifi se devo scaricare le maledette app da oltre 20 mega devo usarlo...

Link to comment
Share on other sites

quello che mi sfastidia parecchio è che tutta l'attenzione per questi maledetti iCosi non fa altro che distogliere energie da altro che interessa a me, porcamiseria voglio i macpro nuovi mica i telefoni sbilenchi. :(

apple guadagna di più su un iphone o su un macpro???

davvero non lo so,ma la risposta è molto importante!!!visto come si sta muovendo ultimamente apple direi che la sua rotta ufficiale è quella dei grandi numeri...

Link to comment
Share on other sites

quello che mi sfastidia parecchio è che tutta l'attenzione per questi maledetti iCosi non fa altro che distogliere energie da altro che interessa a me, porcamiseria voglio i macpro nuovi mica i telefoni sbilenchi. :(

Bhè Steve Jobs è stato abbastanza chiaro: Apple sarà sempre più orientata al mobile computing & communication.... quindi sarà sempre più consumer e meno pro!!

Lentamente sta spostando il suo " core business " verso la sua piattaforma mobile ( iPhone, iPad, iPod con iTunes Music Store, AppStore e iAd ) e le conseguenze già si si vedono: MacPro oramai " vecchi " con una piattaforma hardware inadeguata rispetto al costo della macchina; nessun supporto al BRD sia in hardware che in OS X; programmi come Aperture 3 apertamente orientati al social networking, però ancora distante anni luce da Adobe per la velocità di elaborazione dei filtri... Per non parlare poi di altre soluzioni come Final Cut Studio e Logic....

Link to comment
Share on other sites

E quando penso al Keynote non posso dimenticare l'iPhone 3GS che carica il sito del NYT mentre il 4G resta fermo ... :-P

In effetti la cosa mi fece tremare. Fu come la dimostrazione simbolica della fine di quella Apple diversa da tutti gli altri.

Credo che oggi abbia la possibilità di rimarcare la propria connotazione di produttore di beni di lusso uscendo dalla questione "antenna" in maniera elegantemente energica, quella che oggi si presenterà come una grossa spesa garantirà i maggiori proventi di domani.

Perchè spesso è già difficile giustificare il prezzo dei suoi prodotti quando questi si rivelano perfetti...

Link to comment
Share on other sites

LeoTM, turbomaranza

Non vi soffermate alle apparenze, soprattutto in Apple.

Essa ha moltissimi dipendenti, e c'è un numero ben preciso di addetti (teams) per ogni prodotto, sia software che hardware. Quindi, se oggi l'iPhone fa da padrone (ai nostri occhi), è solo perchè è un'ottimo prodotto, ciò non toglie che l'impegno utilizzato per creare gli altri prodotti (tra cui i MacPro Leo!) sia sempre lo stesso!

Non vi spaventate, Apple diventerà molto più grande ed importante di quanto non lo sia già, perchè la sua organizzazione interna è perfetta (o ci si avvicina).

Quindi abbiate pazienza, e ne vedremo delle belle, magari a partire dal presunto televisore, o anche dai successori degli attuali desktop!

Link to comment
Share on other sites

Credo che oggi abbia la possibilità di rimarcare la propria connotazione di produttore di beni di lusso uscendo dalla questione "antenna" in maniera elegantemente energica, quella che oggi si presenterà come una grossa spesa garantirà i maggiori proventi di domani.

mi viene in mente la prima versione della Mercedes Classe A che andava di tetto con un paio di sterzate brusche, clamore della stampa, foto ovunque.

hanno reagito con una mega campagna di richiamo uscendone praticamente intaccati, anzi, il cliente ha percepito come valore aggiunto l'aver corretto l'errore piuttosto che prevenirlo in fase di progettazione.

qui probabilmente succederà la stessa cosa.

Link to comment
Share on other sites

Bhè Steve Jobs è stato abbastanza chiaro: Apple sarà sempre più orientata al mobile computing & communication.... quindi sarà sempre più consumer e meno pro!!

ricordo bene quel momento: "we are a mobile company", disse lui.

qualche secondo dopo spariva la scritta Computer tra Apple e Inc.

da allora l'andazzo è cambiato, di parecchio.

Link to comment
Share on other sites

Non vi spaventate, Apple diventerà molto più grande ed importante di quanto non lo sia già, perchè la sua organizzazione interna è perfetta (o ci si avvicina). Quindi abbiate pazienza, e ne vedremo delle belle, magari a partire dal presunto televisore, o anche dai successori degli attuali desktop!

Queste parole le interpreto come un tuo augurio, perchè non credo tu sia a conoscenza dei loro organigrammi, procedure organizzative interne e strategie industriali. Però potrei anche sbagliarmi.

Link to comment
Share on other sites

LeoTM, turbomaranza

Non vi soffermate alle apparenze, soprattutto in Apple.

Essa ha moltissimi dipendenti, e c'è un numero ben preciso di addetti (teams) per ogni prodotto, sia software che hardware. Quindi, se oggi l'iPhone fa da padrone (ai nostri occhi), è solo perchè è un'ottimo prodotto, ciò non toglie che l'impegno utilizzato per creare gli altri prodotti (tra cui i MacPro Leo!) sia sempre lo stesso!

Non vi spaventate, Apple diventerà molto più grande ed importante di quanto non lo sia già, perchè la sua organizzazione interna è perfetta (o ci si avvicina).

Quindi abbiate pazienza, e ne vedremo delle belle, magari a partire dal presunto televisore, o anche dai successori degli attuali desktop!

Lo sai che queste tue parole sono state contraddette, nei fatti, quando Apple presentò OS X 10.5 Leopard??? Inizialmente doveva uscire tra la primavera e la tarda estate del 2007, ma poi venne ritardato perchè il lavoro dei team di sviluppo OS X venne dirattato per l'OS di Iphone!!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share