Sign in to follow this  
Macitynet

Altroconsumo: «Apple non deve vendere iPhone 4 in Italia»

Recommended Posts

noneroio, come detto da kibiz, che noia con queste sciocchezze anti-Apple. E che dei suoi prodotti tu abbia capito ben poco si evince anche dal fatto che dichiari facesse ottimi computer quando montava i processori Motorola... azienda che non era ovviamente in grado di tenere il passo di Intel, nemmeno seguendola da lontano. La scelta di Apple di abbandonare i PPC (che tra l'altro negli ultimi modelli faceva ibm e non Motorola ancora ferma la G4) si è rivelata assolutamente vincente e ha permesso all'azienda di Cupertino di colmare il gap di potenza che negli ultimi tempi dei Mac con ppc stava diventando davvero imbarazzante. Quella di Apple fu una scelta coraggiosa e pericolosa ma fu la scelta più giusta, sia per gli utenti che per l'azienda.

Quanto all'iPhone 4, la cosa è semplice, ha un problema comune a moltissimi cellulari, solo che Apple ha più visibilità di qualsiasi altra azienda tecnologica e quindi spararle addosso è molto più facile (si colpisce più facilmente un elefante che una formica). Intanto Apple ha offerto una soluzione gratuita, fosse anche solo un palliativo, gli altri invece cos'hanno fatto? Ci sono persone che pensano che infilare in una frase la parola "applefan" nei confronti di chi apprezza i prodotti di Apple e il suo modo di lavorare renda automaticamente credibili delle critiche in realtà assurde mosse a Jobs & co. ma fidati, questa cosa non funziona, non quando gli interlocutori sono persone intelligenti, che conoscono la tecnologia e che sanno scegliere quello che è meglio per loro.

Devo ancora vedere su questo forum o altrove qualcuno capace di criticare Apple in modo realistico e corretto senza ricorrere alle parole "applefan" o "fanboy".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scommettiamo?

Nel caso tu avessi previsto bene nessuno dovrebbe protestare nel forum. vedremo. mancano solo poche giorni.

Meglio aspettare il prossimo modello di quibta generazione.

Potremo davvero scommettere che tra i punti di forza ci sarà la connettività.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo ancora vedere su questo forum o altrove qualcuno capace di criticare Apple in modo realistico e corretto senza ricorrere alle parole "applefan" o "fanboy".

Non voglio vantarmi ma credo di averlo fatto io qua e là nei miei ultimi post..

Non mi piace l'uso del termine fanboy o applefan perchè credo che io stesso potrei essere definito tale..! :)

Detto ciò ripeto (senza stare a dilungarmi) che non mi è piaciuto il modo ambiguo con cui Apple ha gestito il marketing di iPhone 4 e ritengo sia mio diritto criticare un'azienda (e un CEO) che ammiro e da cui mi aspetto molto di più che da una qualunque Nokia..

Detto ciò ritengo che oltre al dare del fanboy a destra e a manca, sia altrettanto controproducente dire "iPhone 4 è il miglior smartphone di sempre, stop" oppure "(il tal video) è la prova definitiva (che ho ragione), tutti a casa"..

Una discussione pacata non può trarre alcun vantaggio da posizioni così rigide le quali (come la questione fanboy) non rendono automaticamente credibile/vera la posizione di chi le esprime..

Share this post


Link to post
Share on other sites

79saimonf79 il mio "tutti a casa" era solo un modo per dire che a mio avviso la situzione era ormai chiarita…

Io stesso all'inizio pensavo che bastasse sfiorare l'angolo in basso a sinistra con il palmo della mano per far cadere la linea… e non è così, punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detto ciò ritengo che oltre al dare del fanboy a destra e a manca, sia altrettanto controproducente dire "iPhone 4 è il miglior smartphone di sempre, stop"

hai ragione, ho usato toni da fanboy ma più che altro perchè sono un po' stufo di sentire parlare del nuovo iPhone solo perchè se lo strozzi in modo innaturale perde qualche tacca. Che è un ottimo smartphone, giudicato il migliore in alcuni casi, non lo dico io, non me lo invento io che non sono nessuno se non uno che finora coi prodotti Apple si è trovato benissimo, lo dicono numerose testate che lo hanno recensito (e avevo messo pure il link da qualche parte), lo dicono diversi siti che lo hanno sempre recensito.

Mi scuso se sono sembrato un fanboy ma quella frase è il culmine di tante discussioni che mi hanno visto più pacato e ragionato ;) ed era un modo per stroncare il fatto che sembra che questo prodotto sia un fallimento, un aberrazione tecnologica eccetera da parte di alcune affermazioni di alcuni utenti qua dentro.

Comunque mi ritiro per autopunizione ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

I commenti proseguono, molto cattivi o molto tolleranti che siano. Nel frattempo Apple lavora freneticamente per un maggior isolamento interno dell'antenna e, senza stravolgere le caratteristiche dell'iphone, quanto prima risolverà l'inconveniente. (Notizia recepita dalla rete)

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, ovvio, le prossime serie saranno "flawless"

lo ha fatto spesso in passato (chi si ricorda i condensatori esplosivi degli imac g5?). semplicemente, all'epoca il problema interessava soprattutto i "fanboy", oggi hanno toppato su un prodotto che è sotto i riflettori in tutto il mondo. e che soprattutto sta facendo cagare in mano i competitor, che da 3 anni cercano di contrastarlo con degli obbrobri da NERD senza il minimo successo, ed hanno tutto l'interesse a gettare quanta più benzina possono sul fuoco.

ne usciranno bene come sempre, il problema principale sarà scrollarsi di dosso la stigmate di questo inghippo iniziale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mobile.me all'inzio fu un disastro: per giorni fu impossibile o molto difficile anche solo scaricare la posta. Però Apple è stata l'unica azienda che ho incontrato su Internet che per scusarsi abbia regalato qualcosa (90 giorni di sottoscrizione gratuita - prima 60, poi altri 30 giorni). Molti altri fanno finta di niente e tutt'al più mandano un'e-mail di scuse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi ricordo anche l'Apple ///, ho cambiato i condensatori in un SE/30, in un iMac G3, in un iMac G5 e forse anche in altro che ho dimenticato. Ho aperto diversi Mighty mouse perché la pallina cessava inevitabilmente di funzionare dopo qualche mese, la plastica interna dell'iMac G3 invecchia molto male e si sbriciola, la sua scheda analogica chiede sommessamente una ventolina di raffreddamento soffrendo però in assoluto silenzio, così come la circuiteria del primissimo Macintosh, peraltro praticamente inespandibile. Una batteria del primissimo MacBook defunta e sostituita in garanzia, un alimentatore di un PowerMac G4 sostituito ed adattato, un po' di lettori cambiati ai tempi dei dischetti.

Apple non produce prodotti perfetti come non lo fa del resto nessuno a questo mondo che produca in serie. Ciononostante, se non cercano di costringermi troppo ad installare solo quello che vogliono loro, il mio prossimo calcolatore sarà quasi sicuramente un Apple, perché tutto sommato l'insieme non è certo peggio della concorrenza, anzi. Per il telefono non lo so ancora, avrei solo bisogno di un cellulare GSM agendina che si sincronizzi con Google calendar e mi sembra sprecato un iPhone (a proposito, lo fa?).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aspetto che consumer reports esegua gli stessi test intensivi su diversi altri device che ha raccomandato nel passato....cosi' come lamentano diversi iscritti a questa illustre testata (che opera dal 1936).

Nessuno e' perfetto....e quindi anche gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this