Sign in to follow this  
faxus

Inutili volgarità

Recommended Posts

...tanti clienti che non riescono a distinguere una persona esperta e navigata da uno che confonde la password con la login davanti ad una sessione ssh.

azz... io lavoro in tutt'altro ambito ma... stiamo a questi livelli?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ebbene sì, è proprio come scriveva gennaro e queste storielle non sono che una conseguenza.

si prendono ragazzini dopo un colloquio sommario e li si manda direttamente dal cliente anche a 400€/mese, con buoni pasto a parte se va di lusso.

chi ha la commessa è felice perché ha una sedia in più scaldata presso il cliente, il cliente è contento perché paga una cifra misera per il supporto e non deve assumere nessuno per quella sedia, potendo quindi mantenere una forza lavoro scalabile rinnovando i contratti a colpi di 6 mesi.

ovviamente ci sono le eccezioni ma sono comunque abbastanza rare. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi piacerebbe poter credere a questo, davvero mi piacerebbe tantissimo.

magari si tornerebbe ad essere pagati per questo mestiere cifre rapportate al grado di scolarità richiesto. ;)

ma, ahimè, non andrà così, il mercato del body rental e dell'outsourcing selvaggio ormai è un meccanismo troppo ben rodato, mantenuto in piedi dai tanti che sono costretti a dire "va bene" a contratti assurdi, alle tante aziende che non danno nessun valore alla formazione, ai tanti clienti che non riescono a distinguere una persona esperta e navigata da uno che confonde la password con la login davanti ad una sessione ssh.

Perchè in questi casi non è necessaria una grande informatizzazione del personale, non credo che all'IBM assumano ragazzetti senza competenze.

Se serve un servizio complesso serve anche qualcuno in grado di realizzarlo e di mantenerlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei una cosa, ormai i computer, siano essi Win che Mac, ormai stanno diventando degli elettrodomestici (passatemi il termine) e come tali gli utenti pretendono di usarli senza leggere il libretto d'istruzioni infilando la spina e via.

Poi il futuro sempre + Nuvoloso che si prospetta farà il resto.

Di certo nei dove servono vi saranno persone competenti, ma ormai sono diventati strumenti di massa con tutto ciò che ne deriva.

Di certo in parte è colpa della Mela che per prima ha iniziato questo processo di mascherare qullo che avviene sotto e che ne rimane la maestra indiscussa riguardo alle interfacce.

Insomma è finito il periodo di pochi eletti che potevano toccare un Computer e che si scervellavano per usarlo sorbendosi tomi immensi.

Iassu

Sèvero

Edited by EBottegaio
Errore di battitura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho abbastanza anni per dire che comunque la situazione è meno triste di come sembra. Non è quasi mai vero che "si stava meglio prima", è solo che situazioni e condizioni che prima andavano bene, con il tempo cambiano, si formano nuovi equilibri, richieste e necessità.

E' passato il tempo in cui si gestiva a mano l'INT21H, così come sono passate tante altre cose, e tante altre ne passeranno. Non è vero che la professionalità scompare e perde di valore, a scomparire è quella professionalità divenuta obsoleta o inflazionata, ma se ne formano di nuove e richiestissime. L'errore più grande è pensare di vivere di rendita in un campo in cui rimanere fermi un paio di anni vuol dire divenire obsoleti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io non la vedo così tragica, perché se da una parte è vero che la crescita di chi usa i computer senza averne le conoscenze base minime è aumentata in modo esponenziale, dall'altra è aumentato enormemente anche chi i computer li sa usare bene e studia approfonditamente la materia in settori ben specifici.

Poi non vorremo comparare la complessità dei sistemi operativi e dei suoi mille servizi, la complessità della programmazione e quella delle applicazioni di oggi... rispetto a quella di una volta !!!

15 anni fa in rapporto ad oggi c'erano 3 "cavolate" in croce da apprendere finito le quali ci si poteva senza alcun problema dedicare alla ricerca e allo studio di nuove cose anche pionieristiche. Oggi non è più così per il semplice fatto che è impossibile imparare e saperne su tutto. Oggi l'utente, che sia tecnico, scienziato, casalingo, si lancia in studi e e ricerche senza avere necessariamente le solide basi di una volta.

La questione oggi è estremamente più complessa e uno individuo (utente) da solo, il classico smanettone, non ce la può fare a sviluppare anche un progetto banale perché c'è bisogno di un team con figure e con competenze e specializzazioni diverse.

Scordiamoci la figura del tecnico appassionato che ne sapeva veramente di hardware, assembler, programmazione. Queste figure con competenze trasversali esistono ancora ma sicuramente non hanno più la vere competenza, soprattutto dal punto di vista pratico e operativo (il saper fare), di una volta.

20' anni fa i computer erano veramente poco più che un lego e un meccano rispetto a quello che sono oggi... vi siete mai chiesti perché dal mondo OSS/GNU & C. sono anni che non viene fuori nulla di nuovo e innovativo che possa interessare direttamente l'utente comune ? vi siete mai chiesti perché in quel mondo caparbiamente insistono nel creare, sviluppare, migliorare componenti che girano a bassi livelli del sistema operativo o robe che son poco più che servizi base e sono incapaci non solo di creare ma anche di immaginare altro ? secondo me perché in loro è forte la falsa convinzione che per andare oltre è assolutamente necessario conoscere nel dettaglio tutto quello che viene prima, quello che c'è sotto.

Questo è profondamente falso, per andare avanti nel progresso quando le questioni e i progetti si fanno grandi e complessi per il singolo, o per un gruppo di pari (nelle competenze), è indispensabile basarsi e fidarsi di chi prima di noi ha scoperto, inventato e creato quei presupposti, e di chi ha specializzazioni diverse che noi abbiamo scelto di non seguire e approfondire... ora uno come Stalleman & C. o un suo adepto un ragionamento così è in grado di accettarlo e farlo intimamente suo ? NO, per il loro modo di ragionare ognuno di noi deve avere le conoscenze di tutti i meccanismi che ci sono sotto per non essere gabbanati, guai a fidarsi di qualcuno o di qualche cosa fatto da altri... insomma è un modo di pensare e concepire il progresso la ricerca e l'evoluzione anacronistico, reazionario... anzi di chi ha grossi problemi di tipo paranoide vedi manie di persecuzione. Stalleman quando si mette nelle mani di un dottore che ***** gli passa per la testa ??? :DDD

Questo per dire che il romanticismo dei tempi di una volta non potrà mai più ritornare non perché la gente è cambiata (in peggio) ma perché la questione si è drammaticamente complicata per il singolo o per il gruppo di pari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...è anche vero che anni fa il computer te lo sognavi e te lo compravi col sudore della fronte e quindi prima di cambiare un componente con tanta facilità (vedi HD per banali files corrotti) ci smanettavi il più possibile.

Ora i ragazzini piangono da mamma e papà che sgancia la grana...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai quello non è un utente comune, quello è un utente con un forte imprinting microsoftiano !!!

In ambiente microsoft effettivamente è spesso molto difficile risalire alla causa del problema che una volta individuato spesso molto risulta essere molto complesso per non dire impossibile porvi rimedio, quindi il formatta tutto per ripartire da zero è una regola non del tutto sbagliata anzi... discorso completamente diverso su sistemi Mac OS X.

Chi si prende la briga di rispondere a questi utenti, che sembrano non ascoltare le semplici soluzioni proposte, non può arrabbiarsi e non può esimersi dal fatto di doversi sobbarcare l'onere di una complessa e lunga "deprogrammazione" di usi e abitudini ben inculcate e radicate nelle loro menti.

Windows con il suo 98% del mercato e 20'anni di storia un forte e potente condizionamento lo ha sicuramente esercitato nella mante di tutti noi... chi più e chi meno :)

Questi tizi hanno solo bisogno di capire che non è detto che perché 2 sistemi operativi operano grosso modo alla stessa maniera, con finestre, cestino e doppi click, debbano necessariamente essere sfigati e quindi essere considerati nella stessa maniera.

Se ad ogni risposta di aiuto tutti iniziassero la frase con un bel: Mac OS X non è Windows per cui potrebbe essere sufficiente blà blà blà

son convinto che nel giro di 40'anni riusciremo a deprogrammare buona parte di questa tipologia di utenti, e ad impedire la programmazione sistematica di altri !!!

Un sincero augurio a tutti :DDDD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè in questi casi non è necessaria una grande informatizzazione del personale, non credo che all'IBM assumano ragazzetti senza competenze.

Ahhhh ... l'IBM! Avrei qualcosa da dire .... :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahhhh ... l'IBM! Avrei qualcosa da dire .... :-P

All'IBM c'è ruolo e ruolo, non credo che i grandi capi o chi si occupa di questioni importanti sia l'ultimo degli sprovveduti.

Nell'IT (come nella grafica) i ragazzetti pagati 4 lire proliferano perchè i datori non capiscono i vantaggi dati da un vero professionista; questa è ignoranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this