Sign in to follow this  
dekayed

Ciò che odio di Snow Leopard

Recommended Posts

Chiedo scusa se posto qualcosa del genere, forse un po' controcorrente, ma non so dove altro sfogarmi (e se mi va bene ci scappa pure qualche dritta per risolvere i problemi).

A circa un anno da quando sono passato a Snow Leopard, dico quanto segue.

Innanzitutto trovo che questo OS sia piuttosto lento e, rispetto a Tiger, decisamente molto più soggetto a impallaggi temporanei (con e senza rotella colorata) e crash di applicazioni. L'aspetto è nettamente migliorato, così come la comodità, ma da quel che mi sembra la scelta è stata presa a scapito delle prestazioni globali.

Le applicazioni principali che uso sono di musica: Logic, Live, Traktor. Per il resto, roba leggera che in teoria anche un Mac di 3 anni fa dovrebbe poter gestire senza intoppi. E invece, persino Opera ci impiega quel mezzo secondo per aprirsi. Ora, non voglio apparire poco tollerante, ma se dopo 3 anni devo formattare il sistema perché funzioni come si deve, dove sta la differenza eclatante rispetto a un misero Windows? Certo, di Microsoft io non sopporto più nemmeno l'aspetto, non riuscirei a tornare a Windows, ma considerato il prezzo del Mac e dei suoi programmi originali, forse comprarsi un PC nuovo all'anno mi costa infinitamente meno, no?

Quanto all'utilizzo quotidiano, ecco i piccoli peggioramenti più fastidiosi rispetto a Tiger sono:

- lentezza, come già detto

- dopo che stacco le casse dalla presa dietro il Mac, il volume del sistema viene alzato automaticamente al massimo. Non serve che io lo abbassi prima di ricollegare il jack: la prossima volta che staccherò il cavo, il volume sarà di nuovo al massimo. E questo comporta che quando riavvierò, se non mi sarò ricordato di abbassare di nuovo il volume del sistema con il cavo staccato, "sosumi" suonerà ad altissimo volume, svegliando tutti i miei coinquilini.

- ho un widget, non so quale, che fa sì che dal momento in cui apro Dashboard, fino a quando riavvio il sistema, quando digito un testo (che sia in TextEdit, in un browser, in Pages, qualunque applicazione) mi fa l'effetto sonoro della penna che passa su un foglio. Qualcuno dirà: semplice, elimina il widget che causa questa schifezza. Ma che debba risolvere artigianalmente problemi che non avevo con Tiger mi fa girare il chiulo, visto che un nuovo OS dovrebbe garantire le prestazioni di quello precedente, con migliorie. Oltretutto, non ho nemmeno un widget che non avessi già su Tiger, quindi il problema sta in Snow Leopard.

Ce ne sono altri, lo so, ma ora non mi vengono in mente.

Detto ciò, sono più inchiazzato di prima :) e saluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un macbook con leopard 10.5.8 uso traktor come te ed altre applicazioni spazzatura che scarico da internet e sinceramente tutta questa lentezza nel sistema non la trovo uso il traktor quando ho acceso anche utorrent e wondershare free you tube mentre tengo aperto pages per scrivere quello che faccio con traktor.... quello che faccio io sono solo semplici aggiornamenti ogni 2 giorni e catalogo tutto in cartelle ben ordinate può essere che il tuo problema sia questo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda apparentemente banale: che Mac hai? (Se avevi Tiger immagino che sia un Mac del periodo 2006 - ottobre 2007 e processore Intel...)

La versione di Traktor, Logic e Live? RAM installata....

Sul mio MacBook del 2006 Snow Leopard va benissimo, non ho avuto mai una rogna... Per caso, sei passato direttamente da Tiger a Snow Leopard (possibile ma non consigliabile) o hai preso il bundle di Apple, Leopard + Snow Leopard? Costava ben di più dei 29 euro del semplice aggiornamento a Snow Leopard....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Snow Leopard ha richieste minime ben superiori a Tiger, quindi è normale che su un Mac non di ultima generazione vada più lento. Anche solo Leopard va più lento di Tiger su macchine più vecchie, così come Tiger va più lento di Panther o di Jaguar su Mac ancora più vecchi.

Snow Leopard ha un'architettura molto diversa da Tiger, quindi è possibile che programmi che andavano perfettamente con Tiger, smettano di funzionare con SL o funzionino male.

L'invecchiamento dell'hardware rispetto al sistema operativo esiste anche per i Mac, nonostante sia molto meno evidente rispetto a quanto accade per i sistemi Windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hm... anche io ho un mac del 2007, e devo dire che con SL mi va tutto alla grande. Hai spazio su disco? Prova a creare anche un nuovo utente e vedi se i problemi che lamenti persistono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque, dunque.. il mio Mac è di fine 2006 (già 4 anni?? Pensavo 3..).

Ad ogni modo, se sono l'unico o cmq uno dei pochi a cui va visibilmente lento, è evidente che qualcosa che non va ci sia, nel mio Mac. Mi torna in mente ora che la primissima esperienza che ho avuto con questa macchina, appena acquistato, fu un crash del sistema che ne causò il riavvio. Subii uno shock emotivo da cui non mi sono ancora del tutto ripreso, certo, e debbo dire che per quanto questo iMac (Intel Core 2 Duo, 2 GB di RAM [kiko2],sia stato sempre uno strumento nettamente superiore al terribile Windows, talvolta mi ha lasciato piuttosto indifferente, contro le critiche entusiastiche da parte di riviste e utenti. Che poi è anche vero che mi era stato detto che se la durata media di un PC è di 2 anni, quella di un Mac con processore Intel arriva a 5 o 6, quindi insomma, forse in effetti questo Mac è già in terza età [StarFred]. Ahhhhh...

Sono forse in possesso di una macchina difettosa? Non sarebbe la prima volta, sono sfortunatissimo con le apparecchiature elettriche.

Che poi ho detto che Opera ci mette "quel mezzo secondo", ma in realtà si tratta di qualcosa come 5 o 6 secondi. E ciò è sempre successo, da quando ho messo su Snow Leopard (a proposito, passaggio con il Mac Box Set, che però comprendeva direttamente SL - non si diceva fosse sconsigliabile, ma forse ho ciccato io a non aspettare che facessero delle prove prima di acquistare [kiko2]), a disco completamente vuoto [cfr. MacApp].

Ad ogni modo, ringrazio per le risposte, mi rincuora sapere che forse è la mia macchina che ha qualcosa che non va. Sarebbe stato triste, invece, scoprire che ora nemmeno la Apple ci offre la stabilità cui agogna chiunque quando accende un compiùter.

Saluti a tutti,

DKD

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non è che sia sconsigliabile passare da tiger direttamente a SLeopard per una mera questione tecnica... bensì per una questione "etica" (SL costa 29€ solo se hai già leopard altrimenti "dovresti" comprare il mac box set). Comunque ti consiglio di mettere il massimo quantitativo di RAM che il tuo mac supporta... (sono 4GB, vero?).

Per portare un'altra esperienza io ho l'iMac della serie precedente alla tua (di Agosto 2006, Intel Core Duo, 2GB di RAM -il massimo possibile-) e SL non ci gira affatto male...anche se ovviamente ha perso quell'istantaneità nel fare le cose che c'era con Tiger, tra l'altro già sparita con Leopard.

Per la cronaca adesso ti sto scrivendo da un MacBookPro di 4 mesi... :-D

Saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di snow leopard odio solo i cambi nell'exposé (per il quale un rimedio ci sarebbe onestamente)... ho un MPB fine 2008 e non ho mai riscontrato questa lentezza di cui parli.

Assicurati di usare applicazioni compilate per "Intel" (o universal), se ne hai ancora "Power PC" allora il mac deve fare un notevole sforzo anche per operazioni banali... è come passare ogni volta per Roma per andare a casa del tuo vicino.

Appesantimenti di Opera e altre applicazioni potrebbero essere causate da plug-in mal fatti o peggio, che si appoggiano su applicazioni Power PC. Io ho avuto un problema di lentezza con Safari perché usavo un plug-in che gestiva i cookie fatto per Power PC che quindi mi tirava giù tutto safari.

Per il fatto del volume e del jack, funziona così... il mac si ricorda lo stato del volume che hai col jack e lo stato senza jack. Quindi se quando sei senza jack spari il volume al massimo, poi lo metti e lo abbassi, quando lo togli torna alto, ma farebbe anche il contrario se al momento del inserimento del jack il volume fosse stato basso. Inizialmente lo trovavo scomodo, facendoci l'abitudine può essere utile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di Snow Leopard, invece, odio il fatto che il comando "Spegni" del menu  non sia automatico, ma preveda il countdown di un minuto.

Mi si dirà che i computer Apple vanno tenuti sempre accesi e che bla bla bla... D'accordo, però a me piace anche spegnerli, una volta ogni tanto. E quel passaggio intermedio mi è veramente odioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@doublemike: per spegnere velocemente il Mac prova a premere

ctrl+alt+cmd+espelli

È molto divertente vedere i miei amici che usano Windows, sbalorditi davanti al Mac che si spegne in 2 secondi senza che nemmeno si siano accorti come ho fatto... :-D

Saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this