Sign in to follow this  
anrotil68

MACBOOK PRO I7 UNI e CORE 2,66 SANTA ROSA: differenze..vale la pena cambiare ?

Recommended Posts

Ho un MBP da 17" CORE DUO 2,66, schermo HR 1900x1200, disco da 200GB /7200rpm , 6GB di RAM il modello prima dell'uscita dell'UNIBODY (fine 2008).

Ora, dopo un problema in fase di accensione e nella necessità di sostituire l'HD con uno piu' grande da 500 GB/7200 RPM, mi trovo nel dubbio se passare al core i7 o meno..

Lo uso principalmente per lavoro e per il mio hobby della fotografia (LR, CS4) collegato sempre ad un monitor esterno da 26" NEC.

Se lo vendo, nn realizzo piu' di 800/900 € e devo sborsare 1900 € di differenza per il nuovo, vale la pena ?

Avro' tutta questa differenza in termini prestazionali e di elaborazione ?

Avevo pensato anche ad un MAC PRO come fisso e un MACBOOKPRO da 13" per lavoro..

Oppure tenere il MBP e aggiornare solo l'HD con 250€ di spesa ed aspettare nuove tecnologie..

Cosa mi consigliate ?

GRAZIE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi terrei il 17" (schermo opaco immagino) che come velocità può dire tranquillamente la sua ancora per diversi anni. Un disco nuovo più veloce e un ripristino da Time Machine dopo l'inizializzazione del disco, farà rinascere il tuo Mac con pochi euro.

Se hai già un buon monitor puoi valutare un Mac Pro, ma dipende dal budget. Altrimenti un iMac 27" top di gamma, che dai test, in alcune situazioni, sembra vada meglio del Mac Pro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho il MBP da 17" con schermo alta risoluzione opaco, non mi piacciono affatto quelli lucidi. Ho anche un monitor professionale

NEC da 26", uno spettacolo !!

ho intenzione di prendere un disco da 500 GB a 7200 rpm, e utilizzare quello da 200 GB a 7200 rpm come esterno per TIME MACHINE, che ne pensi ? quale disco mi consigli ?

cmq è la soluzione rapporto qualità/prezzo/prestazioni piu' conveniente e aspettare nuovi cambiamenti all'orizzonte..

Share this post


Link to post
Share on other sites

200 GB per TM secondo me è poco..a meno che tu voglia fare il backup dei soli documenti probabilmente non ti basterà.

Io per un 320GB 7200rpm interno ho un 500GB che ora è pieno per metà (un mesetto fa era quasi pieno e ho eliminato un pò di backup vecchi liberando spazio).

Ovvio che si riempie in base all'utilizzo che fai del computer..ma se "digitalizzi" qualche film, fai un pò di foto, tieni aggiornati i programmi, ne fai l'upgrade di alcuni 200 GB iniziano a diventare pochi..

Però piuttosto che lasciarlo in un angoletto almeno cosi lo utilizzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

è buona abitudine avere un disco per backup di dimensioni doppie rispetto al disco sorgente, specie per backup di tipo incrementale come è il caso di time machine. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

è buona abitudine avere un disco per backup di dimensioni doppie rispetto al disco sorgente, specie per backup di tipo incrementale come è il caso di time machine. ;)

quello che dici è insensato. Il disco per TM va benissimo della stessa dimensione del disco dove risiede il SO. TM cancella i backup più vecchi quando il disco di BU è pieno. Ma a chi serve andare a recuperare un file di 4 anni fa? Inoltre....lo spazio su disco di BU è più che sufficiente se si evita di fare il backup di tutto il sistema...il backup ha senso solo della propria home il resto è inutile. Se un SO si corrompe al punto di non avviarsi più va reinstallato e non ripristinato dal backup più recente che magari ripristina anche l'errore che ha causato il crash

Share this post


Link to post
Share on other sites

il backup ha senso solo della propria home il resto è inutile. Se un SO si corrompe al punto di non avviarsi più va reinstallato e non ripristinato dal backup più recente che magari ripristina anche l'errore che ha causato il crash

1 mese fa:

Ore 11:30 circa: MacBook Pro, palla da spiaggia di colpo e mi tocca tenere premuto il tasto di accensione.

Ore 11:31: Reboot, cartella con il punto esclamativo

Ore 12:00: test hardware, disco non presente (si sono sfi**to XD)

Ore 14:30: comprato disco nuovo

Ore 15:00: montato disco nuovo e iniziato ripristino da TM.

Ore 16:30: sistema ripristinato alle ore 11:00 dello stesso giorno.

Se avessi dovuto reinstallare Mac Os, aggiornare tutto, installare i programmi etc ci avrei tenuto almeno il doppio.

Ecco spiegato perchè faccio il Backup dell'intero sistema :)

P.S.: se si fosse compromesso l'OS l'avrei reinstallato, aperto TM, ripristinato tutto il resto (programmi, documenti, libreria personale, cartella Application Support)..mi sarei comunque evitato i tempi di installazione e avrei mantenuto tutte le mie preferenze nelle applicazioni.

P.P.S.: 4 anni forse no, ma se ti servisse di nuovo quel pdf che avevi cercato su internet 5 mesi fa e che poi avevi cancellato perchè la presentazione di Keynote che stavi creando ormai era completata ti assicuro che serve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this