Sign in to follow this  
Little Flame

Sottotitoli in Crawl con FCPro 6 - Problemi!!!!

Recommended Posts

Ho preparato dei sottotitoli in FC6 con Boris. In FC li vedo belli sia piccoli che in grande, come faccio export using Compressor, nell'anteprima, li vedo sdoppiati, se addirittura gli dico di preparare un MPEG2, li spezzetta. Come mai? Qualcuno mi suggerisce qual'e' il modo migliore per fare i sottotitoli con FC6? Ho provato con Livetype, con Motion, ma il problema persiste, cosa sbaglio?

Grazie per ogni consiglio, sto impazzendo e devo consegnare un lavoro.

Little Flame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho lo stesso problema e sembra che evidentemente la questione non importi a nessuno. La Apple mi ha risposto che FCP ha "qualche problemino" con la titolazione. Ho provato allora con premiere e con avid con risultati analoghi (il migliore rimane AVID).

A me però il problema scompare quasi quando genero il DVD PAL mediante compressor e DVD studio pro. Sul televisore il tutto sembra accettabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è un problema, è il modo in cui funziona il mondo televisivo tradizionale. Ogni fotogramma è composto da due parti separate, in gergo "interlacciato", quando lo vai a vadere su una tv a ctr lo vedrai senza problemi, anche su una tv lcd visto che deinterlaccia in automatico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti io alla fine ho risolto mettendo il filtro De Interlace in FCP. I sottotitoli li avevo fatti prima con FCP, poi con Boris ed erano migliorati in qualita'.

So che qualcuno e' arrivato a preparare prima i sottotitoli in Photoshop, poi li ha animati e poi li ha inseriti in FCP, mi era sembrata una follia!!!

Ciao.

Little Flame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse sarebbe meglio imparare almeno le basi di come funziona il mondo del video prima di buttarsi in programmi come Final Cut, Premiere, Avid e non capire cosa sta succedendo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagino tu sappia tutto! Buon per te. Io ho dovuto lavorare tanto, sono partita dalla pellicola, sono passata al 3/4, ad Avid e da un paio d'anni ho fatto anche corsi FCP, Color, Soundtrack, Adobe ed in ogni modo i problemi si presentano ancora e li risolvo man mano. In ogni modo tutto sommato, alla fine, nonostante l'aiuto che avevo chiesto, il problema l'ho risolto da sola. Come dice Ud, Apple risponde solo che FC ha dei problemini con la sottotitolazione. Ignoranza della massa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà l'interlacciatura non c'entra nulla per vari motivi: il primo è che il lettore DVD di MAC provvede a deinterlacciare i segnali interlacciati come pure VLC (com quest'ultimo si può anche impostare diversi medoti di deinterlacciatura); un altro motivo è l'interlacciatura prevede riche pari e dispari e quindi eventuali sdoppiature appariranno come "zigrinature dei bordi". Io vedo la stessa lettera sdoppiata ma intera (tra l'altro su un file progressivo).

La apple mi ha detto che per fare i titoli serve una titolatrice anche se non lavoro real time... Allora ciò vuol dire che un banale file di flash dove muovo il testo è più potente di un editor professionale (questo è ancora da confermare) come fcp.

Mi sembra strano che la potenza di calcolo di un dual xeon con 16 GB Ram non sia sufficiente a far spostare una lettera a 25 fps (come mi è stato anche detto dalla Apple).

Se io quardo un DVD regolarmente acquistato con un film lo vedo bene e pertanto pretendo che un programma come fcp debba poter dare risultati analoghi.

Se per migliorare devo deiterlacciare solo il titolo in un file che poi verra interlacciato in fase di esportazione vuol dire che c'è qualcosa che non funziona in fcp.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedere un filmato intercalato in un monitor di PC è sempre un disastro; 1) le "zigrinature" non faranno mai vedere com'è realmente la qualità del filmato e sui titoli tutto apparirà ovviamente peggio. 2) ci sono differenze se usate i modi di default di QT7 o QTx; quest'ultimo deinterlaccia sempre in fase di play e i colori non li rende al meglio (già!), provare per credere. Detto questo, non serve uno Xeon per avere un titolo in RT a 25fps.....basta un Amiga con cpu a 7Mhz e bit blitter......già solo che non si può!!! Scherzi a parte NON esiste software che permetta quello che chiedete, almeno in fase di play; uno dei pochi è Kinemac ma centra poco con l'editing video. Il prg fà uso delle OpenGL....e io sono riuscito anche a realizzare qualche titolo in scroll un pò lunghetto. Detto questo, come dice Little Flame, bisogna arrangiarsi....il mio consiglio è che se state lavorando un video interlacciato, i titoli bisogna farli in questo formato; non importa che usate MT, LT o pinco pallino; fateli così e a scanso di equivoci esportateli in Animation+; ci sono delle regole alle quali, come dice Kibiz, bisogna attenersi. Fare video oggi è molto più semplice di un tempo, ma ci sono queste benedette regole per ogni formato che, se trattato, vanno osservate con scrupolosità. Per il video vale la stessa regola che c'è nel mondo della stampa, dove i colori non sono trattati in RGB ma in CMYK - tanto per fare un esempio -. Leggere, informarsi, aiuta molto più che chiedere a qualche "tecnico" Apple che di video magari ha fatto solo quello di sua nonna dove ha messo i titolo di Star Wars..!!!!

Altro consiglio spassionato; collegate il tv alla videocamera, collegatela al mac via FW, spostate l'interruttore su VCR e nel menù VIEW di FC scegliete di la vs camerina....e poi renderizzate. Se vengono bene così, anche il DVD sarà uguale........forse....(no scherzo).

Buon nervoso a tutti!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detto tutto questo la mia domanda rimane. Quando quardo un DVD sul pc si vede bene (certo sul televisore su vede meglio anche se con i tv di oggi i colori sembrano sempre finti). Fatto sta che si vede accettabilmente bene. Anche i titoli sia che si muovano verticalmente sia orizzontalmente si vedono bene e non sdoppiati (badate bene sdoppiati e non con le zigrinature tipiche dell'interlacciatura). Ora, io mi chiedo, chi ha fatto il montaggio del film che vedo sul dvd e ha fatto l'editing dei titoli avrà pur usato un software che anche segira su una macchina dedicate rimane sempre un software e prevede un computer. Come ha fatto ad ottenere questo grande effetto speciale dei titoli che si leggono bene.

Ho provato a creare lo stesso crawler che mi da problemi con flash (stesso frame rate e stessa velocità di scorrimento) e lsu pc si vede bene! Io il mio filmato fatto con fcp lo esporto in formato h.264, Pro res, AVI (sempre deinterlacciandolo) e sul pc è inguardabile. Sul TV collegato al PC via uscita HDM o composita si vede accettabilmente. La cosa strana è che se flaggo l'opzione deinterlaccia nelle impostazioni di esportazioni informato Quick Time, il filmato rimene interlacciato!!!

A questo punto mi viene il sospetto che fcp e premiere non siano programmi Pro ma semplicemente editor amatoriali avanzati. Avid per quel poco cho sono riuscito ad utilizzarlo sembra risentire molto meno di questi problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this