Sign in to follow this  
gioz73

Chi ha provato il Segate Momentus XT su MPB?

Recommended Posts

Sono intenzionato all'acquisto anche io , ho un mbpro unibody di meta' 2009 e ho un 5400 rpm.

Sono in dubbio su 2 cose:

al momento dell'inserimento del disco, basta inserirlo, accendere il mac e poi chiede il sistema operativo da installare?

Non mi interessa clonare il sistema con i dati e metterlo nel momentus xt prima di inserirlo come ho letto in certi forum.

Volevo solo metterlo e installare leopard, poi l'aggiornamento a snow leopard e poi inserire tutti i dati che ho in un hd esterno.

Poi per l'SD 24 teniamoci aggiornati su come cavolo si fa...

Grazie

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo si inizializzi come un normale hard disk...

cmq, vedendo in rete, ho trovato feedback di gente che l'ha montato che ha riscontrato una diminuzione dell'autonomia della batteria del 30%...

non so se a queste condizioni lo monterò o meno.

vorrei conoscere l'incremento dei consumi con un 7200 classico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Vorrei dare il mio contributo alla discussione avendo appena fatto l''upgrade del HD del mio Macbook Pro 17 del 2008...spero di poter essere di aiuto per qualcuno.

Ho preso il Momentus XT 500 7200 rpm da "buydifferent" a 149 euro compresa la spedizione...vedo adesso che da Eprice con la spedizione mi sarebbe costato 120....vabbè...comunque il servizio è stato buono e la consegna in 2 giorni.

Prima di iniziare ho dato un'occhiata su youtube per cercare un tutorial ben fatto...i migliori secondo me sono questi

e questa

La prima guida per la parte hardware, la seconda mi è servita per capire come procedere con l'installazione e il successivo recupero dei dati.

Una volta terminata la sostituzione ho avviato il computer e inserito il cd di snow leopard (l'aggiornamento da 29 euro) e tenendo premuto alt dopo poco ho potuto selezionare il disco di avvio. Nelle opzioni che successivamente vengono proposte ho selezionato il ripristino da backup con time machine (ho una time capsule collegata in bridge con il router)...il tutto per 209 gb ha richiesto....36 ore!!! Ho prima dovuto reimpostare la password di rete. Al termine dell'operazione ho riavviato.....e non funzionava....ora non so se qualcosa del sistema operativo fosse andato perso nel trasferimento anche se l'operazione si era conclusa con successo...non mi sono perso d'animo (a parte una raffica di bestemmie e improperi vari) e ho riavviato con il cd di snow leopard chiedendo il ripristino....operazione conclusa in 35 minuti....tutto a posto! In seguito ho dovuto fare l'aggiornamento del software (più di 1 gb) e il sistema è perfettamente ripristinato...un clone esatto del vecchio hd ma molto più leggero e performante grazie al nuovo hd che in effetti è molto più veloce del vecchio 250 5400 rpm....se dovessi rifarlo collegherei la time capsule via ethernet...è molto più veloce e stabile...il wireless va benissimo ma per gli aggiornamenti incrementali.

Avevo visto sui vari forum che molti utenti hanno avuto problemi di freeze o "beep" strani provenienti dall'hd....un paio di beep li ho sentiti anch'io subito dopo le prime prove...al che sono corso ai ripari cercando di capire come rimediare. Controllo la versione del firmware e vedo che è la "sd23"...c'è la sd24 che sembra essere risolutiva quindi la scarico da qui

Momentus XT Firmware Update

Bisogna prendere la versione "non windows" bootable cd iso image...una volta scaricato bisogna masterizzarlo su un cd e riavviare il mac tenendo premuto alt, selezionare il disco e procedere secondo istruzioni...importantissimo aspettare che tutto finisca (pochi secondi) e spegnere il mac solo quando viene richiesto...pena la morte dell'HD.

Adesso i beep sono spariti mi sembra tutto ancora più fluido e a quanto letto nei forum USA i consumi della batteria molto minori.

Una volta sicuri che tutto funziona consiglio (se non interessa mantenere i vecchi backup di time machine) di cancellare il disco (io ho scelto la cancellazione normale non quella rapida ma nemmeno quella 7 o più passaggi) e fare un backup "ex novo"...dopo il cambio del hd e l'installazione di snow da zero (e non sopra il vecchio leopard came avevo fatto sul vecchio hd) i backup erano lentissimi e non si "concludevano" mai! Quindi ho cancellato (sereno perchè comunque ho ancora il vecchio hd), disattivato il wireless e collegato la time capsule via ethernet...backup in 7 ore (molto più veloce del wireless).

E' presto per trarre delle conclusioni però per adesso sono contento di avere fatto il cambio...mi è costato un paio di notti insonni ma ora ho più spazio e posso lavorare meglio con fotoritocco e video editing.

Spero di essere stato utile ma soprattutto di non dovervi aggiornare...con brutte notizie!:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente anche io, con l' "anziano" Macbook Pro 2006 ho l'SD24! ho scoperto il perché non mi leggeva il cd con l'aggiornamento: è un computer vecchio! povero.. nemmeno se pigiavo ALT con un masterizzatore esterno mi leggeva il cd.. quindi niente, ho riaperto il computer e il MXT l'ho inserito sul più nuovo macbook pro 2008 del padre e ho fatto l'aggiornamento da lì! tutto và! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei anch'io acquistare il Seagate Momentus XT, come vi trovate? Notate peggioramenti delle prestazioni nel tempo? E' l'unico ibrido sul mercato, mi chiedo perché altre ditte non adottino questa soluzione, non vorrei che le continue scritture non ne accorcino la vita e per questo altre ditte non li producano. Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora il discorso è questo, non puoi basarti su un forum.. o quanto meno su 300 persone che hanno avuto problemi; perchè ti ricordo che seagate produce almeno al giorno 300 dischi xt momentus se non di più, se proprio lo vuoi ma non ti fidi vai nel tuo negozio di fiducia o se non ne hai puoi chiedere qui(penso che si possa fare) al massimo via pm e lo compri se nel caso avessi problemi con questo hd lo torni indietro e stop. certo se ti va male perdi un po di tempo ma cmq sicuramente avrai le idee più chiare. ah come ogni cosa puoi essere anche tu a beccare quello difettoso ma ciò non significa che i momentus xt sono tutti così. Cmq io le mie marche preferite sono seagate e wd tutte e due aziende serie e per ora rimango su hd meccanici perchè a me soddisfano le velocità dei 7200rpm e poi io punto più sulla capacità, ah se proprio non lo sai seagate fa anche un disco per notebook da 2.5" da 1tb a 7200rpm con 64mb cache (se per te è arabo) significa che è il migliore sulla piazza(per quelli di tipo meccanici) ma costa anche 200 euro.

morale della favola: non facciamo come la volpe che non arriva al luppolo dell'uva e dice che è troppo dolce.

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attualmente monto un WD Scorpio Blue da 500 Gb 5400 con 8 Mb di cache che ha sostituito l'HD originale da 320 su un MacBookPro5,1 2,53 GHz (late 2008), ma rispetto all'Hitachi originale è molto più lento, sicuramente affidabile, ma lento (ho altri 4 HD esterni WD e li considero ottimi). Stavo per prendere il 500 Scorpio Black, e girovagando ho letto di questo ibrido. Il mio dubbio principale: come mai è l'unico modello ibrido in commercio? In effetti potrebbe essere una buona soluzione intermedia di costo mettere 4 Gb di SSD su un 7200 con 32 Mb di cache, ma non mi sembra che altri l'abbiano adottata. Come mai? Probabilmente prenderò un HD meccanico, come ti trovi con il seagate da un tera di cui parlavi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il disco attuale che hai tu è lento perchè ha 8mb di cache e può essere usato come dati, ma non lo metterei mai come primario è veramente appunto poco performante.

ritornando alla soluzione di seagate momentus xt e il seagate da 1tb a 7200rpm se ci fai caso è seagate che ha innovato su queste soluzioni nessuno appunto produce(per ora) dischi di questo tipo 1tb su un 2,5 a 7200rpm non è roba da poco io purtroppo ancora non ho questi dischi perchè costano troppo ma ho sul macbook pro da 17" che avevo era veramente silenzioso e non scaldava nemmeno, ora ho un macbook pro 15" e ho sostituito con un hitachi da 500gb a 7200rpm dato che già avevo questo disco, ma i dischi hitachi almeno quelli per notebook sono rumorosi almeno quelli che ho avuto io di serie su 2 macbook pro poi non so, appena scende il prezzo da quello di un 1tb lo monto subito sempre quello della seagate. la scelta è cmq tua.

saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah....io ho l'XT da 500 gb da pochissimo tempo...per ora non ho avuto nessun problema. E' molto veloce e appena più rumoroso del 250 da 5400rpm che montavo prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Mi unisco alla discussione rispolverandola...

- riguardo l'aggiornamento firmware prendendolo adesso (quale firmware monterà adesso?) i problemi di freeze secondo voi sono risolti?

- riguardo la riduzione di autonomia della batteria cosa potete dirmi voi che lo avete...?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this